Come scegliere i geotessili: tipi e caratteristiche dell’applicazione

Come scegliere i geotessili: tipi e caratteristiche dell'applicazione

È noto che il tessuto polimerico tradizionalmente in fiocco viene utilizzato come base per i geotessili, e da esso possono essere formati tessuto agugliato, monofilamenti continui fissati su un calendario termico o monofilamenti polimerici..

Per renderlo chiaro e comprensibile per te, diamo un semplice diagramma delle varietà di tessuto geotessile:

Come scegliere i geotessili: tipi e caratteristiche dell'applicazione

I geotessili non tessuti sono realizzati in poliestere o polipropilene (a volte vengono aggiunte fibre animali o vegetali), mediante legame termico di fili o aghi. Geofabric, come suggerisce il nome, è ottenuto dalla solita tessitura di fili. E i geotessili lavorati a maglia, che per questo motivo sono spesso chiamati geo-maglieria, sono realizzati in loop. È molto meno comune.

Come scegliere i geotessili: tipi e caratteristiche dell'applicazione

Si noti che il geotessile non tessuto domestico, che è realizzato in polipropilene agugliato, è chiamato dornit.

Dichiariamo: le varietà di geotessili sono divise in base alla sostanza sulla base della quale sono realizzate. Può essere in aramide, poliestere, poliestere, nylon, polipropilene, acrilico, basalto o fibra di vetro, poliammide. Inoltre, i tessuti geotessili differiscono nel modo in cui i fili sono attaccati e prodotti.

Importante! La base più resistente per geotessili è considerata il polipropilene, che non teme le influenze ambientali e resiste a carichi piuttosto elevati.

Come scegliere i geotessili: tipi e caratteristiche dell'applicazione

La metrica più importante per i geotessili è la densità. La portata del materiale dipende da lui:

  • Densità da 20 a 30 g / m2. Solitamente utilizzato per proteggere i semi dagli uccelli. Permette il passaggio di acqua e luce solare. Stows direttamente a terra nei letti.
  • Densità da 40 a 60 g / m2. Viene utilizzato nella costruzione di serre e serre, per la pacciamatura del terreno, la protezione dalle erbacce, cioè quasi esclusivamente nel giardinaggio.
  • Densità da 60 a 80 g / m2. Questo geotessile può essere utilizzato per avvolgere tubi di drenaggio e utilizzarli come filtri per geomembrane..
  • Densità 100 g / m2. Utilizzato per organizzare prati e nobilitare cottage estivi in ​​generale, ad esempio, durante la creazione di percorsi da giardino, come rivestimento per piastrelle e altri materiali.
  • Densità 200 g / m2. Adatto per la creazione di sistemi di drenaggio.
  • Densità 250 g / m2. È utilizzato nella costruzione di autostrade, ma destinato esclusivamente a veicoli leggeri.
  • Densità 350 g / m2. Adatto per la costruzione di altre autostrade, comprese quelle federali.
  • Densità 400 g / m2. Può essere utilizzato nella costruzione di piste per aerei.
  • I geotessili ad alta densità sono utilizzati per creare discariche di serbatoi e nella costruzione di centrali idroelettriche.

Inoltre, i geotessili sono attivamente utilizzati nella disposizione dei tetti verdi, per rafforzare pendii e pendii..

Come scegliere i geotessili: tipi e caratteristiche dell'applicazione

Importante! I geotessili agugliati presentano le migliori caratteristiche di filtraggio. I pori di tale nastro non sono intasati né nella direzione trasversale né in quella longitudinale. Le caratteristiche dei rimanenti tessuti geotessili sono al di sotto.

Come scegliere i geotessili: tipi e caratteristiche dell'applicazione

La tecnologia di utilizzo del geotessile, ovviamente, dipende dall’area in cui viene utilizzata. Una cosa è proteggere i letti dagli uccelli e le erbacce, costruire serre e un’altra costruire un sentiero o un’autostrada per il giardino..

Se i geotessili sono posati a terra, la tecnologia della sua applicazione può essere brevemente descritta come segue:

  • La superficie è livellata, grumi, protuberanze, fosse rimossa.
  • La tela, venduta sotto forma di rotolo, si adatta perfettamente. La posa può essere longitudinale o trasversale, ma, ovviamente, su tutta la superficie. I geotessili possono essere fissati a terra con ancore di fissaggio, livellati, tirati, assicurarsi di collegarsi a una tela adiacente.
  • Di solito, la sovrapposizione delle tele in grandi aree è di almeno 30 cm, il fissaggio tra i pezzi viene eseguito mediante trattamento termico o cucitura di testa.
  • Il materiale selezionato viene versato dall’alto, compattato.

Come scegliere i geotessili: tipi e caratteristiche dell'applicazione

Come scegliere i geotessili: tipi e caratteristiche dell'applicazione

Un percorso su un sito o un’autostrada costruito utilizzando geotessili durerà in modo significativo più a lungo. Questo materiale è particolarmente necessario su terreni difficili, con elevata umidità, in pianura, su terreno roccioso, su pendii, in zone paludose. Il costo di un rotolo di geotessile può essere diverso, a seconda della densità – da circa 12 a 62 rubli per metro quadrato.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy