Barriera al vapore: scelta dei materiali isolanti giusti per la tua casa

Sezioni dell’articolo



In questo articolo ti parleremo dello scopo e dei tipi di barriera al vapore. Imparerai le regole di base per la selezione e l’installazione di questo materiale, come differiscono e come scegliere la giusta protezione al vapore per un’area specifica. L’articolo contiene un video di formazione e una tabella di confronto con i prezzi.

Barriera al vapore: scegliere la giusta barriera al vapore

Il nome di questo materiale – barriera al vapore o barriera al vapore – si trova in ogni manuale di installazione e istruzioni per l’isolamento. Il suo scopo è intuitivamente chiaro: protezione dal vapore. Ma se guardiamo più in generale, arriviamo alla conclusione che il vapore è umidità mescolata con aria. Una barriera al vapore può essere definita impermeabilizzazione? Qual è la differenza tra loro, scopriamolo insieme.

Sì, infatti, un materiale con proprietà quasi identiche svolge funzioni diverse e lavori diversi. Da qui la differenza di scopo delle barriere:

  1. Impermeabilizzazione: impedisce la penetrazione di particelle d’acqua organizzate (goccioline) che presentano tensione superficiale.
  2. Barriera al vapore – arresta il vapore acqueo miscelato con l’aria interna.

In questo caso, teoricamente, lo stesso materiale può essere utilizzato per queste funzioni. In questo articolo, esamineremo la funzione di barriera al vapore.

A cosa serve una barriera al vapore?

Questa barriera impedisce l’umidità e l’immersione dell’isolamento dai vapori saturi di umidità riscaldati che si formano all’interno della stanza. Questo è un punto importante, soprattutto in soffitta, bagni e cucine. L’inumidimento impercettibile dell’isolamento avviene piuttosto rapidamente: entro un anno la lana minerale perde fino al 10% delle sue proprietà termoisolanti (in assenza di protezione).

I tipi più sviluppati di barriera al vapore – membrane – funzionano costantemente, rimuovendo l’umidità dall’isolamento.

Domanda:Come l’umidità entra in una torta per tetti organizzata correttamente?

Risposta:Ciò è dovuto al luogo della differenza di temperatura all’interno dello strato isolante. Come sapete, questo porta alla formazione di condensa. La tenuta non può essere mantenuta durante la costruzione, quindi viene utilizzato il metodo di rimozione del vapore e di ventilazione.

Barriera al vapore: scegliere la giusta barriera al vapore

La seconda funzione ausiliaria del film barriera sta bloccando i prodotti di degradazione dell’isolamento. Anche la lana di basalto di altissima qualità si asciuga nel tempo e si formano residui polverosi con particelle di grandi dimensioni. Questo processo è particolarmente evidente su lastre posate verticalmente. Questa polvere è dannosa per la salute umana. Il film barriera al vapore al 100% blocca la polvere nociva, impedendole di entrare nella stanza.

Proprietà e caratteristiche della barriera al vapore

Il tessuto barriera al vapore è prodotto in un vasto assortimento da molte aziende e si differenzia per il principio di funzionamento:

  1. Barriera impenetrabile. Blocca completamente l’umidità da entrambi i lati. Molto spesso è polietilene normale o rinforzato.
  2. Barriera semipermeabile. Blocca il passaggio dell’umidità su un lato. Tale tela ha la proprietà dell’igroscopicità ed è posata in modo tale da rimuovere l’umidità dall’isolamento all’interno della stanza.

Barriera al vapore: scegliere la giusta barriera al vapore

Le proprietà di permeabilità sono ottenute grazie alla micro-perforazione e alla pelosità del rivestimento su un lato. Questo rivestimento allontana l’umidità dalla lana di cotone e la trasferisce attraverso le perforazioni sul lato liscio. Quando si tratta delle barriere più efficaci – membrane di diffusione – sono divise in base alla loro conduttività:

  1. Condizionalmente conduttivo – fino a 300 g / m22 al giorno.
  2. Conduttivo – da 300 a 1000 mg / m2 al giorno.
  3. Superconduttivo – più di 1000 mg / m2 al giorno.

L’effetto della conduttività dell’umidità è anche chiamato diffusione, pertanto il termine “diffusione” o “superdiffusione” è spesso usato per indicare le membrane..

Un’altra categoria di barriera al vapore è un film con proprietà di risparmio energetico. A loro volta, sono divisi in due categorie condizionali:

  1. Film metallizzati. La polvere d’acciaio più fine è inclusa nella parte liscia del rivestimento. Ciò riduce la conduttività termica del materiale..
  2. Pellicole stagnola. La pellicola applicata sulla superficie della membrana riflette il calore radiante (infrarosso) e lo restituisce alla stanza.

Barriera al vapore: scegliere la giusta barriera al vapore

Il film viene posato immediatamente sopra l’isolamento, che si trova tra i tronchi, i rack o le travi. I piani inclinati vengono prima orlati con fili (inchiodati con una graffatrice alle cremagliere o alle travi), quindi il film viene posato e orlato con una barra di pressione trasversale o longitudinale. Questo blocco è la chiave di tutto il lavoro significativo della barriera al vapore permeabile. Crea l’aria necessaria per rimuovere la condensa rimossa dall’isolamento.

Attenzione! Qualunque sia il tipo di barriera al vapore che si decide di utilizzare, è necessario uno spazio di ventilazione di 20-60 mm.

Di norma, sulla confezione del film moderno di alta qualità ci sono istruzioni nei disegni su quale lato dell’isolamento deve essere montato il telo. Spesso i lati hanno colori diversi.

Caratteristiche del montaggio di una barriera al vapore

Il requisito principale per una barriera interna è la tenuta. Pertanto, durante l’installazione, è necessario essere attenti e precisi, seguire le istruzioni. Ecco alcuni punti importanti:

  1. La sovrapposizione delle tele è di almeno 50 mm.
  2. Le articolazioni devono essere incollate. Utilizzare colla speciale, sigillante, nastro biadesivo industriale (!), Nastro metallizzato, nastri adesivi speciali, venduti insieme alle barriere al vapore. Non utilizzare normali cartolerie, nastro adesivo, adesivi per la casa e l’ufficio.
  3. Non utilizzare polietilene sottile economico: durante l’installazione e il lavoro, si allungherà e si strapperà.
  4. Evitare sovrapposizioni e pieghe a strati. Ciò può complicare l’ulteriore installazione delle stecche..

Barriera al vapore: scegliere la giusta barriera al vapore

Osservando queste semplici regole, oltre a seguire le istruzioni, è possibile disporre correttamente una barriera al vapore e proteggere l’isolamento.

Domanda:Dove va l’umidità rimossa all’interno della stanza (aria)?

Risposta:Il vapore saturo penetra attraverso la decorazione interna nella stanza e viene rimosso dalla ventilazione. Durante il normale funzionamento della torta per tetti (o pareti), questo processo è invisibile e sicuro per i materiali di finitura..

Il video originale dell’installazione della barriera al vapore

Applicazione barriera al vapore

Molte diverse combinazioni di proprietà garantiscono prestazioni affidabili in diverse condizioni.

Film di blocco convenzionali – polietilene (rinforzato) – utilizzato in zone con clima mite, senza sbalzi di temperatura. È adatto anche per un sottile strato di isolamento (50–100 mm), accoppiato con una membrana di superdiffusione all’esterno. La membrana affronterà abbastanza la rimozione di vapore dall’isolamento.

Membrane di diffusione e superdiffusione utilizzato su entrambi i lati se lo spessore dell’isolante è superiore a 150 mm. Questo è vero nelle case a telaio e negli attici residenziali di case con un clima umido..

Pellicole termoriflettenti adatto a zone fredde – completano l’isolamento.

Membrane superdiffusione termoriflettente – il tipo più sviluppato di barriera al vapore ed è progettato per condizioni difficili (alta umidità e bassa temperatura): città del mare del Nord, Estremo Nord, Taiga.

Prezzi della barriera al vapore

Nome fabbricante Indicatore principale Dimensione rotolo, m2 Prezzo unitario, cu e. Prezzo 1 m2, a. e.
Film tecnico in polietilene “Polyplast”, Russia Spessore 80 micron 300 18 0.06
Film di polietilene TechnoNIKOL, Russia Spessore 100 micron 200 22 0,11
Barriera al vapore Spunlight B. “SPUNLIGHT”, Russia Permeabilità al vapore acqueo 400-500 g / m2 60 12 0.2
Izospan V Isospan, Russia Permeabilità al vapore acqueo 500 g / m2, densità 92 g / m2 50 11.5 0.23
Barriera al vapore acqueo rinforzata Optima D, Russia Densità 140 g / m2 70 20 0,28
Stroizol SM “Stroizol”, Russia Permeabilità al vapore acqueo oltre 1000 g / m2 70 23 0,32
Barriera al vapore riflettente Izospan FD Isospan, Russia Permeabilità al vapore acqueo 500 g / m2, densità 92 g / m2, riflettore di alluminio trenta undici 0,36
Film rinforzato Polinet, Russia Densità 120 g / m2 50 18.5 0.37
Film rinforzato Megaflex, Russia Densità 110 g / m2 50 23 0.46
Membrana di diffusione solida Tyvek, Francia Permeabilità al vapore acqueo oltre 1000 g / m2 50 61 1,2
Sauna ISOVER ISOVER, UE Isolamento + barriera al vapore 100 mm 7.5 24 3.3
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Barriera al vapore: scelta dei materiali isolanti giusti per la tua casa
Come applicare il trucco correttamente