Come crescere e prendersi cura di un albero di Natale

Zygocactus, aka Schlumbergera bridgesii o semplicemente Decembrist, l’albero di Natale è una pianta d’appartamento popolare. Il nostro sito di suggerimenti ti dirà come coltivare e prendersi cura di questo fiore bello e piuttosto senza pretese. Scopri perché gli alberi di Natale sono così popolari tra i proprietari di case.

In America, la Schlumbergera bridgesii viene spesso definita “cactus di Natale”. Questo è vero, perché il periodo di fioritura attiva della pianta cade tra dicembre e gennaio, fino a febbraio. Il nome russo – Decembrist è anche associato a questa caratteristica dello zigocactus, che appartiene al genere delle piante epifite, cioè che vive sui rami di altri rappresentanti della flora. A casa, ovviamente, gli alberi di Natale vengono coltivati ​​semplicemente in vasi di dimensioni adeguate..

In origine, la Schlumbergera bridgesii cresceva solo nelle foreste tropicali, nell’attuale Brasile. Ma nel 1816, un collezionista bellissimo e interessante fu portato in Europa dal collezionista Allan Cunningham. Nel 1858, la pianta fu ufficialmente chiamata Schlumberger in onore di Federico Schlumberger, che raccolse piante grasse..

Come crescere e prendersi cura di un albero di Natale

Esistono molte varietà di decembristi. Ma tutti hanno foglie caratteristiche con bordi frastagliati, germogli articolati e bellissimi fiori abbastanza grandi che possono essere bianchi, rosa, rossi, lilla, arancioni, viola. Gli alberi di Natale più comuni nel nostro paese con fiori rosa e bianchi. Si trovano sempre alle estremità degli steli sospesi articolati e possono raggiungere una lunghezza di 8 centimetri. Schlumberger non ha spine, come i normali cactus.

Come crescere e prendersi cura di un albero di Natale

Il modo più semplice, ovviamente, è acquistare una pianta già abbastanza matura in un negozio specializzato. Ma anche far crescere un albero di Natale da un taglio è facile. Il bordo dello stelo si spezza – per una lunghezza da tre a cinque segmenti, viene posto in acqua o su un substrato molto bagnato. Sulla parte superiore del contenitore con una maniglia, gli esperti consigliano di coprirlo con una bottiglia di plastica tagliata per creare una mini serra. Un frammento del gambo sradicherà e può essere trapiantato in un vaso di fiori. All’inizio è piccolo, ma ogni tre o cinque anni la pianta dovrà essere trapiantata in un contenitore più grande..

Importante! Gli alberi di Natale crescono lentamente. Ci sono piante vecchie di decenni. Tali decembristi “anziani” hanno gli steli notevolmente legnosi.

Come crescere e prendersi cura di un albero di Natale

Come crescere e prendersi cura di un albero di Natale

Il terreno ideale per Decembrist è un substrato facile da realizzare con le tue mani. Hai bisogno di terriccio e sabbia (2: 1), un po ‘di torba, segatura e carbone attivo. Tale substrato, a proposito, è adatto per la maggior parte delle piante da interno..

Zygocactus si sente meglio in ombra parziale. Per un albero di Natale, il posto ideale sarebbe un davanzale sul lato ovest o nord-est della casa, in modo che non ci sia un sole diretto luminoso.

Importante! Nonostante la sua origine tropicale, Schlumberger odia il caldo! In estate, il fiore sarà migliore a temperature fino a + 20 ° C e in inverno – fino a + 18 ° C. Pertanto, in estate, si consiglia ai coltivatori di fiori di portare l’albero di Natale sulla terrazza, sul balcone, ma solo all’ombra, non alla luce solare diretta. Tuttavia, questo zigocactus sopravviverà tranquillamente al caldo fino a + 40 ° C e la temperatura scenderà a + 2 ° C. Ma cesserà di fiorire e crescere con tali differenze.

Come crescere e prendersi cura di un albero di Natale

Annaffiare il Decembrist ha bisogno di regolare, ma moderato. Il coma di terra non deve essere lasciato asciugare completamente, ma non è necessario riempirlo. In estate, lo zigocactus tropicale dovrebbe essere spruzzato almeno una volta alla settimana e in inverno – una volta al mese. L’acqua viene utilizzata in piedi, non immediatamente dal rubinetto, ma in piedi per almeno 10 giorni, a temperatura ambiente.

I natalizi vengono nutriti durante il periodo in cui sta guadagnando massa verde, cioè da marzo ad agosto, mensilmente con fertilizzanti speciali per cactus.

Come crescere e prendersi cura di un albero di Natale

Chiunque abbia deciso di coltivare Decembrist in casa deve conoscere diverse caratteristiche di questa pianta:

  • Per stimolare la fioritura, è consigliabile trasferire Schlumberger in un luogo non riscaldato e ombreggiato da ottobre a novembre. 12 ore di oscurità e freschezza aiuteranno la pianta a fiorire abbondantemente, amichevolmente;
  • Quando compaiono gemme sullo zigocactus, non dovresti toccarlo affatto! Anche solo girare la pentola sul davanzale della finestra non ne vale la pena. Germogli e fiori che sbocciano possono semplicemente sbriciolarsi;
  • I fiori si aprono lentamente. L’albero di Natale delizierà con la sua fioritura per molto tempo, almeno un mese. Succede che la fioritura duri da novembre a fine febbraio;
  • Il Decembrist non viene tagliato, ma semplicemente spezzato le foglie vecchie o extra con le mani. Questo non è difficile da fare. Questo “taglio di capelli” viene eseguito per formare una bellissima corona.

Come crescere e prendersi cura di un albero di Natale

Contro tali malattie fungine degli alberi di Natale come fito, fusarium e fitoftora, vengono utilizzati preparati speciali: fungicida, “Topazio”, “Vitaros”. È meglio semplicemente fermare le lesioni batteriche tagliando nel tempo gli steli colpiti e anneriti; i farmaci antibatterici sono spesso inefficaci.

Contro l’acaro del ragno, è necessario utilizzare i preparati “Fitoverm” e “Actellik”, e i cocciniglie hanno paura di “Aktar” e dei suoi analoghi.

Come crescere e prendersi cura di un albero di Natale

Come tutte le altre piante grasse, i piccoli decembristi possono entrare a far parte del florarium, riguardo alla creazione di cui il portale ha già scritto con le proprie mani.

A proposito, un albero di Natale che fiorisce in inverno sarà un buon regalo per il nuovo anno. E prendersi cura di lui, come hai già capito, è abbastanza semplice.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy