Tipi di tetto

Spesso nel discorso colloquiale e nella letteratura tecnica, i concetti “tetto” e “tetto” sono usati in modo intercambiabile. Il concetto di “tetto” è più generale: include il tetto come uno degli elementi strutturali. In conformità con le normative applicabili:

Tetto – questa è la struttura di chiusura superiore dell’edificio, che svolge funzioni portanti, impermeabilizzanti e, con tetti mansardati (combinati) e soffitte calde, funzioni termoisolanti.

Tetto È l’elemento superiore del tetto (copertura) che protegge gli edifici da tutti i tipi di influenze atmosferiche.

I tetti moderni sono, prima di tutto, nuovi materiali e soluzioni tecniche che migliorano indicatori come affidabilità, durata e aspetto estetico. La scelta dei materiali per il sistema di copertura dovrebbe basarsi sul principio del coordinamento della durata di servizio di tutti i componenti. Il principale indicatore economico nella scelta di un materiale di copertura non è il costo per unità di superficie di una copertura specifica, ma il costo dell’intero sistema di copertura per una data durata e caratteristiche prestazionali. L’affidabilità e la durata del tetto sono anche garantite dalla corretta esecuzione dei lavori sull’installazione (disposizione) dell’intero sistema di copertura.

Varietà di forme del tetto

tetto a capanna è il design classico più comune. Ci sono opzioni di tetto con travi pendenti o travi inclinate. Le numerose opzioni di questo tipo dovrebbero includere tetti con una pendenza uniforme o irregolare della pendenza o la dimensione della grondaia.

Tetto a shed. La pendenza del tetto è di solito rivolta verso il vento e fornisce protezione da vento, pioggia e neve. Il principale campo di applicazione di questo tipo di tetto sono gli edifici ausiliari, le strutture di una struttura semplice, gli edifici di produzione o di magazzino..

Tetto a padiglione. La simmetria è l’elemento determinante: forme e linee pulite e inequivocabili che si uniscono nella parte superiore.

Tetto a padiglione. Enfatizza la funzione protettiva del tetto e conferisce all’edificio un aspetto rappresentativo. Le caratteristiche del tetto a padiglione sono accentuate dalla presenza di abbaini. Un tipo di tetto a padiglione è a mezza anca.

Tetto mansardato è il risultato del desiderio di trasformare lo spazio sottotetto in un piano residenziale a tutti gli effetti. Questo tipo di struttura del tetto è molto popolare nella costruzione moderna, perché uso efficiente dello spazio abitativo del piano attico.

Le forme elencate di tetti sono soggette a modifiche a causa dell’uso di vari elementi, sia nel dispositivo del rivestimento stesso che nella costruzione del tetto. Ulteriori elementi vengono utilizzati per coperture esterne e migliorano la funzionalità degli spazi abitativi fornendo illuminazione e ventilazione.

Uno di questi elementi è la finestra sul tetto., montato sul tetto, fornendo una soluzione economica per l’utilizzo dello spazio sottotetto.

Alcuni tipi di abbaini sono caratterizzati da una maggiore complessità progettuale. L’abbaino quadrangolare è uno degli elementi più tradizionali, le cui pareti laterali verticali sono generalmente coperte con materiali di copertura di piccolo formato..

Abbaini con tetto a due falde rappresentano un’interessante opzione architettonica per la progettazione strutturale del tetto.

Un tipo di lucernario è il lucernario a tetto rotondo.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy