Lavorare con il legno: come evitare i segni di bruciatura durante lo strappo

Sezioni dell’articolo



In questo articolo, ti mostreremo alcune tecniche di lavorazione del legno per il tuo laboratorio di casa. Imparerai come eseguire correttamente il debug della sega circolare in modo che non rovini il pezzo durante lo strappo. L’articolo contiene tecniche e trucchi per lavorare con spazi longitudinali.

Lavorare con il legno. Come evitare i segni di bruciatura durante lo strappo

Il problema del legno duro bruciato (quercia, faggio, betulla) quando si sega lungo il grano su una sega circolare viene risolto solo mediante macinazione. E questa è un’operazione aggiuntiva e richiede molto tempo. La comparsa di segni di bruciatura è un segno sicuro di errate impostazioni della macchina, mentre il motore sovraccarico soffre, il disco è usurato e il pezzo si deteriora.

Cause più probabili di segni di bruciatura

  1. Disco resinato. La resina può essere rimossa rapidamente con un detergente speciale o lavata con un normale solvente (questo è un po ‘più lungo).
  2. Saldatura del disco smussata o rotta. Possono essere ripristinati, sostituiti o affilati in un’officina speciale, ma è più facile e veloce sostituire il disco con uno nuovo..
  3. Il parallelismo distorce le fermate.
  4. Alimentazione errata del pezzo.
  5. Difetti strutturali nel legno.

Lavorare con il legno. Come evitare i segni di bruciatura durante lo strappo

I primi due sono relativamente facili e veloci da eliminare pulendo o sostituendo la lama di taglio. Gli altri tre sono più seri e di seguito ti diremo come affrontarli..

Ricezione di impostazione del parallelismo del disco e della fermata con mezzi improvvisati

  1. Impostare l’arresto a 100 mm dal disco.
  2. Prendi un blocco lungo 60–70 mm e avvita una vite a testa tonda nell’estremità. Questa testa, quando la barra viene premuta contro l’arresto, dovrebbe aderire al dente del disco.
  3. Segna questo dente con un pennarello.
  4. Far scorrere il pezzo con la vite sull’altro lato del disco e ruotare il disco stesso fino a quando il dente contrassegnato è allineato con la testa della vite.
  5. La forza quando il dente si impegna nella testa della vite dovrebbe essere la stessa all’inizio e alla fine. Questo può essere determinato dall’orecchio: il metallo del disco riproduce perfettamente le vibrazioni. Se il suono all’inizio e alla fine è diverso, è necessario impostare in modo più accurato il dispositivo della sega secondo le istruzioni (i metodi saranno diversi per i diversi modelli).
  6. I modelli professionali con seghe fisse dispongono di regolazione del banco di lavoro *. Per fare ciò, allentare alcuni bulloni (con i quali il banco da lavoro è fissato al letto). Le macchine per carpenteria consentono una regolazione precisa della posizione del gruppo sega.

* Questo si riferisce alla parte della sega fissa, che è anche chiamata “tavolo della sega”.

Regolazione precisa del parallelismo con indicatore delle ore

Questo è un metodo più professionale e accurato, ma richiede un dispositivo speciale: l’indicatore ICh-10 ore. In questo caso, il punto di riferimento per l’arresto è la scanalatura del disco.

  1. Installare una guida o una barra nella scanalatura.
  2. Installare ICh-10 tra la guida e il limitatore. Quindi ripristinare le letture.
  3. Usando ICh-10, regola l’arresto in base alle letture degli strumenti – la differenza nelle letture dovrebbe essere zero.

Lavorare con il legno. Come evitare i segni di bruciatura durante lo strappo

Come puoi vedere, questo metodo è molto più veloce e preciso (graduazione 0,1 mm), ma un dispositivo del genere costa circa 20 cu. e.

Il trucco quando si allinea il disco

L’unità sega è sempre fissata con diversi bulloni. Pertanto, quando lo si regola, è meglio utilizzarne uno come asse attorno al quale si sposterà l’intero meccanismo o disco (per millimetri):

  1. Selezionare il bullone “asse” in base alla posizione dei supporti della sega.
  2. Allentalo e poi stringilo leggermente più del serraggio manuale.
  3. Allentare il resto dei bulloni con attenzione fino a quando non sono liberi.
  4. Impostare il meccanismo o il disco nella posizione desiderata, concentrandosi sulle letture dell’ICh-10 o del dispositivo di allineamento.
  5. Non premere su parti del meccanismo per spostarlo, ma toccare parti affidabili: questo sarà più preciso.
  6. Dopo aver raggiunto la posizione esatta, stringere prima il bullone “asse” – in questo modo la regolazione non andrà persa.

Questo metodo è rilevante per qualsiasi sega circolare fissa, a movimento alternativo o a nastro.

Riving trucchetto da coltello

L’ultimo passo nella messa a punto della macchina è quello di controllare e regolare il coltello rivetto. Questa è una striscia di metallo dietro la lama della sega che apre il taglio, evitando che le parti vengano pizzicate. Deve essere strettamente verticale e parallelo al disco. Il parallelismo è verificato dalla solita regola. Per motivi di sicurezza, alcuni modelli sono dotati di piastre di pressione dentate – impediscono il ritracciamento del pezzo (il disco ruota verso l’operatore). La loro regolazione è ridotta al controllo della forza della molla.

A volte, quando il legno ha un’alta densità, il coltello per rivetti standard non è sufficiente: il pezzo incompiuto tende a tornare nella sua posizione originale e si verifica un morsetto dietro il coltello per rivetti e inevitabili segni di bruciatura. In questo caso, i maestri utilizzano una soluzione semplice che non ha analoghi in termini di semplicità e affidabilità: un normale distanziatore incastrato al guinzaglio.

Cuneo per circolare in video

Come realizzare un cuneo distanziatore:

  1. Dopo che il pezzo ha superato il coltello distanziatore standard, inserire un cuneo di legno nel taglio.
  2. Successivamente, completare un passaggio completo del pezzo e fissare la posizione estrema del cuneo.
  3. Selezionare un punto fisso sopra la macchina e regolare la lunghezza della guida dal punto al cuneo. Si consiglia di utilizzare materiale elastico.
  4. Lega il guinzaglio ad un punto fisso (dettagli).
  5. Dopo il passaggio completo del pezzo, il cuneo verrà rimosso da esso e rimarrà al guinzaglio.

Per comodità, quando si tagliano molte parti identiche, è possibile regolare la lunghezza del guinzaglio.

Avanzamento corretto del pezzo

Segni e pezzi rovinati sono le conseguenze più semplici di un’alimentazione errata del pezzo. Anche coltelli e arresti ben posizionati non aiuteranno se il pezzo non viene alimentato correttamente: è molto probabile l’inclinazione, l’inceppamento, il movimento all’indietro o lo scatto incontrollato del pezzo. Data l’enorme velocità e potenza della sega circolare, anche un pezzo piccolo e leggero può ferire una persona..

Regole di archiviazione corrette:

  1. Morsetto verticale. Indipendentemente dall’angolazione in cui si avvia il pezzo, tenere presente che deve essere premuto saldamente contro il tavolo della sega a una distanza di 30-100 mm dalla lama.
  2. Morsetto orizzontale. Il contatto stretto con il tappo assicurerà un funzionamento regolare del pezzo.
  3. Avvolgere e controllare il pezzo con entrambe le mani. Questa regola segue dalle prime due: una mano preme sul tavolo, l’altra sul tappo.
  4. Per pezzi piccoli, fabbricare o acquistare uno spintore: eviterà la pericolosa vicinanza di mani e lama.

Lavorare con il legno. Come evitare i segni di bruciatura durante lo strappo

  1. Applicare il “morsetto a pettine”. Questo dispositivo è venduto liberamente (prezzo da $ 3), ha molte opzioni. Puoi anche farlo da solo (soprattutto se la tua circolare è fatta in casa) in base a dimensioni specifiche. Per fare questo, devi fare molti tagli nella barra e tagliare il “pettine” con un angolo di 75 °.

Lavorare con il legno. Come evitare i segni di bruciatura durante lo strappo

Naturalmente, quando si lavora su macchine, non dovresti distrarti o fare altre operazioni in parallelo..

Difetti strutturali nel legno

Il legname difettoso viene generalmente scartato durante la selezione. Lavorare con questi spazi vuoti è irto non solo di segni di bruciature (appariranno necessariamente anche su una macchina impostata con precisione), ma anche di lesioni. Allo stesso tempo, il materiale può essere pulito, senza marcire e nodi.

I principali segni di difetti strutturali:

  1. Curvatura longitudinale attraverso lo spessore del pezzo. Gli artigiani chiamano questi “spazi vuoti”. Se la curvatura è piccola (l’altezza di deflessione è fino a 10 mm per 1 m), il pezzo può essere premuto più forte durante il taglio. I pezzi con una curvatura maggiore vengono rifiutati.
  2. Curvatura longitudinale su tutta la larghezza del pezzo. Il nome popolare è “rocker”. La regola è la stessa della “sciabola”, ma la deflessione consentita è di 20 mm.
  3. Le fibre di legno non sono parallele al pezzo. Il tipo di difetto più pericoloso è che ci sono significative sollecitazioni interne nel pezzo. Durante il taglio, vengono rilasciati e può comportarsi in modo imprevedibile. L’unica opzione per utilizzare un pezzo del genere è livellarlo con uno spessimetro (doppio piano elettrico).

Lavorare con il legno. Come evitare i segni di bruciatura durante lo strappo

I primi due casi possono portare a bruciature, l’ultimo sicuramente. Anche i prodotti di segatura di legno inclinato avranno una curvatura e devono essere in uno stato rilassato dopo l’installazione..

L’ispezione tempestiva della macchina ti salverà dall’obbligo spiacevole di rimuovere ustioni e segni di bruciatura dai pezzi. Ricordare che tutte le manipolazioni con la macchina devono essere eseguite dopo averlo disconnesso dalla rete..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy