Come acquistare un sistema split e non pentirsene

Sezioni dell’articolo



In questo articolo: le diverse caratteristiche dei sistemi split costosi ed economici; possibilità di filtri dell’aria, che sono dotati di condizionatori d’aria di classe media e alta; confronto di tre condizionatori d’aria inverter per determinare il meglio.

Come acquistare un sistema split e non pentirsene

Per i proprietari di case dei nostri tempi, le parole “aria condizionata” e “sistema diviso” sono sinonimi. Siamo convinti che nel settore residenziale in Europa e negli Stati Uniti siano utilizzate solo divisioni e che altri tipi di sistemi di condizionamento d’aria non esistono affatto o sono adatti solo per complessi industriali e amministrativi di un’area impressionante. In realtà, i sistemi divisi non sono particolarmente popolari tra i proprietari di case europei, poiché i municipi ne vietano l’installazione – unità esterne di condizionatori d’aria deturpano l’aspetto architettonico degli edifici. In Russia, le divisioni sono stabilite ovunque, le autorità locali non creano ostacoli speciali a questo. Cercheremo un sistema split più vantaggioso per la casa, analizzeremo le sfumature associate a questa scelta.

Quanto le divisioni costose differiscono da quelle economiche

La necessità di aria condizionata nasce con l’inizio dell’estate, quando l’atmosfera nell’appartamento assomiglia sempre di più a una sauna. La salvezza dal caldo si vede nell’acquisizione e nell’installazione di un sistema di condizionamento d’aria in grado di fornire aria fredda alla casa – ma abbiamo davvero bisogno del freddo? Niente affatto, il freddo è necessario per Babbo Natale, che sopporta la calura estiva, secondo gli scrittori satirici, nel frigorifero, ma le famiglie hanno bisogno di condizioni confortevoli in un appartamento, che nessun condizionatore d’aria può fornire.

Come acquistare un sistema split e non pentirsene

Le fasce di prezzo, le marche di sistemi divisi e alcuni dei loro produttori sono descritte in questo articolo. Il costo di una scissione è influenzato dalla sua potenza, funzionalità, prestazioni, marchio (marchio) e affidabilità dell’azienda che lo possiede.

La capacità di raffreddamento del condizionatore d’aria determina l’efficienza del suo funzionamento in una stanza di una determinata area. Prezzi per un sistema split progettato per locali fino a 20 m2 sarà circa la metà di un dispositivo progettato per funzionare in una stanza con 2,5 volte l’area. Va notato che la scelta della potenza del sistema di climatizzazione è determinata non solo dalle dimensioni della stanza – vedere la scelta delle prestazioni del condizionatore d’aria.

Una serie standard di funzioni disponibili per i proprietari dei modelli più economici di sistemi split di classe economica è il raffreddamento, la riduzione dell’umidità dell’aria, l’eliminazione delle particelle di polvere sospese. I modelli di budget sono controllati, in quanto tutte le spaccature, da un telecomando, dotato di un’unità di ventilazione impostata su 3-4 modalità di velocità, le guide per l’interruttore dell’aria raffreddata su 2-3 posizioni verticali, la regolazione orizzontale delle guide viene eseguita manualmente.

Come acquistare un sistema split e non pentirsene

Le capacità dei modelli della fascia di prezzo superiore della classe media e appartenenti alla classe d’élite sono esteriormente simili ai sistemi di suddivisione del budget, tuttavia, questi dispositivi reagiscono ai più piccoli cambiamenti nelle caratteristiche dell’aria nella stanza servita molto più rapidamente e con maggiore efficienza. Il clima che creano si adatta perfettamente alle esigenze del proprietario, anche senza la sua partecipazione. I costosi sistemi split superano le controparti del budget nei seguenti modi:

  • rispetto del regime di temperatura specificato con un’accuratezza di 0,5 ° С (nel caso di condizionatori d’aria economici – fino a 3 ° С), mantenendo il livello di umidità nell’ambiente a un livello non superiore al 75%;
  • il livello di rumore nella modalità operativa notturna è di 22–23 dB; questa modalità è praticamente silenziosa (il livello minimo di rumore dei modelli budget è 27 dB);
  • purificazione dell’aria fine dalla maggior parte delle impurità in essa contenute, come polvere, polline, fumo di tabacco e odori. Il sistema di filtrazione dell’aria dei sistemi split di classe “elite” è il più complesso, consiste in diverse fasi di pulizia. I modelli di costosi condizionatori d’aria sono dotati di apparecchiature che producono ozonizzazione, ionizzazione, aromatizzazione e neutralizzazione ultravioletta dell’atmosfera nei locali serviti;
  • riscaldamento di ambienti a una temperatura esterna inferiore (fino a -24 ° С) rispetto alle divisioni economiche (fino a -5 ° С);
  • avere un numero maggiore di modalità di funzionamento automatiche, come “sonno”, “alta attività umana” (per sport indoor), “raffreddamento rapido”, ecc. La modalità di raffreddamento rapido è disponibile anche per i modelli di budget, chiamati “turbo” – quando attivata, la stanza viene soffiata attraverso un potente flusso di aria fredda percepita da una persona comodamente solo per i primi due o tre minuti, dopo di che il tiraggio freddo provoca uno shock. I costosi condizionatori d’aria in modalità turbo distribuiscono il flusso d’aria in più direzioni contemporaneamente, mentre le famiglie non vengono espulse;
  • Le divisioni della fascia di prezzo superiore sono dotate di sistemi di sensori che calcolano in modo indipendente il volume e la direzione della fornitura di aria fredda, in base al numero di persone nella stanza, alla posizione di ciascuna e al grado di attività fisica;
  • diagnostica indipendente dello stato del sistema: misurazione della tensione di rete, quantità di refrigerante, stato dei filtri dell’aria, ecc. Se viene rilevato un malfunzionamento, il sistema split ne informa mediante indicatori lampeggianti situati sul pannello di controllo, se l’indicazione viene ignorata, spegne il condizionatore d’aria per prevenire l’usura critica delle unità interne;
  • Dotati di un compressore inverter, i sistemi split di lusso utilizzano l’energia in modo efficiente attraverso un consumo razionale di energia;
  • la durata di tali condizionatori d’aria è almeno il doppio di quella dei modelli di classe economica.

Come acquistare un sistema split e non pentirsene

Consideriamo separatamente i filtri dell’aria utilizzati nei sistemi split di lusso. Studiamo le capacità di cinque tipi di filtri: catechina, titanio-apatite, mela-catechina, nanoplatino e ionico.

Il filtro a maglie è una maglia a due o tre file a maglie sottili che intrappola le particelle di polvere: questo è il metodo standard di purificazione dell’aria utilizzato in quasi tutti i modelli di sistemi divisi. Come risultato del trattamento con catechine, acquisisce proprietà antiossidanti, ad es. in grado di distruggere i microrganismi sulla sua superficie.

Il filtro fotocatalitico di apatite di titanio è in grado non solo di trattenere la polvere e di distruggere i patogeni, ma anche di eliminare gli odori domestici: le molecole aromatiche vengono distrutte dal flusso di elettroni generato dal materiale filtrante. Di particolare interesse è il fatto che il filtro fotocatalitico non si consuma durante il funzionamento del condizionatore d’aria, è sufficiente pulire periodicamente le sue celle con un aspirapolvere o un getto d’acqua, quindi posizionarlo al sole fino a quando non si asciuga completamente – l’energia solare gli dà una piccola carica elettrica necessaria per distruggere gli odori.

L’origine della mela del filtro per catechina è solo parzialmente vera. Le mele contengono un polifenolo che uccide i batteri: sono impregnate di un filtro a catechina, che intrappola la polvere e uccide i microrganismi raccolti con particelle di polvere, in modo più efficace di un filtro a rete trattato solo con catechine.

Il filtro nano-platino, utilizzato per la prima volta nei suoi prodotti da Mitsubishi Electric, sembra un normale filtro a rete, ma le celle in esso contenute sono più piccole e le fibre che le formano contengono nanoparticelle di ceramica con platino. L’efficacia di un filtro in nanoplatino è superiore a quella di un filtro a catechina, anche a causa della struttura volumetrica della rete, che è in grado di filtrare meglio l’aria e distruggere i microrganismi.

Come acquistare un sistema split e non pentirsene

Un filtro ionico è più complesso di altri, richiede un generatore di ioni negativo, un filo elettrico per trasportare cariche e fibre caricate positivamente che formano una struttura a maglie del filtro. Gli ioni con carica negativa sono attratti da particelle di polvere, virus, spore di muffa e batteri, impartendo loro una carica negativa, dopo di che sono attratti dall’elemento filtrante caricato positivamente. La filtrazione dell’aria con un elemento filtrante ionico è straordinariamente efficiente – 99%. È necessario solo pulire il filtro dallo sporco accumulato nel tempo..

Tre sistemi divisi di classi medie ed elite: confrontiamoli

La recensione presenta modelli di condizionatori d’aria selezionati casualmente da Fujitsu, Daikin e Mitsubishi Electric.

specificazioni ASYG09LT / AOYG09LT, serie Slide Evo, Fujitsu FTXN25K / RXN25K, serie Econom Invertor, Daikin MSZ-HC25VA / MUZ-HC25VA, serie Classic Inverter, Mitsubishi Electric
alimentazione e consumo di energia
tensione, V 220-240 220-240 220-240
frequenza Hz 50 50 50
consumo di energia per raffreddamento, kW 0.53 0.8 0,77
consumo di energia per riscaldamento, kW 0.67 0.82 0.88
caratteristiche di performance
area di servizio massima, m2 25 25 25
intervallo di temperatura per il raffreddamento, ° С da +10 a +43 da +10 a +46 da +15 a +43
campo di temperatura per riscaldamento, ° С fino a -24 prima delle 18 fino a -11
prestazione a freddo, kW 2.5 2.5 2.5
capacità termica, kW 3.2 2.8 3.2
flusso d’aria massimo, m3/ h non installato 552 630
eliminazione dell’umidità, l / h non installato non installato non installato
livello di rumore dell’unità interna min / max, dB 21/42 22/40 26/43
livello di rumore dell’unità esterna, dB 50 48 47
modalità operative, nome raffreddamento, deumidificazione, ventilazione, riscaldamento raffreddamento, deumidificazione, ventilazione, riscaldamento raffreddamento, deumidificazione, ventilazione, riscaldamento
modalità notturna + + +
controllo
tipo di termostato elettronico elettronico elettronico
tipo di controllo elettronico elettronico elettronico
numero di velocità della ventola cinque cinque 4
telecomando + + +
Timer + + +
autoregolazione dell’alimentazione dell’aria + + +
modalità notturna + + +
sensore di presenza +
numero di posizioni fisse delle feritoie dell’aria 6 4 4
Caratteristiche generali
tipo di conchiglia monoblocco orizzontale monoblocco orizzontale monoblocco orizzontale
materiale corporeo metallo, plastica metallo, plastica metallo, plastica
colori primari bianco, beige bianco, beige bianco, beige
tipo di installazione parete parete parete
tipo di refrigerante R410A R410A R410A
lunghezza massima della linea di freon, m * 20 15 dieci
differenza di altezza massima tra i blocchi, m ** 15 12 cinque
tipi di filtro apple-catecol, ionico (opzione aggiuntiva) catecol, apatite di titanio catecolo, mela-catecolo (opzione aggiuntiva)
Pulizia del filtro UV +
regolazione della feritoia dell’aria in verticale e in orizzontale in verticale e in orizzontale in verticale e in orizzontale
protezione anticorrosiva dell’alloggiamento dall’interno + + +
antighiaccio +
la capacità di lavorare in qualsiasi momento dell’anno + + +
diagnostica di sistema automatica + + +
miscelazione di aria esterna
funzionamento in modalità ventilazione di scarico
inverter + + +
kit di montaggio per unità esterna opzione aggiuntiva opzione aggiuntiva opzione aggiuntiva
le dimensioni dell’unità interna AxLxP, cm 28.2x87x18.5 28.5x77x19.8 29.5×78.8×22.5
dimensione del blocco esterno AxLxP, cm 54,5x79x54 55.5×65.8×27.5 54×68.4×25.5
peso unità interna / esterna, kg 9.5 / 35 7/28 9/25
proprietario del marchio Fujitsu General GMBH, Germania Daikin Industries Ltd, Giappone Mitsubishi Electric Corporation, Giappone
Paese d’origine Giappone Cina Tailandia
garanzia, anno 3 3 3
durata stimata, anni dieci dieci dieci
costo medio, sfregamento.
52000 25000 29000

(*) e (**) – qui vengono indicati, rispettivamente, la lunghezza e l’altezza massima dell’innalzamento della tubazione, durante la cui costruzione vi sarà sufficiente refrigerante pompato nel sistema presso l’azienda del produttore. Costruire una linea più lunga e portarla ad un’altezza maggiore richiederà il pompaggio del refrigerante nel volume richiesto, altrimenti il ​​sistema non funzionerà.

Come acquistare un sistema split e non pentirsene ASYG09LT / AOYG09LT, serie Slide Evo, Fujitsu

Prima di procedere con l’analisi dei dati sui sistemi divisi, vorrei notare che le caratteristiche di un condizionatore di lusso di Fujitsu sono fornite intenzionalmente, al fine di dare un’idea chiara della differenza tra i sistemi di condizionamento d’aria residenziali delle fasce di prezzo medio e superiore. Inoltre, questa mossa ci consente di capire quale modello della divisione della classe media è il più vicino in termini di caratteristiche alla classe “di lusso”. Passiamo ora all’analisi comparativa:

  • tutti i modelli di sistemi split considerati sono dotati di un compressore inverter e sono caricati con refrigerante R410A. Tuttavia, il compressore di cui è dotato il condizionatore d’aria Fujitsu ha prestazioni più elevate con un consumo di energia inferiore;
  • il livello di rumore più basso quando si passa alla modalità “notte” accompagna il funzionamento della divisione Fujitsu, un modello Daikin leggermente più rumoroso, il condizionatore d’aria Mitsubishi Electric emette il massimo rumore;
  • in termini di equipaggiamento con filtri nella configurazione standard del dispositivo climatico, ancora una volta, il modello Fujitsu è in testa, seguito dal dispositivo Daikin, dopo di che – la divisione Mitsubishi Electric. Cioè, i condizionatori d’aria dei primi due modelli di questo ordine hanno un doppio filtro, l’ultimo modello ha un singolo filtro (rete a tre strati trattata con catechine);
  • il numero di velocità dell’unità di ventilazione per i modelli Daikin e Fujitsu è cinque, per il modello Mitsubishi Electric in esame ce ne sono quattro;
  • Il condizionatore d’aria Daikin raffredda la stanza fino a una temperatura esterna massima di +46 ° С, mentre i modelli Fujitsu e Mitsubishi Electric si raffreddano solo a +43 ° С;
  • il riscaldamento di una stanza mediante un sistema split Fujitsu è possibile a una temperatura esterna minima di -24 ° C, la divisione Daikin a una temperatura non inferiore a -18 ° C, un dispositivo climatico Mitsubishi Electric è di nuovo in ritardo – riscaldando solo fino a -11 ° C;
  • a giudicare dalla mancanza di dati sulla quantità di umidità condensata rimossa dai locali sottoposti a manutenzione, tutti e tre i modelli di sistemi split sono ugualmente bravi a mantenere il livello di umidità ottimale – in ogni caso, i produttori non hanno dubbi al riguardo;
  • i periodi di garanzia per i condizionatori d’aria che partecipano alla revisione sono gli stessi, anche la durata media è la stessa (in realtà, saranno più alti);
  • il costo medio più alto per il modello di lusso di Fujitsu, il prezzo più basso per il sistema split di fascia media Daikin.

Come acquistare un sistema split e non pentirsene FTXN25K / RXN25K, serie Econom Invertor, Daikin

Conclusione: dopo aver considerato le caratteristiche tecniche e funzionali dei modelli di sistemi split ASYG09LT / AOYG09LT (Fujitsu), FTXN25K / RXN25K (Daikin) e MSZ-HC25VA / MUZ-HC25VA (Mitsubishi Electric), l’acquisizione più redditizia sarà il dispositivo climatico FTXN25K / Da RXN … Questa divisione ha caratteristiche e capacità vicine ai dispositivi di lusso, mentre costerà all’acquirente un costo inferiore rispetto ad altri condizionatori d’aria tra i partecipanti a questa recensione..

Come acquistare un sistema split e non pentirsene MSZ-HC25VA / MUZ-HC25VA, serie Classic Inverter, Mitsubishi Electric

Alla fine

I sistemi split di fascia media e alta sono realizzati con materiali di altissima qualità, dotati di unità ad alte prestazioni ed efficienza energetica: la plastica della custodia non ingiallisce nel corso degli anni e le chiusure dei suoi elementi non si indeboliscono, il compressore dell’inverter e le unità di ventilazione a basso rumore non si guastano in periodi di temperature particolarmente elevate sulla strada. I sistemi split economici e costosi sono simili tra loro in termini di attività e aspetto, ma dopo uno studio approfondito differiscono e sono seri.

Il prossimo articolo della serie “dispositivi climatici” sarà dedicato ai sistemi di climatizzazione multi-split.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy