Il modo migliore per sigillare le cuciture sul linoleum

D’accordo, ai nostri giorni, nonostante l’enorme selezione di pavimenti, il linoleum è stato e rimane un materiale molto popolare. Direi persino che questo è il materiale per pavimentazione più “popolare” e conveniente. Ma qui, tuttavia, c’è un problema. Il linoleum viene venduto, di regola, in rotoli e se un pezzo della lunghezza desiderata può essere tagliato, allora sorgono problemi con la larghezza: la larghezza del linoleum è spesso inferiore alla larghezza della stanza.

Cosa fare? Ad esempio, potresti mettere due tele in parallelo, “coprendo” la distanza mancante. Ma poi sorge un “agguato”: col passare del tempo le giunture tra le tele si stacceranno, inizieranno a setole, l’acqua ci arriverà sicuramente (i pavimenti devono essere lavati regolarmente!). L’acqua inizierà a “minare” il linoleum dall’interno, accorciando la sua vita già non molto lunga.

C’è solo una via d’uscita: elaborare correttamente le articolazioni. Cioè, cuocili “strettamente”. E cucinare secondo tutte le regole.

Ora diamo un’occhiata a entrambi i processi.

Il nostro riferimento:

Gli esperti dividono il linoleum in due tipi: domestico e commerciale. Ti abbiamo già detto in che modo differiscono. Ma in breve, ricordiamo che il linoleum per uso domestico è più morbido di quello commerciale e meno resistente all’abrasione, è realizzato esclusivamente in PVC. Ma il linoleum commerciale più resistente è realizzato in PVC e naturale – da resina, olio di semi di lino, gesso e iuta.

Nadezhda Kozlova La larghezza di un rotolo di rivestimento in PVC commerciale e domestico è in media da 2 a 2,5 metri (meno spesso 3-4 metri di larghezza). La larghezza del linoleum naturale è in media di 2 metri. Ciò, ripetiamo, di regola, meno larghezza e ancor meno la lunghezza della stanza.

Come cucinare? Esistono due opzioni: saldatura a caldo e a freddo. La scelta dipende da due punti.

Innanzitutto, dal tipo di linoleum. Se si tratta di un rivestimento commerciale, la saldatura può essere calda o fredda. E se il rivestimento è domestico, quindi solo freddo, altrimenti non solo le cuciture si scioglieranno, ma anche la superficie del pavimento adiacente a loro.

In secondo luogo, la scelta dipende dalla complessità della cucitura. Ad esempio, se si desidera creare un appliqué su linoleum, la cucitura sarà riccia, complessa. Una tale cucitura è più facile, più accurata e più veloce per la saldatura a freddo.

Fai bollire la cucitura mentre è calda

Pertanto, abbiamo deciso che solo il linoleum commerciale viene cotto mediante saldatura a caldo (a una temperatura di 350–400 ° C). Ovviamente puoi applicare la saldatura a freddo, ma, di norma, il linoleum commerciale viene posato dove c’è molto e spesso cammina. Pertanto, deve essere saldato più forte di quello domestico, ovvero utilizzando ancora il metodo a caldo. Facciamo subito una prenotazione: la saldatura a caldo è un’attività da specialista. Il maestro lavorerà con uno strumento speciale, ha anche un cavo speciale per la saldatura di linoleum commerciale. E l’attività del proprietario è solo quella di controllare il processo. Cosa controllare?

Noi rispondiamo: la saldatura dovrebbe essere eseguita solo dopo che il linoleum è già ben incollato al pavimento (idealmente, i lavori di “saldatura” vengono eseguiti solo il giorno successivo dopo l’incollaggio).

Vai avanti. Come sarà il processo?

1. Lungo l’intera lunghezza del giunto di tele di linoleum accuratamente posate (lo spazio tra loro dovrebbe essere minimo) con un piano meccanico o uno scalpello, il maestro ha tagliato una scanalatura (scanalatura) per il cavo, che verrà saldato. Ogni tipo di linoleum ha il suo cavo. Il prezzo medio del cavo è di 67 centesimi per metro corrente per linoleum in PVC e $ 1,50 per copertura naturale. Se acquisti linoleum da un’azienda e non dalle mani, i venditori sceglieranno il cavo necessario per te..
2. Gli artigiani puliscono accuratamente le articolazioni con uno speciale aspirapolvere.
3. Il cavo viene inserito nell’asciugacapelli e nella pistola per saldatura. Con la punta della pistola, il cavo viene premuto nella scanalatura per un secondo – il cavo viene saldamente fuso nell’articolazione. E così – lungo l’intera lunghezza dell’articolazione.
4. Mentre la cucitura non si è raffreddata, il maestro taglia la parte del cavo fuso che sporge sopra la superficie con uno speciale coltello arcuato o uno scalpello piatto. Questo deve essere fatto in due passaggi, altrimenti la cucitura risulterà essere concava.


Innanzitutto, tagliare una scanalatura per il cavo. Il cavo è fuso nella scanalatura tra i fogli di linoleum.


Tagliare il cavo in eccesso e carteggiare la cucitura.

Ecco fatto: ora la cucitura è forte e stretta.

Sembrerebbe quanto sia facile e semplice tutto! Tuttavia, gli esperti sconsigliano di eseguire l’operazione da soli. Innanzitutto, la saldatura ad alta temperatura è un lavoro piuttosto pericoloso. In secondo luogo, ricordiamo che non è possibile fare a meno di attrezzature speciali. Comprarlo “per la casa, per la famiglia” non ha senso: la prossima volta ti sarà difficilmente utile. Ed è anche costoso: una pistola avrà un costo di $ 500-700.

Certo, puoi noleggiare l’attrezzatura. Ma, per esempio, ho trovato solo una società in cui viene affittata. Tutte le aziende preferiscono metterle da sole, senza consegnare “unità inestimabili a qualcuno che sa chi” (come giustamente notato da un dirigente). Inoltre, per “non è chiaro chi” usare la pistola, dovrai lasciare un deposito di $ 500 e i dati del passaporto. Inoltre il costo del noleggio stesso avrà un costo di $ 35 al giorno.

Quanto costa?

Quindi hai comprato un linoleum commerciale. Dove chiamare i “saldatori” delle cuciture? Naturalmente, da un’azienda che si occupa in particolare della saldatura a filo.

Il listino prezzi è il seguente:
– da 100 metri correnti – $ 1,5 / m;
– da 50 a 100 metri correnti – $ 2 / m;
– fino a 50 metri di corsa – $ 3 / m.

Ma questi prezzi sono adatti solo se le cuciture sono dritte, come un righello. E se, ad esempio, decidi di presentare una domanda, i prezzi potrebbero aumentare di 10 volte – tutto dipende dalla complessità dell’applicazione. Ad esempio, gli artigiani di una ditta (che desiderava rimanere anonimi) hanno dovuto ripetere l’applique tre volte. Hanno lavorato presso la struttura della compagnia cosmetica “Schwarzkopf”. Inoltre, hanno dovuto alterare l’immagine del marchio dell’azienda: la sagoma della testa di una donna. Quanto costa l’ordine di “Schwarzkopf”, gli artisti non dicono: un segreto commerciale.

Ma se non hai bisogno di delizie speciali e stai pianificando di posare il linoleum commerciale senza impegni speciali, allora scegli sicuramente la saldatura a caldo. Soprattutto se è necessario elaborare articolazioni lunghe.

Freddo e semplice

Ma per il linoleum domestico, la saldatura a caldo non è adatta. L’alta temperatura scioglierà immediatamente il linoleum e non solo lungo la giuntura. Per la saldatura di linoleum domestico o per cuciture complesse o corte su un pavimento commerciale, la saldatura a freddo va bene..

A proposito, quando ho raccontato la storia della sofferenza con l’immagine del marchio Schwarzkopf agli specialisti della preoccupazione di Tarkett Sommer, sono rimasti molto sorpresi:

– È strano. Perché non hanno usato la colla??

– Quale altra colla? – Sono stato anche sorpreso.

Si scopre che il problema potrebbe essere risolto semplicemente. C’è una colla speciale per la saldatura di cuciture in linoleum. Si chiama saldatura a freddo. Il vantaggio principale è che è ideale per le condizioni domestiche e non richiede la partecipazione di maestri. Inoltre, è perfetto se si danneggia accidentalmente il rivestimento in PVC: la colla sigillerà il taglio in modo che non rimangano segni.

Esistono due tipi di colla: A e C. Il primo tipo (A) è adatto per la saldatura di giunzioni di linoleum “appena posato”. Il secondo tipo (C) è per sigillare le cuciture sul linoleum, che è già stato nell’appartamento da un po ‘di tempo, e le cuciture, molto probabilmente, si sono leggermente divergenti.

La differenza tra la colla A e la colla C è nella coerenza, cioè nella sua densità. La colla a C (per il vecchio linoleum) è molto più spessa: devono riempire i giunti “separati”, a volte di alcuni millimetri di larghezza. Viene versato tra le vecchie tele, riempiendo il vuoto formato e le tiene saldamente. La colla “funziona” in un modo diverso: tiene insieme nuovi pezzi ben serrati, fondendo (“saldando”) i bordi del linoleum.

– Quanto durerà la colla? Qual è la data di scadenza? – Ho chiesto.

– Garantiamo: tanto quanto il linoleum sarà a casa tua. Soprattutto se il pavimento è piatto e il linoleum è incollato ad esso. Ma attenzione: se ci sono i cosiddetti cuscini d’aria (cioè i luoghi non incollati), le cuciture potrebbero rompersi..

Opinione di un esperto

Valentina Knyazeva, Professore del Dipartimento di Scienza dei materiali architettonici, Istituto di architettura di Mosca:

– Secondo tutti gli standard tecnici, la colla per saldatura a freddo del linoleum è abbastanza adatta per l’uso a casa. Sebbene, secondo il centro di ricerca MARCHI, la colla contenga più del 40% di cloro. Ma non può essere diversamente, altrimenti non scioglierà il rivestimento in PVC. A proposito, oggi in Occidente generalmente cercano di non usare linoleum a casa e, quindi, non saldare le cuciture. Ma dal momento che nient’altro è stato inventato per sciogliere le giunture del rivestimento in PVC, dovrai usarlo per ora..

Bene bene. Tuttavia, tieni presente che il linoleum naturale potrebbe non essere saldato a freddo. Ora scopriamo come lavorare con la saldatura a freddo..

Saldatura a freddo con A-colla


Agganciare con cura le tele di linoleum. Attaccare il nastro sul giunto.


Tagliare il nastro con un coltello. Una colla viene versata nello slot.


Linoleum saldato

1. Per prima cosa devi (necessariamente) indossare i guanti.
2. Puliamo a fondo la cucitura dalla polvere con un aspirapolvere. Se l’acqua penetra nell’articolazione, asciugarla.
3. Incolliamo un ampio nastro unilaterale sui bordi dei pannelli (lungo il giunto) (proteggerà quella parte del linoleum che non ha bisogno di essere fusa).
4. Tagliare con cura il nastro sopra la giunzione delle tele di linoleum con una lama.
cinque. Ora puoi applicare delicatamente la colla. C’è un “ago” sulla punta del tubo – questa è la guida lungo la quale rotola la colla. Tieni un batuffolo di cotone sotto la punta in modo che la colla in eccesso goccioli sopra e non sul linoleum. L’altezza del cordone adesivo (cioè la parte che sporge sopra la superficie) dovrebbe essere di circa 4 mm.
6. Dopo 5-10 minuti, è possibile rimuovere il nastro. In mezz’ora, quando la colla è completamente asciutta, puoi camminare e persino correre lungo la cucitura.
7. Se la colla si rovescia accidentalmente sul linoleum, non è necessario rimuovere immediatamente l’eccesso. Attendere che la colla si asciughi, quindi rimuovere con un coltello affilato.

Saldatura a freddo con colla a C.


Sembra una cucitura sul linoleum dopo la saldatura a freddo con colla a C

Lo scotch non è necessario: la colla è spessa, non si insinua. Tutto il resto segue lo stesso schema..

1. Indossa i guanti.
2. Puliamo l’articolazione dalla polvere e dai resti di vecchia colla (su cui è stato incollato il linoleum).
3. Applichiamo la colla e aspettiamo che si asciughi. Attenzione: durante la saldatura a freddo, ti consigliamo di aprire una finestra nella stanza, poiché gli adesivi contengono solventi volatili dannosi per la salute!

C’è ancora un’altra ambiguità. Qual è il modo migliore per posare il linoleum e, di conseguenza, saldarlo – lungo o attraverso? Quindi, gli esperti hanno detto che tutto qui dipende da come cade la luce. In generale, ciò non influisce sulla forza delle cuciture. E ricorda anche: più corta è la cucitura, più affidabile.

A proposito, nell’ufficio di rappresentanza della società Tarkett Sommer mi è stato presentato un tubo di colla e diversi campioni di linoleum in PVC. Per un campione. Conoscono molto bene la nostra abitudine di testare tutto “per noi stessi”. Ho controllato e cosa?

In effetti, i pezzi di linoleum sono stati saldati molto saldamente. Tutta la nostra redazione ha cercato di smembrarli con tutti i mezzi disponibili a portata di mano – non ne è venuto fuori nulla! E la cucitura è davvero praticamente invisibile. Inoltre, siamo stati così portati via dal divertente processo di saldatura a freddo che letteralmente una fila in fila, i miei colleghi sicuramente volevano “incollarlo”. Ma li ho chiamati per ordinare, tornerà comunque utile: incollerò i giocattoli idraulici dal linoleum con mio nipote.

Non dovresti ridere: in una mostra di costruzione, i rappresentanti dell’azienda Tarkett hanno costruito un piccolo bagno di linoleum e vi hanno versato dell’acqua. Quindi questo bagno ha resistito all’acqua per l’intera mostra e non ha perso una goccia.

Nadezhda Kozlova

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il modo migliore per sigillare le cuciture sul linoleum
Caratteristiche e prospettive del moderno mercato dei complessi multifunzionali a Mosca