Garage e terreno sotto di esso: registrazione della proprietà e privatizzazione

Sezioni dell’articolo



Un’auto ai nostri tempi non è un lusso, ma un mezzo di trasporto, ma un garage in cui questa auto potrebbe essere seppellita dal maltempo e uno sguardo scortese sta gradualmente diventando un vero lusso nelle grandi città. Pertanto, la questione della registrazione dei garage di proprietà e della privatizzazione dei terreni in garage per i membri delle cooperative di garage sta diventando sempre più acuta ogni giorno..

Registrazione statale di proprietà del garage

Spesso, la procedura per la registrazione statale della proprietà di un garage si chiama privatizzazione di un garage, ma questa designazione è legalmente errata, poiché la privatizzazione è il trasferimento di proprietà statali o comunali alla proprietà privata. Se sei membro di una cooperativa di garage, il garage cooperativo che utilizzi è già di tua proprietà (ai sensi dell’articolo 218, paragrafo 4, del codice civile della Federazione Russa, un membro di una cooperativa di garage, altre persone aventi diritto all’accumulo di unità, che hanno pagato interamente un contributo azionario per il garage fornito loro dalla cooperativa acquisisce la proprietà di questa proprietà). D’accordo, la privatizzazione della tua proprietà non è del tutto logica. Ma la registrazione statale dei diritti di proprietà è abbastanza logica e persino molto utile.

Perché la registrazione statale della proprietà di un garage è così importante?

Al momento, molti proprietari di garage non hanno in mano documenti relativi al titolo, ad eccezione del libro di un membro della cooperativa. Seguendo la logica della suddetta norma dell’articolo 218 del codice civile, questo documento è abbastanza per essere il proprietario del garage, tuttavia, senza la registrazione statale e l’ottenimento del certificato appropriato, la tua proprietà sarà ridotta al diritto di proprietà e d’uso, ma non allo smaltimento. Cioè, senza un certificato di proprietà del garage, non puoi vendere, scambiare, ecc. Questa proprietà. Va notato che quando il garage viene alienato (cambiando il suo proprietario), il diritto di appartenenza alla cooperativa passa al nuovo proprietario insieme al settore immobiliare.

Come registrare la proprietà di un garage (registrare un garage in proprietà)

  1. Ci rivolgiamo al presidente della cooperativa di garage (GK) per un certificato con un collegamento alla decisione del governo locale di registrare il tuo GK.
  2. Facciamo domanda con il certificato ricevuto all’Ufficio di inventario tecnico (ITV), che misura il garage e redige una descrizione tecnica basata su di esso.
  3. Facciamo domanda con una descrizione tecnica (TO) e un certificato alla Camera di registrazione, che, sulla base dei documenti ricevuti, emetterà un certificato di proprietà dell’oggetto immobiliare, che è il tuo garage.

Privatizzazione (acquisto) di un terreno sotto un garage

La maggior parte delle cooperative di garage ha ricevuto terreni per la costruzione di garage sulla base del diritto del perpetuo, cioè dell’uso permanente, quindi la proprietà di essi rimane di proprietà dello Stato (autorità locali). Per diventare il proprietario di tale appezzamento di terreno, deve essere privatizzato (per essere precisi, riscattato da proprietà comunale o statale).

Il codice fondiario della Federazione Russa stabilisce il diritto esclusivo del proprietario di un garage di privatizzare un appezzamento di terreno sotto questa proprietà. Il costo della privatizzazione è stabilito dalla legislazione regionale e dipende dalla posizione del sito, ma in ogni caso non può superare il suo valore catastale. Vale la pena notare che sarai in grado di acquistare un appezzamento di terreno solo se il tuo garage è un edificio separato con un ingresso separato, una fondazione, ecc..

Se possiedi un garage in un singolo complesso immobiliare, la trama del terreno in tale complesso è indivisibile (la decisione sulla divisibilità / indivisibilità è presa dalle autorità locali per le relazioni e l’architettura del territorio) e puoi acquisire solo una quota nel diritto di proprietà condivisa comune dell’intera terra sotto i garage della cooperativa. Inoltre, per una trama così indivisibile, è possibile concludere un contratto di locazione con una pluralità di persone dalla parte dell’inquilino. La decisione di acquistare o affittare tale appezzamento di terreno viene presa nell’assemblea generale dei membri della cooperativa. Al fine di riscattare la terra sotto i garage in proprietà comune, è necessario che la proprietà di tutti i membri della cooperativa ai garage sia adeguatamente formalizzata.

Come acquisire i diritti su un appezzamento di terreno sotto un garage

  1. Facciamo domanda con una domanda per l’acquisizione di diritti su un appezzamento di terreno (se stiamo parlando della privatizzazione di un appezzamento indivisibile sotto garage, l’applicazione deve essere congiunta per conto di tutti i membri della cooperativa) all’amministrazione locale. Alleghiamo ai documenti di domanda che prevedono “Elenco dei documenti allegati alla domanda di acquisizione di diritti su un appezzamento di terra che è di proprietà statale o municipale e su cui sono situati edifici, strutture, strutture”, approvato con ordinanza del Ministero dello sviluppo economico e del commercio della Federazione Russa:
  1. copia del passaporto;
  2. una copia del documento attestante i diritti del rappresentante, se la domanda è presentata da un rappresentante;
  3. certificato di proprietà del garage (estratto dell’URRR);
  4. un estratto dal registro statale unificato delle persone giuridiche sui diritti del terreno acquisito (nella maggior parte dei casi, questo è il diritto della cooperativa a un uso illimitato); se non vi sono diritti registrati su questo sito, è necessario allegare un rifiuto motivato a fornire informazioni dall’autorità di registrazione statale (Rosreestr);
  5. il passaporto catastale della trama, che può essere ordinato all’ente territoriale del Servizio federale per la registrazione statale, catasto e cartografia (Rosreestre) sulla base di documenti di proprietà della trama terrestre – per tali documenti si contatta il presidente della cooperativa;
  6. una copia del documento sul diritto di uso illimitato del terreno o sul diritto di locazione (questi sono i documenti di proprietà del terreno specificato nella clausola “e”).
  1. Entro un mese, l’amministrazione locale prende in considerazione la domanda e prende una decisione sulla fornitura di un appezzamento di proprietà o di locazione.
  2. Entro un mese dalla decisione, l’amministrazione locale elabora un progetto di contratto di vendita o di locazione, che ti invia con una proposta di conclusione di un contratto corrispondente..
  3. Dopo la conclusione del contratto, il trasferimento della proprietà deve essere registrato nel modo prescritto. Dopo aver completato questa procedura, diventi il ​​felice proprietario di un appezzamento di terreno sotto il garage o una quota nella proprietà comune dei membri della cooperativa.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy