Corretto isolamento dello zoccolo

Sezioni dell’articolo



Per l’isolamento del seminterrato degli edifici, la schiuma di polistirene estruso viene utilizzata quasi universalmente. Qual è la ragione della popolarità di questo tipo di isolamento termico? Scopriamolo in ordine.

Isolamento termico del seminterrato di una casa privata

Pericolo da tutte le direzioni

Uno dei peggiori nemici del mantenere caldo è l’umidità, che colpisce la base da tutte le direzioni..

Le acque sotterranee sono pericolose. Sono in grado di penetrare nella struttura porosa in vari modi. Innanzitutto, per aspirazione capillare. In secondo luogo, attraverso le articolazioni di vari elementi della struttura dell’edificio. In terzo luogo, attraverso difetti materiali: crepe, perdite, ecc. Tale effetto porta gradualmente alla distruzione di calcestruzzo, mattoni, calcestruzzo cellulare e altri materiali per pareti.

Le precipitazioni cadono dall’aria nel seminterrato, in inverno è coperto di neve, che scongela e inumidisce notevolmente il muro.

Isolamento del seminterrato e delle fondamenta all'esterno

Conseguenze dell’umidificazione della base

Dopo essere penetrato nella struttura del materiale di base, l’umidità ne riduce la resistenza. Come fonte di vita, l’acqua trasforma immediatamente il materiale da costruzione in un terreno fertile per funghi e muffe. Abbiamo visto tutti come le fondamenta imprudenti e gli zoccoli di edifici abbandonati o ingiustamente mantenuti siano coperti di muschi e licheni..

Pertanto, a causa dell’umidità, le strutture di edifici e strutture vengono distrutte sia meccanicamente, biologicamente e chimicamente. Quest’ultimo tipo di distruzione implica l’esposizione a prodotti di rifiuto tossici dei suddetti microrganismi nocivi.

Umidità e isolamento

Torniamo all’idea dell’acqua come nemica della conservazione del calore. Anche una stanza umida sembra più fredda. Ma i numeri parlano ancora più eloquentemente di questo. L’indicatore principale delle proprietà di schermatura termica di una sostanza è il coefficiente di conducibilità termica. Più è alto, migliore è la sostanza che conduce calore e peggio lo immagazzina. Per l’acqua, questo parametro è 0,6 W / (m · K). Per confronto, per PENOPLEX è 0,033 W / (m · K). L’acqua conduce il calore 20 volte meglio. Quando l’umidità permea il materiale termoisolante, le sue proprietà di schermatura termica si deteriorano in modo significativo. Sfortunatamente, lana minerale, polistirolo e altri isolanti comuni oggi non sono privi della capacità di assorbire l’acqua e nel tempo perdono le loro funzioni. Lo stesso non si può dire della schiuma di polistirene estruso e dell’isolamento termico di alta qualità PENOPLEX®, fatto di questo materiale.

Fondazione Penoplex

Efficace, biostabile e rispettoso dell’ambiente

PENOPLEX® possiede una combinazione unica di elevate proprietà di schermatura termica e assorbimento d’acqua molto basso, praticamente nullo. Secondo questi due indicatori, il materiale occupa una posizione di leader nella maggior parte dei riscaldatori.

PENOPLEX® ha altri indiscutibili vantaggi. L’assorbimento d’acqua zero del materiale rende impossibile l’insorgere di nuova vita e la diffusione di funghi, muffe e altri microrganismi dannosi in tutto il suo volume. Inoltre, non è adatto a loro come mezzo nutritivo. Biostabilità PENOPLEX® provato sperimentalmente – da test micologici. I campioni di materiale sono stati trattati con una sospensione di funghi e mantenuti in un’atmosfera con elevata umidità relativa, favorevole per la loro riproduzione e sviluppo. Successivamente, i campioni sono stati incubati a una temperatura di 22–25 ° C. Dopo 30 giorni, abbiamo verificato l’intensità con cui i funghi si sarebbero moltiplicati. Non è stata osservata alcuna crescita della popolazione fungina. Lo stesso test è stato eseguito altri 54 giorni dopo, ovvero 84 giorni dopo l’inizio dell’esperimento. Il risultato è stato lo stesso. Non aveva senso condurre ulteriormente l’esperimento. Campioni di isolamento termico PENOPLEX® si è rivelato persistente e non ha permesso la crescita di funghi, sebbene per questo siano state create tutte le condizioni di temperatura e umidità.

Isolamento del seminterrato con penoplex

PENOPLEX® con buone ragioni è considerato un materiale ecologico. Nella sua composizione, non contiene particelle dannose per la salute, presenti in molti altri riscaldatori. Stiamo parlando principalmente di resine fenol-formaldeide. PENOPLEX® inoltre non contiene scorie, fuliggine, non emette polvere durante il funzionamento. La materia prima per la sua produzione è il polistirene per uso generale di alta qualità. Oltre alla produzione di isolamento termico, questo polimero viene utilizzato per la fabbricazione di prodotti soggetti a rigidi requisiti sanitari: giocattoli, imballaggi per alimenti e prodotti medici, stoviglie usa e getta, vasetti per yogurt, ecc..

Specificità dell’isolamento del seminterrato con lastre PENOPLEX®

L’involucro dell’edificio può essere isolato termicamente in due modi dall’esterno e dall’interno. Per la base, è preferibile la prima opzione. All’esterno, l’isolamento è doppiamente utile, poiché protegge sia la stanza che la struttura stessa dagli effetti della temperatura. L’isolamento termico di alta qualità, anche in caso di forte gelo, mantiene la temperatura della struttura protetta sopra lo zero. Questo è molto importante, perché il congelamento riduce significativamente la durata del materiale da costruzione..

Schema di isolamento termico per seminterrato e primi piani di edificiSchema di isolamento termico per seminterrato e primi piani di edifici

PENOPLEX® efficace dove altri riscaldatori smettono di funzionare.

Leggi come isolare la base sul sito Web: penoplex.ru.

Pubblicità.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: