Risposte alle domande sul massetto

Sezioni dell’articolo



Il nostro sito di consulenza ha già scritto come realizzare un massetto con le proprie mani. Tuttavia, ci sono ancora molte domande su questa parte molto importante e necessaria del duro lavoro di riparazione. Risponderemo a quelli più comuni.

Risposte alle domande sul massetto

Quando è necessario un ulteriore allineamento di un massetto esistente?

In alcuni casi, è necessario:

  • Hanno rimosso le vecchie piastrelle, c’erano irregolarità sul pavimento, tracce da esso;
  • La partizione è stata demolita, rispettivamente, il pavimento in questo posto deve essere livellato;
  • Il massetto nel nuovo edificio, realizzato dallo sviluppatore, non è di alta qualità.

Risposte alle domande sul massetto

Quanto deve essere spesso il massetto

I casi sono diversi. Se il massetto va direttamente sopra la soletta, lo spessore minimo sarà di 2 centimetri. Se il massetto è realizzato su uno strato sciolto, lo spessore sarà già di almeno 4 centimetri. Se è necessario nascondere i tubi sotto il massetto, vengono aggiunti 4,5 centimetri al loro diametro.

Qual è il consumo approssimativo di una miscela sabbia-cemento per un massetto

Circa 20 chilogrammi per 1 metro quadrato della stanza con uno spessore di 1 centimetro. Quindi considera che livellare il pavimento in un appartamento con una superficie di 100 metri quadrati con uno spessore di almeno 2 centimetri richiederà 4 tonnellate di miscela sabbia-cemento! Un sacco.

Risposte alle domande sul massetto

Quando rimuovere il vecchio massetto

Se è coperto di crepe e quando si tocca si sente un suono sordo, è meglio smontare il vecchio massetto. Inoltre, se è allentato, mescolando i piedi, si solleva la polvere – è necessario smontare.

Per quanto tempo il massetto si asciuga sul pavimento

Gli esperti hanno calcolato da tempo che ci vuole una settimana per asciugare completamente uno strato di massetto di 1 centimetro di spessore. Cioè, se lo spessore del massetto è di 4 centimetri, dovrai attendere quasi un mese – 28 giorni per la completa asciugatura. Per un massetto semi-asciutto, sul quale il portale ha scritto in dettaglio, il tempo di asciugatura è esattamente due volte inferiore.

Importante! È impossibile versare uno strato di roving su un massetto non essiccato: si spezzerà. E se metti un laminato o un parquet su una base non asciutta fino alla fine, assorbiranno l’umidità e si gonfieranno.

Risposte alle domande sul massetto

Come ridurre i costi del massetto e ridurre i carichi sul pavimento

L’opzione più popolare è usare l’argilla espansa. È leggero ed economico. Il consumo della miscela sabbia-cemento diminuirà sensibilmente. Ma quando si posa un pavimento caldo, non si dovrebbe usare argilla espansa – le sue proprietà termoisolanti ridurranno l’efficienza del sistema di riscaldamento. Inoltre, l’argilla espansa assorbe l’umidità, quindi non viene utilizzata nelle stanze senza impermeabilizzazione. In tali casi, è meglio usare chip di schiuma..

Importante! Quando si versa un massetto bagnato, vi è il rischio che possa penetrare nei vicini sottostanti. Pertanto, tutte le crepe nelle lastre del pavimento devono essere coperte e la superficie trattata con impermeabilizzazione. O semplicemente metti uno strato di spesso involucro di plastica sulla soletta del pavimento.

Risposte alle domande sul massetto

Devo usare una rete di rinforzo quando organizzo un massetto

Sì, è necessaria una rete metallica per prevenire le crepe della superficie. Prendi una griglia con celle di 5×5 o 10×10 centimetri.

Ci sono ulteriori requisiti per il massetto, in base al quale ci sarà un pavimento caldo

Sì, deve essere particolarmente forte in flessione, perché sarà esposto alle variazioni di temperatura. Si consiglia di utilizzare speciali miscele di livellamento per pavimenti caldi o aggiungere plastificanti alla solita soluzione.

Risposte alle domande sul massetto

Perché hai bisogno di un bordo, nastro per smorzatore per un massetto bagnato

Previene la comparsa di crepe durante il processo di asciugatura e separa anche il massetto dalla parete, migliorandone le proprietà di isolamento acustico. Una tale striscia di polimero schiumato con uno spessore di solo 1 centimetro circonda necessariamente tutte le pareti attorno al perimetro della stanza prima di versare il massetto. Quindi puoi facilmente nascondere lo spazio rimanente con un basamento..

Perché il massetto viene annaffiato

Per non asciugare troppo rapidamente, perché ciò aumenta il rischio di incrinature. Ciò è particolarmente importante nel caldo estivo e invernale, quando i lavori di ristrutturazione vengono eseguiti con il riscaldamento centralizzato acceso. I primi 5-7 giorni, il massetto viene annaffiato e coperto con un involucro di plastica in modo che il liquido non evapori.

Risposte alle domande sul massetto

È possibile sostituire la rete di rinforzo con qualcosa

Sì, ora sempre più spesso aggiungo fibra di vetro alla soluzione. Queste sono fibre di metallo o polipropilene che aiutano anche a prevenire le crepe e compensare lo stress che si verifica durante l’asciugatura..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy