La scelta della vernice per la facciata della casa

La scelta della vernice per la facciata della casa

Le proprietà della vernice per facciate dipenderanno dalla sua composizione e la qualità e la quantità di riempitivi e leganti avranno la principale influenza sul costo. Oggi, i seguenti tipi di vernici si distinguono per le facciate delle case:

  • Vernici viniliche. Il legante principale in essi è un copolimero di acetato di vinile o una dispersione di polivinilacetato. Oggi le pitture viniliche economiche hanno iniziato a perdere popolarità, poiché sono apparse opzioni molto più resistenti..
  • Colori acrilici. Sono la ragione per cui le vernici viniliche stanno gradualmente perdendo la fiducia dei proprietari di case. Il legante è una dispersione di copolimeri di acrilato. Le vernici acriliche hanno molti vantaggi: sono permeabili al vapore, aderiscono bene alla base e sono resistenti all’acqua. Molto spesso, le vernici acriliche vengono utilizzate per superfici in fibra di cemento o calcestruzzo, ma non sono adatte per intonaci a calce e facciate di silicato..
  • Vernici siliconiche. Sono anche chiamati organosilicio, silano o silossano. Il legante è una dispersione di resina siliconica. Proteggono perfettamente la facciata dallo sporco e il muro dalla penetrazione dell’umidità. Utilizzato per supporti in laterizio, cemento, minerali e calce.

La scelta della vernice per la facciata della casa

Le vernici minerali possono essere distinte separatamente:

  • Lime. Il legante è calce spenta. Economico, ma la durata e la resistenza delle vernici a calce sono basse, quindi ora vengono utilizzate raramente, il più delle volte – per il restauro di monumenti storici.
  • Vernici ai silicati. Il legante è silicato di potassio, cioè bicchiere d’acqua. Le vernici ai silicati differiscono in quanto la tavolozza dei colori è limitata e sono più difficili da applicare rispetto ad altre. Non utilizzare vernici ai silicati se la facciata era stata precedentemente verniciata con silicone o acrilico.
  • Vernici per cemento. Il loro legante è cemento Portland colorato o bianco. Per una maggiore resistenza all’umidità e alle condizioni meteorologiche, vengono aggiunti calce spenta e idrorepellenti. Tuttavia, le vernici cementizie sono fragili e possono sfaldarsi rapidamente..

La scelta della vernice per la facciata della casa

Inoltre, ci sono vernici per facciate come:

  • Olio. Includere olio essiccante o oli vegetali nella loro composizione. Le pitture ad olio sono piuttosto difficili da applicare, si asciugano a lungo, si sbiadiscono nel tempo, quindi ora sono sempre meno popolari.
  • Vernici alchidiche. Contiene alcool, acido vegetale e anidride. Le vernici alchidiche sono elastiche, ma più è alto questo indicatore, più tempo ci vorrà per asciugare..
  • Vernici al polisilicio. Sono simili al silicone, ma hanno aggiunto una resina acrilica. Di conseguenza, le vernici al polisilicio sono più facili da lavorare, hanno una buona permeabilità al vapore e un’alta resistenza alle precipitazioni..

La scelta della vernice per la facciata della casa

Esistono anche vernici acril-siliconiche che combinano i vantaggi di entrambi i tipi. Sono altamente permeabili al vapore, resistenti all’umidità e all’abrasione, difficilmente si sporcano e hanno proprietà autopulenti..

La scelta della vernice per la facciata della casa

Per quanto riguarda la scelta del colore, molto spesso la vernice viene scelta più leggera del tetto. Inoltre, deve corrispondere al colore di porte e finestre. Gli esperti consigliano di iniziare provando la vernice su una delle pareti, meglio non sulla facciata anteriore, ma sul retro della casa. Ricorda che la vernice può apparire leggermente diversa dopo l’asciugatura, dovresti anche prestare attenzione a come appare all’ombra e al sole.

La scelta della vernice per la facciata della casa

Prima di dipingere la facciata, ovviamente, dovresti controllare come trattiene la vecchia vernice e, se necessario, rimuoverla con una spatola o carta vetrata sul legno, semplicemente raschiandola. Dopo aver raschiato la vecchia vernice, i residui possono essere rimossi sciacquandoli con una forte pressione di acqua. Se sulla facciata è presente un nuovo intonaco, dovrai aspettare che si asciughi completamente. Si consiglia vivamente di utilizzare un primer in modo che la vernice aderisca meglio alla superficie..

La scelta della vernice per la facciata della casa

Non dimenticare che il primer deve corrispondere al tipo di vernice per facciata che hai scelto. È molto semplice controllare la resistenza della base: puoi attaccare una striscia di normale nastro trasparente di cancelleria sulla facciata e strapparla. Se la vecchia vernice o intonaco non rimane sul nastro, significa che puoi dipingere.

La scelta della vernice per la facciata della casa

Quando si sceglie una vernice per facciate, è necessario prestare attenzione al coefficiente di assorbimento dell’acqua. L’indicatore ottimale è 50 g / m2. Le più resistenti alla luce ultravioletta sono le vernici acrilico-silicone, polisilicio e acrilico. Il coefficiente di permeabilità al vapore ottimale è di 120 g / m2. La resistenza all’abrasione è misurata in cicli. La cifra ottimale sarà di 5000 cicli..

La scelta della vernice per la facciata della casa

Il consumo di vernice per la facciata dipende dalla sua composizione e tipologia. Ad esempio, la vernice acrilica richiederà circa 150 grammi per metro quadrato di superficie. Tuttavia, il consumo dipenderà da molti fattori, incluso il tipo di superficie. Inoltre, ricorda che potrebbe essere necessario dipingere in due mani. Per calcolare con precisione la quantità di vernice di cui hai bisogno, puoi semplicemente moltiplicare l’area della facciata per la quantità di consumo indicata dal produttore sulla lattina. Tuttavia, è meglio aggiungere il 10-15% in modo da non acquistare in seguito. Oppure usa un programma speciale per calcolare la quantità di vernice.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La scelta della vernice per la facciata della casa
Cos’è l’irrigazione a goccia