Lavatrice sotto il lavandino: caratteristiche di selezione e installazione

Alla ricerca del risparmio di spazio in un bagno angusto, i proprietari degli appartamenti spesso decidono di installare una lavatrice sotto il lavandino. L’idea non è male, il nostro sito di consulenza è pronto a parlarti di questa opzione per l’installazione di un assistente domestico in materia di lavaggio dei vestiti. Ti diremo quale lavandino ti serve, dare esempi.

Lavatrice sotto il lavandino: caratteristiche di selezione e installazione

Immediatamente, notiamo che ci sono tre opzioni per installare la lavatrice sotto il lavandino:

  1. Acquista un kit pronto. Cioè, il lavandino insieme alla lavatrice che si incastrano perfettamente. Questo set comprende tutti i componenti necessari, incluso uno speciale sifone piatto per il lavello, di cui parleremo più avanti. Tali kit, ovviamente, sono meno comuni dei lavelli e delle lavatrici separati, ma sono ancora offerti da alcuni dei principali produttori. Hai solo bisogno di cercare;
  2. Acquista un lavandino piatto e una lavatrice separatamente. È più facile, la scelta è ottima, ma è necessario acquistare modelli speciali;
  3. Posiziona la lavatrice non sotto il lavandino stesso, ma sotto il piano di lavoro, cioè sul lato. In questo caso, il lavandino può essere assolutamente qualsiasi, così come un sifone, ma la “lavatrice” deve corrispondere all’altezza del piano di lavoro. Il portale ha già menzionato tale opzione per posizionare una lavatrice quando ha proposto idee per scegliere un posto per questo elettrodomestico..

Lavatrice sotto il lavandino: caratteristiche di selezione e installazione

Ora diamo un’occhiata ai requisiti di base per lavatrice e lavandino, che sono installati nel kit:

  1. La lavatrice deve essere inferiore agli 85 cm standard! Questa è esattamente l’altezza per la maggior parte dei modelli. Ma il lavandino, che verrà installato su una lavatrice del genere, sarà scomodo da usare, sarà troppo alto. Per questa opzione di installazione sono adatte solo “lavatrici” con un’altezza non superiore a 70 cm e molti produttori le producono. Naturalmente, non è possibile installare una lavatrice a carica dall’alto sotto il lavandino, solo una a caricamento frontale. Inoltre, la larghezza degli elettrodomestici dovrebbe essere inferiore alla larghezza del lavandino. In questo caso, coprirà l’intera lavatrice, proteggendola da gocce d’acqua. Inoltre, ci dovrebbe essere un posto per il drenaggio e le comunicazioni dietro la “lavatrice”. Pertanto, non può stare vicino al muro. In generale, scegli l’opzione più compatta disponibile. Molto probabilmente dovrai sacrificare il volume di download. Invece dei normali 5 kg di bucato, sarai in grado di lavare da tre a quattro chilogrammi alla volta;
  2. Il lavandino deve essere piatto. Sono adatti solo i modelli chiamati “ninfee”. La loro altezza di solito non supera i 20 cm, in modo che i lavandini si adattino perfettamente allo spazio sopra la lavatrice senza compromettere la facilità d’uso. Inoltre, le ninfee hanno uno scarico sul retro, sotto il rubinetto, in modo che l’installazione possa essere eseguita senza inutili problemi. Tali lavelli piatti possono avere forme diverse: quadrata, rettangolare, rotonda, non standard. Scegli la taglia giusta per la tua lavatrice.

Lavatrice sotto il lavandino: caratteristiche di selezione e installazione

Lavatrice sotto il lavandino: caratteristiche di selezione e installazione

Importante! Tra la lavatrice e il lavandino deve esserci uno spazio di almeno tre centimetri! E non solo per il sifone, ma anche per garantire la sicurezza dell’impianto idraulico e degli elettrodomestici. La lavatrice vibrerà notevolmente durante la centrifuga, pensa a cosa accadrà al lavandino se bussa regolarmente. E con la “lavatrice” stessa. Anche lei non ha bisogno di colpi sul coperchio.

Lavatrice sotto il lavandino: caratteristiche di selezione e installazione

Abbiamo scritto in dettaglio sul processo di installazione della lavatrice. La tecnologia per l’installazione di questi elettrodomestici sotto il lavandino non è particolarmente diversa. Si consiglia di isolare tutti i cavi in ​​modo sicuro, poiché aumenta il rischio di infiltrazioni d’acqua. Per quanto riguarda il lavandino “Ninfea”, ripeteremo che avrai bisogno di un sifone piatto speciale, che abbiamo brevemente citato in questo articolo. E molto probabilmente un beccuccio orizzontale.

Lavatrice sotto il lavandino: caratteristiche di selezione e installazione

Pro dell’installazione di una lavatrice sotto il lavandino:

  1. Risparmio di spazio, ovviamente. Per questo, questa opzione è stata scelta per posizionare gli elettrodomestici;
  2. Una selezione abbastanza ampia di modelli di lavatrici compatte e lavelli “ninfee” consente di acquistare facilmente tutto ciò di cui hai bisogno. E non è così difficile trovare un sifone piatto.

Contro di mettere la lavatrice sotto il lavandino:

  1. L’uso del lavandino non sarà conveniente come al solito. All’inizio, i proprietari possono semplicemente battere i piedi sulla “lavatrice” in basso. Ma ti abitui a tutto. Inoltre, se avevi un lavandino con un mobile sotto, questa opzione non è nuova per te;
  2. Sifoni piatti e beccucci orizzontali possono causare blocchi più frequenti, quindi sarà necessario pulire il sistema più spesso;
  3. Ridurre le dimensioni della lavatrice può portare al fatto che è necessario utilizzarlo più spesso – non si carica molto bucato.

Lavatrice sotto il lavandino: caratteristiche di selezione e installazione

Posizionare la lavatrice sotto il lavandino è un’opzione abbastanza comune. E di solito non sorgono problemi se si sceglie un lavandino per ninfee, un sifone piatto e una lavatrice compatta.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy