Quali materiali di finitura devono essere acquistati con un margine

L’acquisto di materiali di finitura è una spesa molto elevata per qualsiasi riparazione. E nessuno vuole pagare più del dovuto per un ulteriore pezzo di carta da parati o un quadrato di piastrelle. Il nostro sito di consulenza ha deciso di capire quali materiali di finitura devono essere presi esattamente con un margine, come conservarli e come eliminare gli eccessi.

Quali materiali di finitura devono essere acquistati con un margine

Esiste una formula universale per il calcolo della quantità di materiali di finitura? Secondo i progettisti, è necessario procedere dal fatto che il numero di carte da parati, piastrelle in gesso, vernici e così via deve essere calcolato separatamente per ogni stanza prendendo le misure. E quindi aggiungere un altro 5% alla cifra risultante. Ad esempio, per ogni stanza aggiungere almeno uno e preferibilmente due strisce di carta da parati..

Il piano di layout preliminare dei materiali, comprese le piastrelle, aiuta molto, in modo che i rifiuti e gli scarti siano il più piccoli possibile. Ricorda sempre che la forza maggiore è possibile! Ad esempio, qualcuno ha lasciato cadere e rotto una piastrella, rovesciato vernice, una striscia di carta da parati si è rotta … In tal caso, è necessario un piccolo margine: 5%, richiamo.

Quali materiali di finitura devono essere acquistati con un margine

Ora elenchiamo i materiali che devono assolutamente essere presi con un ampio margine, del 10%:

  • Viti autofilettanti, chiodi, trapani. Questi piccoli materiali di consumo volano via durante le riparazioni e sono economici. E la loro mancanza può smettere di funzionare. Quindi prendilo per un uso futuro;
  • Tutto ciò che viene acquistato per ordinare. Ad esempio, hai ordinato piastrelle o gres porcellanato in Italia e hai aspettato tre mesi per la consegna. C’è una garanzia che nessuna singola piastrella esploderà durante il trasporto? Non. Pertanto, in ogni caso, ordina con un margine, in modo che in seguito non attenda più la consegna, ritardando i tempi di riparazione.

Importante! Le partite possono differire in tonalità, le collezioni cambiano costantemente, possono essere completamente sospese. Pertanto, tali materiali di finitura personalizzati devono sempre essere acquistati in un lotto più grande del necessario. In caso di forza maggiore, sarà molto problematico trovare esattamente la stessa piastrella o rotolo di carta da parati.

  • Stock per potatura. Ad esempio, laminato e parquet. In questo caso, gli esperti consigliano di realizzare un margine dell’8-10%. E se vuoi posare il pavimento in diagonale, la quantità di rivestimento aumenterà. Cioè, lo stock dovrebbe anche essere più grande..

Quali materiali di finitura devono essere acquistati con un margine

Gli esperti non consigliano di acquistare con un margine tutti i materiali che sono scarsamente conservati e richiedono condizioni speciali. Ad esempio, miscele secche per intonaco e stucco. Un po ‘di umidità e il sacchetto aperto di miscela potrebbero diventare inutilizzabili. È meglio acquistare inoltre, se si presenta una tale necessità, dopo tutto, non si può parlare di scegliere una tonalità o un motivo: tutto è standard, trovare una miscela non è difficile.

Una domanda importante è se conservare i materiali di finitura in caso di piccole riparazioni? Ad esempio, un bambino ha dipinto una striscia di carta da parati. O il gatto ha affilato gli artigli contro il muro. E hai solo mezzo rotolo di tale carta da parati a sinistra: incollare nuovamente questa particolare striscia e nessun problema.

Importante! Fino alla fine della riparazione, non dovresti assolutamente liberarti dei resti di materiali di finitura! Vi è sempre il rischio di danneggiare carta da parati, piastrelle e altre finiture durante l’installazione di mobili, l’installazione di lampade e altri lavori di finitura.

Quali materiali di finitura devono essere acquistati con un margine

Gli esperti consigliano di lasciare diverse strisce di carta da parati per ogni stanza, nonché una piccola quantità di ogni tipo di piastrella, parquet, gres porcellanato e mattoni decorativi. Un tale stock ti sarà utile in caso di danni meccanici al rivestimento, allagamento, sostituzione delle comunicazioni.

Non è necessario lasciare vernice con una breve durata, intonaco, mastice, modanature e battiscopa. Cioè, lasciare solo ciò che nel caso di una piccola riparazione sarà problematico da ottenere.

Quali materiali di finitura devono essere acquistati con un margine

Dove conservare tali scorte? Per lo sfondo, è necessario un luogo asciutto, protetto dalla luce solare. Il mezzanino o il ripiano superiore dell’armadio si adatteranno perfettamente. E i resti della piastrella possono essere portati sul balcone o nel garage, questo materiale non ha paura dell’umidità.

Se sei risultato essere una persona molto parsimoniosa e ovviamente hai acquistato più materiali di finitura del necessario, puoi fare quanto segue:

  • Ritorna al negozio, ad esempio, per i campioni. Molti negozi accettano materiali indietro se si tratta di un intero pacchetto o rotolo;
  • Utilizzare nel paese. Il portale ha scritto in dettaglio come realizzare un mosaico con piastrelle rotte. Molte cose utili possono essere fatte anche da scarti di tubi in HDPE e PP. E usa i resti della carta da parati per aggiornare la cucina di campagna o la camera da letto in stile patchwork;
  • Vendi annunci online. Forse qualcuno ha bisogno solo di uno sfondo simile o non c’è abbastanza “piazza” di piastrelle. Imposta il prezzo, ovviamente, al di sotto del prezzo di mercato, altrimenti non troverai acquirenti;
  • Dai via gratis. Ad esempio, amici che non hanno ancora completato la riparazione. O nobilitare la dacia. Puoi pubblicizzare: “Materiale da costruzione rimanente gratuito, ritiro automatico”. Coloro che vogliono ritirare qualcosa gratuitamente saranno sicuramente trovati;
  • Buttalo via. Come l’opzione più semplice, ma non economica.

Quali materiali di finitura devono essere acquistati con un margine

Dichiariamo: è necessario uno stock di materiali di finitura! Almeno il 5% per la potatura. E un po ‘di più in caso di forza maggiore. Ma non dovresti fare scorte troppo grandi: sprecare i soldi necessari per completare la riparazione.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy