Criteri per la scelta di uno sviluppatore affidabile

I casi di fallimento degli sviluppatori nel nostro paese non sono rari. Pertanto, per non rimanere senza una solida somma di denaro e il bene immobile desiderato, è necessario scegliere con cura un’azienda di sviluppo. Il nostro sito di suggerimenti ti dirà quali criteri devi seguire quando scegli uno sviluppatore affidabile.

Definiamo innanzitutto come uno sviluppatore differisce da un costruttore. Il concetto di “sviluppo” è molto più ampio. La società di sviluppo ha più funzioni. Non si limita a costruire immobili eseguendo un ordine specifico. Lo sviluppatore sceglie un progetto, decide dove investire, studia il mercato immobiliare, costruisce, controlla l’intero processo e quindi vende l’oggetto o gli oggetti. Uno sviluppatore è un investitore, un designer, uno sviluppatore e un agente immobiliare. E spesso assume anche le funzioni della società di gestione, mantenendo e riparando l’oggetto dopo la messa in servizio. Scegliere uno sviluppatore affidabile è spesso difficile, ma i nostri consigli ti aiuteranno a farlo bene

Criteri per la scelta di uno sviluppatore affidabile

Primo criterio: esperienza lavorativa

Un indicatore importante è da quanto tempo uno sviluppatore lavora nel mercato immobiliare. Il portale ha scritto come è possibile raccogliere dati su Internet su un costruttore-appaltatore. È inoltre possibile trovare molte informazioni su una società di sviluppo, in particolare, in un estratto del registro delle entità giuridiche dello Stato unificato. Se lo sviluppatore ha già diversi anni, questo è un buon indicatore.

Criteri per la scelta di uno sviluppatore affidabile

Il secondo criterio è il numero di progetti completati e la geografia del lavoro

Se uno sviluppatore lavora in diverse regioni, ha filiali e divisioni, questo indica l’entità del lavoro, l’ambito della società. Inoltre, è importante quanti progetti di costruzione sono stati commissionati in anticipo. Se per tutti gli anni della sua esistenza la società ha commissionato un solo villaggio cottage – questo è allarmante. Cosa ha fatto il resto del tempo, perché i volumi di costruzione sono così bassi??

Nel 2019, il gruppo PIK di Mosca era in testa in termini di volumi di costruzione nel mercato russo, costruendo circa 7,4 milioni di metri quadrati di immobili. Questo è un criterio importante per la scelta di uno sviluppatore, ma non l’unico! È inoltre necessario valutare le scadenze per la consegna degli oggetti e l’adempimento del programma, se lo sviluppatore sta costruendo con i propri soldi, quanto sia equilibrata la sua attività. La scelta deve essere effettuata in base a diversi criteri, set di dati.

Criteri per la scelta di uno sviluppatore affidabile

Terzo criterio: disponibilità della documentazione e delle dichiarazioni del progetto

Secondo la legge, uno sviluppatore deve pubblicare sul suo sito Web progetti che ha implementato negli ultimi tre anni. Le aziende di un giorno non lo fanno. Inoltre, è importante che i potenziali clienti abbiano l’opportunità di familiarizzare con le dichiarazioni dell’azienda. Questo ti consente di assicurarti che lo sviluppatore non abbia debiti, lavora con un profitto.

Criteri per la scelta di uno sviluppatore affidabile

Quarto criterio: partner e investitori

Dovresti scoprire con chi sta lavorando lo sviluppatore. Se ci sono grandi banche, aziende leader, società statali tra i suoi partner e investitori, questo è positivo. Ciò significa che si fidano dello sviluppatore, non hanno paura di investire nei suoi progetti. Le banche controllano attentamente anche i loro grandi clienti, valutando i risultati delle loro attività.

Criteri per la scelta di uno sviluppatore affidabile

Il quinto criterio è la presenza di tutti i documenti necessari

Stiamo parlando di un permesso di costruzione, documenti di titolo per un appezzamento di terreno e un contratto di assicurazione di responsabilità dello sviluppatore. Se lo sviluppatore non ha uno di questi documenti, è meglio non collaborare con lui. In questo caso, il permesso di costruzione deve corrispondere al tipo di oggetto. Cioè, per essere rilasciato appositamente per un condominio, per esempio. Se il terreno è in affitto, è necessario scoprire per quanto tempo è stato concluso il contratto, se l’oggetto verrà commissionato prima della data specificata.

Criteri per la scelta di uno sviluppatore affidabile

Criterio 6: quanto è veloce la costruzione

In media, gli sviluppatori costruiscono due o tre piani di un condominio al mese. Questo indicatore dovrebbe essere guidato da. Se la casa non è cresciuta di un solo piano in un mese, questo è un campanello d’allarme, con un alto grado di probabilità che lo sviluppatore abbia problemi ad un certo punto..

Criteri per la scelta di uno sviluppatore affidabile

Settimo criterio: come vengono pagati i lavoratori

Puoi semplicemente andare in cantiere e porre un paio di domande ai costruttori. Se il loro stipendio è già in ritardo per il secondo mese, ciò indica problemi con il denaro dell’azienda di sviluppo. Esiste il rischio che la costruzione venga sospesa.

Criteri per la scelta di uno sviluppatore affidabile

Criterio Otto – Contratto

Il contratto con lo sviluppatore deve contenere quante più informazioni possibili sull’oggetto, i diritti e le responsabilità delle parti, i termini di consegna, il prezzo, la forza maggiore e così via, devono essere prescritti. Se non sei sicuro di poter gestire tu stesso questi importanti documenti, è meglio ricorrere ai servizi di un avvocato specializzato che lavora nel mercato immobiliare. Valuterà la qualità del contratto con lo sviluppatore e i possibili rischi.

Criteri per la scelta di uno sviluppatore affidabile

Criterio n. 9: recensioni di clienti e investitori

Le recensioni online non possono essere attendibili al 100%. Possono essere scritti da copywriter su richiesta dei concorrenti o dello sviluppatore stesso. Si consiglia di visitare gli oggetti già commissionati dell’azienda, di parlare con gli acquirenti di appartamenti e case per scoprire se erano soddisfatti della collaborazione con lo sviluppatore, se ci fossero problemi nel processo di commissionamento dell’immobile.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy