Costruire una recinzione in mattoni: cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

Sezioni dell’articolo



Perché scegliere una recinzione in mattoni e qual è il suo vantaggio rispetto ad altri tipi? In quali elementi è composta e in che modo sono collegati tra loro? Cosa devi sapere sulla posa di una recinzione? Da questo articolo imparerai le basi della costruzione di recinzioni in mattoni.

Costruiamo un recinto di mattoni. Cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

I vantaggi di una recinzione in mattoni

Il mattone ha una notevole differenza in meglio rispetto a qualsiasi altro materiale:

  1. In primo luogo, può essere ripetutamente impiallacciato (insieme alla ristrutturazione della casa), intonacato, tassellato, dipinto. I suoi elementi decorativi – baldacchini, coperture, cappucci sui pali, dispositivi di protezione – si prestano a qualsiasi alterazione. Come risultato della finitura, la recinzione può essere completamente trasformata..
  2. In secondo luogo, se una normale recinzione “afferra e sposta” visivamente una parte della strada verso la casa, allora il muro di una recinzione di mattoni (di nuovo, visivamente) “espande” le pareti della casa fino ai confini del sito. È molto più comodo trovarsi nel cortile “di pietra” che in qualsiasi altro.
  3. In terzo luogo, una recinzione in mattoni sembra la stessa dall’esterno e dall’interno. Mentre, ad esempio, una foglia ti costringe a scegliere chi dovrà vedere la sua cornice: il proprietario o i passanti. Un’opzione bidirezionale (bidirezionale) richiederà il raddoppio dei costi.

La cosa buona di una recinzione in mattoni è che non può essere minata, nascosta o allentata. Inoltre, non sarà possibile smontarlo impercettibilmente in segmenti, come nel caso di una recinzione fatta di assi. È inutile provare a “piegare l’angolo”, in quanto è facile fare con una barriera del profilo.

Classificazione delle recinzioni in mattoni in muratura

Per funzionalità, la muratura è divisa in due categorie.

Di base (costruttivo, bozza)

In questo caso, la muratura svolge il ruolo di base ed è soggetta a ulteriori rifiniture. Può essere stucco, intonaco, spray (“pelliccia”), pannellatura. Questo principio viene scelto nel caso di riparare la facciata di una casa con un metodo “bagnato” al fine di rifinire la recinzione per abbinare le pareti (con un materiale). Per murature grezze, è consentito utilizzare mattoni di seconda mano.

Costruiamo un recinto di mattoni. Cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

svantaggi:

  1. Diverse fasi del lavoro allungano l’intero processo nel tempo.
  2. Tecnologia più sofisticata.

Benefici:

  1. Non richiede un alto livello di abilità nel murare e un lavoro scrupoloso.
  2. Consente investimenti graduali.

Costruttivo e di finitura

Il mattone funge sia da supporto che da materiale di finitura. Per questo, vengono utilizzati vari tipi di mattoni decorativi con e senza trama. Realizzato con lo stesso materiale (o simile nell’aspetto) delle pareti della casa.

Costruiamo un recinto di mattoni. Cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

svantaggi:

  1. Richiede un’abilità propria di un muratore o il pagamento di uno specialista “costoso”.
  2. Prezzo elevato dei mattoni di finitura.

Vantaggio: tutto il lavoro è svolto in un solo passaggio.

Come si può vedere dall’analisi primitiva, entrambe le categorie si escludono a vicenda. Cioè, i vantaggi di uno sono gli svantaggi dell’altro. In questa fase, dovresti valutare onestamente i tuoi punti di forza in modo professionale e finanziario..

La fase successiva della divisione è in elementi strutturali. Ce ne sono solo cinque:

  1. Le fondamenta di una recinzione in mattoni non sono diverse da una parete, poiché la recinzione è un muro di mattoni. Ho già scritto delle regole e della tecnologia per organizzare tale fondazione in articoli sulla fondazione strip..
  2. Il seminterrato è la parte visibile della fondazione. Spesso, quando finiscono le opere in muratura, sistemano il primo – seminterrato – una fila attraverso. Falso zoccolo: la parte inferiore della parete di maggiore spessore (rende visivamente più alta la fondazione), che spesso viene messa a filo con i pilastri.
  3. Pilastri. Supporti verticali che impediscono al recinto di collassare dal vento (resistere al carico del vento).
  4. Piers. Span di riempimento tra post.
  5. Accessori (tappi, visiere, riflussi). Elementi arbitrari che vengono installati secondo necessità (o a piacimento).

Di tutti gli elementi, parliamo della posa di pilastri e pilastri. Esistono diversi modi fondamentalmente diversi del loro dispositivo..

Piers

La scelta di riempire le campate tra i pilastri è un punto chiave nel determinare l’ulteriore strategia. Poiché i pilastri rappresentano il piano stesso della recinzione e costituiscono il 90% della sua parte visibile, i requisiti per supporti e fondamenta dipendono direttamente dalle loro dimensioni e materiale.

Le campate tra i pali sono in parte elementi strutturali autoportanti. Sono sempre legati ai supporti e non trasportano carichi diversi dal loro stesso peso (il carico del vento viene trasferito ai poli). Le pareti sono divise in quattro tipi.

1. Muratura continua.Un muro di mattoni è disposto lungo l’intera altezza del pilastro. Qui si distinguono due sottospecie:

  1. Spessore costante: la posa viene eseguita in mezzo mattone o su un bordo * dalla fondazione alla cima.
  2. Spessore variabile (con un falso plinto) – fino a una certa altezza (3-10 file) in mezzo mattone, quindi sul bordo.

Costruiamo un recinto di mattoni. Cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

2. Facile riempimento.Tra i pilastri, è disposta una struttura di traverse, direttamente o indirettamente legata a un’asta, su cui è appeso il foglio o il pezzo (tavola). In tali casi, la presenza di una base è sempre implicita. Ci sono anche tre sottospecie qui:

  1. Piani di lamiera solida: assorbono completamente il carico del vento (lamiera ondulata, policarbonato, cartone solido).
  2. Piani a reticolo denso – percepiscono parzialmente il carico del vento (grigliati saldati da un tubo profilato, grigliati di bordo).
  3. Maglie e rari piani reticolari – non trasportano alcun carico (reti, reticoli con un passo largo).

Costruiamo un recinto di mattoni. Cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

3. Forgiatura e fusione.Elementi di peso significativo realizzati in acciaio o ghisa. Attaccato a borchie legate ad un’asta.

Costruiamo un recinto di mattoni. Cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

4. Combinato.Forgiato, calcestruzzo, profilo, reticolo e altri elementi sono inclusi nella muratura della partizione.

* – il metodo di posa “sul bordo” è applicabile per recinzioni solo nel caso di utilizzo di mattoni con una larghezza del bordo di 85 mm (silicato bianco)

pilastri

Se la fondazione supporta carichi verticali, impedendo a tutta la struttura di cadere dal proprio peso, i pilastri forniscono stabilità nella parte sopra della fondazione. Sono la struttura portante dell’intera recinzione..

Secondo la struttura, i pilastri in mattoni sono di tre tipi.

Con barra di rinforzo

La posa viene eseguita con una sezione minima della colonna (da 2 a 1). Il rinforzo di 12-18 mm è guidato nel terreno alla massima profondità e si trova nel corpo del palo.

Costruiamo un recinto di mattoni. Cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

vantaggi:

  1. Consumo minimo di mattoni e metallo.
  2. Velocità di costruzione.
  3. Non richiede una base solida.

Svantaggio: costruzione relativamente debole *.

* – il termine “debole” – comparativo rispetto ad altri due metodi di posa dei pilastri, l’affidabilità delle strutture dipende dalla qualità del lavoro

Asta cava

La posa viene eseguita da un “pozzo”, all’interno del quale si trova al centro un’asta a forma di tubo da 40–80 mm. Il tubo, a sua volta, è cementato nel terreno e legato con un nastro di fondazione. L’opzione più comune.

Costruiamo un recinto di mattoni. Cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

vantaggi:

  1. Layout più robusto.
  2. Stabilità dovuta all’area dei posti.

svantaggi:

  1. Maggiore consumo di materiale.
  2. Sono necessarie basi più solide.

Con barra in cemento armato

Invece del tubo dell’opzione n. 2, viene utilizzata una gabbia di rinforzo con 3-4 aste di lavoro solide da 12-16 mm e morsetti con un passo di 200 mm. L’asta di cemento armato si forma durante la posa e il riempimento del “pozzo”.

Costruiamo un recinto di mattoni. Cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

Benefici:

  1. Il design più affidabile del presentato.
  2. Layout solido: l’asta (pilastro) è collegata alla malta nelle cuciture.
  3. Massima stabilità (il palo resisterà a una spinta di un’automobile).

Svantaggio: la realizzazione del telaio richiederà tempo.

Rilegatura

Come già notato, il molo trasferisce il carico del vento ai pali. Per questo, ci deve essere una connessione affidabile tra di loro. Ciò è necessario per mantenere l’integrità strutturale della recinzione. Esistono solo tre tipi di rilegatura.

Nascosto

L’elemento di lavoro è nelle giunture della muratura. Visivamente, la fine del muro si avvicina appena al pilastro e lo spazio tra le cuciture in muratura si interrompe esattamente lungo il suo piano. La rete in muratura, precedentemente inserita nel palo, viene inserita nelle giunture del muro. Questo metodo viene sempre utilizzato quando si lavora con mattoni di finitura..

Costruiamo un recinto di mattoni. Cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

Costruttivo o combinato

I pilastri di mattoni sono inclusi nella muratura del pilastro. Questo metodo viene utilizzato solo per murature grezze e pilastri e pilastri vengono eretti contemporaneamente. L’uso di una rete in muratura è implicito. Il massimo effetto costruttivo si ottiene con questo metodo in combinazione con un’asta di supporto in cemento armato..

Ancora

I supporti per il muro sono prodotti dall’asta della posta. Durante la costruzione di elementi trasversali, i dispositivi di fissaggio per essi vengono saldati sull’asta cava (tubo). Quindi viene saldato un angolo su di essi o viene posizionata una barra sui bulloni, a cui viene successivamente attaccato il materiale in lamiera o in rotolo della parete. Applicabile solo per riempimento leggero.

Costruiamo un recinto di mattoni. Cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

Decorazione decorativa. Come appare

Non esiste materiale in foglio o pezzo in grado di ripetere la muratura a casa con la stessa precisione del materiale in muratura stesso. A sua volta, la recinzione può diventare una caratteristica dominante e apparire abbastanza indipendente nelle aree in cui la casa non è visibile. I muratori professionisti dispongono magnifici pannelli in sezioni con l’inclusione di arenaria, vetro e forgiatura.

Costruiamo un recinto di mattoni. Cosa devi sapere su una recinzione in mattoni

La combinazione di mattoni faccia a vista di diverse trame e colori con enormi motivi forgiati, installati nel riempimento delle sezioni, è considerata un chic speciale. Questo tipo di recinzione è orgogliosamente chiamato un recinto del museo..

Se un mattone viene utilizzato solo come base (muratura grezza), può essere rifinito in modi ancora più economici rispetto alla muratura esclusiva. Spesso, il proprietario, che ha deciso di costruire una casa in pietra (mattoni), sceglie il suo aspetto in armoniosa uniformità con annessi e una recinzione.

Benefici addizionali

Oltre a tutto quanto sopra descritto, la recinzione in mattoni ha le seguenti belle aggiunte (caratteristiche):

  1. Isolamento del rumore. Il mattone assorbe perfettamente il rumore della strada.
  2. È ancora un muro di pietra. In qualsiasi momento, attaccandone altri due nell’angolo, otteniamo un capannone o un garage già pronti.
  3. Non perdere tempo a calcolare i carichi del vento.
  4. È possibile scegliere un design individuale, sviluppare in modo indipendente un mosaico sotto forma di logo aziendale, monogramma familiare o solo un modello.

Quindi, per qualcuno che costruisce o copre una casa di mattoni, la scelta è ovvia. La qualità della muratura e l’affidabilità della fondazione diventeranno la roccaforte della pace e del benessere del proprietario, che ha scelto una recinzione in mattoni.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Costruire una recinzione in mattoni: cosa devi sapere su una recinzione in mattoni
Come trasformare una cucina in una reception