Come costruire una recinzione in mattoni con le tue mani

Sezioni dell’articolo



Come calcolare il materiale corretto per la recinzione? Qual è la differenza tra i mattoni di finitura e come utilizzare i mattoni di calce sabbia usati? Come disporre correttamente gli assi, calcolare la dimensione della campata, quali sono i modi di posare i pilastri e riempire le pareti? In questo articolo troverai le risposte a tutte queste domande..

Come costruire una recinzione in mattoni con le tue mani

Nel precedente articolo, abbiamo menzionato diverse tecnologie per la costruzione di pilastri e pareti. In questo ti diremo come praticamente ogni opzione è fatta. Considera il tipo più popolare di muratura di recinzione. Dati iniziali:

  1. Mattone – rivestimento liscio (non “fagotto”) o nuova ceramica solida.
  2. Supporti – su pilastri cavi in ​​metallo o cemento.
  3. Snap – nascosto (i pilastri vengono eretti separatamente dalle pareti).
  4. Riempimento: leggero con zoccolo o muro di mattoni.

Cominciamo con una rapida panoramica del materiale necessario per la costruzione di qualsiasi tecnologia selezionata e ricordiamo i requisiti:

  1. Soluzione. La sabbia deve essere pulita, il cemento deve essere fresco (non stantio), il grado non è inferiore a 400. A volte il toner in polvere viene aggiunto alla soluzione per dare colore alle cuciture. Le sue proporzioni sono completamente sulla coscienza dell’operatore..
  2. Brick. Tutte le sfumature (colore, modello, dimensione, produttore) devono essere prese in considerazione nella fase di selezione.
  3. Tutte le parti e gli elementi metallici devono essere privi di ruggine.
  4. Se hai intenzione di preparare il calcestruzzo, prenditi il ​​tempo e lava la pietra frantumata, non è necessario molto.

Lo strumento che ti serve:

  1. Set da muratore – pick, cazzuola (cazzuola), cordoncino.
  2. Angolo in acciaio (carpenteria) 400×400 mm.
  3. Piccolo livello (300-500 mm), di solito 2 m.
  4. 10×10 quadrati – 6 m.
  5. Smerigliatrice con dischi per metallo e pietra.
  6. Impalcature, prolunghe, secchi, ecc..

Come costruire una recinzione in mattoni con le tue mani

Citeremo il resto degli strumenti e dei materiali lungo la strada..

Di fronte recinzione in mattoni

La muratura strutturale e di finitura combina la capacità portante con un aspetto spettacolare. La qualità di fabbrica offre un aspetto “uniforme” per ogni mattone. Il compito del maestro è quello di mantenere l’armonia dell’intera struttura. Per fare ciò, è necessario rispettare calcoli rigorosamente verificati..

Come costruire una recinzione in mattoni con le tue mani

Ripartizione del recinto

Questa fase inizia con la scelta dei mattoni e non solo un disegno, ma anche una pianta specifica. La posizione dei pilastri dipende dalle dimensioni della campata. In questa fase, la regola funziona: scissione degli assi – prima di tutto. In genere, la larghezza dell’intera apertura è di 2,5–3 m.

Un esempio di calcolo dell’intervallo di una recinzione lungo gli assi. Diciamo che dobbiamo costruire una recinzione di lunghezza Ldimenticato = 19,1 m È stato scelto un mattone di finitura in formato WDF 210x100x65 mm.

1. Calcoliamo le dimensioni di un pilastro quadrato. Il principio della “buona” muratura implica un cucchiaio e un calcio di testa in ogni fila. Posta laterale taglia Lst sarà uguale a: la lunghezza del mattone più la sua larghezza più la cucitura (10 mm):

Lst = 210 + 100 + 10 = 320 mm.

La distanza dal bordo all’asse è: L / 2 = 320/2 = 160 mm.

2. Calcoliamo la lunghezza di un’unità multipla del muro Leccetera – lunghezza del mattone più spessore del giunto:

Leccetera = 210 + 10 = 220 mm.

In questo caso, il numero ottimale di più unità Neccetera in una parete – 9-12 pezzi.

La lunghezza del muro sarà uguale a Leccetera (220) moltiplicato per Neccetera (9-12).

3. Calcola l’unità multipla della recinzione Edimenticato. Questa è la larghezza del palo più la lunghezza del muro più uno spessore di cucitura:

  • a Neccetera = 9: Edimenticato = 320 + 220 x 9 + 10 = 2310 mm;
  • a Neccetera = 10: Edimenticato = 320 + 220 x 10 + 10 = 2530 mm;
  • a Neccetera = 11: Edimenticato = 320 + 220 x 11 + 10 = 2750 mm;
  • a Neccetera = 12: Edimenticato = 320 + 220 x 12 + 10 = 2970 mm.

Gli stessi valori corrisponderanno alle distanze tra gli assi dei supporti (span).

4. La distanza tra gli assi estremi dell’intera recinzione Ltotale sarà uguale alla lunghezza della recinzione Ldimenticato meno due volte (su ciascun lato) la distanza dal bordo all’asse del pilastro Lst/ 2, ovvero meno la larghezza di una colonna Lst:

Ltotale = Ldimenticato – Lst = 19100 – 420 = 18680 mm.

5. Selezioniamo il numero di campate N, che è il più vicino al totale (dividiamo la lunghezza della futura recinzione Ldimenticato unodimenticato in diversi casi).

  • N9 = 18680/2310 = 8,08 pezzi.
  • N10 = 18680/2530 = 7,38 pezzi.
  • N11 = 18680/2750 = 6.79 pezzi.
  • N12 = 18680/2970 = 6.11 pezzi.

Dai calcoli, abbiamo ottenuto due risultati vicini al totale: 6.11 e 8.08 pezzi. A causa del fatto che differiscono nel numero di span, divideremo anche ulteriori calcoli in due opzioni, dando l’opportunità di scegliere in ogni caso.

Opzione 1: con N = 9. Arrotondare il numero di campate da 8,08 a 8 pezzi. Il numero di post è uguale al numero di span più un post per un totale di 9 post. In pratica, un piccolo resto di 0,08 span (quasi un intero mattone) può essere “nascosto” spostando l’ultimo pilastro.

Opzione 2: con N = 12. Arrotondare il numero di campate da 6.11 a 6 pezzi. Numero di poli – 7 pezzi.

La logica della scelta in questo caso si basa sulla realtà del sito e sulla visione generale. Se parliamo di laboriosità, allora è più facile aggiungere mattoni ad ogni fila che cementare un pilastro in più. Accettiamo l’opzione 2 con dodici mattoni nell’intervallo e sette pilastri.

Sulla base delle formule fornite, è possibile calcolare facilmente e accuratamente la quantità di materiale e calcolare tutti gli elementi in base alla dimensione del mattone. Tutti i calcoli sono stati eseguiti al fine di scoprire la posizione dei post. Come installarli e cementare le fondamenta della recinzione, leggi il nostro articolo.

Calcolo della quantità di materiale

mattone

1. Il numero di mattoni in una riga di una sezione (da un asse all’altro) N1R sarà uguale alla somma del numero nella riga dell’intervallo e della colonna. Ci sono 4 mattoni in una fila di pilastri:

N1R = 12 + 4 = 16 pezzi.

2. Il numero di mattoni in 1 riga dell’intera recinzione N1dimenticato sarà uguale al numero di 1 riga di 1 sezione moltiplicato per il numero di sezioni:

N1dimenticato = 16 x 6 = 96 pezzi.

3. Numero di file di recinzione.

L’altezza della recinzione H deve essere un multiplo dell’altezza della riga completa H1. L’altezza della fila è uguale allo spessore del mattone più lo spessore della cucitura:

Н1 = 65 + 10 = 75 mm.

Diciamo l’altezza desiderata della recinzione Hdimenticato = 2 m. Numero di file NR sarà uguale a Hdimenticato, diviso per l’altezza della riga intera H1:

NR = 2000/75 = 26,6 pezzi., arrotondare a 27 file.

4. Il numero totale di mattoni per l’intera recinzione sarà pari a:

NCyrus = N1dimenticato x NR = 96 x 27 = 2592 pezzi., arrotondare fino a 2600 pezzi.

Sarà utile calcolare un altro indicatore: il numero di mattoni in una sezione Nsecondo:

Nsecondo = N1R x NR = 16 x 27 = 432, accetta 430 pezzi.

Soluzione

Il calcolo del consumo di malta per muratura viene effettuato secondo la formula:

VRAST = (LCyrus + HCyrus) x BCyrus x Bla cucitura x NCyrus, Dove

  • LCyrus, HCyrus e dentroCyrus – lunghezza (0,21 m), altezza (0,065 m) e larghezza (0,1 m) dei mattoni;
  • NELla cucitura – spessore della cucitura (0,01 m);
  • NCyrus – il numero di mattoni nella muratura.

Vst = (0,21 + 0,065) x 0,1 x 0,01 x 2780 = 0,7645 metri cubi. m.

Tenendo conto delle perdite e del riempimento dei posti, il consumo totale sarà di circa 1 metro cubo. m.

Muratura. pilastri

Dopo aver versato le fondamenta e gettato le aste, il maestro ha poco spazio di manovra sotto forma di uno spazio (fino a 40 mm) tra il tubo (telaio) e la parete interna del “pozzo”. Ciò consente di ricontrollare tutto, poiché le aste possono deviare per una serie di motivi. Deformazione verticale ammissibile dell’asta – 30 mm su tutta la lunghezza.

Nota. L’ostacolo tra i maestri in muratura è l’impermeabilizzazione sotto il muro di recinzione. Indipendentemente dalla polarità delle opinioni, si consiglia di farlo. Il modo più semplice e conveniente è applicare una composizione idrodispersibile o bituminosa (in futuro è possibile fare marcature su di essa).

Formazione

Un quadrato di 10×10 mm deve essere tagliato in barre: 8 pezzi. 50 cm e 1 pz. 10 cm ciascuno La consistenza della soluzione è oleosa (densa, ma non sciolta, con sufficiente contenuto di umidità). Il mattone deve essere rifiutato in anticipo (secondo la quantità della malta pronta) e distribuito tra i luoghi di lavoro.

Nota.La differenza tra i mattoni pressati a secco (SP) e quelli in ceramica (clinker) consiste in tre punti principali: assorbimento d’acqua, qualità e resistenza. A causa della cottura, i mattoni in ceramica hanno spesso deviazioni di dimensioni (fino a 4 mm), sono più veloci saturi di acqua, ma molto più durevoli (consente di modificare la muratura con una scelta). SP-brick ha le dimensioni esatte, meno “tira acqua” (più tempo per le correzioni), ma fragile.

Procedura operativa

1. Distribuiamo le prime file (asciutte, senza malta) sulle estreme campate e stabiliamo la posizione reale dei “pozzi” dei pilastri. Risolviamo il markup con un pennarello.

2. Usando un cavo, orientiamo i quadrati dei pali e lo tiriamo per la fila di partenza, fissandolo su un punto fisso indipendente (puoi guidare la guida nel posto giusto o fissarla sulla fondazione).

3. Disponiamo le aste del quadrato lungo il bordo interno della marcatura e applichiamo una soluzione con uno spessore di 10 mm (il quadrato funge da limitatore di spessore).

Come costruire una recinzione in mattoni con le tue mani

4. Appoggiare il mattone sul mortaio in modo che il quadrato si trovi sul suo bordo esterno. Manteniamo rigorosamente il bordo della colonna lungo il cavo.

5. Limitiamo l’applicazione della malta ai giunti verticali con un’asta corta..

6. Controllare attentamente il livello di installazione di ciascun mattone, se necessario, correggerlo con un martello.

7. Ripetere i passaggi 3-6 sull’estremo opposto.

8. Le file successive sono disposte secondo lo stesso principio: un’asta come limitatore.

Come costruire una recinzione in mattoni con le tue mani

9. Il riempimento dello spazio tra l’asta e il mattone deve essere eseguito su ogni fila.

10. Ogni 2-3 file posiamo una rete saldata 50x50x3, tagliata a 30 mm dal bordo del mattone. Installiamo parti incorporate (aste con ganci alle estremità) da filo 4-6 mm nelle cuciture senza rete.

11. Se viene fornito un ancoraggio, installare gli ancoraggi nei punti appropriati per la saldatura o i bulloni. Le dimensioni del facile riempimento devono essere calcolate in anticipo, in base alla fila del muro.

Come costruire una recinzione in mattoni con le tue mani

12. Man mano che il pilastro “cresce”, applica un filo più lungo e un filo a piombo. I pilastri estremi sono di particolare importanza, poiché in futuro serviranno da faro per i supporti interni.

13. Dopo aver disposto i pilastri estremi, disponiamo l’interno.

Come costruire una recinzione in mattoni con le tue mani Legatura di un pilastro con un’asta cava e una parete: 1 – tubo O 30–80 mm; 2 – filo incorporato Ø 4–6 mm; 3 – malta o cemento

Come costruire una recinzione in mattoni con le tue mani Rilegatura di un palo con un’asta di cemento armato e una parete: 1 – morsetto per telaio in filo Ø 4-6 mm; 2 – filo incorporato Ø 4–6 mm; 3 – malta o cemento; 4 – aste di lavoro verticali Ø 12-14 mm

La descrizione sembra abbastanza semplice, ma per chi sta facendo questo lavoro per la prima volta, ti consigliamo di esercitarti per la prima volta sul campo di addestramento sperimentale..

Muratura. Piers

Il dispositivo delle campate non è sostanzialmente diverso dai pilastri.

  1. In un arco separato, segniamo i pilastri per il pilastro del molo (al centro).
  2. Installiamo i mattoni estremi sulla malta (attraverso le aste).
  3. Tiriamo il cavo lungo l’arco per la prima fila (lungo il bordo superiore del mattone).
  4. Riempiamo la fila, aderendo rigorosamente al cavo e verificando con il livello.
  5. Quando si posiziona la maglia del mutuo nella cucitura, la tagliamo alla dimensione di un mattone.

Come costruire una recinzione in mattoni con le tue mani

Muratura. cuciture

Quando si utilizza un’asta quadrata 10×10 mm come tappo, durante la posa si forma una cucitura liscia e uniformemente riempita. Se il compito è di rendere il muro “semi-antico” o un normale (NON finitura) nuovo mattone, quindi la posa viene eseguita con il metodo “sottofondo”. Questo metodo non prevede vincoli e l’articolazione è completamente riempita con malta. Dopo aver scacciato diverse file, il maestro pulisce i lati anteriori del muro con uno straccio. Dopo aver disposto il volume giornaliero, le cuciture vengono stirate con una spatola speciale – “giunzione”. Pertanto, sono compattati e assumono una forma accettabile..

È qui che la parte teorica può essere conclusa, perché in futuro il successo del caso dipende solo dall’accuratezza e dall’attenzione del maestro. Infine, descriveremo l’opzione di bilancio per la costruzione di una recinzione in mattoni.

Recinzione “grezza” (base). L’opzione più economica

Se c’è un intero mattone usato in magazzino, ad esempio, dopo aver smontato un edificio, puoi stendere un recinto da esso. Dati iniziali:

  1. Materiale: mattone silicato (bianco) con dimensioni di 250x125x85 mm.
  2. Metodo di posa – “sul bordo”.
  3. Metodo di ancoraggio – costruttivo con o senza rinforzo.
  4. Asta – cemento armato o tubo cavo.
  5. Riempimento span – massello o leggero.

La differenza principale rispetto alla rilegatura nascosta è che in questo caso il muro è integrato nel pilastro e viene eseguito contemporaneamente ad esso. In questo caso, parte del mattone della fila di campate viene pizzicato nella muratura del pilastro, come mostrato nella figura. La cavità all’interno del supporto viene gradualmente riempita con malta o cemento. Il risultato è un vero pilastro in cemento armato in una “cassaforma” in mattoni.

Come costruire una recinzione in mattoni con le tue mani Muratura sul bordo con rilegatura costruttiva: 1 – asta da un tubo profilato 40×40 / 60×60

Qualunque opzione tu scelga, ricorda che le dimensioni, le condizioni e il materiale della recinzione possono dire molto su come il proprietario tratta la sua casa e la trama. Anche se è un muro bianco e la casa stessa non è visibile dietro di essa. Scegliendo una recinzione di pietra, una persona silenziosamente e irrevocabilmente designa i suoi diritti alla terra e allo stile di vita. La vita utile di una recinzione in mattoni correttamente posata è uguale alla vita utile di un mattone nella sua muratura, che parla dei piani di vasta portata del proprietario e della cura dei discendenti.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy