Tipi di finestre di base

Le finestre sono parti essenziali di quasi ogni casa o appartamento. Servono per illuminare lo spazio interno di alcune stanze, possono essere una decorazione di un edificio, svolgere un ruolo importante nella termoregolazione e nella ventilazione di una stanza. Attualmente, le tecnologie per la produzione di moderni tipi di finestre possono essere molto diverse. Anche i materiali di cui sono fatte le finestre sono vari. I telai delle finestre possono essere realizzati in PVC, fibra di vetro, legno, alluminio e altri. Oggi, le più popolari e diffuse sono le strutture in metallo-plastica, seguite da quelle in legno, seguite da finestre combinate e in alluminio..

Tipi di finestre di base

Le strutture delle finestre in plastica rinforzata sono state ampiamente utilizzate nelle costruzioni per oltre cinquant’anni. Sono entrati nei mercati della Russia e dei paesi della CSI solo negli anni novanta dell’ultimo, del ventesimo secolo. In precedenza, il loro costo era molto elevato, e quindi tali finestre erano nelle case e negli appartamenti di soli cittadini molto ricchi. Ora, con lo sviluppo delle tecnologie di produzione, i loro costi sono diminuiti drasticamente e ai nostri tempi sono abbastanza convenienti. Tali strutture consistono in un rinforzo di rinforzo (realizzato in acciaio zincato), un profilo in PVC, un’unità di vetro e accessori. Tali finestre hanno molti vantaggi. Hanno una durata abbastanza lunga. Alcuni produttori offrono una garanzia sul prodotto per oltre quarant’anni. Tali finestre affrontano facilmente sia il caldo tropicale che il freddo artico. Queste finestre sono autoestinguenti. Ci sono molti produttori sul mercato, quindi l’acquirente ha sempre molto da scegliere. Le strutture in plastica rinforzata offrono elevata tenuta e isolamento acustico. Hanno un costo relativamente basso. C’è una vasta gamma di opzioni e disegni di vernice. Gli svantaggi delle finestre in metallo-plastica sono le loro proprietà: non respirano (questo svantaggio è eliminato dal design, ovvero è possibile utilizzare la modalità di microcircolazione). Il materiale con cui sono realizzati non è naturale, il che significa meno ecologico.

Tipi di finestre di base

Il prossimo più popolare sono le finestre in legno. Esistono due tipi di finestre di questo tipo oggi sul mercato. Uno di questi sono finestre tradizionali, che non usano finestre a doppi vetri e altre tecnologie moderne, e l’altra sono finestre che utilizzano le più moderne tecnologie nella produzione. Il tipo tradizionale di finestre utilizza vetro singolo o doppio. Ci sono ben noti fin dai tempi sovietici. Nelle finestre europee viene utilizzata un’unità a camera singola o con doppi vetri. Nella fabbricazione del telaio di tali finestre, viene utilizzato un legno a tre strati di legno duro. Tecnologicamente, la fabbricazione di tali finestre è più costosa di quelle in metallo-plastica. Ciò influisce sul loro costo e, di conseguenza, sul prezzo finale. Tuttavia, tali finestre sono considerate rispettose dell’ambiente. Molto spesso, i telai sono realizzati in pino e larice, e quelli più costosi e di alta qualità sono realizzati in larice Ural o Altai. I vantaggi di tali finestre comprendono il fatto che sono realizzati con materiali ecologici, ovvero materiali sicuri per la salute umana. Inoltre, sono perfettamente combinati a colori con porte, mobili in legno e parquet, tali finestre respirano e la loro durata, con la dovuta cura, può durare più di cinquant’anni. Gli svantaggi includono il loro alto costo e capricciosità. Cioè, tali finestre richiedono cure costanti e un’attenta gestione..

Tipi di finestre di base

Le finestre in alluminio sono utilizzate laddove è richiesta un’ampia area di smaltatura. Hanno trovato la più grande applicazione nella costruzione di edifici pubblici. I loro vantaggi, senza dubbio, includono una lunga durata, una buona resistenza agli incendi, un peso relativamente basso della struttura, la modularità e la resistenza alla corrosione. Gli svantaggi di tali finestre sono la complessità dell’installazione. I telai in alluminio non resistono agli effetti delle malte cementizie e di alcune miscele edili. Pertanto, devono essere installati con molta attenzione..

Tipi di finestre di base

Le finestre combinate non sono ancora diventate abbastanza diffuse. Tuttavia, la maggior parte degli specialisti che comprendono questa materia sono sempre più propensi a credere che in futuro questo particolare tipo di finestre assumerà una posizione di leader nel mercato. Tali finestre hanno incorporato i vantaggi dei suddetti tipi di finestre. In tali progetti, è possibile combinare con successo vari materiali. Al momento, le più diffuse sono le finestre in alluminio-legno. Tali finestre sono in legno, che è chiuso dall’esterno con un guscio di alluminio. Queste finestre hanno assorbito tutte le migliori proprietà delle finestre in legno, ma allo stesso tempo hanno acquisito una migliore protezione dall’ambiente esterno, sono più resistenti delle loro controparti in legno. Non hanno bisogno di cure costanti. Esistono altre combinazioni di materiali, ma sono troppo costose da fabbricare e difficilmente saranno ampiamente utilizzate, ma verranno utilizzate per risolvere problemi altamente specializzati..

Tipi di finestre di base

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Tipi di finestre di base
Come rimuovere rapidamente la vecchia carta da parati dai muri