Come installare in modo indipendente una piscina di plastica in un cottage estivo

Circa il 65% degli abitanti delle grandi città vorrebbe trasferirsi fuori città; per realizzare i propri sogni, i russi sono pronti a vendere anche i propri appartamenti. Tuttavia, per la maggior parte dei cittadini, i prezzi dei singoli cottage rimangono inaccessibili, quindi si accontentano dei cottage estivi, il cui miglioramento diventa uno dei compiti principali per l’estate.

Come installare in modo indipendente una piscina di plastica in un cottage estivo

Una nuova generazione di amanti della vita di campagna preferisce non riposare nei letti, ma all’ombra degli alberi su un’altalena da giardino, in attesa di una nuova porzione di barbecue. Nella stagione calda, sguazzano nella piscina e durante le piogge si riscaldano davanti al camino. E se le precedenti dacie sono state acquistate per risparmiare il bilancio familiare, oggi la dacia è una nuova voce di spesa significativa: i fondi da una carta di credito volano per la sistemazione di scivoli e gazebo alpini, la posa di lastre per pavimentazione, ecc..

L’ultima tendenza che ha attirato i residenti estivi in ​​tutte le regioni della Russia sono state le piscine di plastica, la cui installazione è dovuta non solo alle tendenze della moda, ma anche a un bisogno urgente: il calore anormale per il secondo anno consecutivo tormenta i residenti della maggior parte del paese.

A causa del costo relativamente basso e della facilità di installazione, le piscine in polipropilene, sono anche piscine di plastica, sono diventate diffuse, prima all’estero e ora nella vastità della nostra vasta Patria..

Esistono 2 tipi di piscine di plastica: queste sono piscine monolitiche e prefabbricate, queste ultime, a loro volta, sono suddivise in telaio e composito.

La differenza tra loro sta nella ciotola:nel caso di piscine di plastica monolitiche, viene utilizzata una ciotola monopezzo, le piscine con telaio sono assemblate da più parti mediante giunti meccanici e le parti della piscina composita sono saldate insieme.

Poiché le piscine di plastica prefabbricate hanno le peggiori proprietà estetiche, la loro popolarità diminuisce gradualmente, dando origine a piscine di plastica monolitiche..

Le piscine di plastica monolitiche sono realizzate in fogli di polipropilene, la cui larghezza varia da 6 a 15 mm. Tramite la saldatura termica a polifusione, le piscine di plastica possono ottenere la forma e le dimensioni desiderate.

Il polipropilene resistente alle alte e basse temperature (da -50 ° C a + 80 ° C) consente di utilizzare le piscine in qualsiasi momento dell’anno, anche in inverno. Solo a dicembre, invece di indossare il costume da bagno, è meglio che gli appassionati di outdoor indossino i pattini..

I principali vantaggi del materiale utilizzato per la costruzione di piscine in plastica includono anche la sua compatibilità ambientale, bassa conducibilità termica, alto impatto e resistenza meccanica, una superficie liscia che impedisce la comparsa e la riproduzione di vari microbi, alghe e microrganismi dannosi per la salute umana. Inoltre, la plastica non si corrode.

Installazione di piscine di plastica sul sito

Per installare una piscina di plastica nel paese, non è necessario ottenere alcun permesso, è sufficiente determinare un posto sul sito. Le piscine di plastica possono essere posizionate direttamente sul terreno, ma se la piscina è grande, si consiglia di scavare nel terreno. Se lo si desidera, vengono installate anche piscine di plastica nei locali..

Gli esperti consigliano di installare piscine di plastica su superfici piane e orizzontali, su cui non sono presenti asfalto, sabbia, ghiaia e feltri per coperture. Non dimenticare che le radici degli alberi che crescono nelle vicinanze possono eventualmente danneggiare la base della piscina e le corone delle piante ombreggiano la ciotola, quindi l’area della piscina dovrebbe essere posizionata il più lontano possibile dal cottage estivo.

Il livello delle acque sotterranee, che dovrebbe essere almeno 20 cm al di sotto della piastra inferiore della piscina, è anche una delle condizioni principali quando si sceglie un posto per il futuro animale domestico di tutta la famiglia.

Dopo aver scelto un sito per la piscina, è necessario scavare una fossa, le cui dimensioni dovrebbero essere 10-15 cm più grandi della vasca della piscina su ciascun lato.

La profondità della fossa viene calcolata dalla somma della profondità della profondità della piscina e dello spessore della preparazione.

Quest’ultimo, a seconda della composizione del terreno, è pari a 200 mm (terreni sabbiosi e ghiaiosi) e 250 mm (terreni argillosi e sabbiosi).

Installazione di piscine di plastica sul sito

Se decidi di installare la piscina sulla superficie della terra, la somma della profondità di penetrazione sarà uguale a 0.

Va notato che i terreni argillosi e sabbiosi hanno una capacità portante ridotta, pertanto devono essere rafforzati scegliendo una delle seguenti misure: il dispositivo di ammortizzazione del terreno, ammollo o compattazione del terreno.

Nella parte inferiore della fossa scavata, il cosiddetto “Cuscino”, costituito da una miscela di cemento e sabbia (o sabbia e ghiaia). Lo spessore ottimale del “cuscino di sabbia” è di 50 mm. Una malta per massetto di cemento e sabbia viene impastata nelle seguenti proporzioni: 1/3 / 0,5 (cemento, sabbia, acqua). Il “cuscino” dovrebbe asciugarsi entro 3 giorni, quindi puoi iniziare a installare la cassaforma.

Installazione di piscine di plastica nel paese

La lastra inferiore della fossa è rinforzata lungo il contorno della piscina, l’altezza della cassaforma è di circa 200 mm. Per il rinforzo, viene utilizzato un filo per maglieria in acciaio con uno spessore di 10-12 mm, che viene legato in celle di 20-25 cm.Dopo la disposizione della cassaforma, la base viene versata con una soluzione.

Pozzo per la piscina

Dopo alcuni giorni, uno strato di 20 mm di massetto di cemento e sabbia viene applicato sulla superficie della piastra di base per il livellamento. Quindi la plastica espansa (polistirolo) con uno spessore di 30-50 mm viene posata su una lastra di cemento e su di essa è già installata una vasca da piscina.

Installazione di piscine di plastica sul sito

A poco a poco, la piscina viene riempita con acqua – 30 cm alla volta, mentre riempie gli spazi tra la cassaforma laterale e la ciotola con una miscela di cemento e sabbia, che viene riempita con acqua e speronata.

piscine

L’ultima fase dell’installazione della piscina è il riempimento delle fosse formate tra la cassaforma e la fossa con terra.

Prezzi per piscine di plastica

Spesso, quando si installano piscine di plastica autoinstallanti nel paese, i consumatori si limitano alla formazione di un “cuscino di sabbia” e alla cassaforma in schiuma attorno al perimetro della vasca, tuttavia i produttori di piscine consigliano di seguire il processo sopra descritto. Dopotutto, una superficie irregolare e l’assenza di un telaio in cemento possono causare crepe nella piscina..

L’installazione di piscine con telaio e di plastica composita viene eseguita utilizzando la stessa tecnologia dell’installazione di piscine con vasca monolitica.

Prezzi per piscine di plastica

Il costo delle piscine in polipropilene dipende dalla forma e dalle dimensioni. Quindi, una ciotola rettangolare standard 4 × 2,5 × 1,5 a Mosca costa da 70 mila rubli, il costo di una piscina rotonda con un diametro di 4 m supera 80 mila rubli, le piscine di plastica per bambini possono essere acquistate nella capitale per 10-15 mila rubli.

Nelle regioni della Federazione Russa, i prezzi delle piscine di plastica differiscono da quelli di Mosca. In particolare, a Samara, il costo delle piscine di plastica più economiche (4 × 2, rettangolari) varia nella regione di 30-50 mila rubli, gli stessi prezzi sono fissi a Chelyabinsk, ma a Voronež almeno 50 mila rubli dovranno essere pagati per una piscina di plastica domestica. rubli.

Puoi scoprire il costo delle piscine in polipropilene nella tua regione usando il servizio Yandex.Market.

Infine, vale la pena aggiungere che le crepe e i tagli formati nella piscina sono spesso saldati con lo stesso materiale con cui è realizzata la piscina. È meglio lasciare l’acqua nella piscina per l’inverno per evitare la pressione dal suolo.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy