Errori comuni nell’isolamento del pavimento

Sezioni dell’articolo



L’isolamento del pavimento è un processo importante per creare condizioni confortevoli in una casa, appartamento, stabilimento balneare o altra stanza. Tuttavia, tutto non sempre va per il meglio. Parliamo di quali errori vengono spesso commessi dai non professionisti durante l’isolamento del pavimento e le conseguenze a cui portano.

Errori comuni nell'isolamento del pavimento

Il nostro sito ha scritto in dettaglio su come isolare il pavimento in una casa di legno. Le nostre istruzioni ti aiuteranno a evitare errori, ma in modo che tu faccia tutto bene, ti diremo quali errori vengono commessi più spesso nel processo di isolamento del pavimento di varie stanze ed edifici.

Il primo errore: conservazione e disimballaggio non corretti dell’isolamento

Supponiamo che tu abbia acquistato lana minerale, che viene spesso utilizzata come isolante tra i tronchi. È venduto nella sua confezione originale e lo conserva bene. Tuttavia, dopo la consegna al sito di costruzione e riparazione, è necessario osservare le seguenti regole:

  1. L’isolamento deve essere disimballato almeno un giorno prima dell’installazione. È meglio farlo nella casa più isolata, e se la procedura viene eseguita per strada, vicino al cantiere – solo sotto una tettoia.
  2. Non è possibile lasciare a lungo l’isolamento non imballato, conservarlo solo all’interno, poiché l’umidità avrà un effetto dannoso sulle proprietà del materiale.
  3. Dopo aver posato l’isolamento, è necessario procedere rapidamente all’installazione dello strato superiore della “torta” del rivestimento del pavimento.

Errori comuni nell'isolamento del pavimento

Il secondo errore: gli spazi tra l’isolamento o la sua compressione

La posa dell’isolamento tra i tronchi deve essere eseguita in modo chiaro e preciso. In caso di compressione, la lana minerale perderà alcune delle sue proprietà di isolamento termico. E gli spazi tra le piastre, ad esempio il polistirolo espanso o il polistirolo, diventeranno ponti freddi. Dovrebbero essere spazzati via con schiuma poliuretanica..

Errori comuni nell'isolamento del pavimento

Errore tre: non è stato valutato lo stato dei piani

Non è possibile isolare il pavimento se i tronchi sottostanti sono stati esposti a muffe o sono solo vecchi. Applicare l’isolamento su pavimenti fatiscenti è un ulteriore rischio, un aumento del carico, dovrebbero essere sostituiti prima di iniziare i lavori.

Errore quattro: non è stata eseguita la lavorazione degli elementi del pavimento in legno

È necessario elaborare tutte le strutture in legno che saranno sotto isolamento, antisettiche. Solo in questo caso, puoi essere sicuro che il pavimento durerà a lungo, non compariranno funghi e muffe..

Errori comuni nell'isolamento del pavimento

Errore cinque: l’isolamento è troppo sottile

Se lo strato isolante è troppo sottile, l’effetto desiderato non verrà raggiunto! Non puoi risparmiare in questo momento, soprattutto quando si tratta di una casa privata o di un appartamento al piano terra. Ad esempio, per mantenere la casa calda in un gelo di -35 ° C, lo spessore dello strato di lana minerale al piano terra dovrebbe essere di 14 centimetri, cemento di segatura – 18 centimetri e cemento argilloso espanso – 27 centimetri.

Errori comuni nell'isolamento del pavimento

Errore sei: mancanza di impermeabilità

Quando si costruisce una casa privata, è importante determinare il livello delle acque sotterranee nel sito. Se la profondità delle acque sotterranee è inferiore a due metri, l’isolamento del pavimento al primo piano deve essere iniziato con l’impermeabilizzazione.

Errori comuni nell'isolamento del pavimento

Errore sette: utilizzo di membrane impermeabili per proteggere dall’umidità

Il punto è che spesso per proteggere l’isolamento dall’umidità che viene dal basso, viene utilizzato un materiale impermeabile. Tuttavia, nello strato isolante si verificherà comunque condensa, nonostante l’uso di una barriera al vapore sopra l’isolamento. Pertanto, la protezione inferiore – una membrana impermeabilizzante – deve essere diffusiva in modo che l’umidità non si accumuli all’interno dell’isolante, ma esca liberamente sotto forma di vapore.

Errori comuni nell'isolamento del pavimento

Ottavo errore – violazione della “torta” del pavimento riscaldato

Non saltare strati di barriera al vapore se si desidera che il pavimento duri davvero a lungo. L’isolamento deve essere protetto sia dal basso che dall’alto, con attenzione, evitando spazi vuoti, fissando i giunti del materiale.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: