Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

Sezioni dell’articolo



Una cabina armadio è una soluzione moderna e conveniente per riporre vestiti e altre cose. Se il tuo appartamento ti consente di allocare almeno una piccola area per esso – sentiti libero di metterti al lavoro e attrezzare lo spogliatoio con le tue mani.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

Ti aiuteremo a decidere sulla scelta degli elementi strutturali per riempire lo spogliatoio, oltre a dimostrare chiaramente il processo di installazione di un sistema di spogliatoio in una stanza di circa 3 m2.

Varietà di sistemi di guardaroba sul mercato

Una cabina armadio è un comodo sostituto degli armadi classici, molto spesso si trova in una stanza isolata o in una parte della stanza separata da una partizione o una tenda dal resto dello spazio. Il riempimento dello spogliatoio può essere molto diverso sia nel tipo di costruzione (mobili fissi o costruttori di sistemi modulari) sia nel materiale di fabbricazione (truciolare, metallo, plastica, combinazioni di materiali con tessuti o legno). A seconda del design, gli elementi dello spogliatoio possono semplicemente stare sul pavimento, essere fissati al muro o essere installati in un distanziatore tra il pavimento e il soffitto.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

Vale la pena considerare il tipo di futuro spogliatoio nella fase di riparazione della stanza, quindi se c’è un soffitto teso, non sarà possibile inserire elementi di fissaggio nel distanziatore e non una partizione di cartongesso rinforzata non resisterà a nessuna struttura quando appesa.

Suggerimenti per la scelta degli elementi funzionali di uno spogliatoio

Dopo aver scelto il tipo di sistema guardaroba, è necessario riflettere sulla composizione degli elementi che verranno utilizzati per conservare i vestiti o altre cose.

Oltre ai classici bar, mensole e cassetti, i moderni spogliatoi utilizzano pantaloni, scarpiere, cravatte, cestini in rete a scomparsa e mensole in rete, che aggiungono leggerezza al design. Vale la pena considerare tutti questi elementi e determinare quali saranno i più richiesti..

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

Ad esempio, il proprietario di una collezione di abiti ha solo bisogno di qualche asta per i ganci e un uomo che preferisce i completi troverà molto utili un pantalone e una cravatta. Per riporre piccoli oggetti (biancheria, calze, cinture, sciarpe, ecc.), È più conveniente usare cestini e scatole rispetto agli scaffali. E se lo spogliatoio si trova nella zona del corridoio, sarebbe ragionevole collocarvi delle scarpe. Se diverse persone usano lo spogliatoio, è consigliabile posizionare gli oggetti per riporre i vestiti in modo che non interferiscano tra loro quando si trovano insieme, ad esempio, un lato è maschio, l’altro è femmina.

Installazione fai-da-te di un sistema di guardaroba modulare con montaggio a parete

Quindi, prendiamo in considerazione un esempio di installazione di un sistema guardaroba in una stanza irregolare con una dimensione di circa 3 m2.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te Schema spogliatoio: 1 – porte scorrevoli; 2 – sistema guardaroba

Il sistema guardaroba occupa 3 pareti della stanza: a destra e a sinistra dell’ingresso, così come la parete di fronte all’ingresso. Profondità di tutti gli elementi – non più di 50 cm, altezza del soffitto – 240 cm, materiale delle pareti – cemento e muro a secco.

La composizione degli elementi del guardaroba:

  • aste per appendini – 3 pezzi (2 di questi sono progettati per abiti corti, 1 – per abiti lunghi;)
  • ripiani in rete – 10 pezzi;
  • cestini estraibili in rete di tre dimensioni (piccola, media e profonda) – 10 pezzi;
  • ripiani in legno (estraibili e fissi) – 6 pezzi;
  • ganci – 5 pezzi;
  • pantalone – 1 pezzo.

Tutti questi oggetti possono essere acquistati nei negozi che vendono accessori per mobili e portare in una piccola auto.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

Una tale serie di elementi è adatta per conservare una quantità media di vestiti e tessuti per la casa (lenzuola, asciugamani) per una famiglia di due persone.

Per l’installazione sono necessari i seguenti strumenti:

  • livello;
  • cacciavite o cacciavite;
  • trapano a percussione o perforatore per pareti in calcestruzzo;
  • roulette.

Il primo passo nel processo di installazione di un sistema guardaroba è l’installazione della guida di supporto. Il suo fissaggio deve essere affidabile, poiché in seguito prende tutto il carico dagli elementi del sistema guardaroba e dalle cose poste al suo interno. Per fissare la guida alla parete, è necessario utilizzare elementi di fissaggio corrispondenti al materiale della parete: per calcestruzzo (oltre a mattoni e blocchi) – chiodi per tasselli, per cartongesso – viti autofilettanti o tasselli per cartongesso, a seconda del luogo di attacco alla struttura del muro a secco (profilo di fissaggio installato nel punto di attacco o meno).

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

Il profilo di supporto è installato lungo l’intero perimetro del futuro sistema di guardaroba in direzione orizzontale. Per garantire l’uniformità, è necessario utilizzare un livello. L’altezza di installazione dipende dall’altezza desiderata della struttura futura: tutti gli elementi dello spogliatoio possono essere posizionati solo sotto il binario di supporto.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

Se lo spogliatoio è progettato per l’uso quotidiano, vale la pena fissare il binario non alto dal pavimento per un facile accesso a tutti gli elementi; se si suppone che memorizzi oggetti usati raramente, è possibile installare la guida più in alto – sugli scaffali superiori è possibile posizionare oggetti per uno stoccaggio a lungo termine.

Il secondo passo è installare le guide a cerniera verticali. Come puoi vedere dal nome di questi elementi, sono semplicemente appesi sul binario portante: c’è una scanalatura sulla guida che scorre sul binario. Non è necessario un ulteriore fissaggio.

La lunghezza delle guide dipende dagli elementi che verranno posizionati su di essa, ma molto spesso occupa l’intera altezza dal pavimento alla guida di supporto, questo garantisce un uso ottimale dello spazio del camerino.

La distanza tra le guide è anche determinata dalla larghezza degli elementi che verranno fissati in un secondo momento. Ad esempio, nella foto la distanza è di 80 cm.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

In questa fase dell’installazione, può sembrare che la parte inferiore dei binari sia molto mobile e la struttura futura non sia affidabile. Ma non è così: una volta montate e caricate, le guide saranno premute contro il muro. Tuttavia, i produttori offrono elementi per il fissaggio delle guide nel punto più basso, questo può essere utile nel caso di conservare una piccola quantità di articoli o articoli molto leggeri.

Il terzo passo è quello di collegare le staffe alla guida verticale. Sono semplicemente inseriti nelle scanalature delle guide verticali e non richiedono un fissaggio aggiuntivo. Per ogni elemento funzionale dello spogliatoio, di norma, sono necessarie 2 staffe sullo stesso livello, posizionate su binari adiacenti.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

La distanza verticale tra le staffe è determinata dall’altezza dei cestelli o dalla distanza tra i ripiani che verranno installati su di essi.

Vale la pena notare che le staffe possono avere profondità diverse ed è necessario utilizzare quelle che corrispondono alla profondità della mensola o del cestino selezionato..

Puoi anche acquistare tappi decorativi in ​​plastica per staffe se si trovano in un luogo ben visibile o rovinare l’aspetto estetico.

Dopo che tutti gli elementi di supporto sono stati assemblati, è possibile procedere con l’installazione degli elementi funzionali del sistema.

I ripiani in rete sono fissati alle staffe mediante un elemento a scatto. Se necessario, tali ripiani possono essere facilmente segati alla lunghezza desiderata e le estremità visibili o i punti di segatura possono essere chiusi con tappi.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

Per fissare i cestini, viene utilizzata una cornice retrattile, che può essere realizzata in metallo o legno a scopo decorativo. Il cestino viene inserito nel telaio, che a sua volta viene fissato alle staffe mediante un elemento a scatto.

La foto in primo piano mostra un cestino senza cornice e sullo sfondo – già inserito in una cornice decorativa.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

Nella foto successiva puoi vedere il cestino della maglia profonda installato.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

Tra gli elementi dei sistemi guardaroba, ci sono anche ripiani in legno, mentre possono essere installati in modo permanente o su un meccanismo scorrevole, allo stesso modo con l’aiuto di staffe.

Un altro elemento interessante dello spogliatoio è il pantalone. Il meccanismo è simile a un ripiano estraibile.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

La barra appendiabiti può essere montata appendendola al ripiano in rete o usando le staffe.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

I ganci possono anche essere aggiunti ai ripiani in rete, sono semplicemente appesi su di essi.

E per dare alla struttura un aspetto finito, puoi usare strisce decorative per mensole in rete.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

Questo completa lo spogliatoio ed è pronto per l’uso. Contiene molte cose ed è molto comodo.

Sistemi di stoccaggio per guardaroba: stanza guardaroba fai-da-te

Vale la pena ricordare che quando si utilizza un tale sistema di progettazione, la configurazione dello spogliatoio può sempre essere cambiata, perché solo la guida di supporto è fissata in modo permanente e tutto il resto può essere spostato. Pertanto, se nel tempo si scopre che alcuni elementi sono posizionati in modo inappropriato, è sempre possibile effettuare regolazioni, aggiungere nuovi elementi.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy