Come proteggere la tua proprietà immobiliare. Assicurazione sul titolo

Sezioni dell’articolo



Negli ultimi anni, sempre più persone che acquistano un alloggio devono affrontare problemi quando viene messa in discussione la loro proprietà e in alcuni casi le transazioni vengono annullate. Ciò è particolarmente vero per il mercato immobiliare secondario, dove è possibile affrontare truffatori o eredi imprevisti del precedente proprietario di casa.

Tu chiedi: “È possibile che cittadini rispettabili non possano proteggere i loro diritti in alcun modo?” Loro possono! È per tali situazioni che è stato sviluppato il sistema di assicurazione del titolo, che fornisce un’assicurazione contro il rischio di perdita della proprietà degli immobili..

Diamo un’occhiata più da vicino a ciò che è..

L’assicurazione del titolo come strumento di protezione efficace

Come detto sopra, l’assicurazione del titolo è un’assicurazione contro il rischio di perdita di beni immobili a causa della perdita di proprietà della proprietà. In Europa, quasi tutte le transazioni immobiliari riguardano l’assicurazione del titolo. Nel nostro paese, questo non è ancora così diffuso, dal momento che non tutti i cittadini conoscono questo tipo di assicurazione.

In Russia, l’assicurazione del titolo è generalmente utilizzata solo per i mutui. Questa è la cosiddetta assicurazione obbligatoria del titolo..

In tutti gli altri casi, quando si acquista una casa, quando è possibile l’assicurazione volontaria del titolo, i cittadini non hanno fretta di sottoscrivere questa assicurazione. Ci sono diverse ragioni:

  • elevato costo dell’assicurazione (1-5% del costo dell’appartamento acquistato);
  • la sicurezza che non accadrà nulla nel loro appartamento, dal momento che gli agenti immobiliari controllano i documenti e non trovano nulla di sospetto;
  • scarsa consapevolezza da parte del pubblico di questo tipo di assicurazione.

Tuttavia, nonostante le assicurazioni degli agenti immobiliari e un approccio più competente degli acquirenti alla transazione nella fase di preparazione e verifica dei documenti per l’appartamento, il rischio di perdere la proprietà rimane ancora piuttosto elevato.

Con la conclusione di un contratto di assicurazione del titolo con una compagnia assicurativa, l’acquirente ha diritto a un risarcimento assicurativo in caso di perdita della proprietà dell’immobile acquistato.

È importante comprendere che l’evento assicurato si verifica solo quando la decisione giudiziaria entra in vigore: sul riconoscimento dell’acquisto e della vendita dell’appartamento come invalidi o sulla soddisfazione del proprietario di questa proprietà di restituire la proprietà acquisita, nel caso in cui la proprietà fosse rimossa dal suo possesso a seguito di azioni illegali diverse dalla sua volere.

Cioè, l’assicurazione del titolo garantisce i danni dell’acquirente solo nei casi in cui qualcuno violi la sua proprietà.

Come proteggere la tua proprietà immobiliare Margaret L. Been. Mondo privato

Quali sono i vantaggi dell’assicurazione

Ci sono molte situazioni in cui una transazione di acquisto e vendita immobiliare completata può essere invalidata. Per esempio:

  • l’appartamento non è stato acquistato dal vero proprietario;
  • il venditore soffre di disturbi mentali ed è stato dichiarato legalmente incompetente secondo la procedura stabilita;
  • la proprietà acquisita è in arresto giudiziario a causa dei debiti dell’ex proprietario;
  • gli eredi dell’ex proprietario presentano i loro diritti sull’appartamento;
  • il venditore ha nascosto il fatto del disaccordo del coniuge con la transazione;
  • il rappresentante del venditore è scaduto o si è rivelato non valido;
  • i documenti per la transazione di acquisto e vendita sono stati redatti in modo errato o presentano errori;
  • al completamento della transazione, sono stati utilizzati documenti falsi;
  • la transazione è stata effettuata sotto l’influenza di minacce, violenza o altre attività fraudolente.

Naturalmente, qualcuno potrebbe dire che al termine della transazione, il venditore è obbligato a restituire l’intero importo all’acquirente, ma anche qui non puoi essere sicuro di riavere tutto. Ad esempio, il venditore semplicemente non ha più questi soldi, o l’appartamento è stato venduto a te da truffatori utilizzando documenti falsi, può essere molto difficile raccogliere l’intero importo in tali situazioni.

È da tali problemi che l’assicurazione del titolo è progettata per proteggere l’acquirente.

Altrettanto interessante è il fatto che quando stipula un contratto assicurativo, l’assicuratore può includere una clausola in cui si afferma che la compagnia assicurativa, in caso di controversie sulla proprietà, si assume tutte le spese legali. È molto utile.

Se nel contratto non è presente una clausola del genere, si rischia di spendere molto per avvocati e cause legali. Pertanto, è indispensabile prestare attenzione a questo quando si conclude un accordo..

Insidie ​​o in quali casi l’assicurazione non funziona

Come con qualsiasi altro tipo di assicurazione, vi sono rischi che la polizza assicurativa non copre. Sfortunatamente, è impossibile proteggersi da tutto, quindi prenderemo in considerazione situazioni in cui l’assicurazione non funziona..

Appartamento con ingombro

Poiché l’assicurazione del titolo è progettata per proteggere l’acquirente solo dai rischi associati alla perdita di proprietà della proprietà acquistata, in caso di ingombro, non si applica.

Ad esempio, hai comprato un appartamento, ci hai vissuto per un certo periodo. Improvvisamente, una persona che è stata rilasciata dal carcere appare alla tua porta. Anche se non ha mai avuto diritti di proprietà sul tuo spazio vitale, ma una volta era registrato in questo appartamento, a condizione che non avesse un posto dove vivere, ha il diritto di viverci, secondo l’Art. 40 della Costituzione della Russia.

Come proteggere la tua proprietà immobiliare Ilya Repin. Non ho aspettato 1884

In questo caso, l’assicurazione del titolo non funziona, poiché nessuno rivendica la tua proprietà. E dovrai condividere lo spazio abitativo con uno sconosciuto.

Acquistare un appartamento in un nuovo edificio

Va inoltre ricordato che quando si acquista un appartamento in un nuovo edificio, non è possibile stipulare un contratto di assicurazione del titolo anche in fase di costruzione. Paghi i soldi dello sviluppatore, ma non ottieni subito l’appartamento, poiché la casa non è stata ancora commissionata. Se vuoi proteggerti dal fallimento della società di sviluppo, da doppie vendite o altri problemi che possono sorgere durante la costruzione condivisa, ci sono altri strumenti, compresi quelli assicurativi. Tuttavia, è l’assicurazione del titolo che non funziona qui..

Mutui e assicurazione del titolo: cosa cercare

Anche l’assicurazione del titolo per un mutuo ha le sue caratteristiche ed è importante saperlo. Il fatto è che il diritto di proprietà fino al momento del rimborso del prestito ipotecario appartiene alla banca, quindi, in caso di evento assicurato (perdita di proprietà), la banca riceverà il risarcimento assicurativo. Inoltre, sarà pari all’importo del debito del prestito e non otterrai nulla!

Se si desidera assicurare anche le perdite, si dovrà pagare il prestito e sostenere i costi, quindi è possibile concludere un altro contratto assicurativo. Sì, qui dovrai sostenere costi aggiuntivi. Tuttavia, in caso di perdita della proprietà, la compagnia assicurativa rimborserà l’intero costo dell’appartamento. E ottieni la differenza tra il tuo debito con la banca e il tuo reclamo assicurativo.

Come proteggere la tua proprietà immobiliare Illustrazione per la fiaba di A.S. Pushkin “La storia del pescatore e del pesce”

Termine di assicurazione

Secondo la legge, il termine di prescrizione per le controversie relative agli immobili è di 3 anni. Inoltre, inizia dal momento in cui la persona è venuta a conoscenza della violazione dei suoi diritti. Pertanto, le persone possono venire da te anche dopo 5 o addirittura 10 anni. Qui è importante prestare attenzione al fatto che l’evento assicurato si verifica solo al momento di una decisione del tribunale sul riconoscimento della transazione come non valida. Se a questo punto il contratto assicurativo non è più valido, non riceverai alcun indennizzo. Nel nostro paese, le cause vengono spesso trascinate per anni, quindi l’assicurazione del titolo per 1 anno è considerata la più non redditizia. Si consiglia di stipulare un contratto per almeno 3 anni, il periodo ottimale è di 5-10 anni.

Titolo e assicurazione sulla proprietà

Inoltre, non confondere l’assicurazione del titolo con l’assicurazione sulla proprietà. In caso di smarrimento di un appartamento a causa di un incendio, inondazione o altra emergenza, la compagnia assicurativa non rimborserà il valore della proprietà perduta ai sensi dell’assicurazione del titolo.

L’oggetto dell’assicurazione del titolo è solo il diritto di proprietà, contro la perdita di cui tu stesso e assicurati.

Pertanto, le emergenze o le azioni di terzi che hanno portato a danni all’appartamento non sono assicurate. Per proteggersi da perdite materiali in queste situazioni, è necessario stipulare un contratto di assicurazione di proprietà.

Caratteristiche della registrazione assicurativa

Poiché il costo dell’assicurazione del titolo dipende direttamente dal potenziale rischio di perdita della proprietà, prima di concludere un accordo con te, gli specialisti della compagnia assicurativa studieranno attentamente la storia dell’appartamento acquistato. Allo stesso tempo, i costi di questo studio sono più spesso a carico del cliente..

In questa fase, la compagnia di assicurazione valuta i suoi rischi potenziali e in alcuni casi può rifiutare di stipulare un contratto di assicurazione del titolo. Questo accade quando gli esperti scoprono momenti sospetti nella storia di un appartamento e c’è una chiara minaccia di perdita di proprietà di questa proprietà. Se nella biografia degli immobili non si trovano episodi sospetti, non vi sono ostacoli all’assicurazione del titolo..

Il costo dell’assicurazione in questo caso varia dall’1 al 5% del valore della proprietà. Il prezzo è determinato in base a diversi fattori:

  • termine assicurativo;
  • Il valore della proprietà;
  • la storia dell’appartamento (il numero di transazioni con l’appartamento, se gli ex proprietari hanno parenti, figli, ecc.);
  • elenco degli eventi assicurati coperti dall’assicurazione.

Allo stesso tempo, la storia dell’appartamento ha la maggiore influenza sul valore. Quindi, ad esempio, se l’appartamento è stato venduto solo una volta e c’era solo 1 proprietario, il costo sarà minimo. Se l’appartamento passa spesso di mano in mano o il precedente proprietario lo eredita, il costo aumenterà più volte. Poiché in questo caso è praticamente impossibile rintracciare tutti i potenziali richiedenti per questa proprietà. Influisce anche su quanto tempo è trascorso dalla conclusione dell’accordo precedente con l’appartamento: più lungo è il periodo, minore è il rischio che compaiano problemi.

Come proteggere la tua proprietà immobiliare Vilkov Boris. L’appartamento di Zoykina. 2008

Ora diamo un’occhiata a quali documenti sono necessari per concludere un contratto di assicurazione del titolo. L’elenco non è molto lungo, include:

  • fotocopie dei documenti di identità di tutti i proprietari dell’appartamento acquistato (passaporto, certificato di nascita per bambini);
  • documenti che confermano la proprietà di questa proprietà (l’elenco completo deve essere verificato con la compagnia assicurativa, poiché può variare);
  • documenti che confermano la capacità giuridica della persona (persone) che vende l’appartamento;
  • consenso notarile del coniuge di vendere questa proprietà;
  • rifiuto notarile dei vicini in caso di acquisizione di una quota in un appartamento o in una stanza separata.

Riassumendo

In conclusione, vorrei dire che l’assicurazione del titolo è uno strumento efficace per proteggere i diritti di proprietà nelle transazioni immobiliari.

Tuttavia, difficilmente può essere definito universale, poiché ci sono situazioni in cui l’assicurazione del titolo non copre le perdite. Inoltre, i contratti standard spesso contengono punti che consentono agli assicuratori di non pagarti il ​​risarcimento che meriti. È necessario ricordare questo quando si stipula un contratto e studiare attentamente quegli elementi che contengono un elenco di situazioni, il cui verificarsi ti dà il diritto di ricevere l’assicurazione. In caso di dubbio, prima di concludere un accordo di questo tipo, consultare un avvocato.

Nel nostro paese, l’istituzione dell’assicurazione del titolo non è ancora ben sviluppata. Di norma, viene utilizzato esclusivamente per i prestiti ipotecari. Tuttavia, negli ultimi anni, le compagnie assicurative hanno offerto attivamente ai loro clienti un servizio simile..

Mi auguro che si sviluppi questo segmento di servizi assicurativi. Al momento, questo è forse lo strumento più conveniente ed efficace per proteggere la proprietà degli immobili, che viene utilizzato in tutto il mondo e si è dimostrato valido..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy