Adottiamo misure per proteggere la tua casa da calamità naturali

L’estate passata ha dimostrato ancora una volta che il tempo è imprevedibile e può portare spiacevoli sorprese. Il nostro sito di consulenza ha deciso di scoprire quali misure può adottare un tipico proprietario di abitazione per ridurre al minimo le perdite in caso di uragano, alluvione e incendio. Fidati di me, la riassicurazione non ti farà del male!

Adottiamo misure per proteggere la tua casa da calamità naturali

Concordo sul fatto che le notizie sulla prossima inondazione e sugli incendi boschivi in ​​varie regioni del nostro paese non sono rare. E ti fa pensare: “Cosa posso fare per uscire da una situazione imprevista con la minima perdita?” Naturalmente, l’opzione migliore sarebbe quella di stipulare un’assicurazione per tutte le proprietà, ma la realtà è che i proprietari di case russe raramente vanno a tali costi. E spesso sperano a caso. Nel frattempo, puoi prendere misure semplici ma efficaci in modo da non “mordere i gomiti” in seguito, cercando di ripristinare la perdita e l’imbarazzo.

Credimi, non ti esorteremo a costruire un bunker nel tuo giardino “in caso di guerra nucleare”. È molto più facile.

Adottiamo misure per proteggere la tua casa da calamità naturali

La prima cosa che puoi fare a casa è mettere tutti i tuoi documenti più importanti in un posto sicuro e facilmente accessibile. Ad esempio, in una copertura impermeabile che si troverà in un cassetto del corridoio o su una mensola nel soggiorno. Credetemi, sarà difficile per voi ripristinare tutti i documenti a casa, i certificati di nascita, i certificati di matrimonio, i passaporti, il codice fiscale e così via … Ci vorrà molto tempo.

Naturalmente, il modo più sicuro è mettere tutti i documenti in una cassaforte che non abbia paura dell’acqua e degli incendi. Ma ci sono molti depositi impermeabili e ignifughi. Pertanto, almeno preparare tutto in caso di evacuazione di emergenza. E proteggere dall’umidità.

Importante! Ti consigliamo vivamente di scansionare tutti i tuoi documenti e archiviarli su Internet. Non su un disco del computer o su un’unità flash, ma nella memoria cloud. E poi non accadrà loro sicuramente, sarà molto più semplice ripristinare gli originali. E le copie possono essere utilizzate per la prima volta.

Adottiamo misure per proteggere la tua casa da calamità naturali

La seconda cosa che puoi facilmente fare è fornire una piccola scorta di cibo stabile sugli scaffali. Un paio di confezioni di pasta, spezzatino, cereali, cibo in scatola. Lascia che sia, e improvvisamente, a causa di un disastro naturale, la fornitura di cibo al tuo insediamento verrà interrotta. Non dimenticare la fornitura di acqua potabile! Durante inondazioni e inondazioni, ci saranno sicuramente seri problemi con esso..

La terza cosa che ti consigliamo di preparare se gli incendi boschivi stanno già imperversando nella tua regione o i meteorologi forniscono previsioni sulle forti piogge e sulla minaccia di inondazioni – per imballare una borsa con le cose più necessarie per ogni membro della famiglia. Puoi raccogliere separatamente zaini per ciascuno, in modo che in seguito la famiglia possa prenderli rapidamente e lasciare la casa.

Adottiamo misure per proteggere la tua casa da calamità naturali

Ogni proprietario di una casa privata dovrebbe pensare a una fonte di alimentazione di backup. Dopotutto, l’alimentazione può essere persa semplicemente a causa di un incidente e non di un disastro naturale. Pertanto, scegliere e installare un generatore, come farlo, il portale ha scritto in dettaglio. Inoltre, la tua casa dovrebbe avere una torcia carica, batterie di riserva, batterie e una radio in esecuzione su di esse: non ci sarà Internet senza luce e dovrai seguire le notizie in caso di emergenza..

Adottiamo misure per proteggere la tua casa da calamità naturali

Gli esperti di sicurezza consigliano a ciascun proprietario di una casa privata di acquistare una pompa di drenaggio per il pompaggio dell’acqua. Se, a causa di un forte acquazzone, appare acqua nel seminterrato o nel seminterrato, è possibile avviare rapidamente il pompaggio e prevenire il deterioramento della situazione. In generale, una pompa di drenaggio è una cosa utile in casa, credimi.

Adottiamo misure per proteggere la tua casa da calamità naturali

Controlla regolarmente il tuo tetto per danni. Hai visto cosa succede ai tetti anche con un vento forte, non simile a un uragano? Riparare immediatamente le aree danneggiate, che sicuramente voleranno via prima. E ricorda che le piastrelle forti e pesanti dureranno più a lungo rispetto all’ardesia normale. Non dimenticare di pulire anche le grondaie in modo tempestivo in modo da far fronte al loro compito anche durante le forti piogge..

Importante! La Federal Emergency Management Agency (FEMA) USA raccomanda l’installazione di reti a foglia non combustibili nelle grondaie. Consentiranno il passaggio dell’acqua piovana, ma non consentiranno ai detriti di penetrare nello scarico, che possono infiammarsi all’istante in caso di incendio nel quartiere.

Adottiamo misure per proteggere la tua casa da calamità naturali

Proprio come il tetto, ispeziona regolarmente le condizioni della fondazione. Le più piccole crepe sono un punto debole in cui l’acqua cadrà sicuramente in caso di inondazioni. Il drenaggio di alta qualità e l’area cieca proteggeranno ulteriormente il seminterrato e le pareti della tua casa, non trascureranno la loro disposizione, anche se non ci sono state alluvioni nella tua regione..

Adottiamo misure per proteggere la tua casa da calamità naturali

Ricorda di tagliare rami pericolosamente inclinati e alberi morti nel tempo. In un vento rafficato, cadranno sulla tua casa o annessi, perché consentire un tale rischio. Chiama i professionisti, fai tutto secondo la legge.

Adottiamo misure per proteggere la tua casa da calamità naturali

Acquista tapparelle esterne protettive. Non solo contro i ladri, ma anche in caso di uragano. Trascorrere una volta, ma non è necessario inserire il vetro. E il cottage sarà inoltre protetto da intrusioni non autorizzate.

Importante! Dovresti essere in grado di interrompere urgentemente tutte le comunicazioni in casa. Spegni la luce, gas, taglia fuori l’acqua. Le valvole devono essere in buone condizioni e posizionate in un luogo facilmente accessibile.

Adottiamo misure per proteggere la tua casa da calamità naturali

Speriamo che le catastrofi naturali aggirino la tua casa, perché può essere impossibile ripristinarla dopo un’alluvione, e tanto meno un incendio. Ma, devi ammettere, tutte le semplici misure che abbiamo elencato possono essere prese anche dai residenti di regioni che sono relativamente sicure dal punto di vista della rivolta degli elementi. Dopo tutto, è responsabilità del proprietario della casa mantenere il tetto e le fondamenta in buone condizioni..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy