Come riparare una finestra di legno

Tradizionale finestre di legnodi solito consistono in un’anta vetrata inserita in una cornice di finestra, che insieme formano un’unità di finestra. Le finestre sono disponibili con uno o due frame, che possono essere accoppiati, collegati da viti o separati, montati in scatole diverse. La rilegatura che si affaccia sulla strada si chiama estate, e nella direzione della stanza – inverno. Gli attacchi, in base alla progettazione, possono essere apribili o non apribili, con una o più porte, con o senza finestra. La base della rilegatura è un telaio-strapping con pieghe per il vetro, sono fissati con piccoli blocchi di perline vetrate con l’aiuto di piccoli chiodi. Negli attacchi estivi, le maree di riflusso sono attaccate alle barre inferiori del rivestimento dell’anta per drenare l’acqua che scorre lungo il vetro. Dall’interno, sulla parte inferiore dell’apertura della finestra è installato un pannello del davanzale della finestra.

A casa, può essere facile sostituire i vetri rotti, sostituire cerniere o chiavistelli, correggere l’inclinazione dell’anta, eliminare le crepe negli attacchi e nella scatola e sostituire gli attacchi stessi.

Per sostituire il vetro devi prima rimuovere l’anta dalle cerniere. Successivamente, l’anta deve essere messa sul tavolo, rimuovere le perle di vetro ed estrarre il vetro rotto o rotto. Quindi è necessario pulire le pieghe del vecchio mastice, vetro, vernice, polvere e lucidare accuratamente. Il nuovo vetro viene inserito nelle pieghe così preparate. Se il telaio è vecchio, le fessure devono essere riparate al suo interno, i bulloni dei fermi e delle cerniere devono essere serrati e il telaio deve essere verniciato. Inoltre, serrare le viti dei cardini sul telaio della finestra.

Il problema della finestra più comune sono i collegamenti obliqui. Si verifica spesso quando i giunti angolari sono allentati. Il modo più semplice per riparare l’inclinazione è installare gli angoli in acciaio negli angoli della rilegatura su entrambi i lati. Un metodo di riparazione più complicato è l’associazione dell’associazione. Per fare ciò, il coperchio deve essere rimosso dalle cerniere, rimuovere il vetro, sfondare i perni e smontare i giunti angolari. Le punte e le scanalature devono essere pulite da polvere e colla vecchia. Quindi è necessario riapplicare la colla, collegare tra loro le barre e posizionare la rilegatura nel dispositivo di bloccaggio. Quindi è necessario inserire i perni, anche unti con la colla. Dopo che la colla si è asciugata, la rilegatura deve essere pulita con carta vetrata, stucco, innescato e dipinto. Quando la vernice è asciutta, il vetro viene inserito e la rilegatura viene fissata in posizione.

Per riparare le barre di reggiatura, le ante vengono inizialmente rimosse dalle cerniere. Successivamente, gli occhiali vengono rimossi, le pieghe vengono pulite. Inoltre, le estremità danneggiate delle barre vengono segate. Invece, sono fatti, nuovi e collegati alla fascia da bar sulle spine. Inoltre, gli occhi dovrebbero essere fatti nei vecchi bar e le punte in quelli nuovi. I giunti sono realizzati con colla impermeabile. Nel caso in cui le vecchie barre non possano essere utilizzate nemmeno parzialmente, vengono completamente sostituite. Le nuove barre devono essere realizzate esattamente della stessa forma e dimensione. I nidi sono selezionati in loro e le spine vengono tagliate. Le nuove barre vengono inserite su quelle rimanenti e fissate con colla e tasselli di legno.

Per riparare i telai delle finestre, i luoghi distrutti devono essere rimossi e vengono realizzati inserti in legno secco, fissando i giunti con colla, tasselli in legno o viti. Nel processo di riparazione delle scatole, a volte devono essere rimosse dall’apertura della finestra. In tali casi, le barre verticali sono installate sulla barra orizzontale inferiore usando un sigillante per garantire la necessaria tenuta e tenuta della connessione..

Per eliminare le crepe nel bordo del davanzale, è necessario pulirlo da polvere, sporco, quindi proliferare e asciugare. Quando le parti disperse possono essere compresse, vengono leggermente espanse, lo spazio viene riempito con colla impermeabile, quindi stretto e fissato saldamente. I resti di colla vengono rimossi con una spatola. Se il pannello del davanzale è solido, le fessure al suo interno vengono sigillate con un inserto. Per questo, la crepa viene pulita e livellata. L’inserto è pre-lubrificato con colla e inserito nella fessura. Il campo di cui deve essere dipinto il davanzale della finestra. Piccole crepe sono ricoperte di stucco, carteggiate con carta vetrata e verniciate.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy