Fondazione a strisce. Parte 4: assemblaggio di strutture in blocchi di cemento

Sezioni dell’articolo



Questo articolo è interamente dedicato all’installazione di basi prefabbricate a strisce da blocchi FBS. Abbiamo cercato di rivelare tutte le sfumature che si verificano nella costruzione di tali strutture. Separatamente, proponiamo di considerare la classificazione dei blocchi e comprendere i criteri per scegliere l’uno o l’altro dei loro tipi..

Fondazione a strisce. Parte 4: assemblaggio di strutture in blocchi di cemento

Puoi imparare molte informazioni utili sulle basi leggendo le nostre pubblicazioni precedenti:

  • Come svuotare il sito
  • Che tipo di fondazione scegliere
  • Fondazione a strisce. Parte 1: tipi, terreni, design, costo
  • Fondazione a strisce. Parte 2: preparazione, marcatura, movimento terra, cassaforma, rinforzo
  • Fondazione a strisce. Parte 3: betonaggio, operazioni finali
  • Fondazione della colonna
  • Mucchio di fondazione
  • Fondazione lastre

Lavoro preparatorio

Proprio come qualsiasi altra fondazione, una fondazione prefabbricata in blocchi di cemento necessita di progettazione competente, studio delle proprietà del suolo e calcolo dei carichi dell’edificio. Prima di iniziare i lavori per la sua costruzione, è necessario pianificare correttamente le azioni, preparare il sito, contrassegnare gli assi dell’edificio. Le operazioni preparatorie non hanno differenze sostanziali rispetto alla costruzione di cinghie monolitiche, beh, tranne per il fatto che devi assolutamente preparare un posto per riporre materiali voluminosi e il passaggio di attrezzature pesanti.

C’è una particolarità nei lavori in terra: qui non funzionerà per usare una fossa stretta, come nel caso di alcuni tipi di cinghie monolitiche. Il fatto è che le fondamenta del blocco hanno cuciture orizzontali e verticali e devono essere adeguatamente sigillate su entrambi i lati. Inoltre, è spesso necessario organizzare l’impermeabilizzazione, l’isolamento, il drenaggio e la sostituzione del terreno pesante. Pertanto, già all’altezza della prima fila di blocchi, è necessario avere una larghezza del seno sufficiente per consentire a una persona di muoversi ed eseguire determinate manipolazioni. Di solito le pareti della trincea sono realizzate con una pendenza, espandendosi verso l’alto. Uno spazio leggero di 40-60 cm sulla suola è considerato normale..

Fondazione a strisce. Parte 4: assemblaggio di strutture in blocchi di cemento

Un altro punto è che ci sono molti più requisiti per la qualità del cuscino. Teoricamente, su terreni sabbiosi, non è necessario disporli: basta livellare chiaramente il fondo della trincea e rimuovere tutte le inclusioni e i rifiuti sciolti da essa. Ma poiché nella vita non ci sono praticamente basi naturali ideali, devi creare un cuscino artificiale.

Si noti che la base di striscia prefabbricata viene utilizzata solo su terreni non sollevabili o leggermente sollevati e che la pongono al di sotto della profondità di congelamento, non vi sono forze di spinta da gelo che agiscono sulla suola dal basso e non possono esserlo. Ciò significa che non ha senso creare un cuscino alto sotto la suola di questa fondazione, che potrebbe servire da sostituto del problema del terreno naturale con terreno non poroso (sabbia, ghiaia …).

Nel nostro caso, livelliamo il fondo della trincea con sabbia, e basta. Uno strato di 5-10 cm deve essere posato in una scanalatura da parete a parete. Nella fossa, il cuscino dovrebbe essere più largo di 30 cm rispetto alla suola su entrambi i lati. È molto importante mantenere l’orizzontalità del bordo superiore della preparazione di sabbia livellante, questo non è un monolito – le tolleranze tendono ad accumularsi in strutture prefabbricate. È più conveniente livellare il cuscino con una lunga regola secondo i “cappelli” dei fari. Come tale, è possibile utilizzare barre a cuneo in legno che vengono spinte nel terreno all’altezza di progettazione (utilizziamo un livello o livello dell’acqua).

Fondazione a strisce. Parte 4: assemblaggio di strutture in blocchi di cemento

Il cuscino, la biancheria da letto, la preparazione della sabbia (chiamalo come vuoi) devono essere inumiditi e compattati mediante pigiatura.

Scelta dei blocchi di fondazione

Una fondazione prefabbricata fatta di elementi in calcestruzzo è composta da due tipi principali di prodotti: blocchi a parete e lastre FL per l’unico dispositivo. Gli elementi preconfezionati in calcestruzzo possono essere utilizzati in qualsiasi condizione geologica e idrologica, sotto un edificio di quasi tutte le masse e configurazioni. Nella versione di fabbrica, i blocchi e le piastre si distinguono per l’alta resistenza e la resistenza garantite agli ambienti aggressivi, le dimensioni geometriche precise e il design accurato. Tutto ciò consente di ridurre i rischi tecnologici e i tempi di costruzione del ciclo zero. E questo, infatti, è il vantaggio delle fondamenta prefabbricate. Ci sono artigiani che stanno provando a costruire blocchi di fondazione da soli. Ovviamente, il prodotto risulta più economico, ma il suo marchio sarà discutibile, per dirla in parole povere, soprattutto perché alcune operazioni in condizioni artigianali sono quasi impossibili da riprodurre, ad esempio, la vibrocompressione di alta qualità o il leggendario “vapore”..

I blocchi di fondazione sono realizzati in cemento pesante (2200-2500 kg / m3), calcestruzzo silicato di media densità (fino a 2000 kg / m3) o calcestruzzo espanso argilloso (1800 kg / m3), in conformità con GOST 13579–78. I prodotti non sono rinforzati, il calcestruzzo viene utilizzato con classe di resistenza da B7.5 a B15. La scelta dell’FB in termini di densità dipende dai carichi sperimentati dalla fondazione e dalla resistenza richiesta a fattori esterni. Abbiamo descritto in dettaglio i calcoli del carico nell’articolo “Strip Foundation. Parte 1: tipi, terreni, design, costo ”. In pratica, i più diffusi sono i blocchi di cemento pesante, come i più durevoli.

Fondazione a strisce. Parte 4: assemblaggio di strutture in blocchi di cemento

In base alla progettazione, esistono tre tipi principali di blocchi:

  • FBS – blocchi di fondazione solidi – i più versatili;
  • FBP – cavo, a forma di U, che viene utilizzato per costruire pareti sotterranee senza carico;
  • FBV sono blocchi solidi con ritagli per la posa di comunicazioni e la posa di architravi sotto il soffitto degli scantinati.

Le dimensioni dei blocchi di fondazione sono standardizzate. La loro altezza è di solito 580 mm. Le lunghezze dei blocchi FBS sono 880, 1180, 2380 mm, FBP – 2300 mm, FBV – 880 mm. La larghezza dei blocchi di fondazione può essere selezionata in base ai carichi sulla base e allo spessore delle pareti: è 400/500/600 mm, i prodotti FBS solidi possono avere una larghezza di 300 mm. Molti produttori hanno a disposizione stampi con larghezza e lunghezza regolabili, quindi lo sviluppatore può ordinare la produzione di elementi non standard della fondazione prefabbricata (di norma, si tratta di piccoli blocchi aggiuntivi), che consente di ottenere una configurazione esatta senza “incorporare” grandi lacune. La geometria del blocco è contrassegnata in decimetri con arrotondamento (lunghezza / larghezza / altezza). Ad esempio, “FBS12.4.6-T” significa che davanti a noi è un solido blocco di calcestruzzo pesante (il silicato sarebbe indicato dall’indice “C”, calcestruzzo argilloso espanso con la lettera “P” – poroso) lungo 1180 mm, largo 400 mm, alto 580 mm.

A volte la larghezza del blocco, anche 600 mm, risulta essere piccola per trasferire correttamente il carico sulla base naturale. Quindi ha senso utilizzare una piastra del marchio FL come cuscino, che consente di ridurre la pressione su ogni centimetro quadrato di terreno e utilizzare un FB di larghezza inferiore (la cosa principale è che la capacità portante del nastro è sufficiente). Si tratta di prodotti in cemento armato trapezoidale realizzati in cemento pesante con una densità di 2200-2500 kg / m3. La larghezza dell’elemento FL può variare da 600 a 3200 mm e la lunghezza è 780/1180/2380/2980 mm.

Separatamente, le suole si distinguono per la loro resistenza ai media aggressivi (classe di permeabilità):

  • “P” – permeabilità ridotta
  • “H” – normale permeabilità
  • “O” – particolarmente bassa permeabilità

Fondazione a strisce. Parte 4: assemblaggio di strutture in blocchi di cemento

A seconda dei carichi finali sulla base (la pressione viene presa in considerazione a un certo spessore della parete), le lastre FL sono classificate in 4 gruppi. La divisione in gruppi e le caratteristiche di base delle lastre di fondazione sono standardizzate da GOST 13580-85 “Lastre di cemento armato per fondazioni di nastri”. Ad esempio, il prodotto “FL6.24-4-N” è una lastra di fondazione larga 600 mm, lunga 2380 mm, permeabilità normale, il quarto gruppo in termini di capacità portante (come opzione, 4,5 kgf / cm2 con uno spessore della parete di 300 mm).

È meglio acquistare blocchi di fondazione da produttori con una buona reputazione che producono prodotti in cemento armato da più di un anno, pronti a confermare la loro competenza con i certificati per ogni lotto di merci. Dai la preferenza a un’azienda che ha un proprio laboratorio che controlla la qualità del prodotto. Si prega di notare che il calcestruzzo dei blocchi può maturare naturalmente, in condizioni favorevoli ciò avviene entro 28 giorni. La cottura a vapore accelera il processo di tempra, ma non è un prerequisito per un prodotto di qualità.

In ogni caso, tutti gli elementi della fondazione prefabbricata devono essere ispezionati. controllato:

  • deviazioni dalla dimensione lineare (10-15 mm secondo GOST sono già considerati critici);
  • rettilineità del piano orizzontale superiore;
  • rettangolareità dei prodotti;
  • l’integrità degli elementi incorporati – anelli di montaggio;
  • la presenza e la natura di crepe, conchiglie, cedimenti;
  • conservazione corretta (utilizzare supporti di legno);
  • marcature corrette.

Come organizzare correttamente il lavoro di installazione

Prima di iniziare l’installazione, è necessario elaborare un piano per l’installazione di tutti i prodotti in calcestruzzo. Quindi non devi pensare durante il lavoro a quale blocco mettere dove, e puoi calcolare il numero esatto e le specifiche degli elementi. Il piano viene creato separatamente per ogni riga, a proposito, la base del blocco è di solito composta da tre o più righe. Tieni presente che una certa distanza può “mangiare” le articolazioni dei blocchi, possono anche accelerare lo spazio libero, se è piccolo. A causa dei giunti orizzontali, la fondazione sarà circa 100 mm più alta rispetto a quando si aggiungono semplicemente le altezze del blocco. Tutti gli elementi devono essere montati con bendaggi di cuciture verticali.

L’installazione della fondazione per una grande casa dovrebbe essere pianificata per diversi giorni – una fila per turno.

I blocchi devono essere conservati in più punti, a non meno di 2 metri dalle pareti della trincea / fondazione. È indispensabile utilizzare rivestimenti in legno. La disposizione dei punti di stoccaggio dipende dallo schema di ordinazione di accatastamento e dalle caratteristiche della gru che opererà sul sito (portata del braccio, capacità di sollevamento, ecc.). Si noti che è vietato tirare i blocchi senza sollevare completamente (tensione obliqua delle linee) trascinandoli.

Durante il processo di installazione, sarà necessaria una malta cementizia per il “letto” e calcestruzzo per sigillare giunti verticali. Dovresti preparare un’unità di malta: avrai bisogno di una betoniera, un contenitore, materiali sfusi, acqua.

Fondazione a strisce. Parte 4: assemblaggio di strutture in blocchi di cemento

La composizione ottimale della brigata è di almeno 5 persone, escluso l’operatore della gru. Due montatori lavorano in una trincea, posano e livellano il letto di malta, ricevono e posano i blocchi. Le altre due persone preparano la soluzione e la servono nell’area di lavoro. Un lavoratore funge da rigger – è impegnato nella selezione dei blocchi e nella loro imbracatura.

È necessario selezionare un solo installatore per guidare l’operatore della gru. Una serie di gesti condizionali viene determinata in anticipo o, se la visibilità è limitata per qualche motivo, viene fornita una comunicazione ininterrotta (ad esempio, dalle radio).

Se viene costruita una casa con un seminterrato, prima viene montato il nastro di fondazione, quindi le pareti del seminterrato. La costruzione della fondazione in sezioni, più file contemporaneamente, può essere eseguita solo se la gru si trova all’interno della fossa e avrà bisogno di un’uscita.

Le prime due file sono montate in una trincea o su blocchi, si consiglia di raccogliere la terza fila e più in alto dal ponteggio e piattaforme aggiuntive.

L’area di lavoro è pianificata, libera da corpi estranei, se necessario, recintata.

Tutti i dipendenti devono essere istruiti sulla sicurezza quando lavorano con attrezzature di sollevamento.

Installazione di fondotinta a listelli da blocchi

La prima fila di blocchi, comprese le lastre FL, sono installate direttamente sul cuscinetto di sabbia. Sono orientati in base all’altezza individuale e ai segni spaziali situati nella parte inferiore dello scavo. In precedenza, sul cuscino, è possibile disegnare la posizione delle cuciture verticali per ciascun elemento. Molti artigiani agli angoli della fondazione organizzano una tavola di delimitazione da una tavola, a cui sono fissati blocchi d’angolo.

I blocchi negli angoli e situati al pilastro delle pareti portanti sono faro, vengono installati per primi. La correttezza dell’installazione dei primi blocchi viene verificata mediante un filo a piombo teso dal cavo di derivazione. Tra i blocchi angolari, lungo il bordo esterno superiore, tirare il cavo di comando – “ormeggio”. Gli elementi intermedi concreti della fila sono posati su di essa. Questo ordine di installazione si applica a ciascuna riga..

Fondazione a strisce. Parte 4: assemblaggio di strutture in blocchi di cemento

Successivamente, le cuciture verticali tra i blocchi sono sigillate con cemento. Per posare un blocco FBS standard, avrai bisogno di circa 10-12 litri di calcestruzzo. È imperativo che il calcestruzzo nella cucitura sia cucito – compatto con un pezzo di rinforzo.

Anelli di montaggio situati sulla superficie (ci sono anche incavi nelle nicchie), piegare con una mazza o tagliare con una smerigliatrice.

La seconda e le successive file sono installate su un letto di malta. Gli installatori, che si trovano nella fossa, prendono la malta e usano le pale per livellarla sui blocchi già posati, con uno strato di 20-30 mm (circa 50 litri della miscela raggiungono un elemento lungo 2380 mm). La mobilità della malta non deve superare i 5–7 cm Il letto è disposto sotto ciascun elemento di fondazione separatamente, con un piccolo margine: la striscia di malta viene fatta arretrare di 40-50 mm dall’estremità del blocco. La soluzione è costantemente necessaria fresca, è vietato “rinfrescare” con acqua o utilizzare uno che ha iniziato a impostare.

Il rigger seleziona il blocco in base allo schema di ordinazione e controlla le sue dimensioni geometriche, esamina i circuiti di montaggio. Successivamente, invia un segnale all’operatore della gru per alimentare le imbragature. Dopo aver fissato i ganci nei passanti, i cavi vengono tirati, viene eseguito il controllo di qualità dell’imbragatura. Quindi il blocco sale a un’altezza di 50–70 cm da terra, un lavoratore con un lungo raschietto pulisce il piano inferiore dell’elemento di fondazione da sporco, ghiaccio, flussi di cemento, si sposta a 4-5 metri di distanza e consente di spostare il prodotto nell’area di lavoro.

Gli installatori ricevono il blocco di fondazione ad un’altezza di circa 30 cm dal punto di installazione. Se necessario, lo ruotano e danno il comando di abbassare il prodotto. Ad un’altezza di 10 cm dal piano di riferimento, il blocco è livellato con i piedi di porco, la parte inferiore del prodotto è orientata lungo il bordo della fila inferiore e il bordo superiore è posizionato lungo il cavo di ormeggio.

Fondazione a strisce. Parte 4: assemblaggio di strutture in blocchi di cemento

Inoltre, l’operatore della gru abbassa completamente il blocco (le brache sono allentate), la correttezza della sua installazione è controllata da un filo a piombo, un lungo livello della cremagliera e un cavo. Se tutto è normale, i ganci delle linee vengono rimossi dalle cerniere, il braccio viene ritirato. Le deviazioni al contorno lungo la linea centrale (ormeggio) sono considerate di 10 mm, la differenza di altezza del piano superiore del blocco posato non deve superare i 5 mm. Se vengono rilevati problemi con i livelli, l’elemento di fondazione viene smantellato, il letto di malta viene modificato.

È severamente vietato mettere pietre frantumate, pezzi di mattoni, pezzi di rinforzo e altri oggetti tra i blocchi ai fini del livellamento. Per un leggero allineamento nella posizione di progetto, è consentito, con imbragature tese, l’uso di zeppe di legno, che devono essere rimosse.

Si ritiene che i blocchi di tutte le pareti esterne situate nel terreno dovrebbero essere uguali alla parete interna e quelli situati sopra dovrebbero essere uguali al lato esterno. Tuttavia, sarebbe più logico eseguire tutti i lavori di installazione sui bordi esterni, che ti permetteranno di ottenere un buon piano per l’impermeabilizzazione.

La miscela che sporge dalle cuciture viene tagliata con cazzuole, tutti i giunti dopo l’installazione dei blocchi sono accuratamente sigillati con malta a filo – sono ricamati. Se è necessario riempire lo spazio tra i blocchi o, ad esempio, per chiudere un’apertura artificiale per il passaggio delle comunicazioni, è necessario installare la cassaforma e riempire l’area di cemento.

Rafforzare le basi del blocco

Nelle aree con maggiore rischio sismico e nelle aree con terreni instabili, le cuciture orizzontali della fondazione prefabbricata fatta di blocchi sono rinforzate con una rete saldata fatta di rinforzo liscio con un diametro di 5-6 mm – è incassata mentre è installata nel letto dalla soluzione. Separatamente, con le aste dei pezzi, è possibile rinforzare solo la cucitura tra il blocco FBS e la piastra FL.

Un altro metodo efficace per aumentare la resistenza di una struttura a blocchi è installare una cintura monolitica sul cuscino o sull’ultima fila di blocchi. Questo elemento non solo collega tutte le parti della fondazione in un’unica struttura e ridistribuisce efficacemente i carichi, ma aiuta anche a correggere alcuni errori nel piano orizzontale del piano superiore. L’altezza di una cintura monolitica non è inferiore a 200 mm, è identica in larghezza ai blocchi. La tecnologia di installazione della cinghia è simile alla costruzione di una fondazione monolitica a nastro, qui avrai anche bisogno di casseforme, cemento (grado 250 e superiore), rinforzo (4 corde di classe A3 con una sezione di 10-14 mm), vengono utilizzate le stesse tecniche di betonaggio. Leggi “Strip foundation. Parte 3: betonaggio, operazioni finali ”. Una certa difficoltà è causata dall’installazione di pannelli di casseratura, poiché non può essere allentata da terra. Questa è la cosiddetta cassaforma scorrevole, che racchiude i blocchi con scudi, e il ruolo di fissaggio principale nella sua struttura è svolto da due livelli di tiranti.

Dopo l’installazione dei blocchi di fondazione, se la cintura monolitica non è prevista dal progetto, è possibile procedere quasi immediatamente con il dispositivo di impermeabilizzazione e riempire i seni. La fondazione in blocchi non ha bisogno di maturare, è già pronta per la costruzione di muri.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy