Montaggio e installazione fai-da-te di una cabina doccia

Sezioni dell’articolo



Per coloro che decidono di installare un box doccia da soli, questo articolo sarà una guida utile in tutte le fasi dell’installazione. Le nostre istruzioni dettagliate ti aiuteranno a determinare la sequenza di lavoro e a prevenire errori comuni.

Montaggio e installazione fai-da-te di una cabina doccia

Per assemblare la doccia da soli, il maestro deve avere almeno le competenze costruttive minime, che includono la capacità di usare un trapano e un livello, oltre a avere un’idea di impianto idraulico e cablaggio elettrico..

Le fasi principali del montaggio delle cabine doccia

Il box doccia è un prodotto completo, nel senso che oltre al pallet e alle porte ha pareti e tetto propri. Ci sono molte e tante funzioni di assemblaggio nei modelli, quindi non buttare mai via le istruzioni per il prodotto, anche se a prima vista sembra un insieme incomprensibile di disegni schematici. Nonostante alcune differenze nell’assemblaggio, il lavoro viene solitamente eseguito in una determinata sequenza:

  1. Assemblaggio pallet incluso installazione di sifone e schermo protettivo.
  2. Montare il telaio anteriore con le porte.
  3. Montaggio e installazione dei pannelli posteriori e laterali.
  4. Installazione sul tetto.
  5. Connessione alle comunicazioni ed esecuzione di prova.
  6. Riparare la cabina nel luogo prescelto del bagno.

Elementi cabina doccia

Lavoro preparatorio

Tutte le comunicazioni vengono portate sul luogo dell’installazione proposta: acqua calda, fredda, fognatura, cavo elettrico a tre conduttori con messa a terra e tutti i lavori di riparazione sono completati, se presenti.

Assicurati di controllare l’integrità e la presenza di tutti gli elementi del box doccia, compresi i dispositivi di fissaggio.

Set di strumenti richiesto:

  1. Livello.
  2. trapano.
  3. Roulette.
  4. Martello normale e di gomma.
  5. Matita.
  6. Cacciavite riccio ed esagono.
  7. Pistola da costruzione e sigillante.
  8. Chiave regolabile.

Strumenti di installazione per box doccia

Selezione del sigillante

L’opzione migliore è un sigillante sanitario al silicone. Collega in modo affidabile i giunti, previene la formazione di muffe e non distrugge l’acrilico, purché non contenga solventi.

Silicone sigillante

Montaggio e installazione del piatto doccia

Il piatto doccia è la base e il supporto dell’intero box doccia. La rigidità e la tenuta della struttura dipendono dal suo corretto assemblaggio..

Assemblaggio di un pallet alto con un telaio

Insieme a un piatto doccia e un grembiule, il kit deve includere elementi di fissaggio: un telaio, staffe per il fissaggio dello schermo, borchie, numerosi dadi e viti.

Il pavimento è ricoperto da un grande pezzo di cartone, sul quale il pallet viene posizionato capovolto e il telaio viene provato. Tutti i fori sui profili devono corrispondere ai fori sul pallet. Dopo il montaggio, il telaio viene temporaneamente rimosso.

Montaggio del piatto doccia

I perni metallici sono avvitati nelle prese sul pallet e fissati con un dado. Il telaio è abbassato sulle aste incluse. Su entrambi i lati, il profilo sull’asta è fissato con dadi. Innanzitutto, utilizzando una chiave regolabile, tirare quelli superiori, premendo il telaio sul pallet, quindi quelli inferiori per fissare il profilo. Quando si serrano i dadi, è importante non esagerare, poiché il pallet potrebbe piegarsi e l’intera struttura perderà la sua rigidità. Oltre ai perni, il telaio è fissato al pallet con viti. Il loro numero dovrebbe corrispondere al numero di fori e la lunghezza è uguale all’altezza del profilo + 5 mm.

Montaggio del piatto doccia

Se sul telaio è presente una gamba di supporto aggiuntiva, avvitarla. Altrimenti, dovresti aggiungere tu stesso l’elemento di rinforzo..

Installazione di uno schermo protettivo

Lo schermo viene liberato dal film protettivo e installato nelle scanalature sul pallet. Piccole staffe poggiano contro lo schermo e avvitate sui mutui del pallet con due viti. Quindi le staffe vengono installate nella forma della lettera “L”. Un dado viene avvitato sulla forcella a una tale altezza che le staffe indossate dall’alto poggiano contro la parte piegata del grembiule. Fissare le staffe con i dadi su entrambi i lati. Ora le gambe sono avvolte sopra tutti i perni.

Montaggio del piatto doccia

Installazione del sifone

Uno strato di sigillante viene applicato all’esterno dell’anello di tenuta in gomma e la parte viene inserita nel foro di scarico. Un sigillante viene anche applicato alla gomma e al pallet dall’alto e dal basso, dopo di che il sifone è collegato all’anello che incornicia il foro di scarico e gli elementi sono imbullonati.

Installazione del sifone sul piatto doccia

Dopo aver montato il sifone, il pallet viene girato nella sua posizione normale e messo in piano ruotando le gambe.

Livellamento del piatto doccia

Importante! L’angolo di drenaggio richiesto è già fornito dalla forma interna del pallet.

Caratteristiche di installazione di un pallet basso

I pallet di media altezza sono generalmente senza cornice. Sono installati su più gambe. Alcuni artigiani ruotano le gambe in coppia usando un livello quando il pallet è in posizione capovolta. Quindi viene capovolto e senza regolazione, impostato nel punto desiderato.

Installazione di un piatto doccia basso

Test di tenuta e collegamento alla rete fognaria

Assicurati di controllare la tenuta dello scarico. Due o tre secchi d’acqua vengono versati nel pallet e lasciati per diverse ore. Se il test di resistenza viene superato, il sifone viene collegato alla rete fognaria mediante un tubo corrugato.

Verifica della tenuta del piatto doccia

Installazione di pareti posteriori e laterali

Un miscelatore, idromassaggio e altri elementi forniti dal design sono installati sul pannello centrale. Quindi viene installato nella scanalatura corrispondente sul pallet e fisso. Fai lo stesso con i pannelli laterali. Sono collegati tra loro attraverso i corrispondenti fori di montaggio..

Montaggio della cabina doccia

Assemblaggio del telaio e delle porte del box doccia, sospensione e regolazione

Insieme collegano gli archi di guida superiore e inferiore ai profili laterali. Se, oltre alle porte, ci sono vetri fissi nel telaio, vengono installati in posizione mettendo una guarnizione in silicone sui bordi.

Rotelle per doccia

I rulli sono ricamati sul vetro delle ante e installati prima nella parte superiore e poi nel profilo guida inferiore. Una guarnizione magnetica o di gomma è posizionata sui bordi di giunzione delle porte. Il telaio completo viene posizionato su un pallet. Tutti i giunti sono trattati con sigillante. Le viti sono avvitate nei giunti.

Installazione della porta della doccia

I rulli superiori hanno una vite di regolazione, con la quale regolano la scorrevolezza dell’apertura e della chiusura della porta.

Regolazione della porta della doccia

Montaggio e installazione del tetto

La configurazione del tetto può includere una doccia a pioggia, un altoparlante, un dispositivo di raffreddamento, lampade, ecc. Elementi aggiuntivi sono installati al loro posto e avvitati. Si consiglia di utilizzare un cacciavite per evitare di danneggiare la vernice. Le articolazioni sono trattate con un sottile strato di sigillante. Quando tutti gli elementi sono a posto, il tetto viene inserito e fissato.

Tetto della doccia

La fase finale

La cabina completamente assemblata è collegata al sistema fognario e all’alimentazione, se richiesto dal progetto. Controllare le prestazioni di tutte le funzioni, rigidità e tenuta. Solo allora la cabina può essere spostata vicino al muro e fissata in un luogo preselezionato. Il grembiule viene rimosso e lo spazio tra il pallet e il muro viene riempito con schiuma poliuretanica.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy