Che cos’è un guardaroba

Nel nostro paese, un guardaroba non è tanto un tributo alla moda quanto una nuova arma nella lotta storica per metri quadrati.

Hai i soffitti bassi, la colonna è “ombelico” nel mezzo del corridoio, la stanza è sfigurata da una stupida nicchia in cui non si adatterà nessun mobile pronto, e l’armadio con una credenza è disseminato di valigie polverose? Nessun problema, ordina un guardaroba.

Le porte scorrevoli non richiedono spazio di apertura aggiuntivo. E poiché un tale armadio è realizzato e modellato individualmente, può essere installato ovunque: nel labirinto del corridoio, nell’ufficio angusto e in una nicchia. C’è un “compartimento” per uffici, camere da letto, soggiorni, biblioteche, anche per bambini.

Per ordinare esattamente il guardaroba necessario, l’acquirente deve parlare con il venditore “nella stessa lingua”, ovvero conoscere la sua terminologia professionale.

Ecco alcune parole e frasi speciali

– Un pannello falso è un piatto decorativo che viene utilizzato per aumentare l’altezza del mobile, per nascondere i vuoti. Nella trama e nel colore, di solito è lo stesso della finitura delle porte..
– Zoccolo – strisce di supporto su cui è installato l’armadio. Potrebbe non essere un elemento portante, ma un elemento decorativo.
– Profilo – telaio verticale delle porte (in alcune varianti di armadi è anche una maniglia).
Traccia – lunghezza massima della guida (binario).
– La melamina è un rivestimento decorativo resistente all’acqua e ai danni meccanici. Più spesso, più flessibile e più forte del pavimento laminato
– MDF – una tavola fatta di polvere di legno pressata sotto vuoto (senza l’uso di resina epossidica e fenolo, che sono dannosi per la salute umana).
– Layout – decorazione ambientale.
– Pannello – piastra di finitura con motivo convesso.
– Lo specchio sfaccettato è un elemento di arredo della porta. Ha una speciale forma semicircolare sulla parte superiore, incollata su una piastra di truciolare.

Cominciamo con la configurazione

in primo luogo, non è affatto necessario rendere solido l’armadio a muro. Invece di una parete posteriore, pannelli laterali, fondo o tetto, è possibile utilizzare le pareti, il pavimento e il soffitto della stanza. È significativamente più economico. La stessa opzione è l’unica soluzione se si installa la coupé in una nicchia stretta (meno di 1 metro di larghezza). Aggiungendo falsi muri, si riduce la pista (“chilometraggio” delle porte scorrevoli) e si rischia di ottenere un guardaroba scomodo.

in secondo luogo, le porte degli armadi scorrevoli sono realizzate non solo da una piastra di finitura liscia, ma anche da “pannelli”, vetro, specchi, solidi e combinati (ad esempio, vetro superiore o specchio, fondo – truciolare). Se i fondi lo consentono, vale la pena utilizzarlo.

In terzo luogo, quali porte sono necessarie (e se sono assolutamente necessarie) dipende da dove è installato l’armadio e da cosa dovrebbe essere riposto al suo interno. Ad esempio, in una stretta stanza buia, i pannelli a specchio saranno appropriati, visivamente lo renderanno più ampio. Il vetro è più adatto per una biblioteca. Molto probabilmente il soggiorno richiederà scaffali aperti per apparecchiature audio e video o un computer..

Il quarto, è anche possibile una complessa soluzione interna basata su mobili con ante scorrevoli. Ad esempio, un armadio può passare agevolmente in un letto, quindi in una scrivania e poi in una libreria, una delle cui porte scorrevoli funge da divisorio interno. Questo approccio tiene conto di tutte le sfumature della posizione di pareti, soffitto, porte, finestre e sistema di riscaldamento..

Quindi, le pareti degli armadi con ante scorrevoli non differiscono in alcun modo dalle pareti dei normali armadi pronti (la differenza è che il “compartimento” potrebbe non averli affatto). Tutto il “sale” nella porta.

Ad un esame più attento, ci sono solo due sistemi di porte scorrevoli fondamentalmente diversi..

Il più comune: la porta lungo il perimetro è collocata in un telaio in acciaio o alluminio e rotola su rulli in una scanalatura. I rulli in questi sistemi sono generalmente realizzati in plastica o acciaio. Questo principio di installazione presenta alcuni inconvenienti: porte alte, in caso di impatto accidentale, ad esempio da parte di un bambino, possono scivolare via dalle guide (tuttavia, possono essere facilmente posizionate), polvere, peli di animali domestici e piccoli oggetti che si intasano nella scanalatura possono interferire con il movimento. Pertanto, le scanalature e i rulli devono essere periodicamente aspirati..
In un altro modo di installare la porta, i rulli si muovono lungo il binario. Per una maggiore affidabilità, il rullo di supporto è dotato di un dispositivo per impedire lo scivolamento dalla guida. Al momento dell’installazione, questo gancio si aggancia alla guida inferiore. Tali sistemi hanno una maggiore protezione contro polvere e granelli di sabbia..

Va notato che la silenziosità, la facilità delle ante scorrevoli e la durata dell’armadio dipendono dalla qualità delle guide. Il sistema di porte scorrevoli viene fornito con una lunga garanzia (a volte fino a 10 anni).

La disposizione interna degli armadi non differisce nella varietà

Tutte le aziende offrono ripiani e cassetti tradizionali in truciolare (normali o estraibili). Di norma hanno dimensioni standard, quindi difficilmente sarai in grado di ordinare qualcosa di straordinario – questo è un costruttore con determinati elementi con cui puoi “giocare” a tua discrezione. Molto probabilmente, non sarai in grado di ordinare piccoli cassetti in armadi scorrevoli stretti (i cassetti standard semplicemente non si aprono – le porte interferiscono), altrimenti c’è spazio per l’immaginazione.

Gli elementi a nido d’ape sono interessanti: tutti i tipi di cestini e ripiani in acciaio con rivestimento in vinile. Forniscono la circolazione dell’aria end-to-end nell’armadio e grazie alla loro “trasparenza” è possibile vedere ciò che viene memorizzato dove. La convenienza di tali elementi sta anche nel fatto che, se necessario, possono essere rimossi e collocati nel “compartimento” di qualsiasi oggetto di grandi dimensioni. Tuttavia, tutto dipende da come hai pianificato l’armadio, ma vale la pena considerare una tale opzione.

Non è necessario rinunciare alla combinazione di elementi in truciolare e nido d’ape in acciaio. Questa opzione può essere ottimale se stai pianificando un “compartimento” non solo come armadio per la biancheria. Installando i cassetti in truciolare, è possibile riporre al loro interno utensili a mano e nei cestelli a nido d’ape sopra di essi, è possibile piegare la biancheria per il lavaggio. In un’altra parte dell’armadio, puoi progettare una gruccia, e sotto, sotto, una nicchia per un aspirapolvere, e in alto – un mezzanino (molto probabilmente con porte separate), dove mettere scatole e cose vecchie…

Gli armadi scorrevoli hanno una propria tabella dei ranghi. Sono classificati come la società umana. C’è una classe media, c’è una “elite”…

Tutti gli armadi con un profilo in acciaio possono essere definiti mobili “più semplici”. Un esempio sono i marchi pubblicizzati attivamente e quindi i più famosi Mr.Doors e Stanley. I sistemi con un profilo in alluminio sono più costosi e più prestigiosi. Gli armadi con profili in alluminio e pannelli impiallacciati naturali sono ancora più prestigiosi..

Va notato che nei mobili di fascia alta, il vetro viene solitamente utilizzato per garantire la sicurezza, non solo coperto all’interno con un film resistente agli urti, ma triplex (come nelle automobili). Lo specchio è incollato al pannello, permettendogli di resistere a più impatti..

Ci sono armadi nell’assemblaggio di cui vengono utilizzati “euroscrews”. A differenza degli angoli convenzionali, sono quasi invisibili ed evitano spazi tra i pannelli. Scaffali aperti, grazie a questo, sembrano più ordinati.

I sistemi della classe “Lux” sono dotati di spazzole antipolvere e inserti fonoassorbenti per garantire una perfetta scorrevolezza dei movimenti e le loro guide sono ulteriormente lucidate. La mancanza di protezione della porta dagli urti sul pannello laterale è considerata cattiva forma (nella maggior parte degli armadi, sono installati paraurti speciali).

La tavolozza dei colori degli armadi è abbastanza ampia

Di norma, vengono offerti colori “base”: bianco, nero, mogano, quercia, noce, pera, pino, frassino, ecc. A pagamento, in alcune aziende è possibile ordinare pannelli di tonalità esotiche.

Il colore del laminato con cui sono finiti i pannelli può variare da lotto a lotto. Quindi, ad esempio, una quercia scura può essere notevolmente diversa dall’occhio in ombra e modello. Al momento dell’ordine di un armadio, il venditore è tenuto ad avvisare l’acquirente se si prevede di cambiare il campione dimostrativo e di mostrarne uno nuovo: è considerata una cattiva forma se l’azienda produce l’armadio da un materiale diverso da quello dichiarato. In questo caso, puoi richiedere soddisfazione (a condizione che, al momento dell’ordine, hai esaminato il campione della formulazione richiesta “live”, e non dal catalogo, e stipulato questo nel contratto).

Tutti gli opuscoli sono pieni di affermazioni secondo cui le dimensioni degli armadi non sono limitate. È vero? Non proprio. I produttori hanno un concetto: “altezza massima della porta” (rispettivamente, dell’apertura). Se lo si desidera, è possibile creare un armadio superiore installando un mezzanino o un pannello falso. Pertanto, sulla base di un profilo in alluminio, viene raggiunta un’altezza quasi illimitata (5 metri si adatta a qualsiasi cliente). Per quanto riguarda la lunghezza, il binario massimo è di 480 – 600 cm. Se hai bisogno di più, devi ancorare due binari e dividere l’armadio con una partizione strutturale. La profondità dell’armadio può davvero essere quasi qualsiasi, così come la larghezza della porta. Entro limiti ragionevoli, ovviamente. Ordinare un pannello retrattile oltre 90-100 cm non vale la pena: è difficile “guardare” dietro di esso.

Affinché il tuo nuovo acquisto si adatti alle dimensioni della tua casa, la maggior parte delle aziende impiega designer che vanno a casa del cliente (il pagamento per la sua visita è generalmente incluso nell’importo totale dell’ordine e non è negoziato separatamente). Prende le misure, ascolta i desideri, dà consigli e poi elabora un progetto.

Il pagamento, di norma, viene effettuato nell’azienda, dove si redige e si firma l’ordine di contratto. Viene eseguito in un determinato periodo di anticipo, che va da tre giorni a una settimana. Se il progetto non è standard o non viene eseguito in Russia, l’ordine viene ritardato di uno o due mesi.

Anche l’assemblaggio viene eseguito dagli specialisti dell’azienda.

Per gli assemblatori professionisti, l’intero processo richiede in genere da un’ora e mezza a sei ore (a seconda delle dimensioni e della complessità del progetto).

A proposito, è possibile bloccare l’apertura da una parete all’altra con porte scorrevoli di qualsiasi sistema da soli, senza avere competenze speciali: puoi risparmiare denaro. Ma è meglio non scherzare con l’assemblaggio di un armadio completo, con il soffitto, i pannelli posteriori e laterali. La facilità di movimento delle porte e l’aspetto generale spesso dipendono fortemente non solo dal marchio, ma anche dall’abilità degli assemblatori.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy