TOP 5 errori più gravi quando si intonacano le pareti

Sezioni dell’articolo



Intonacare i muri con le tue mani non è così difficile. Tuttavia, se non si rispettano le regole di base, è possibile ottenere non solo una superficie irregolare, ma anche crepe, peeling di intonaco, rigonfiamenti e altri problemi..

TOP 5 errori più gravi quando si intonacano le pareti

Innanzitutto, daremo consigli: scegli il giusto mix di gesso, non risparmiare. Non utilizzare miscele di gesso in ambienti umidi o su superfici in calcestruzzo. È anche impossibile intonacare con malta di calce su gesso. Seguire le istruzioni e le raccomandazioni del produttore, che dovrebbero indicare quale superficie è meglio utilizzata per questo cerotto.

Abbiamo selezionato gli errori più tipici, più grossolani e minacciosi che molti non professionisti commettono quando intonacano le pareti..

TOP 5 errori più gravi quando si intonacano le pareti

Errore uno – condizioni di temperatura errate

Gli esperti raccomandano di lavorare con intonaco a temperature da + 5 ° C a + 25 ° C. Se la stanza è troppo fredda, l’intonaco si indurirà molto più lentamente, le sue caratteristiche di resistenza diminuiranno. Nella calura estiva e con riscaldamento troppo attivo della stanza, una parte dell’acqua della miscela di gesso evapora. Ciò comporterà un effetto di asciugatura troppo veloce, la violazione della tecnologia e, di conseguenza, problemi.

Vi consigliamo, in caso di lavori di ristrutturazione in estate, di proteggere le finestre. È impossibile che la luce solare diretta cada sulle pareti appena intonacate.

TOP 5 errori più gravi quando si intonacano le pareti

Il secondo errore – rifiuto del primer

La scarsa adesione, l’adesione alla superficie, può portare al fatto che l’intonaco semplicemente cade, si stacca dal muro. Ci sono superfici che assorbono bene l’umidità: blocchi di schiuma ceramica, silicati e mattoni ceramici, calcestruzzo aerato. Esistono superfici che assorbono poca o nessuna umidità: polistirolo espanso, cemento. Per ogni tipo di superficie, dovresti scegliere il tuo primer, che viene accuratamente applicato a tutto il muro.

Importante! Il tempo di asciugatura del primer può essere fino a 24 ore. Assicurati di studiare le raccomandazioni del produttore e non iniziare a stuccare prima del tempo specificato, solo dopo che il primer si è completamente asciugato.

Importante! Sostituire un primer speciale bagnando il muro con acqua normale non aumenta significativamente l’adesione.

TOP 5 errori più gravi quando si intonacano le pareti

Errore tre: accelerare il processo di asciugatura

Non è possibile utilizzare un asciugacapelli da costruzione per asciugare la superficie intonacata nel minor tempo possibile. È impossibile riscaldare in modo speciale l’ambiente installandolo vicino a una parete, ad esempio uno scaldabagno o un termoconvettore. Non affrettarti! Non è necessario il tiraggio, ma è necessaria la ventilazione naturale. In tali condizioni, l’intonaco si asciugherà gradualmente e correttamente, senza crepe..

TOP 5 errori più gravi quando si intonacano le pareti

Errore quattro: miscelazione errata

Per essere precisi, due errori possono essere fatti qui:

  1. Aggiungi acqua all’impasto. È necessario il contrario! Se versi acqua in una miscela asciutta versata in un contenitore, appariranno sicuramente grumi, che sarà molto difficile da rompere. È molto meglio versare gradualmente la soluzione asciutta nella giusta quantità di acqua, mescolando continuamente;
  2. Aggiungi malta secca alla miscela, cercando di ottenere la giusta quantità e finire di intonacare una delle pareti. Impastato – usato e impastato di nuovo.

TOP 5 errori più gravi quando si intonacano le pareti

Errore cinque: strato di intonaco troppo spesso

Comprendiamo che vogliamo fare tutto il lavoro il prima possibile. Ma correre non aiuterà! Non applicare uno strato di intonaco troppo forte in una volta. Quando si spruzza un muro con la composizione, lo spessore dello strato non deve superare i 5-9 millimetri. Spruzzare il muro aiuta a riempire tutte le crepe e le irregolarità con intonaco. Quando il primo livello è impostato, viene applicato il successivo, già per livellare la superficie. Spessore massimo di uno strato – 3 cm!

Assicurati di attendere fino a quando l’intonaco si asciuga per continuare a lavorare, anche se devi saltare un’intera settimana. Alla fine, durante questo periodo, puoi fare altre stanze o altri tipi di lavori di ristrutturazione..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy