Corretta installazione delle porte interne: preparazione dell’apertura, installazione della scatola e inserimento degli accessori

Sezioni dell’articolo



I servizi di installazione delle porte sono talvolta proibitivi. Per risparmiare denaro, utilizzare le istruzioni del portale, grazie alle quali qualsiasi artigiano domestico sarà in grado di fissare in modo sicuro il blocco della porta, tagliare le serrature con le cerniere, disporre esteticamente le giunzioni e garantire il funzionamento a lungo termine delle porte..

Corretta installazione di porte interne

Requisiti per l’apertura e la sua preparazione

La corretta installazione delle porte è impossibile se l’apertura non soddisfa i requisiti tecnici. Ci sono due aspetti: dimensioni e geometria, nonché le proprietà di resistenza dell’estremità aperta del muro..

Le dimensioni dell’apertura sono determinate dalle dimensioni del blocco porta, che verrà installato in esse, e dalle lacune tecnologiche che sono le stesse per tutti i tipi di porte interne. Sono i seguenti: 3 mm ciascuno tra la porta e il telaio, 10 mm tra l’anta e il pavimento, 20-30 mm tra il blocco della porta e i bordi dell’apertura. Anche lo spessore minimo della parete è limitato, è di 80 mm – il valore standard per una semplice partizione del telaio in cartongesso.

Dimensioni di installazione delle porte interne

Le dimensioni finali dell’apertura dipendono anche dalle dimensioni del profilo del telaio della porta, chiamato montante. Di norma, il suo spessore al posto del vestibolo è di 30 mm, ma ci sono anche prodotti non standard, soprattutto in serie di porte importate. Pertanto, la dimensione orizzontale dell’apertura è la larghezza dell’anta, che può essere compresa tra 60 e 100 cm, più due montanti da 30 mm ciascuno, più 6 mm di spazio e almeno 40 mm della giuntura in schiuma. L’altezza dell’apertura è la lunghezza dell’anta (200 cm standard e 190 cm per i bagni), più uno spazio superiore di 3 mm, più uno spazio inferiore, che può essere di 10-25 mm, a seconda della presenza di moquette sul pavimento o di una spazzola di tenuta sulla porta.

Il fissaggio principale della porta viene eseguito da schiuma di montaggio. Tuttavia, saranno necessari dispositivi di fissaggio meccanici per fissare temporaneamente l’unità. Per questo, le estremità dell’apertura devono essere forti, senza frammenti sgretolati e scheggiati. Per migliorare le proprietà di contatto della schiuma, l’apertura deve essere abbondantemente inumidita con acqua immediatamente prima di installare la porta..

Ridurre la porta

Se le dimensioni dell’apertura sono tali che lo spessore della linea di colla supera i 40 mm, è necessario ridurre lo spazio con le sovrapposizioni. A tal fine, è possibile utilizzare una normale trave di legno o una struttura a telaio con rivestimento in cartongesso. È importante che la resistenza e le qualità di isolamento acustico di una tale sovrastruttura non siano peggiori di quelle del muro..

Assemblaggio del blocco porta

Le porte sono installate in serie verso l’uscita comune. Durante il periodo di indurimento della schiuma, che è di circa due ore, la porta deve essere chiusa in modo che i montanti non si pieghino a causa dell’espansione..

Prima dell’installazione, il blocco porta viene assemblato parzialmente o completamente. Parzialmente significa assemblare il telaio della porta, appendere la tela alle cerniere e installare sciarpe d’angolo. Quando il blocco è completamente assemblato, vengono tagliati anche i blocchi e tutti gli altri accessori.

È possibile assemblare una scatola a tre e quattro lati. La prima opzione è la più comune, perché di solito i pavimenti sono posati in un unico contorno. Le scatole con un davanzale vengono solitamente posizionate all’ingresso di un bagno o di stanze per le quali è importante l’isolamento acustico di alta qualità.

Montaggio di un telaio per porte interne

Le barre diritte sono assemblate in una scatola con un taglio dritto, le barre orizzontali sono applicate alle estremità laterali. La barra superiore può sporgere di un paio di centimetri oltre la scatola. Con una rientranza dal bordo di circa lo spessore del montante, è necessario tagliare il lato falso con un seghetto con un dente sottile, senza danneggiare il rivestimento sugli altri piani. Quindi scalpellare il frammento tagliato con uno scalpello e allineare il truciolo a filo con i ripiani adiacenti. Una distanza pari alla larghezza della lama più 6 mm viene posata dalla linea del sottosquadro con un metro a nastro e viene eseguito un secondo taglio. Il retro della barra viene elaborato come descritto sopra..

Assemblaggio telaio porta

È necessario collegare il rack laterale al ritaglio il più strettamente possibile e praticare un foro per la vite autofilettante esattamente al centro del lato falso. È meglio forare con una leggera pendenza in modo che la vite autofilettante stringe saldamente il giunto senza creare uno spazio. Quando la struttura a forma di U è assemblata, le colonne sono allineate parallelamente tra loro e altre due viti autofilettanti vengono aggiunte ad ogni angolo, dopo aver praticato dei fori.

Inserto raccordi

Quando la scatola è assemblata, deve essere posata su un pavimento piatto con il portico rivolto verso l’alto e collocata all’interno della tela. Dopo aver impostato lo spazio superiore, metti una cerniera piegata tra la porta e il telaio e segna la sua posizione con una matita. Le cerniere sono fissate a 220-250 mm dalla parte superiore e inferiore della tela.

Successivamente, la porta viene rimossa e le piastre delle cerniere vengono avvitate su un paio di viti secondo i segni fatti. Questo viene fatto per tagliare accuratamente attorno a loro lungo il contorno con una lama sezionata affilata, tagliando la laminazione. Successivamente, gli anelli vengono attorcigliati e viene fatto un campione lungo le linee di contorno leggermente inferiore allo spessore della piastra metallica. Per questo, gli installatori professionisti utilizzano una fresa manuale con una maschera, mentre un artigiano domestico deve lavorare con uno scalpello e un martello..

Marcatura e taglio per cerniere

Per prima cosa devi tagliare il contorno con uno scalpello, posizionando lo strumento con un taglio della lama verso l’interno, in modo da non svasare i bordi. Quando si batte, lo scalpello deve essere seppellito un po ‘più dello spessore della piastra della cerniera. Si consiglia inoltre di realizzare diverse tacche, dividendo l’area da tagliare in 6-8 frammenti. Per rimuovere con cura il materiale, lo scalpello deve essere tenuto nell’angolo di affilatura della lama, tagliando trucioli sottili. Non è necessario ripulire idealmente il campione, basta provare la piastra abbastanza spesso, ottenendo un approfondimento uniforme. Quando vengono eseguiti i campioni, le cerniere vengono avvitate con le viti del kit lungo i fori preforati.

Installazione della cerniera sull'anta

Le serrature sono tagliate ad un’altezza tale che le loro maniglie sono a filo con gli interruttori. Innanzitutto, la custodia della serratura viene applicata su entrambi i lati della porta e i fori per l’azionamento della maniglia e il buco della serratura sono contrassegnati. I loro centri dovrebbero essere contrassegnati tenendo conto del fatto che la serratura si sposterà all’interno della porta per lo spessore della striscia terminale.

Inoltre, la serratura è fissata all’estremità della porta con il corpo verso l’esterno, la piastra terminale è delineata con un coltello e il campione è realizzato secondo lo stesso principio di quando si inseriscono le cerniere. Dopo aver misurato i rientri tra i bordi della piastra terminale e il corpo, è necessario contrassegnare la tasca intagliata sul campione. La maggior parte del materiale viene rimosso con un trapano a punta. È necessario centrare la penna in modo che i fori si sovrappongano di un terzo del diametro, il trapano deve essere tenuto rigorosamente perpendicolare all’estremità. Successivamente, è necessario tagliare le partizioni rimanenti con uno scalpello largo..

Inserto serratura porta interna

La tasca tagliata può essere leggermente più grande, è importante solo lasciare abbastanza corpo per fissare le maniglie decorative. Dopo aver praticato i fori per l’asta della serratura e il cilindro, inserire la custodia nella tasca, fissare la piastra terminale e installare le maniglie con sovrapposizioni decorative. Al termine dell’installazione, una piastra percussiva viene avvitata sotto il fermo, deve essere posizionata in modo tale che la porta chiusa non abbia gioco.

Installazione del blocco porta

Quando la scatola è completamente assemblata, dal lato opposto all’apertura, i tasselli sono fissati ai suoi angoli. Questo dovrebbe essere fatto dopo un attento allineamento della perpendicolarità del fronte. Se la scatola è a tre lati, la barra distanziatrice deve essere avvitata nella parte inferiore della tela. Sebbene le tracce del fissaggio saranno successivamente coperte con platbands, è meglio spostarle all’esterno del legname.

Allineare la porta prima dell'installazione

Immediatamente prima dell’installazione, è necessario installare la tela nella scatola e allungarla all’interno, raccogliendo rivestimenti incomprimibili dello spessore richiesto. Per questi scopi, sono adatti MDF o set di piastre per l’allineamento di finestre con doppi vetri. Prima dell’installazione, all’interno della scatola, è necessario rimuovere i lati falsi..

Riparazione del telaio della porta

Dopo aver installato il gruppo blocco porta in posizione, viene allineato verticalmente e il piano del muro, quindi temporaneamente fissato nell’apertura. I dispositivi di fissaggio sono posti in una rientranza sotto un bordo falso; sotto i tappi, è indispensabile eseguire le svasature in segreto. Successivamente, chiudi lo sportello, installa i distanziali sotto la tela con un passaggio di 30-40 cm, quindi puoi iniziare a riempire la giuntura in schiuma.

Schiuma al telaio della porta

Il montaggio di schiuma adesiva non ha un rapporto di espansione così grande come la schiuma isolante termica, che viene utilizzata durante l’installazione di finestre e porte d’ingresso. Pertanto, il giunto deve essere riempito completamente. Innanzitutto, si forma un contorno sigillato su un lato, vengono dati 5-7 minuti per l’indurimento iniziale della schiuma, quindi lo spazio rimanente viene riempito dal lato posteriore.

Sigillatura di pilastri: pendenze e platbands

Il giorno successivo dopo l’installazione, quando la schiuma si è finalmente indurita, i suoi resti vengono tagliati con un coltello di montaggio a filo con il telaio della porta. Sul lato opposto all’apertura, è inoltre necessario pulire una piccola scanalatura sul retro del rack.

Rimozione della schiuma in eccesso

Se lo spessore della parete supera le dimensioni della scatola, si formano delle pendenze all’interno della porta. È più corretto utilizzare a questo scopo estensioni per porte interne nel colore del rivestimento della tela. La progettazione decorativa delle porte interne deve essere eseguita solo quando il pavimento è posato e le pareti sono finite. Esistono due modi per installare le piste:

  1. Puoi pre-intonacare le piste, osservando l’alba richiesta. In questo caso, dopo la stuccatura, pulire accuratamente la scanalatura di montaggio con il rack con un rivestimento dell’estensione. Dopo che l’intonaco si è asciugato, viene applicato e il pannello MDF viene incollato su unghie liquide..
  2. Se la cavità sotto il pannello è piccola, le estensioni possono essere fissate alla schiuma adesiva di montaggio..

In entrambi i casi, devi essere in grado di tagliare correttamente le estensioni e preparare in anticipo i distanziatori, che vengono installati ogni 30–35 cm più vicino al bordo esterno delle pendenze. I pannelli di pendenza sono installati nella stessa posizione delle cassette postali: quella superiore copre quelle laterali. Innanzitutto, l’estremità superiore viene tagliata longitudinalmente, guidandola alla larghezza desiderata, tenendo conto della curvatura dell’installazione del blocco della porta rispetto al piano della parete. La linea di taglio deve essere posizionata sul lato della porta per nascondersi nella scanalatura del palo. Quindi i bordi vengono tagliati obliquamente in modo che nella parte larga la tavola si adatti perfettamente all’apertura.

Installazione di accessori per porte interne

Dopo aver temporaneamente riparato il pannello superiore, è necessario rimuovere le dimensioni di quelle laterali. Innanzitutto, viene realizzato un sottosquadro longitudinale in modo che il bordo dell’estensione diventi a filo con il piano del muro, quindi la parte deve essere guidata in lunghezza. Nella parte inferiore, il pannello è tagliato ad angolo retto per adattarsi perfettamente al rivestimento del pavimento. Nella parte superiore viene realizzato un sottosquadro obliquo, per questo l’altezza viene misurata in due punti: vicino al supporto e lungo l’angolo esterno della pendenza.

Colla o schiuma devono essere applicati con un flagello sottile lungo il bordo esterno delle estensioni e con uno strato sufficientemente spesso, facendo un passo indietro dal bordo di circa 2/3 della larghezza. Il punto è che un grosso pezzo di colla forma un supporto per la leva: premendo sul bordo esterno del pannello, viene saldamente premuto contro il lato della scanalatura di montaggio. L’installazione delle estensioni viene eseguita in questo ordine: in primo luogo, il pannello superiore è incollato, che è supportato da due pannelli laterali. Successivamente, 4-5 distanziali orizzontali vengono inseriti nell’apertura in modo che le estensioni aderiscano saldamente lungo i bordi.

Installazione di platbands su unghie liquide

I platbands si attaccano meglio ai chiodi di montaggio applicando una sottile striscia di colla lungo i bordi. Per fissare i cuscinetti, è possibile premerli con le mani per 3-5 minuti o utilizzare i morsetti, dopo aver rimosso gli sportelli. Ci sono alcune sottigliezze nel taglio di platbands. Dovrebbero essere installati con un offset di 2-3 mm dal bordo dell’angolo del montante o arrotondamento dell’estensione.

Esistono due tipi di platbands: dritto e arrotondato. In quest’ultimo caso, i bordi vengono tagliati a 45 ° nella casella di taglio. Quando si installano piastre diritte, le strisce laterali vengono prima montate, che dovrebbero sporgere di 2 mm sopra la traversa in altezza. La banda orizzontale deve essere tagliata a 45 ° lungo il piano e incollata tra le sovrapposizioni verticali. Qualsiasi colla fuoriuscita può essere rimossa immediatamente con un panno umido o rimossa dopo l’asciugatura con il lato duro della spugna..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy