Tipi di sifoni

Il marito della mia amata amica si lamenta sempre che, dopo essersi sposato, è finito in una famiglia italiana. La famiglia è numerosa, sono rappresentate quattro generazioni: dalla bisnonna al nipote e al gatto Chizhik. Sono tutte persone attive, con una propria visione della vita. Difendono la loro posizione in modo inconciliabile e ferocemente dalla mattina alla sera. Cene di famiglia e intrattenimento congiunto sono ospitati lì. Non molto tempo fa, dopo averli guardati, sono arrivato a una cena del genere, dopo di che tutti hanno iniziato a divertirsi con un gioco di associazioni. Viene pronunciata una parola e tutti devono dire ciò che è associato ad essa. Io, preoccupato di scrivere un altro articolo, ho suggerito naturalmente la parola “sifone”.

La bisnonna ricordava l’asfalto caldo, una zia robusta in un grembiule bianco, che versa un denso sciroppo profumato in un bicchiere e lo diluisce con acqua gassata. Dal sifone. La nonna parlò delle scarse lattine di gas e di un’unità di vetro in un vimini di ferro, che era particolarmente popolare nel paese. La generazione più giovane, rappresentata da un nipote e una nipote, ha osservato con indignazione: “Non abbiamo sifoni, che lattine, che sciroppo? C’è molta acqua gassata in bottiglie di plastica su ogni angolo di qualsiasi tenda “.

E solo papà ha capito cosa intendevo dire. E ha giustamente osservato: “Che cosa c’entra l’acqua frizzante con essa? Abbiamo sifoni nel nostro appartamento, e non uno, ma quattro. Nel bagno, toilette, cucina. Questo è un dispositivo idraulico necessario e importante per la casa “.

Probabilmente hai già indovinato cosa sia un sifone e dove, in effetti, si trova? Tutti sanno che sotto ogni lavandino in bagno e in cucina, sotto il bagno e nella toilette, c’è una pipa. Attraverso di essa, l’acqua sporca scorre nella fogna. Inoltre, il tubo viene piegato in modo tale che l’acqua, ad esempio, da un lavandino, prima fluisce verso il basso, quindi si solleva leggermente verso l’alto e dopo questo rialzo si scarica infine nella fogna. Questo stesso design con un tubo curvo si chiama “sifone”. Nel dizionario enciclopedico, ho trovato la seguente definizione: “Un sifone è un tubo curvo con ginocchia di diversa lunghezza attraverso il quale viene versato liquido da una nave con un livello superiore in una nave con un livello inferiore, e la parte superiore del tubo si trova sopra il livello del liquido nella nave superiore”..

Sorge la domanda: perché l’acqua non può entrare immediatamente nelle fogne, ma deve superare curve incomprensibili? Questo è esattamente il trucco. Quando chiudiamo il rubinetto, l’ultima acqua che scorre lungo il tubo non può superare la curva. Pertanto, la sezione del tubo prima della piegatura viene sempre riempita con acqua. Questa è una tenuta d’acqua. Impedisce agli odori sgradevoli della fogna di entrare in cucina, bagno e toilette. E, naturalmente, senza un sifone, vorremmo “goderci” gli odori delle acque reflue appena rilasciate.

Per quanto mi riguarda, ho trovato questa definizione: un sifone idraulico è un tubo (o un sistema di tubi) con una tenuta d’acqua. L’acqua sporca passa attraverso i tubi alla fognatura e la tenuta d’acqua non lascia passare l’odore della fogna. Girovagando per i negozi di impianti idraulici, ero convinto che ci fossero moltissime varietà di sifoni. Che tipo? Te lo dico in ordine.

Sifoni da bagno

Sifone doccia con scarico automatico

Cosa facciamo quando vogliamo fare un bagno? Prima di tutto, chiudere il foro di scarico nella parte inferiore con un coperchio, aprire il rubinetto e attendere fino alla raccolta dell’acqua. Se in questo momento un vecchio amico improvvisamente ha chiamato o è iniziato un film interessante e ci siamo dimenticati del rubinetto aperto, l’acqua si riverserà e si riverserà … Per una situazione del genere, viene fornito un foro di troppo pieno nella vasca sulla parete laterale. Non permetterà all’acqua di traboccare e ti salverà dall’alluvione. Perché il sifone da bagno è composto da due tubi: uno scarico e uno straripamento. Sono combinati davanti alla tenuta d’acqua e già attraverso un tubo l’acqua entra nella fogna. Il design è antico come il mondo. Quali sono i requisiti che puoi farle oggi??

Adesso ci sono molti bagni: rotondi, quadrati, triangolari, grandi e piccoli. I loro fori di drenaggio si trovano in luoghi diversi. Ciò significa che il sifone non dovrebbe essere un monolite. Per un buon sifone, i tubi devono essere facilmente regolabili in lunghezza e adattarsi a qualsiasi foro di scarico, indipendentemente dalla sua posizione. Questo è uno sguardo dall’esterno. Se guardi dall’interno, allora personalmente sono sempre stupito dalla dipendenza degli stranieri dal fare il bagno. Riempiranno la vasca da bagno, verseranno tutti i tipi di sali, agenti aromatizzanti e siederanno lì bastardi. Poi escono, indossano una spugna sul corpo insaponato e profumato e sono felici. Non risciacquare nemmeno. Posso immaginare come vanno in giro tutto il giorno e si grattano con sapone non lavato. O forse non stanno versando nella vasca da bagno che siamo? O hanno dell’altro sapone? Ad esempio, uno straniero del genere è uscito dal bagno – ed era riluttante a infilare la mano nell’acqua sporca ed estrarre il tappo dal foro di scarico. Naturalmente, puoi tirare la catena con cui è collegata la spina al foro di troppo pieno (come in un normale bagno). Ma, a quanto pare, i più schizzinosi hanno escogitato un sifone con scarico automatico. Un perno è installato nel foro di troppo pieno. All’esterno del bagno, è collegato al tappo di scarico. Una copertura è messa sul perno. Ruotandolo da un lato, il tappo scende nel foro di scarico e non lascia passare l’acqua, mentre ruotandolo dall’altro lo solleva e l’acqua viene scaricata.

Sifoni di Vega: per una vasca da bagno con alimentazione d’acqua attraverso un foro di troppo pieno (a sinistra) e per una doccia con tubo cromato (a destra)

Va notato che i sifoni con scarico automatico sono dotati di un coperchio e di un tappo di scarico. Di solito, tuttavia, i coperchi, i tappi e gli imbuti di scarico vengono acquistati insieme a rubinetti, dello stesso colore e design. Il mio consiglio: quando acquisti articoli sanitari (bagno, lavandino, bidet), assicurati di chiedere al venditore di cosa è dotato.

La ditta “Charus”, distributore ufficiale della società svizzera “Geberit”, offre una versione così confortevole del sifone da bagno. Inoltre, ci sono 12 colori diversi tra cui scegliere, che vengono venduti separatamente. In vendita ci sono anche cromati, in armonia con la lucentezza metallica dei rubinetti, e realizzati in plastica colorata.

Se si dispone di un bagno ampio e confortevole e non di uno scomparto standard in cui è possibile lavare e riempire la vasca con un solo tocco, non è affatto necessario installare un rubinetto aggiuntivo per riempire il bagno. Sulla parete sopra la vasca, è installato solo un miscelatore per regolare la temperatura dell’acqua e l’acqua viene versata nella vasca attraverso il foro di troppo pieno. Ciò richiede un sifone speciale, al quale è collegato il tubo del miscelatore. Tali sifoni della società tedesca “Vega” (Viega) possono essere acquistati dalla società “Concept” (Konzept).

Sifoni per sifone

Questo sifone ha un altro nome: “scala”. Devo dire che questa parola nautica non ha nulla a che fare con il mare, la nave o le scale. Lo scarico idraulico, in primo luogo, è installato nel piatto doccia o semplicemente installato nel pavimento. E in secondo luogo, è progettato per drenare l’acqua. Cioè, non è mai chiuso con una spina, a differenza di vasche da bagno e lavandini.

Più bassa è la sua altezza, meglio è. In effetti, in ogni caso, dovrai sollevare il piatto doccia, quindi “mangiare” parte dell’altezza della stanza e, possibilmente, fare dei passi. O martellare il pavimento. Di solito l’altezza delle scale varia da 8 a 20 cm.

Molte persone credono ingenuamente che il lavaggio sotto la doccia non possa essere migliorato in alcun modo. Niente di simile! La ditta “Concept” offre un tubo speciale che viene inserito nel foro di scarico. La sua altezza (12 cm) è leggermente inferiore all’altezza del piatto doccia. C’è un foro di scarico dell’acqua nella parte superiore del tubo. Pertanto, il vassoio viene riempito con acqua calda durante la doccia. Di conseguenza, le gambe non sono fredde.

D’altra parte, se sei infastidito dalla costante apertura e chiusura delle tende da doccia, puoi farne a meno e senza un piatto doccia. Per questo, c’è una scala speciale che viene installata direttamente nel pavimento. Un solco è scavato nel pavimento. In essa sono collocati un tubo per fognatura e una scala. Il pavimento è piastrellato dall’alto – e il gioco è fatto.

Questo design può essere utilizzato non solo per la doccia. E ad esempio, da installare nel pavimento del bagno. Quindi, se l’acqua trabocca ancora dal bordo della vasca, non scorrerà come un diluvio universale verso i vicini, ma attraverso la scala andrà nella fogna.

Puoi anche installare una scala sul balcone, soprattutto se hai un sistema di riscaldamento a pavimento. Quindi l’acqua piovana e la neve sciolta scorreranno attraverso la scala in modo meraviglioso. Un’altra opzione è quella di fare una tale scala nel garage per drenare lo sporco dall’auto. Tali scale sono particolarmente apprezzate dalle ditte “Geberit” e “Vega”.

Sifoni per lavelli

Nei negozi di impianti idraulici sono rimasto sorpreso dalle strane iscrizioni sui cartellini dei prezzi: “sifone per tubi”, “sifone per bottiglie” e “sifone ondulato”. La parola “pieghettato” mi ha ricordato la vecchia moda delle gonne a pieghe. Per quanto mi ricordo, i dandy hanno dato il tessuto per loro nell’atelier, dove è stato impregnato di un composto speciale e poi piegato in modo indelebile. Così è qui: si è scoperto che il sifone era fatto di un tubo così “piegato”.

Sifone con bacino cromato

Innanzitutto, si piega in modo da formare una tenuta d’acqua. Questa curva è fissata con nastro di plastica. Il resto del sifone è mobile e può piegarsi in qualsiasi direzione. Immagina di decidere di cambiare l’ambiente della tua cucina. Decorato il soffitto, il pavimento, le pareti. Pianificato come tutto andrà ad aspettare l’arredamento ordinato. All’improvviso tua moglie ha una nuova idea. E vuole disperatamente installare il lavandino in un posto completamente diverso. Ti diamo un certificato: invece di tirare i tubi di scarico in tutta la cucina (e tua moglie potrebbe cambiare idea), acquista un sifone ondulato per lavarlo. Devo dire che il sifone ondulato è un’invenzione domestica. È vero, purtroppo, le pieghe del sifone sono rapidamente intasate di sporco e grasso. I sifoni di aziende come Geberit e Vega assomigliano a un designer con connessioni filettate. Possono essere avvolti in qualsiasi direzione e dietro ogni angolo.

Ora a proposito del sifone per bottiglie – questa è una costruzione rigida ben nota, a forma di bottiglia. Si trova in quasi tutte le case sotto il lavandino. Una cosa comoda: con essa puoi stare tranquillo sulla sicurezza delle corone d’oro perse quando ti lavi i denti e gli anelli che scivolano via quando ti lavi le mani. In breve, tutti gli oggetti persi giacciono sul fondo della bottiglia. Svitando la sua parte inferiore, troverai i tuoi anelli e corone preferiti. Sì, non dimenticare, prima di questa semplice manipolazione, posiziona prima un secchio sotto il sifone in modo che la guarnizione dell’acqua si scarichi lì, e non sul pavimento.

A proposito, se un sifone ondulato è attaccato al lavandino, ahimè, dovrai cercare la perdita nei campi di aerazione di Maryinsky. In altre parole, nulla indugia in un simile sifone. Ma per evitare tali problemi, ti consigliamo di acquistare una versione combinata: un sifone per bottiglie con un tubo corrugato.

Il sifone per tubi non ha praticamente caratteristiche speciali. È solo un tubo curvo.

Il sifone di questo lavandino è incassato nel muro!

In tutti i casi, questi sifoni occupano lo spazio “scarso” sotto il lavandino, che è così necessario nei nostri bagni solitamente piccoli. Ad esempio, per installare una lavatrice sotto il lavandino. Un kit viene pubblicizzato con potere e principale, che include una lavatrice in miniatura e un lavandino speciale. L’idea alla base di questa innovazione è che l’auto può essere spinta direttamente sotto il lavandino. Convenientemente, senza parole. D’altra parte, cosa fare se il bagno ha già un grazioso lavandino di un’altra azienda, abbinato con amore per colore e stile a una vasca da bagno, piastrelle e altri accessori? Certo, non voglio affatto comprare un altro lavandino. E non è necessario.

C’è un’uscita. È possibile acquistare un sifone speciale, che, a sua volta, viene inserito in una scatola speciale. Per lei, un buco è martellato nel muro sotto il lavandino. Pertanto, solo un tubo sottile verrà esteso dallo scarico del lavandino alla parete. La sua lunghezza può essere facilmente regolata. In altezza, ci vogliono solo 6 cm. Per Geberit, questa scatola è bianca e Vega offre una versione cromata..

Devo dire che questo progetto è stato originariamente progettato per le persone con disabilità, in modo che una persona su sedia a rotelle non appoggiasse i piedi sul sifone sotto il lavandino. (La foto mostra che ci sono speciali corrimani ai lati del lavandino per comodità.)

Sifoni per lavatrice

Sifoni per lavatrici

Un design simile (quando il sifone viene inserito in una scatola e inserito nel muro) viene offerto per le lavatrici. A proposito, nel passaporto tecnico di alcune lavatrici è indicato che è meglio drenare la macchina nel tubo di fogna con precisione attraverso un sifone. D’accordo, i produttori sanno meglio cosa e come connettersi.

Quindi, come sono disposti i sifoni della lavatrice? Il lato anteriore della scatola è chiuso con una copertura decorativa. La scatola è attaccata al muro nel posto che ti piace di più: dietro la lavatrice, in alto – sopra di essa, sul lato di essa. Lo scarico viene fornito dal basso sotto il coperchio decorativo. Se improvvisamente hai bisogno di spostare la lavatrice, allora tutto è pensato – i tuoi occhi non si urtano in tubi brutti e bizzarri. Sarà visibile solo una bella scatola.

Sifone per doppio lavello e uscita lavastoviglie

La lavastoviglie può essere collegata allo stesso modo..

Inoltre, il sifone può essere rimosso completamente nel muro. All’esterno, lasciare solo il coperchio decorativo e “l’inizio” del tubo su cui è posizionato il tubo di scarico della lavatrice.

È anche possibile una terza opzione combinata. In questo caso, per il lavandino in bagno o per il lavello della cucina, è possibile acquistare un sifone, che ha una presa speciale per il tubo della lavatrice..

Sifoni per cucina

Fino a poco tempo fa, avevamo bisogno di un sifone in cucina esclusivamente “sotto il lavandino”. I tempi sono cambiati ora. È di moda mettere una lavastoviglie e una lavatrice in cucina. E i lavandini stessi sono diventati diversi. Invece di un lavandino, il lavandino può avere due o anche tre scomparti. In uno lavano i piatti, in un altro frutto, nel terzo – non riesco nemmeno a immaginare cosa. Ma probabilmente lavano qualcosa, dato che esiste un terzo contenitore.

Quindi cosa succede? Devi acquistare tre sifoni per ogni scarico? Assolutamente inutile. Hai solo bisogno di acquistare un sifone “ramificato”, in cui il numero di “rami” coincide con il numero di scarichi.

Sifone da cucina con foro di troppo pieno e scarico automatico

Quali sono le opzioni? Per i lavelli da cucina in acciaio e plastica, l’azienda Charus offre un sifone con troppopieno e apertura automatica del tappo di scarico. Ho parlato di un sifone da bagno simile. Quindi, ecco la stessa costruzione. I lavandini moderni, sebbene non tutti, hanno slot speciali. Viene fornito un tubo con un foro di troppo pieno in modo che il lavandino possa essere riempito con acqua. Una maniglia è installata in un posto conveniente: ruotandola, apriamo il foro di scarico. È vero, il foro per l’impugnatura dovrà essere preforato. Ma poi non è necessario cercare il tappo di scarico in acqua sporca..

Di cosa sono fatti i sifoni?

Molto spesso, i sifoni sono realizzati in plastica (polipropilene o polietilene). Non arrugginisce, non marcisce, non si corrode. Ci sono anche tubi realizzati con leghe di rame – ottone e bronzo. Non arrugginiscono, ma col passare del tempo si ricoprono di un sottile strato di ossido, la sporcizia inizia ad aderire a tutte le irregolarità e ruvidità e, naturalmente, si accumula sulle pareti del sifone. La plastica in questo senso è molto più pratica. Esternamente, sembrano anche diversi: puoi prendere un sifone in plastica bianca e nera, puoi comprare cromato.

I sifoni domestici non brillano di bellezza. Sia in termini di qualità che di design, sono molto inferiori a quelli importati. Una gioia è il prezzo. I nostri sifoni possono essere acquistati da 15 a 30 rubli ciascuno.

D’altra parte, chi ha bisogno di cosa. Ad esempio, nella società Santekhkomplekt mi è stato detto che un cliente facoltoso richiedeva che l’imbuto di drenaggio del lavandino dovesse essere dorato. Inoltre, dorato “nessun pazzo”, nel senso che è coperto d’oro. Un altro eccentrico voleva mettere un sifone non di plastica, ma di metallo. Motivare il suo desiderio dal fatto che ama stampare foto e versare lo sviluppatore direttamente nel bagno. Da questo, dicono, l’imbuto di plastica della vasca si scurisce e quello di metallo – almeno quello! E non importa quanto abbiano provato a convincerlo a versare rifiuti nel bagno, dicono, sarebbe stato più economico, non ne è venuto fuori nulla. Non convinto.

Quindi, riassumiamo. Se hai acquistato apparecchi idraulici eccellenti e costosi e buoni miscelatori, devi acquistare sifoni di alta qualità. Serviranno fedelmente, senza perdite e intasamenti. Non ti consiglio di risparmiare denaro e cercare ciò che è più economico. Dopotutto, più complessa è la tecnologia, più attentamente viene controllato il processo di produzione, migliore è il sifone, ma, naturalmente, più costoso. E un’altra cosa: se in Russia non esiste un rivenditore forte di un’azienda che fornisce il sifone che hai acquistato sul nostro mercato, verrai torturato per cercare pezzi di ricambio. È meglio acquistare sifoni di aziende e società popolari con noi.

Le aziende, ovviamente, offrono diverse opzioni per i sifoni, a prezzi diversi e con periodi di garanzia diversi. Nella nostra tabella, abbiamo cercato di fornire informazioni su quei produttori i cui prodotti ho trovato nei nostri negozi.

E la scelta finale è tua.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Tipi di sifoni
Sedi olimpiche di Sochi