Confronto di materiali per la costruzione di pareti divisorie interne

Sezioni dell’articolo



Non è mai stato così facile regolare la configurazione delle mura non capitali in un appartamento o una casa. Ti parleremo dei tipi e delle caratteristiche dell’installazione di pareti divisorie interne e, soprattutto, confronteremo i materiali più popolari che vengono utilizzati per la loro costruzione.

Confronto di materiali per la costruzione di pareti divisorie interne

Tipi e funzioni delle partizioni

Alla ricerca del materiale ideale per le partizioni, è molto facile incorrere in un pagamento in eccesso, pertanto, ti avvertiamo in anticipo: non è sempre il caso che una partizione richieda quelle proprietà ridondanti di cui è dotata sulla base del principio “essere. L’approccio corretto è quello di fare prima una valutazione, chiarire il tipo di partizioni e le caratteristiche richieste, quindi scegliere il materiale da costruzione più appropriato. Fortunatamente, il mercato moderno presenta molte alternative ai soliti mattoni e cartongesso.

In base alla progettazione, le partizioni possono essere divise in cornice e piegate dagli elementi del pezzo.

Esiste anche una classificazione in base allo scopo delle partizioni. Possono essere:

  • Maschera visiva: vengono utilizzati per dividere le stanze in zone funzionali.
  • Insonorizzazione: il principale tipo di pareti divisorie per la disposizione dei salotti.
  • Isolamento termico: se è necessario dividere la stanza in zone fredde e calde. Esempio: un bagno turco in un bagno o un armadio nel seminterrato.
  • Con proprietà portanti aggiuntive – nei casi in cui è previsto di appendere mobili sul muro o fissare strutture in cartongesso.
  • Formale: quando è necessario dividere la stanza solo nell’area del soffitto per la suddivisione in zone visive o per ottimizzare il costo di una tela elastica.
  • Tecnologico: chiusura di pozzi con comunicazioni, formazione di pareti e regolazione lieve della configurazione delle partizioni esistenti.

Smantellamento delle partizioni interne

Lo smantellamento e la riqualificazione delle partizioni interne è una delle prime fasi di una grande revisione. Questo passaggio consente di avvicinare l’oggetto a un certo “rapporto aureo”, quando tutte le porte con plateau, battiscopa, accessori elettrici, mobili, lampade e altri elementi interni sono installati correttamente. Diversi tipi di partizioni possono essere coinvolti nella riparazione, ma spesso viene fatta una scelta a favore del materiale da cui vengono assemblati la maggior parte. Ciò è giustificato nei casi in cui il consumo secondario è basso e le proprietà del sistema selezionato soddisfano tutti i requisiti. In altri casi, dovresti sacrificare la convenienza della logistica acquistando materiali specifici per le tue attività..

Partizioni di abitazioni

Come già accennato, la proprietà principale delle pareti della camera da letto è la capacità di assorbire efficacemente i suoni estranei. Sfortunatamente, anche a questo proposito, non esiste un’opzione ideale, poiché esistono tre tipi di rumore domestico, inoltre, potrebbe essere necessario l’isolamento acustico sia in una che in entrambe le direzioni..

Il modo migliore per prevenire la propagazione del suono sono materiali voluminosi che, grazie alla loro alta densità, sono in grado di dissipare efficacemente le vibrazioni meccaniche in se stessi. Tuttavia, qualsiasi muro è, in realtà, una membrana di tamburo, che è in grado di trasmettere vibrazioni all’aria che sono sorte nelle strutture stesse dell’edificio..

Pareti insonorizzate dell'appartamento

Per questi motivi, le pareti divisorie, per le quali è importante l’isolamento acustico complesso, sono composte: un nucleo enorme assorbe suoni di natura acustica e il rivestimento e il riempitivo impediscono la propagazione di urti e vibrazioni strutturali. Tuttavia, un sistema così complesso non è sempre richiesto: in case a un piano ed edifici con pavimenti monolitici, puoi accontentarti di una sola massiccia partizione senza rivestimento.

Pareti tecniche: per un bagno, un armadio o un armadio

In alcuni casi, non sono necessarie proprietà di isolamento acustico, ma la resistenza è importante con spessore e peso minimi. In tali casi, viene data preferenza ai materiali con la tecnologia di assemblaggio più sviluppata. Ciò garantisce un’alta velocità di costruzione e la possibilità di iniziare a finire quasi immediatamente dopo il completamento della costruzione delle pareti..

Parete divisoria per un bagno fatta di piastre maschio e femmina

Vi è, tuttavia, una sfumatura importante. Lo scopo tecnico delle partizioni implica quasi sempre l’imposizione di un carico aggiuntivo su di esse, ad esempio da mobili o rivestimenti di piastrelle. Un’altra caratteristica è legata al risparmio di spazio: più sottile è il muro, peggio resiste all’apertura delle crepe. A questo proposito, i materiali per murature senza giunture o senza giunzioni sono le più adatte alle esigenze tecniche, grazie alle quali è possibile creare una struttura monolitica con proprietà portanti sufficienti..

È anche possibile migliorare le proprietà di resistenza di una parete sottile eseguendo una finitura speciale. Intonaci con malta cementizia con rinforzo in acciaio o rivestimento con intonaco di gesso con 1-2 strati di rete in fibra di vetro consentono di rafforzare significativamente qualsiasi muratura, incluso un quarto di mattone.

Partizioni formali e mascheranti

Immagina che l’oggetto abbia una stanza a forma di L in cui è pianificata l’installazione di un soffitto teso, o le dimensioni della stanza sono troppo grandi e non c’è modo di rendere la tela senza cuciture. In tali casi, vengono utilizzate partizioni formali, formando architravi contro le pareti come una continuazione dell’imitazione della trave del soffitto. Un altro esempio è quando l’area di lavoro è separata dalla zona notte da una sottile partizione con un ampio portale.

Divisorio decorativo in cartongesso

Le partizioni di questo tipo, comprese quelle progettate per nascondere le comunicazioni, si distinguono per una configurazione complessa. In tali casi, la scelta di un sistema di frame sarebbe la soluzione migliore. Costruire una cornice è l’unico modo per creare una struttura di una forma complessa senza preoccuparsi di mantenere la geometria e le dimensioni del rivestimento, circa la qualità finale della finitura.

Scatola di cartongesso per tubi nella toilette

I sistemi di telaio sono indispensabili per la riproduzione di strutture sospese che non hanno supporto sul pavimento, nonché per la costruzione di vani tecnici con porte di revisione. Questo non è il tipo di partizioni più semplice ed economico, tuttavia, i vantaggi di un tale sistema tecnologico saranno l’assenza di lavori a umido, l’alta velocità di esecuzione e nessuna pausa tra installazione e finitura..

Confronto di materiali

Brick. Materiale classico, adatto a tutti, ad eccezione del prezzo, del proprio peso, nonché della velocità e dei costi del lavoro. Ha una delle migliori prestazioni di insonorizzazione, tiene bene i dispositivi di fissaggio. La muratura richiede il livellamento e la tenuta per aumentare la resistenza delle articolazioni, che rallenta e aumenta il costo del processo di riparazione.

Costruzione di pareti divisorie interne in mattoni

Lastre di lingua. Questo è il materiale più conveniente installato utilizzando il metodo di muratura senza soluzione di continuità. Le lastre da sole non forniscono un isolamento acustico completo, ma allo stesso tempo sono abbastanza forti e stabili, ideali per la costruzione di doppie partizioni con parametri di riduzione del rumore abbastanza accettabili. La velocità di installazione è una delle più elevate, ma è importante osservare le caratteristiche della tecnologia per la costruzione di una partizione solida e uniforme. Un grande vantaggio di GWP è che non richiedono ulteriore preparazione e allineamento: puoi incollare immediatamente lo sfondo.

Installazione di una partizione fatta di piastre maschio e femmina

Calcestruzzo aerato. Un blocco di gas o silicato di gas è una delle migliori soluzioni multiuso, perfettamente adatta per la pianificazione interna. Installazione rapida, nessun lavoro a umido, alta qualità della superficie della parete: tutto questo è sicuramente uno dei vantaggi del materiale. Tra gli svantaggi non ci sono le migliori prestazioni di isolamento acustico, costi relativamente elevati, bassa resistenza ai carichi d’urto.

Divisorio interno fatto di blocchi di schiuma

Cornice di rivestimento. Non solo cartongesso su profili zincati, ma anche altri materiali in lamiera su un telaio di legno. Questa è un’opzione davvero universale per il motivo che negli album di soluzioni tecniche dei principali produttori di materiali ci sono schemi di partizione di tutti i tipi e scopi. La struttura del telaio può ricevere una resistenza aggiuntiva a causa di ipoteche o riduzione del rumore e l’isolamento termico può essere fornito mediante la posa di un riscaldatore. Esistono dozzine di opzioni per le partizioni del telaio, con un numero diverso di strati di rivestimento e file del sistema di supporto, ogni tipo è “affilato” per scopi specifici. Devi pagare per tale variabilità con un aumento dei costi e la tecnologia di installazione non può essere definita semplice in alcun modo – ci sono molte sottigliezze.

Partizione cornice in cartongesso

Ciascuno dei materiali presentati per la costruzione di pareti divisorie è buono nel suo campo di applicazione. Questo è un altro motivo per praticare un approccio organizzato alla riparazione e alla costruzione, calcolando in anticipo le proprietà delle strutture e scegliendo il metodo migliore per la loro implementazione..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy