Coltiviamo il Physalis: una bacca di smeraldo sul tuo sito

Sezioni dell’articolo



Coltivare una bella pianta di Physalis con frutti sani e gustosi non è più difficile del pomodoro a cui siamo abituati. Alcuni consigli su come scegliere la giusta varietà, coltivare piantine sane, trovare un posto in giardino e prendersi cura della pianta ti aiuteranno a ottenere un raccolto eccellente..

Physalis. Coltivazione di una bacca di smeraldo

Quale varietà scegliere

Quando scegli una varietà Physalis, dovresti essere guidato dalla forma in cui mangerai frutta matura – fresca o userai la frutta per marmellate e marmellate.

Se preferisci le bacche trasformate, il physalis vegetale fa per te. Ha una resa maggiore e dimensioni di frutta più grandi rispetto alle varietà di bacche. Non è per niente che si chiama pomodoro messicano, perché a volte la massa di frutta raggiunge i 150 g, anche se questo è in condizioni di crescita ideali. E in media, il loro peso raggiunge i 30–80 g e quasi 200 pezzi possono essere legati su un cespuglio. Deliziose conserve, frutta candita, marmellate sono fatte da questo physalis, sono anche usate in forma sottaceto, fanno caviale.

Cresciamo Physalis. Bacca di smeraldo sul nostro sito

L’uvetta Physalis è molto dolce, particolarmente adatta agli amanti dell’ananas, ricorda un po ‘il suo gusto. Pertanto, viene spesso consumato fresco. Grazie all’elevata percentuale di zucchero, puoi ricavarne deliziose conserve e marmellate. Ma questa varietà è adatta anche per la conservazione a lungo termine. Quindi può mentire per circa 3-4 mesi.

Physalis. Coltivazione di una bacca di smeraldo

Physalis peruviano ha note fruttate molto intense. Nonostante il contenuto di zucchero inferiore rispetto all’uvetta, è anche adatto per fare marmellate o mangiare frutta fresca..

Physalis. Coltivazione di una bacca di smeraldo

Crescere piantine sane

Physalis può essere coltivato con il metodo del semenzale o seminando direttamente i semi nel terreno. Se hai bisogno di ottenere un raccolto precedente e più abbondante, dovresti comunque scegliere il primo metodo di coltivazione..

Le piantine dovrebbero essere iniziate tenendo conto che in media ci vogliono circa 30–45 giorni dalle piantine al trapianto in piena terra. Physalis può essere piantato anche prima dei pomodori. Ma le varietà di bacche sono abituate a condizioni climatiche più calde, quindi pianifica la loro piantagione nella seconda metà di maggio.

Preparazione e semina del seme

I semi Physalis sono abbastanza piccoli. Prima della semina, possono essere immersi in soluzione salina per rimuovere quelli galleggianti (inutilizzabili). Quindi asciugiamo i semi rimanenti, dopo averli precedentemente lavati. Se hai dubbi sulla qualità dei semi, vale la pena immergerli in una soluzione debole di permanganato di potassio. La miscela di terreno preparata e riscaldata deve essere inumidita e quindi seminata senza posizionarle saldamente sulla superficie. Rabboccare con uno strato di terreno (fino a 1 cm) e assicurarsi di coprire con vetro o avvolgere con polietilene. Per una rapida germinazione dei semi, devi scegliere un posto luminoso e caldo sul davanzale della finestra. Se la condensa si raccoglie sul vetro o sul sacchetto, è necessario scrollarlo di dosso e aerare il terreno. E dopo la germinazione, puoi rimuovere completamente.

Physalis. Coltivazione di una bacca di smeraldo

Tuffo

Dopo la comparsa di 2 o 4 foglie vere, i giovani germogli devono essere immersi. Possono essere trapiantati in una pentola o cassette speciali. Il loro volume dovrebbe essere di almeno 200-250 ml, poiché una pianta adulta può raggiungere 1 m di altezza e deve formare un buon apparato radicale. L’irrigazione delle piantine è necessaria quando il terreno si asciuga. Cerca di non sovrastarlo, perché la pianta può ammalarsi con una gamba nera. È inoltre necessario allentare il terreno in modo che l’ossigeno fluisca alle radici. Le piantine possono essere indurite due settimane prima del trapianto. Per fare ciò, puoi portarlo sulla strada o sul balcone. Una settimana prima della semina, se la temperatura dell’aria scende di almeno 13-14 ° C di notte, le piantine possono essere lasciate fuori.

Physalis. Coltivazione di una bacca di smeraldo

Fertilizzante

La fertilizzazione delle piantine di Physalis è necessaria durante il periodo di crescita attiva. Questo dovrebbe essere fatto dopo la raccolta o se noti che la crescita delle piantine ha rallentato. Per questo, è adatto il fertilizzante per verdure o la solita nitroammofoska. Durante questo periodo, non dovresti abusare dell’alimentazione in modo che la pianta non si allunghi prima del previsto. Dopotutto, influenzerà il tuo raccolto.

Physalis. Coltivazione di una bacca di smeraldo

Puoi concimare i cespugli di Physalis all’aperto ogni 2-3 settimane, a seconda del terreno. In questo caso, è necessario applicare fertilizzanti organici e minerali. I periodi più importanti per l’alimentazione cadono nel periodo di fioritura del Physalis e quando i frutti appaiono in massa. Dopotutto, è in questo momento che la pianta ha bisogno dell’alimentazione più completa..

Trasferimento in un posto permanente

Puoi iniziare a trapiantare piantine se il periodo di gelate notturne è già passato. Inoltre, le piantine devono essere condite e ben tollerate alla luce solare diretta. Questa pianta non è particolarmente stravagante nella scelta della composizione del terreno, ma non ama i terreni acidi. Physalis si svilupperà bene in una zona soleggiata, ma se hai un piccolo territorio, l’ombra parziale lo farà. Inoltre, Physalis rallenta la crescita o inizia a ferire se cresce in un luogo in cui si accumula acqua..

Physalis. Coltivazione di una bacca di smeraldo

Physalis deve essere trapiantato in terreno preparato e soffice. Prima di piantare, il terreno può essere fertilizzato e annaffiato. Le piantine pronte vengono piantate la sera o in una giornata nuvolosa. Si noti che il cespuglio di Physalis è piuttosto ramificato e poiché non ha bisogno di pizzicarsi, dovrebbe avere abbastanza spazio per un buon sviluppo. Pertanto, le piantine vengono piantate al ritmo di 1 metro quadrato 3-4 germogli vegetali o non più di 6 Physalis di bacche. Per ridurre al minimo il danno alla radice, le piantine vengono annaffiate abbondantemente prima di piantare. La pianta viene piantata nel terreno in foglie di cotiledone, quindi annaffiata e cosparsa di terreno asciutto in cima.

Regole di cura all’aperto

In un luogo permanente, il Physalis deve essere annaffiato una volta alla settimana e smettere di annaffiare a metà agosto. Se l’estate è piovosa, è necessario allentare costantemente il terreno in modo che la pianta non soffoca. Il cespuglio di Physalis è molto ramoso, specialmente nelle verdure, quindi è necessario il supporto. Puoi pizzicare la parte superiore per ottenere un buon raccolto. Se uno o più cespugli si ammalano o sono colpiti da parassiti, devono essere rimossi.

Physalis. Coltivazione di una bacca di smeraldo

Raccolta e conservazione

La maturità del frutto è determinata dal cambiamento di colore della torcia esterna e dall’aspetto di un odore gradevole. Physalis frutti per lo più maturi cadono a terra. La raccolta di massa inizia prima del gelo e con tempo asciutto. Se hai dovuto raccogliere durante la stagione delle piogge, il Physalis deve essere essiccato o lavorato. Inoltre, con un raccolto molto ampio, non tutti i frutti raccolti hanno il tempo di maturare prima del gelo. In questo caso, puoi estrarre l’intero cespuglio e lasciarlo fino a quando i frutti sono completamente maturi. Nota che se non rimuovi tutti i frutti dal terreno, entro il prossimo anno avrai nuovi cespugli di Physalis e produrrai un raccolto, ma in un secondo momento..

Physalis. Coltivazione di una bacca di smeraldo

Devi conservare i frutti maturi del Physalis in un luogo buio, fresco e ventilato. Producono anche deliziose marmellate, conserve, marmellate, Physalis essiccati, caviale e persino vino..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy