Panca da giardino fai-da-te per una residenza estiva: disegni, dimensioni, foto

Sezioni dell’articolo



Se hai bisogno di una panchina da giardino, quindi, come tuttofare, non sarà difficile per te farlo da solo. Proponiamo di prendere in considerazione la progettazione di base, studiare lo schema di assemblaggio e la fabbricazione delle parti. Di conseguenza, otterrai una panca elegante e confortevole realizzata con materiali di scarto..

Panca da giardino fai-da-te per una residenza estiva: disegni, dimensioni, foto

Facciamo gambe

Le gambe della panca da giardino sono una struttura del telaio che sostiene e definisce la forma della seduta. Possono essere realizzati in legno o metallo, quest’ultimo è consigliato per installazione esterna o per installazione fissa. Il vantaggio della base in legno è il peso inferiore e la relativa mobilità della panca.

È molto importante che le gambe abbiano la stessa forma, quindi si consiglia di abbandonare la fabbricazione di prodotti complessi con elementi piegati in assenza delle attrezzature necessarie e delle capacità di flessione. Invece, modelleremo la panca da tre piani:

  1. Sedile diretto (dettaglio A). La larghezza della parte più conveniente è di 40–45 cm.
  2. Ukos (dettaglio B). Forma la parte inclinata per la parte bassa della schiena. L’angolo relativo allo schienale verticale è di circa 30-35 °, la lunghezza dal sedile allo schienale è di 300 mm.
  3. Schienale (dettaglio B). Funziona anche come una gamba di supporto posteriore. La lunghezza della parte dipende dall’altezza della panca, lo schienale dovrebbe sollevarsi di 60 cm sopra il sedile, tenendo conto della parte inclinata.

Panca da giardino fai-da-te per una residenza estiva: disegni, dimensioni, foto

Il design è completato da una barra orizzontale e una posizione della gamba anteriore. Si consiglia di collegare quest’ultimo al sedile attraverso un inserto di 150 mm di lunghezza con un sottosquadro delle estremità a 30 e 60 °. Ciò ripiegherà il bordo anteriore del sedile, conferendo alla panca un aspetto più completo. La stessa tecnica può essere utilizzata per piegare leggermente il bordo superiore della schiena..

Dovrebbe fare le gambe da un tubo profilato 25×25 mm, è meglio collegare le parti mediante saldatura, ma è anche possibile con piastre aeree per bulloni. Se la panca deve essere completamente in legno, utilizzare una trave 40×40 mm e collegare i nodi perpendicolari con una connessione scanalata-tenone con rinforzo con tasselli di plastica o per un bullone. Si consigliano piastre di fissaggio in acciaio per l’incollaggio ad angoli arbitrari.

Panca da giardino fai-da-te per una residenza estiva: disegni, dimensioni, foto

1 – connessione spina-aletta; 2 – piastra metallica; 3 – bulloni

Se si sta saldando una struttura metallica, saldare accuratamente e rettificare le giunture con una mola, assicurandone la tenuta. Le estremità dei tubi devono essere smorzate: se l’umidità penetra all’interno, le gambe a parete sottile non vivranno a lungo. Per l’installazione a terra, le estremità inferiori delle gambe sono scottate con un tacco largo.

Il dispositivo delle gambe descritto è schematicamente condizionato, è possibile modificare liberamente la forma e la posizione dei punti di attacco. Se lo si desidera, le aperture nelle gambe possono essere riempite con pezzi forgiati. In questo caso, si consiglia di saldare il telaio da una barra quadrata 20×20 mm.

Dettagli sedile e schienale

La parte piatta del sedile è composta da quattro assi 25×80-100mm, installate ad intervalli di 20-30mm per il drenaggio gratuito dell’acqua. Altre due delle stesse schede sono installate sulla parte inclinata della parte posteriore e un’altra, ma 40-60 mm di larghezza, saranno necessarie per decorare i bordi piegati. Totale – otto schede.

Panca da giardino fai-da-te per una residenza estiva: disegni, dimensioni, foto

Si propone di chiudere la parte verticale della schiena con uno scudo luminoso. È necessario assemblare un telaio con un’altezza di 40 cm da barre di 25×25 mm. All’interno del telaio, i distanziatori obliqui sono installati dalla stessa barra con un angolo di 45-60 °, la loro lunghezza approssimativa è di 55-70 cm. Qui è preferibile collegarsi con un picco in un occhiello, ma le parti possono anche essere fissate e fissate viti anodizzate.

Panca da giardino fai-da-te per una residenza estiva: disegni, dimensioni, foto

Per la fabbricazione di una panchina, si consiglia di utilizzare legname calibrato incollato, sono meno sensibili al restringimento e alla deformazione. Tutti gli elementi della panca sono della stessa lunghezza, che puoi cambiare liberamente a tuo piacimento. Le assi di spessore 25 mm sono adatte per il montaggio di banchi lunghi fino a 2–2,2 metri. Per panchine lunghe fino a 3 metri, scegliere tavole spesse 40 mm e per quelle più lunghe – 50 mm. Affinché il prodotto finito abbia le giuste proporzioni, aumentare anche la larghezza delle assi e la distanza tra loro, rendendo la parte piatta del sedile larga circa 50-55 cm.

Preparazione delle parti

Tutte le parti sono preelaborate prima dell’assemblaggio finale.

Gambe

Ognuna delle parti in legno viene levigata a mano, aperta una volta con olio di lino e nuovamente lavorata con carta vetrata fino a quando il legno perde la sua lucentezza. Questo è seguito dall’applicazione di fino a due strati di vernice per yacht, anche sulla superficie dei giunti a sottosquadro. Le gambe possono essere assemblate il giorno successivo, dopo di che devono essere nuovamente verniciate.

Panca da giardino fai-da-te per una residenza estiva: disegni, dimensioni, foto

Se le gambe sono in metallo, vengono lavorate dopo la saldatura finale e la rettifica delle cuciture “a zero”. Con uno straccio imbevuto di solvente di petrolio, è necessario rimuovere il grasso rotante residuo e asciugare il prodotto. Se è presente della ruggine, rimuoverlo con una spazzola metallica o una spazzola per cavi, dopodiché il metallo viene immediatamente coperto con uno strato di primer alchidico. Se la superficie viene spazzolata con una lucentezza d’acciaio, è preferibile utilizzare composti fosfatanti. Dopo che il primer si è asciugato, applicare 2-3 mani di vernice decorativa per le superfici metalliche.

Sedili

È meglio usare un router manuale o una pialla per smussare i bordi della faccia e le estremità delle schede. La larghezza ottimale dello smusso è di 4-5 mm, non consentirà la formazione di trucioli e manterrà i vestiti intatti.

Le assi sfaccettate devono essere illuminate con una levigatrice manuale, quindi carteggiate finemente per rivelare la trama del legno. Le superfici posteriori delle schede non devono essere accuratamente elaborate, è sufficiente rimuovere i difetti ed eliminare le rugosità. La superficie frontale deve essere liscia e uniforme, si consiglia persino di pulire e stuccare grandi difetti, altrimenti tutto sarà perfettamente visibile sotto la vernice. I fori con un diametro di 10 mm sono realizzati a 5-7 cm dai bordi delle assi al centro, la perforazione deve essere eseguita secondo la marcatura esatta.

Panca da giardino fai-da-te per una residenza estiva: disegni, dimensioni, foto

Dopo l’elaborazione, le parti vengono aperte con uno strato di primer acrilico. Se si utilizzano tavole di pino, prendere prodotti chimici protettivi con un effetto moxibustione. Ogni tavola viene aperta con tre strati di vernice poliuretanica con il tono desiderato e lasciata asciugare per un giorno..

Telaio dello schienale

Non è necessario smussare le nervature, ma le barre e i distanziali devono essere accuratamente levigati, innescati e verniciati, proprio come i pannelli del sedile. I fori sono realizzati solo in barre longitudinali, che fungono da base di supporto per il telaio, alla stessa distanza dalle estremità delle schede. Le parti laccate secche possono essere raccolte e posizionate sul banco.

Montare la panchina

Prima di assemblare le gambe, è necessario preparare: applicare segni su di esse in base alla fase di installazione delle schede. I fori passanti da 10 mm sono praticati secondo i segni per le strisce estreme anteriori e superiori estreme. Sono attaccati alle gambe con lunghi bulloni con una testa rotonda e un serif quadrato alla base..

L’installazione delle seguenti parti inizia dal bordo anteriore del sedile piatto, il telaio è attaccato allo schienale per ultimo. In questa fase, è possibile installare semplicemente i braccioli da una striscia d’acciaio piegata a un modello. La sua lunga estremità piatta è avvolta sotto le assi della parte piatta del sedile ed è attaccata alla gamba con essa. Il secondo bordo è fissato con una piega sotto le stecche della parte inclinata della schiena. Le maniglie possono essere decorate con finiture in legno nella parte superiore piatta.

Panca da giardino fai-da-te per una residenza estiva: disegni, dimensioni, foto

Il telaio viene installato per ultimo ed è attaccato allo stesso modo del resto delle parti. Durante il montaggio, non è necessario stringere troppo i bulloni, questo viene fatto dopo il livellamento finale del banco, lungo la strada, viene controllata la profondità delle teste dei bulloni incassati. Per dare forza, è necessario fissare le gambe della panca con una barra trasversale, la sua lunghezza è determinata esclusivamente in posizione. Due piastre con fori devono essere saldate perpendicolarmente a un lungo binario monopezzo e assemblaggio bullonato anche se le gambe sono saldate.

Panca da giardino fai-da-te per una residenza estiva: disegni, dimensioni, foto

Il più difficile è probabilmente quello di fissare la tavola superiore della parte inclinata. Per un facile fissaggio, questo bullone deve essere fatto passare attraverso le due gambe delle gambe ad un angolo obliquo. Per un albero, il compito è relativamente semplice, il foro è abbastanza facile da fare, resta da fare un taglio obliquo sotto la rondella con un trapano a piuma. In un tubo cavo, già sorgono difficoltà nella fabbricazione di fori: con una deviazione di 30–35 ° dalla perpendicolare, ciò avviene a bassa avanzamento e alte velocità, con punzonatura preliminare e alesatura di 4 e 6 mm. La terza parete può essere spinta immediatamente attraverso un trapano di grandi dimensioni con un’alimentazione ridotta, i due fori disponibili aiuteranno a mantenere il centraggio. Il foro di uscita deve essere leggermente arrotolato nella parte inferiore per una corretta installazione della rondella.

Panca da giardino fai-da-te per una residenza estiva: disegni, dimensioni, foto

Dopo il montaggio finale, è necessario verniciare o dipingere i dadi, le rondelle e le estremità dei robot. L’albero viene nuovamente aperto con vernice e le teste di bullone lucidate vengono versate con esso. Il negozio è pronto per l’uso, la prossima volta dovrà essere verniciato dopo 6 mesi, quindi il rivestimento dovrebbe essere rinnovato circa una volta ogni 2-3 anni.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: