Che cos’è lo stampaggio di stucchi polimerici

Sezioni dell’articolo



In questa parte dell’articolo, parleremo delle proprietà e delle sfumature insolite dell’uso di decori in schiuma e poliuretano. Li confronteremo con le controparti in gesso. Ci occuperemo separatamente delle problematiche relative alle specifiche dei profili polimerici e alla scelta dei prodotti per condizioni specifiche..

Lo stampaggio di stucchi polimerici è semplice. Parte 1

Cornici, modanature e battiscopa sono stati utilizzati per la decorazione d’interni per lungo tempo. Tuttavia, se la precedente fusione di gesso all’interno era considerata un lusso, quindi con l’avvento dello stampaggio a stucco fatto di polimeri, la situazione è cambiata radicalmente. Il materiale è diventato più volte più economico e per l’installazione non è necessario invitare artigiani altamente specializzati altamente pagati. Molti proprietari di case, quando effettuano le riparazioni, hanno abbastanza successo nell’installazione di profili decorativi stessi. È vero, in questa materia relativamente semplice, ci sono sfumature che è meglio conoscere in anticipo.

Il moderno stampaggio a stucco polimerico è realizzato in polistirene espanso e poliuretano espanso. Molte aziende utilizzano varie materie plastiche modificate, la cui composizione può essere classificata. Le decorazioni sono realizzate mediante fusione multicomponente (PPU) o estrusione (PPS). I dettagli possono essere colorati, innescati, con uno strato di pellicola.

In che modo i prodotti in stucco polimerico differiscono dal gesso

I profili decorativi polimerici presentano numerosi vantaggi fisici e per i consumatori:

  • costi inferiori (grazie al metodo di produzione industriale);
  • non c’è bisogno di aspettare la produzione – disponibile nei magazzini;
  • peso ridotto (può essere utilizzato su sistemi sospesi e su telaio, talvolta su strati di finitura);
  • facilmente assemblato e lavorato (taglio, saldatura, rettifica);
  • non hanno paura dell’umidità (sono anche usati in bagni, piscine, facciate);
  • non perdere forma, non rompersi, può piegarsi;
  • il lavoro di installazione è relativamente pulito.

Lo stampaggio di stucchi polimerici è semplice. Parte 1

Si ritiene che un grande vantaggio dei prodotti in stucco contenenti gesso e cemento sia l’esclusività inaccessibile ai profili di fabbrica. Ma con un desiderio speciale, alcuni produttori possono ordinare decori polimerici secondo i singoli schizzi..

Capacità di stucco

Come i loro “antenati” in gesso, i decori in polimero aiutano a creare interni unici con uno stile speciale e pronunciato. Ne possiamo parlare a lungo. Ma se prendiamo in considerazione solo le questioni pratiche della decorazione d’interni, ce ne sono anche molte..

Le modanature modellate consentono di separare tecnologicamente vari materiali che non si adattano molto bene tra loro. Ad esempio, carta da parati e intonaco decorativo sullo stesso piano, rivestimenti e pittura del soffitto. Aiuteranno anche se è necessario distinguere tra materiali simili, ma con trame diverse..

Molte decorazioni rendono molto più semplice il lavoro di finitura. Quindi, se si utilizzano cornici negli angoli delle pareti, così come gli zoccoli del soffitto, non è necessario “rimuovere” con attenzione con lo stucco la parte più difficile e profonda degli angoli interni. In questi luoghi, la tecnologia può essere in qualche modo semplificata, ad esempio quando si affrontano superfici con cartongesso, non si utilizza un rinforzo a tutti gli effetti.

Lo stampaggio di stucchi polimerici è semplice. Parte 1

Cornici, modanature e battiscopa vengono utilizzati per colmare le lacune tecnologiche. In effetti, funzionano come infradito. Un esempio eclatante è la componente secondaria del soffitto teso alle pareti, come opzione, è possibile menzionare l’involucro in poliuretano, ampi piedistalli in polimero.

Le strutture tecniche spaziali sono create da pezzi stampati in polimero. I prodotti di grandi dimensioni possono fungere da canali per le linee di ingegneria (la posa viene eseguita nei vuoti delle modanature). Alcune aste per tende sono progettate in modo che possano fungere da scatola autosufficiente per l’illuminazione nascosta.

Esistono staffe e console in poliuretano che possono svolgere funzioni portanti, ad esempio lavorare come supporti per scaffali.

Come scegliere lo stucco

Come hai già capito, nei prezzi dei principali produttori puoi trovare una gamma completa di prodotti per tutte le occasioni: fregi, battiscopa, console, bordi, cordoli, cornici per illuminazione indiretta, colonne, rosette, cupole, statue, pilastri … I modelli stampati possono essere profili con una superficie liscia o ornamentale, diritta o curva (per archi). Per alcune collezioni vengono offerti accessori speciali (transizioni, angoli interni ed esterni, tappi).

Lo stampaggio di stucchi polimerici è semplice. Parte 1

Quando si sceglie uno stampaggio a stucco, è importante prestare attenzione alla sezione del decoro. I prodotti piatti sono necessari per le pareti, gli elementi angolari sono posizionati sotto il soffitto. Nei profili angolari, si consiglia di dare un’occhiata più da vicino all’area di contatto. Pertanto, quando si lavora vicino a un controsoffitto o se si desidera creare un’illuminazione nascosta, il montaggio viene eseguito solo sulla parete, il che significa che la mensola verticale deve essere grande. A volte è molto più grande del soffitto orizzontale e l’area di contatto è doppia – per un fissaggio affidabile.

Un argomento separato sono i cosiddetti flex. Si tratta di prodotti elastici di un materiale diverso, che visivamente non differiscono in alcun modo dalle parti standard. Sono destinati per la finitura di strutture curve e radiali, ad esempio, se è necessario passare con uno zoccolo a una sezione arrotondata di un controsoffitto o, ad esempio, incorniciare completamente un ovale.

Quando si confrontano modelli e serie, non dimenticare la densità. È meglio non usare il polistirolo sulle pareti, poiché può facilmente deformarsi sotto stress meccanico. Qui è meglio guardare plastica o poliuretano, idealmente con uno strato di pellicola resistente. Ma per i massimali non ci sono tali restrizioni..

Lo stampaggio di stucchi polimerici è semplice. Parte 1

Attenzione! I profili di stucco di scarsa qualità hanno spesso difetti nel motivo volumetrico, bordi e estremità indistinti. In un lotto, i profili possono avere un diametro della sezione trasversale “a piedi”, è estremamente difficile unirli magnificamente.

Per quanto riguarda le dimensioni dei decori in stucco per una particolare stanza, le combinazioni di colori, la trama dei profili, il numero di dettagli – la cosa principale qui non è perdere il senso delle proporzioni.

Se si utilizzano correttamente gli elementi decorativi polimerici, non saranno un peso per la stazione di finitura, ma aiuteranno a risolvere una serie di problemi tecnici urgenti. È bello che abbiamo capito come funziona lo stucco, resta da imparare come montarlo. Nella seconda parte dell’articolo, considereremo tutte le sfumature dell’installazione di zoccoli a soffitto.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy