Parquet modulare: tecnologia di posa, cura, consulenza di esperti

Sezioni dell’articolo



Il pavimento in parquet è tradizionalmente considerato uno dei pavimenti più d’élite e costosi, ma la sua installazione e creazione di una composizione artistica richiede grande abilità. Il parquet modulare sembra chic ed è facile da installare. Parliamo della tecnologia di posa e manutenzione modulari del parquet.

Parquet modulare: tecnologia di posa, cura, consulenza di esperti

Cos’è il parquet modulare

Il parquet modulare è una specie di parquet da giardino per la decorazione d’interni. Il prodotto è costituito da un substrato e, in sostanza, è una piastrella in legno che imita naturalmente il parquet in legno di altissima complessità. Il parquet modulare, posato dalle mani di un professionista, è praticamente indistinguibile da quello reale, ma ci sono molti meno problemi con la sua periodica riparazione e ristrutturazione..

Parquet modulare: tecnologia di posa, cura, consulenza di esperti

Il parquet modulare è realizzato in legno duro ed esotico preparato di alta qualità con una bella trama. Le barre lunghe di una forma appositamente selezionata vengono incollate in un parallelepipedo, che viene successivamente tagliato in molti piatti sottili della stessa forma con un modello identico. Ecco come si forma la parte anteriore del parquet, successivamente viene incollato su un substrato di compensato quadrato e aperto con vernice.

Parquet modulare: tecnologia di posa, cura, consulenza di esperti

Il parquet modulare non deve essere considerato un falso di quello reale. Piuttosto, è la sua versione più moderna e tecnologica. Ancora più importante, in termini di praticità e durata, il parquet modulare non è inferiore ad altri tipi di pavimenti in legno e la sua installazione non comporta lavori artistici complessi, la regolazione di piccole parti e il taglio accurato ad angoli irregolari.

Varietà di parquet modulare

Il parquet modulare non deve essere confuso con il parquet, che di per sé non ha motivi. D’altra parte, è impossibile realizzare composizioni su larga scala con parquet modulare. Tuttavia, alcuni motivi sono combinati in collezioni come piastrelle, hanno motivi di posa originali e complessi, sebbene, come avrete intuito, il motivo principale è sempre costituito da semplici forme geometriche..

Parquet modulare: tecnologia di posa, cura, consulenza di esperti

Il parquet di diversi produttori può differire in modo significativo in termini di qualità e tipo di prestazione. Quasi tutti i prodotti hanno un giunto maschio-femmina, a volte di profilo piuttosto complesso. La smussatura sul bordo dello strato facciale è opzionale, a seconda dello stile. Anche un indicatore dell’alta qualità del parquet è la lavorazione aggiuntiva delle estremità, visivamente è definita come un sottile film biancastro sulle serrature.

I disegni del parquet modulare sono presentati in entrambe le direzioni tradizionali: palazzo e arte. La superficie può essere lucidata o spazzolata, è possibile la fresatura fine lungo il piano. Dai rivestimenti sono possibili:

  • patinatura;
  • verniciatura;
  • rivestimento a olio o cera;
  • laminazione polimerica;
  • completamente scoperto.

Parquet modulare: tecnologia di posa, cura, consulenza di esperti

Anche le dimensioni variano notevolmente: da 10×10 a 65×65 cm Esistono anche tipi speciali di parquet modulare, rappresentati da singoli prodotti di forma e disegno complessi. Questi moduli vengono utilizzati per decorare il pavimento da assi di parquet, vengono incollati dopo la posa del rivestimento principale..

Tecnologia di posa

Il parquet modulare può essere installato nel suo insieme in tutta la stanza, o in combinazione con una tavola di parquet, se ha lo stesso spessore. Il sottofondo è preparato come qualsiasi altro tipo di parquet. Il sottofondo in compensato è altamente raccomandato, ma non è necessario se il parquet modulare è posato su un calcestruzzo lucidato o massetto di cemento o qualsiasi altro tipo di sottofondo con una superficie liscia, piatta e resistente.

Parquet modulare: tecnologia di posa, cura, consulenza di esperti

Il parquet modulare è incollato al pavimento con un adesivo bicomponente che mantiene la sua elasticità dopo l’asciugatura. Le piastrelle sono fissate con borchie al substrato o al pavimento, qui possono sorgere alcuni problemi con la base in cemento, ma qualsiasi fissazione temporanea è sufficiente per il periodo di posa della colla.

Parquet modulare: tecnologia di posa, cura, consulenza di esperti

Se il parquet ha uno smusso o una superficie frontale laminata, dopo che la colla si è asciugata, non resta che lavarlo. Se il parquet modulare è stato posato in combinazione con altri tipi, viene levigato insieme al resto del pavimento, quindi stuccato e aperto con un composto protettivo.

Gli errori più comuni

Con tutta la sua somiglianza con le piastrelle, il parquet modulare non è un materiale così resistente. Sarebbe errato posarlo in stanze ad alto traffico. In cucina, il parquet dovrebbe essere posato solo nella zona pranzo, collegandolo con un davanzale alle piastrelle “lungo la facciata” del set da cucina.

La presenza di una superficie spazzolata o smussi è associata all’accumulo di polvere e sporco, quindi è meglio usare tale parquet nei locali di riposo, dove viene sempre mantenuta la pulizia.

Parquet modulare: tecnologia di posa, cura, consulenza di esperti

Quando si copre una superficie di oltre 8-10 m2 con parquet modulare2 almeno un sottile strato di supporto in compensato dovrebbe essere applicato per compensare il restringimento del legno, anche minimo. È imperativo spremere le lastre estreme dal muro con zeppe di montaggio mantenendo uno spazio di 6-7 mm.

Quando si posa il parquet modulare, viene utilizzato solo il parquet. Sono benvenuti composti bicomponenti a base di poliuretano, gomma o resine bituminose. Il parquet modulare senza rivestimento protettivo non ha bisogno di essere lavato, levigatura solo con una levigatrice a disco con grana P120 o P140.

Praticità operativa

Il parquet modulare non è molto stravagante da mantenere. Per pulirlo, non dovresti usare prodotti chimici aggressivi; lo faranno i detergenti per la casa senza particelle abrasive..

Se hai intenzione di posare un tappeto sul parquet, è meglio allontanarsi dalle opzioni con una superficie laminata: sul parquet aperto con olio o vernice, il tappeto scivolerà molto più debole.

Parquet modulare: tecnologia di posa, cura, consulenza di esperti

I mobili, in particolare i mobili imbottiti, devono essere preparati prima dell’installazione sul parquet. Per i mobili dell’armadio, è consigliabile fornire tacchi di feltro e dotare sedie e divani con gambe con un ampio tacco di plastica.

Parquet modulare: tecnologia di posa, cura, consulenza di esperti

Delle applicazioni di successo del parquet modulare, si può nominare il pavimento su un balcone o su una loggia (non farà così freddo), nonché utilizzare in combinazione con altri materiali quando si suddivide in zone il pavimento.

Restauro e vita utile

A causa del fatto che gli elementi del motivo nel parquet modulare sono incollati saldamente, l’invecchiamento del rivestimento è espresso nella comparsa di spazi tra le assi. Esistono due modi principali per riparare un pavimento in parquet modulare.

La prima opzione è un trasferimento completo. Il parquet viene rimosso insieme allo strato di impiallacciatura superiore del supporto in compensato, quindi viene rimosso dalla colla e posato nuovamente. Il metodo è molto laborioso e ha senso agire in questo modo solo se il parquet di alta qualità e costoso è stato posato in modo errato e nel tempo le lastre “galleggiavano”. Spesso, tali riparazioni includono la ricostruzione del substrato e l’utilizzo di un adesivo di qualità superiore..

Parquet modulare: tecnologia di posa, cura, consulenza di esperti

Se la qualità dell’installazione è stata preservata nel corso degli anni, ma l’aspetto è rovinato da piccole crepe e un motivo noioso, ha senso ricorrere a riparazioni riparative. Il rivestimento protettivo viene rimosso con una smerigliatrice di superficie con una granulometria di P80, quindi il legno deve essere chiarificato con una smerigliatrice a disco. Dopo la pulizia, gli spazi tra le piastre vengono colati con un composto speciale, nuovamente lucidati e aperti con vernice. Ha senso trattare il pavimento con il suolo con un effetto moxibustione per illuminare il motivo. Il parquet modulare normale può essere rinnovato da 3 a 5 volte.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy