Pareti divisorie in una casa di campagna

Le partizioni sono progettate per separare alcune stanze da altre all’interno di un piano. Possono essere suddivisi in appartamento, appartamento, bagno. Le partizioni prendono il carico solo dal loro stesso peso. Poiché separano i locali con approssimativamente la stessa temperatura, praticamente non impongono requisiti di protezione termica. Ma i requisiti per l’isolamento acustico sono in aumento: le partizioni dovrebbero avere un minimo di aperture, non crepe. Gli spazi tra loro e le altre strutture devono essere accuratamente sigillati..

Immagine
Figura. 1

A seconda del materiale disponibile, le partizioni sono realizzate con un design molto diverso. Anche il costo e la disponibilità del materiale sono importanti. Lo sviluppatore risolve questi problemi in modo indipendente. Ma con tutti i tipi di partizioni, è importante riflettere sul metodo di supporto. È necessario supportare le partizioni non sui pavimenti o sul pavimento cranico, ma direttamente sulla trave o sul tronco. Se la partizione si trova tra le travi di legno, le barre vengono tagliate in esse, che sono chiamate traversine, su cui sono supportati il ​​registro e la partizione (vedi Fig. 1). Ma quando si utilizza un pavimento in cemento armato, le partizioni poggiano direttamente su di esse.

Descriviamo le costruzioni più comuni.

Partizioni di mattoni

Sono una specie di muri di mattoni, ma di piccolo spessore. Molto spesso – in mezzo mattone: 12 cm più lo spessore dell’intonaco. Nei casi in cui è necessario realizzare un condotto di ventilazione nella partizione, lo spessore delle partizioni deve essere portato a 38 cm più lo spessore dell’intonaco. Una partizione in mattoni è buona per separare un bagno, un bagno, una lavanderia.

Il peso della partizione in mattoni è significativo: 1 sq. m pesa circa 288 kg. Pertanto, è consigliabile fare affidamento su di esso su una fondazione speciale. La muratura della partizione è simile alla muratura della parete. È spesso rinforzato con vergelle o reti posate in giunti di malta dopo 4-5 file di muratura.

Nei punti in cui le pareti divisorie confinano con le pareti di quest’ultima, durante la posa rimangono delle scanalature (strisce) con una profondità di 5-6 cm, mentre i mattoni della partizione vengono portati in queste scanalature durante la posa. Ciò garantisce la stabilità richiesta delle partizioni.

Le pareti sono intonacate con normali malte di cemento-calce-sabbia. È meglio intonacare le pareti idrauliche con una malta di cemento e sabbia della composizione 1: 3 (C: P). Quindi incollare le piastrelle di ceramica ben sopra l’intonaco. Recentemente, i fogli sono apparsi con una trama frontale “sotto le piastrelle”, ricoperti di vernice smaltata. Tali fogli di cemento-amianto vengono utilizzati per la finitura di bagni, servizi igienici e lavanderie. Sono incollati a pareti con mastici resistenti all’umidità: bitume silicato, cemento pubblico, ecc..

Partizioni di frame

Sono tradizionalmente utilizzati nelle costruzioni rurali. Tali partizioni sono semplici e veloci da produrre, consentono l’uso di vari materiali (vedi Fig. 2).

Immagine
Figura. 2

Sono costituiti da un telaio: rack con una sezione di 50-60 x 90-100 mm e cinghie superiore e inferiore delle stesse barre. Guaina – rivestimento, compensato FC, truciolare (truciolare), lastre di gesso a secco (SGSh), pannelli di fibra (pannelli di fibra), cartongesso e altri materiali. Il riempimento interno è realizzato in materiale fonoisolante leggero, ad esempio vecchio: riempimento da scorie setacciate a secco, compattato durante l’installazione, una miscela di gesso e scorie della composizione 1: 4 – 1: 6, nonché miscele di segatura (trucioli) con calce o gesso nel rapporto: segatura , lanugine di lime e gesso 8.5: 1: 0,5 in volume. Attualmente, per riempire lo spazio tra il rivestimento vengono utilizzate lastre di lana minerale semirigide, plastica a nido d’ape e altri materiali moderni..

La sequenza di fabbricazione della partizione del telaio è la seguente. Una tavola è posata sulla base. Quindi inseriscono rack con un passo di 400-600 mm se per la guaina vengono utilizzati fibra di legno o SGSh, e grandi se si utilizzano schede per la guaina. Fissare saldamente gli elementi del telaio con i chiodi. Installare il telaio della porta tra i due pilastri. La placcatura è completamente eseguita su un lato. D’altra parte, il rivestimento è condotto in porzioni da 1000 mm, riempiendo lo spazio tra il rivestimento con il materiale appropriato. Il riempimento è compattato con leggera pigiatura.

Le partizioni del telaio sono abbastanza leggere. Quindi, una partizione con un rivestimento di SGSH su un telaio di legno riempito con lastre di lana minerale semirigide pesa solo 35 kg.

Dopo aver inchiodato la guaina, le giunture e gli angoli sono stucco con la posa del nastro di carta. Le teste delle unghie sono affondate e stucco con stucco impermeabile come “Karbolat”. La decorazione esterna (pittura o carta da parati) viene eseguita dopo aver stuccato e pulito la superficie.

Consumo stimato di materiali di base per il dispositivo 1 sq. m partizione del telaio con uno spessore di 80 e 108 mm: lastra SGSH – 2 e 4 sq. m, legno – 0,007 metri cubi. m, lastra di lana minerale – 0,21 metri cubi, mastice – 0,55 kg, chiodi – 0,3 e 0,6 kg.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Pareti divisorie in una casa di campagna
Acne – e macchie sul viso. Bug dell’acne: istruzioni per l’uso, recensioni