Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Sezioni dell’articolo



L’originalità e le possibilità illimitate di utilizzare le tessere di mosaico le rendono un materiale sempre più popolare. Può essere facilmente rivestito con un corpo vasca, parete sporgente, piano di lavoro in cucina e utilizzato in corridoio e in soggiorno. Considera le opzioni e i metodi per decorare l’interno con tessere di mosaico.

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Tipi di tessere di mosaico

Le tessere di mosaico sono una raccolta di piccoli pezzi di varie forme, da 1 a 5 cm, incollati su una rete o su una carta speciale che li tiene insieme a intervalli regolari. Può essere realizzato in pietra e vetro, ceramica e metallo, plastica e gres porcellanato, oltre a materiali più esotici come cocco e bambù. Una gamma così ampia ti consente di adattare le tessere di mosaico a quasi tutti gli stili di interni, dal loft al classico.

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Le tessere di mosaico in pietra sono spesso realizzate in marmo, travertino, quarzo o ardesia. Dati i buoni parametri tecnici, questo tipo di piastrella viene molto spesso utilizzato sia per rivestimenti murali che per pavimenti. Per gli acquirenti più esigenti sul mercato, ci sono anche mosaici fatti di pietre semi-preziose come l’agata o la malachite..

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Le tessere di mosaico di vetro sono particolarmente indicate per l’installazione su superfici esposte a umidità costante, come pareti di bagni, cucine, piscine, saune. Tuttavia, vale la pena ricordare che è molto meno resistente ai graffi, quindi non è consigliabile usarlo per pavimenti, controsoffitti.

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Il mosaico ceramico è solo per uso interno. È molto assorbente dall’acqua e quindi non adatto a cucine o bagni.

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Le tessere di mosaico in alluminio, rame, bronzo sono disponibili sul mercato. Questo mosaico presenta numerosi vantaggi, in particolare la resistenza alla corrosione e alle variazioni di temperatura..

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Le tessere di mosaico in legno sono una proposta interessante per le persone che vogliono portare la natura all’interno della propria casa. Tali piastrelle possono essere realizzate da vari tipi di alberi: quercia, frassino, wengé, merbau, cipresso, bambù. Il suo vantaggio principale è la durezza e la resistenza all’abrasione..

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Idee per l’applicazione delle tessere di mosaico

Il mosaico è un’alternativa alle tradizionali piastrelle di ceramica e offre molte più opzioni di design.

È perfetto per il bagno. Tuttavia, va tenuto presente che il rivestimento di pareti e pavimenti con un solo mosaico può causare sovrasaturazione, quindi è meglio usarlo, ad esempio, come decorazione in combinazione con grandi piastrelle di ceramica..

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto Decorazioni colorate: mosaico in bagno

Il mosaico è ideale per docce di rivestimento, piscine e saune.

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto Box doccia rivestito in mosaico di vetro

Per la finitura decorativa di archi, colonne, nicchie e mobili.

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto Di facile manutenzione e aspetto estetico

Non importa in che stile sia la tua cucina: minimalismo retrò, classico, moderno o pop art – il mosaico darà un effetto sorprendente.

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto Un mosaico luminoso sopra il piano di lavoro darà vita a qualsiasi cucina

Il mosaico è una decorazione originale di una camera da letto, una sala da pranzo o un soggiorno sotto forma di un arredamento interessante che aggiungerà fascino e originalità agli interni..

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto Accenti di colore per l’ispirazione

Posa di tessere di mosaico – passo dopo passo

L’installazione di tessere di mosaico è un processo semplice, ma richiede precisione e pazienza speciali..

Materiali e strumenti: colla per piastrelle, spatola per l’applicazione di colla, livello, croci di distanza, malta per giunti, spugna.

Preparazione della superficie. Una delle questioni più importanti legate alla posa del mosaico è la corretta preparazione del supporto. La superficie deve essere libera da polvere e sporco, asciutta e uniforme. Per migliorare l’adesione, la superficie deve essere innescata. Tutte le misure e le marcature delle pareti sono prefabbricate.

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Applicazione della colla. Applicare uno strato sottile di colla alla base. Una spatola a denti fini viene utilizzata per un’applicazione uniforme. Per evitare una rapida asciugatura, non applicare immediatamente la soluzione adesiva su una vasta area..

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Posa di piastrelle. L’installazione di tessere di mosaico viene eseguita in piccole lastre. Ciascuno viene premuto delicatamente contro il muro. Per una forte adesione, è possibile premere tutti i fogli con una spatola o rotolare con un rullo di gomma.

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Qualsiasi colla che è venuta fuori sulla superficie del mosaico dovrebbe essere rimossa immediatamente. Le tessere di mosaico su una griglia sono incollate al muro con una griglia. E tessere di mosaico appoggiate su carta – carta su.

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Dopo aver fissato la colla, la carta viene imbevuta di acqua e rimossa. Durante l’installazione, è necessario controllare la larghezza dei giunti tra le piastre. Per fare ciò, puoi usare le croci remote.

Stuccatura. Non prima di 24 ore dopo la posa del mosaico, puoi iniziare a riempire le articolazioni. Prima di iniziare la stuccatura, la base viene accuratamente pulita dai residui di colla. La miscela di stuccatura viene applicata sulla superficie con una spatola di gomma, riempiendo accuratamente i giunti per l’intera profondità.

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

Dopo l’essiccazione, la soluzione in eccesso viene rimossa con una spugna leggermente umida.

Mosaici: finiture e metodi di installazione in foto

I consigli dei maestri

  1. Durante la posa del mosaico, la temperatura dell’aria dovrebbe essere compresa tra +5 e +30 ° C.
  2. La soluzione adesiva deve essere selezionata in base al tipo di mosaico, al tipo di supporto e al luogo di applicazione. Per migliorare l’effetto visivo, è meglio utilizzare la colla a base di cemento bianco, in particolare per i mosaici di marmo e vetro.
  3. Nelle aree esposte al costante contatto con acqua e prodotti chimici, è meglio utilizzare malta epossidica per la stuccatura. Questa malta non assorbe acqua e altre sostanze che causano sporco ostinato..

Attenzione! La malta epossidica non è adatta per la stuccatura di piastrelle su pavimenti riscaldati.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy