Come vendere un appartamento

Sezioni dell’articolo



Hai intenzione di vendere il tuo appartamento? In questo caso, ti poni immediatamente molte domande: come vendere rapidamente, a quale prezzo vendere, se affidare la vendita agli agenti immobiliari e molto altro.

Come vendere un appartamento
Victor Borisov-Musatov. Aspettando gli ospiti. 1894

Cercheremo di dirti come comportarti quando vendi un appartamento in modo che la transazione abbia successo, rapidamente e non ti causi problemi inutili.

Prezzo adeguato

Prima di elencare il tuo appartamento in vendita, devi determinarne il valore potenziale. Naturalmente, puoi scoprire quanto costa un appartamento da solo – devi solo studiare offerte simili sul mercato. Ricorda che i parametri principali che influenzano il costo di un appartamento sono l’area e le condizioni degli alloggi, il numero di camere, il tipo di edificio, l’area, l’accessibilità ai trasporti, la disponibilità di infrastrutture, la distanza dalla metropolitana e alcuni altri.

Tuttavia, la realtà non è così semplice. Fondamentalmente, i prezzi nel mercato immobiliare residenziale della capitale sono talvolta molto sopravvalutati, non corrispondono alla realtà del mercato e alla capacità di pagamento della popolazione, e in alcuni casi alla qualità degli appartamenti offerti. Alcuni venditori sono convinti di poter fissare qualsiasi prezzo e ci sarà comunque un acquirente.

Ma non è assolutamente così: mettendo in vendita un appartamento a un prezzo chiaramente gonfiato, il venditore rischia che nessuno voglia acquistarlo per un periodo piuttosto lungo. D’altra parte, nessuno vuole vendere troppo a buon mercato, e in questo caso, puoi perdere un importo decente.

Secondo agenti immobiliari metropolitani, un appartamento ad un prezzo adeguato viene venduto in circa due settimane – un mese.

Naturalmente, se un appartamento viene acquistato il primo giorno della sua quotazione in vendita, il prezzo dell’oggetto è notevolmente sottovalutato. Se l’appartamento non viene venduto per più di un mese, quindi, il suo prezzo è troppo alto.

Determinare il normale prezzo di mercato è il compito principale del venditore. Ciò consentirà di evitare molte difficoltà durante la vendita. Esistono diversi modi per valutare, come abbiamo notato sopra, puoi farlo tu stesso, ma questa opzione richiede un grande sforzo da parte del venditore.

Valutazione della proprietà
Henri Matisse. The Red Room (Harmony in Red). 1908

Puoi renderlo più semplice e contattare un’agenzia immobiliare, dove non solo ti diranno il miglior prezzo, ma aiuteranno anche con la vendita dell’appartamento. Un agente immobiliare competente identificherà anche i vantaggi e gli svantaggi della tua offerta, oltre a suggerire come eliminarli e vendere l’appartamento al prezzo più favorevole..

Un vero professionista, il cui compito è controllare l’attuale situazione del mercato, non solo parlerà delle prospettive per la vendita del tuo appartamento, ma ti spiegherà anche queste prospettive, tenendo conto delle varie possibili strategie per la sua vendita.

Ordine in documenti

Se vuoi vendere un appartamento rapidamente e senza inutili problemi, devi mettere in ordine tutti i documenti. Se l’appartamento è stato riqualificato, deve essere formalizzato secondo la legge. Se ci sono problemi con gli eredi, i bambini minori che vivono in un appartamento e una serie di problemi legali che complicano la transazione per la vendita di immobili, quindi prima della sua attuazione, tutti i problemi devono essere risolti.

La purezza giuridica è un fattore molto importante che influenza sia il prezzo che la velocità di vendita degli appartamenti. Se il venditore ha la possibilità di controllare e scrivere altri inquilini registrati nell’appartamento per la vendita prima che la transazione sia completata, questo è eccellente. Molti acquirenti semplicemente non vogliono essere coinvolti con offerte alternative a causa della loro durata e dubbi sul fatto che alla fine l’accordo non avrà luogo. Inoltre, gli appartamenti in cui nessuno è registrato possono essere venduti al 10-15% in più rispetto alle opzioni alternative in cui vi sono inquilini.

Il fatto è che al momento molti appartamenti sono venduti proprio attraverso accordi alternativi, ovvero l’oggetto sarà venduto solo quando i residenti registrati potranno trovare nuovi alloggi per se stessi..

Pertanto, se il venditore è privato di tale ingombro, ciò attirerà sicuramente gli acquirenti verso di lui che vogliono completare rapidamente una transazione, senza alcun ritardo, e che sono pronti a pagare per tale efficienza.

Preparazione pre-vendita corretta

Prima di vendere un appartamento, è necessario valutarne le condizioni e la presentazione. Ad esempio, a parità di altre condizioni, un appartamento nelle migliori condizioni verrà venduto più velocemente e, in alcuni casi, anche più costoso. In questo caso, non è necessario effettuare una ristrutturazione costosa, è sufficiente mettere in ordine l’appartamento.

Corretta preparazione pre-vendita dell'appartamento
Minas Avetisyan. Meditazione. 1972

Ti consigliamo di fare una piccola ricerca di mercato e di fare un elenco di possibili attività di pre-vendita a basso costo che ti aiuteranno a rimuovere gli svantaggi del tuo appartamento, a renderlo bello e ad ottenere i vantaggi per una vendita più veloce..

Ricorda che se, dopo aver valutato il tuo appartamento e la sua competitività nel mercato immobiliare, hai trovato tra le evidenti carenze della tua proposta quelle che possono essere facilmente corrette da sole e senza costi seri, allora deve essere fatto. Allo stesso tempo, dovresti capire che è improbabile che una ristrutturazione d’élite con rifacimento di pavimenti, nonché soffitti e pareti livellanti, ripaghi dopo la vendita dell’appartamento. Ma, dopo aver effettuato riparazioni cosmetiche, sostituendo vecchi impianti idraulici e incollando carta da parati fresca, puoi ottenere un vantaggio rispetto ad altri oggetti simili sul mercato..

Inoltre, le riparazioni semplici devono essere eseguite con saggezza, ad esempio, le carte da parati chiare allargano visivamente lo spazio abitativo, un bordo decorativo sulla carta da parati aiuterà visivamente a rendere più armoniosa una stanza allungata. Ma anche se non ricorri a speciali trucchi di design, un aspetto fresco e ordinato aumenterà in ogni caso la valutazione del tuo appartamento sul mercato..

Anche senza lavori di ristrutturazione, affinché l’accordo possa andare a buon fine, è molto importante, e talvolta di vitale importanza, portare i locali venduti in una “presentazione” prima della dimostrazione dell’appartamento: sistemare le cose, rimuovere tutti gli oggetti non necessari e aerare le stanze. La stanza non dovrebbe dare l’impressione di disordine e abbandono. Inoltre, se possibile, presta attenzione allo stato della scala: quando si vende un appartamento, può anche svolgere un ruolo molto importante.

Prendi in considerazione la stagionalità

Molte persone credono che qualsiasi transazione immobiliare debba essere effettuata in determinati periodi dell’anno. Quindi, ad esempio, si ritiene che l’acquisto di un appartamento dovrebbe essere alla fine della primavera, quando inizia la bassa stagione, ma venderlo all’inizio dell’autunno, all’inizio dell’alta stagione.

Tuttavia, negli ultimi anni, la gravità del fattore stagionale, secondo alcuni esperti, non è significativa. Naturalmente, con l’inizio dell’estate, molti potenziali acquirenti stanno prestando maggiore attenzione ai problemi di riposo o cottage estivi. È naturale che il volume delle transazioni effettuate sul mercato immobiliare residenziale nel periodo estivo diminuisca leggermente. Tuttavia, gli esperti non si aspettano una calma completa, paragonabile alla “calma completa”, almeno quest’anno..

Se la cosa principale per te è vendere un appartamento a un prezzo più alto, allora dovresti rimandare l’affare fino all’autunno e tornare al mercato nella seconda metà di settembre..

Molti venditori moderni, a differenza degli anni passati, ora non percepiscono il declino estivo dell’attività degli acquirenti sul mercato come una catastrofe e non provano a vendere le loro proprietà a prezzi più convenienti. Attualmente, il mercato immobiliare dei capitali si sta gradualmente riprendendo dalla crisi, la domanda si sta gradualmente riprendendo e molti venditori, rendendosi conto di ciò, non costringono gli eventi, soprattutto quando non c’è motivo di affrettarsi e la vendita di un appartamento non è urgente.

Puoi dare consigli, se la cosa principale per te è vendere un appartamento a un prezzo più alto, allora dovresti rimandare l’affare fino all’autunno e tornare al mercato con l’inizio dell ‘”alta stagione”, che inizia nella seconda metà di settembre. Nota che molti venditori fanno proprio questo..

Se vendi il tuo appartamento al prezzo medio di mercato, non dovresti aspettare e lasciare il mercato fino all’autunno. In questo caso, hai tutte le possibilità di vendere rapidamente l’appartamento. Sì, non ci sono così tanti acquirenti, ma di solito anche l’offerta diminuisce, quindi la scelta dell’acquirente non sarà così ricca. In questo caso, di regola, vincono appartamenti con una o due camere che hanno un rapporto qualità-prezzo ottimale. Un appartamento che soddisfa i requisiti di base del consumatore e viene venduto su una base di vendita “pulita” troverà l’acquirente senza problemi in qualsiasi momento dell’anno, anche in estate.

Quindi concludiamo che i venditori di tali appartamenti non dovrebbero aspettare e aspettare fino all’inizio della stagione. Al contrario, si può scoprire che è in estate che troveranno il loro acquirente più velocemente..

Non ha nemmeno senso aspettare i venditori di appartamenti atipici d’élite, progettati “per i dilettanti”. Secondo la maggior parte degli esperti, tali oggetti hanno quasi sempre un lungo tempo di esposizione, poiché la ricerca di questo “dilettante” non è un processo facile. Di conseguenza, il fattore di stagionalità praticamente non influenza questi appartamenti..

Nel caso in cui si desideri vendere un appartamento tipico, la cui liquidità, a causa del rapporto non ottimale tra prezzo e proprietà di consumo, non è abbastanza elevata, durante il mercato estivo fuori stagione è possibile, e persino redditizio, “andare nell’ombra”. I costi pubblicitari per la vendita di tali oggetti, dato un leggero calo della domanda nel mercato immobiliare residenziale, possono essere vani.

In conclusione, va notato che quando si vende un appartamento, è necessario tenere conto di molti fattori. Assicurati di analizzare la situazione attuale sul mercato immobiliare: a volte vale la pena aspettare un po ‘per vendere un appartamento a un prezzo più alto, a volte vale la pena abbassare il prezzo per venderlo più velocemente. Tutto dipende dai tuoi obiettivi e dalla specifica situazione del mercato. In caso di dubbi o di difficoltà, contatta i professionisti che ti aiuteranno a vendere il tuo appartamento in modo più redditizio.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: