Camino in cartongesso fai-da-te: istruzioni dettagliate

Sezioni dell’articolo



Vogliamo raccontarti come realizzare un camino a secco con le tue mani. Le nostre istruzioni dettagliate descrivono l’intero processo di lavoro. Questo metodo è economico e il tuo camino non sarà meno bello di un camino in pietra naturale. Ogni principiante può realizzare un camino in cartongesso.

1. Materiali e strumenti richiesti

Il primo passo per creare un camino a secco è preparare i materiali e gli strumenti necessari.

Camino in cartongesso fai-da-te: istruzioni dettagliate Disegno del camino con dimensioni

In base alle dimensioni indicate, calcoliamo la quantità di materiali richiesti:

  • profilo guida (sottile) – 11 m;
  • profilo metallico (largo) – 8 m;
  • muro a secco (standard, per pareti) – 1,5 fogli;
  • maglia molare – 2 m;
  • mastice (finitura) – 10 kg;
  • piano tavolo – 90/42/3 cm;
  • angolo di pittura – 9 m;
  • malta (standard) – 3 pezzi .;
  • materiale di rivestimento (se prendi una pietra di rivestimento di gesso, allora hai bisogno di circa 1 m2);
  • viti per profili (pulci) – 100 pezzi .;
  • viti per cartongesso (15 mm) – 50 pezzi .;
  • primer – 0,5 l.

Camino in cartongesso fai-da-te: istruzioni dettagliate

Degli strumenti di cui avrai bisogno:

  • Cacciavite;
  • forbici per metallo;
  • roulette;
  • matita;
  • sega su muro a secco e su piastrelle (può essere sostituita con un normale coltello da cancelleria e una sega per metallo);
  • livello;
  • spazzola;
  • spatole (possibili 5 e 15 cm).

Le dimensioni e il tipo di muro a secco devono essere selezionati in base alle dimensioni della stanza e alle preferenze.

Il materiale con cui verrà decorato il camino in cartongesso: vernice, pietra o mattoni di gesso, carta da parati, ecc..

Camino in cartongesso fai-da-te: istruzioni dettagliate

2. Creiamo una cornice secondo un disegno precedentemente preparato

Prepariamo il telaio secondo il disegno. È necessario iniziare dal basso, creando la base. Uno a uno che collega i profili guida, senza dimenticare di posizionare distanziatori da profili larghi. Successivamente, fissiamo la parte superiore della base del telaio. Fissiamo la cornice fatta al muro, che avrà un camino. Non dimenticare di controllare costantemente l’orizzontale e verticale con il livello. Le connessioni tra i profili guida devono essere il più sottili possibile, ciò faciliterà notevolmente il lavoro in futuro..

Camino in cartongesso fai-da-te: istruzioni dettagliate

3. Lavorare con il muro a secco

Il muro a secco è molto facile da lavorare. È necessario solo misurare con precisione le dimensioni delle parti necessarie per tagliare il foglio GKL nel modo più economico possibile. Misurando ogni muro uno per uno, ritaglia i fogli necessari e fissali al telaio. Dopo aver rivestito il telaio (e, se desiderato, o nel caso di una curvatura significativa della parete posteriore), li attraversiamo con un primer e aspettiamo che si asciughino.

Camino in cartongesso fai-da-te: istruzioni dettagliate

Dopo l’essiccazione, i giunti sono stucco e sugli angoli montiamo l’angolo di pittura e livelliamo con lo stucco di finitura. Dopo che i muri si sono asciugati, puliamo di nuovo tutto con carta vetrata e primer. Camino in cartongesso pronto per la finitura finale.

4. Il design finale del camino

Per prima cosa devi avvitare il piano di lavoro, quindi procedere al lavoro di rivestimento. Come accennato in precedenza, puoi progettare l’aspetto del camino con qualsiasi cosa. La cosa principale è farlo con cura. Di fronte alla pietra dell’intonaco sembra molto bella e originale. Stenderlo è molto semplice. Inumidiamo la pietra con acqua, applichiamo una colla speciale al muro e fissiamo la pietra. Iniziamo ad affrontare con una pietra dall’angolo in basso e assicuriamo di usare un livello. Vale la pena ricordare che la pietra viene venduta in diversi pacchetti: angolare e diritto. Il camino in questione richiederà 2 cassetti ad angolo e 2 cassetti dritti in pietra. Dopo aver finito il rivestimento, si consiglia di aprire la pietra con una vernice per pietre.

Camino in cartongesso fai-da-te: istruzioni dettagliate

Un camino a secco sarà un’opzione economica per decorare la tua casa. Non devi essere un professionista per farlo. Puoi realizzare un camino a secco in due o tre giorni.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy