Regole per dipingere una finestra di legno

Ci sono due motivi per cui è necessario dipingere una finestra: se è nuova, non è mai stata dipinta e se è stata dipinta per molto tempo, la vernice ha perso il suo aspetto originale e la finestra deve essere aggiornata.

Regole per dipingere una finestra di legno

Dipingere qualsiasi finestra inizia con i lavori preparatori. Per una nuova finestra, la preparazione avviene in tre fasi: macinazione, impregnazione e innesco. Per comodità di lavoro, è meglio rimuovere i telai dai baldacchini e posizionarli orizzontalmente a un’altezza di circa un metro. Con l’aiuto di un panno abrasivo fine, tutte le rugosità e le sbavature devono essere rimosse dall’albero in uno stato perfettamente liscio. Per verificare la qualità della levigatura, è possibile strofinare il legno con il palmo della mano e, se si avvertono irregolarità a portata di mano, il lavoro deve essere continuato fino ad ottenere il risultato desiderato..

L’impregnazione viene eseguita per escludere la comparsa di muffe e funghi e per prevenire la deformazione dell’albero, poiché aumenta la sua resistenza all’umidità. La finestra di legno impregnata durerà più a lungo. Naturalmente, in fabbrica, viene effettuata un’impregnazione più profonda del legno utilizzando metodi inaccessibili alle condizioni domestiche, ma a casa questo passaggio non deve essere ignorato. È possibile eseguire un trattamento superficiale con una speciale impregnazione, che viene venduta nei negozi di ferramenta.

Regole per dipingere una finestra di legno

Il prossimo passo è innescare la finestra. Viene eseguito per creare uno strato sul legno che promuove una migliore adesione della vernice al legno. Se si suppone che la finestra sia verniciata, viene utilizzato un rivestimento per vetri come primer, che evidenzierà magnificamente il modello della struttura in legno. Per il primer della finestra, che sarà semplicemente dipinto, utilizzare un primer normale o un olio essiccante.

La fase finale è dipingere la finestra, eseguita dopo che il primer si è asciugato. Per la pittura, tra tutte le vernici esistenti, puoi scegliere la versione classica: smalto per finestre alchidico per interni ed esterni, tradizionalmente bianco, ma se lo desideri, puoi anche usare un colore diverso. Per il legno nuovo non verniciato, una mano di vernice o vernice non sarà sufficiente, quindi quando la prima mano è completamente asciutta, una seconda mano dovrebbe essere applicata per dare al legno un colore pieno e uniforme..

Regole per dipingere una finestra di legno

Molto spesso, devi dipingere una finestra che è già stata splendidamente dipinta, e forse più di una volta. La sua tecnologia di pittura è diversa dalla pittura di una nuova finestra. Sarà anche più conveniente lavorare con i frame rimossi. Innanzitutto è necessario ispezionare attentamente le finestre, rimuovere i raccordi da esse – chiusure e chiusure e rimuovere chiodi e viti non necessari. Dopodiché, la finestra deve essere pulita dalla vecchia vernice con un raschietto o una spatola. Ma non sarà possibile rimuovere tutta la vernice in questo modo, quindi la vernice rimanente deve essere coperta con uno speciale smacchiatore e attendere fino a quando inizia a rimanere indietro dietro l’albero, quindi è facile rimuoverla con una spatola. Molto probabilmente, questa procedura dovrà essere ripetuta più di una volta, poiché strati molto vecchi potrebbero non soccombere immediatamente al processo di peeling. Se è assolutamente impossibile rimuovere la vecchia vernice e devi lasciarla, allora devi pulire tali luoghi con carta vetrata in modo che non si sporgano sopra la superficie dell’albero. Ora i telai devono essere puliti con un panno smerigliato medio e ricoperti di olio di lino.

Regole per dipingere una finestra di legno

Quando l’olio di semi di lino è asciutto, i telai sono pronti per essere stucco. Per prima cosa devi stuccare i difetti profondi e lasciarli asciugare, quindi stuccare completamente tutte le parti. I telai sono stucco per livellare la loro superficie e dare un bell’aspetto iniziale. Lo stucco essiccato viene pulito con un panno di smeriglio fine e le cornici vengono ispezionate. Di solito ci sono aree che richiedono la riapplicazione dello stucco, quindi questo processo deve essere ripetuto fino a quando la superficie è liscia e uniforme al tatto..

Regole per dipingere una finestra di legno

La finestra è ora completamente preparata per la pittura. Lo dipingono con le stesse vernici come nel caso della nuova finestra: smalti alchidici. Di solito una mano di vernice è sufficiente per le finestre rinnovate, ma se necessario, la vernice può essere nuovamente applicata quando la prima mano è completamente asciutta. Non è consigliabile verniciare la finestra riparata, poiché le tracce di riparazione saranno visibili attraverso la vernice.

Regole per dipingere una finestra di legno

Ci sono alcuni suggerimenti che puoi seguire per facilitare il processo di verniciatura. Quando si sceglie un pennello, si consiglia di dare la preferenza a piccoli flauti piatti simili a capelli rispetto a pennelli rotondi. Sono più convenienti per dipingere le cornici delle finestre, in particolare le perle di vetro vicino al vetro. È meglio avere a portata di mano diversi di questi flauti di diversa larghezza. Può essere problematico dipingere una finestra in modo da non macchiare il vetro con vernice, stucco o primer, quindi possono essere protetti con nastro adesivo da costruzione incollandolo lungo il bordo del vetro vicino alle parti in legno della finestra. Dopo aver completato tutto il lavoro, il nastro viene rimosso facilmente e il vetro rimane pulito. È necessario assicurarsi che la vernice non penetri sulle guarnizioni in gomma, poiché a causa di ciò perderanno la loro elasticità.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy