Come lavorare correttamente l’armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Sezioni dell’articolo



Guardando quanto abilmente e rapidamente le barre di rinforzo legano le gabbie di rinforzo, ci si chiede: questo mestiere è comprensibile per il profano e quanto tempo ci vuole per riempire la sua mano? Quali strumenti e fili usare e come costruire correttamente strutture di rinforzo sono discussi in dettaglio in questo materiale.

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Perché lavorare a maglia, non saldare

La saldatura ad arco è sempre stata considerata il metodo tradizionale di unione dei prodotti in metallo, come il più versatile e fornendo la massima resistenza.

Tuttavia, nella realtà dei lavori di costruzione, attirare un saldatore per la costruzione di strutture di rinforzo è uno spreco del bilancio. Inoltre, la saldatura non è adatta per lavorare con raccordi precompressi, è assolutamente immobile e scomoda per l’assemblaggio di prodotti in loco..

Sarebbe un’idea sbagliata che la saldatura cambi in modo critico le proprietà fisico-chimiche del rinforzo. Almeno questo non è vero per i marchi più popolari come A500C (saldabile a C), è solo che questo metodo non si distingue per l’alta velocità e convenienza.

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Tuttavia, in seguito ti assicurerai che è più conveniente saldare i frammenti dei telai in un luogo di lavoro attrezzato e quindi raccogliere una struttura di rinforzo da essi. Per un saldatore esperto, non sarà un problema afferrare ordinatamente il rinforzo strutturale a quello di lavoro, così come non sarà un problema collegare le bretelle delle strutture di rinforzo con una sovrapposizione di sei diametri con doppia faccia e dieci – con saldatura su un lato di una cucitura.

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Cosa usare per lavorare a maglia

Eppure lavorare a maglia è il modo più rapido e conveniente per collegare i nodi di rinforzo. I requisiti di resistenza per tali collegamenti sono puramente simbolici: un fascio di elementi di distribuzione non coinvolti nel lavoro viene eseguito per dare al telaio la forma corretta e dovrebbe solo tenere le aste nella giusta posizione durante il getto di calcestruzzo e il suo restringimento delle vibrazioni.

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Gli elementi di lavoro e il rinforzo dell’ancoraggio sono fissati nella massa totale dei prodotti in calcestruzzo a causa delle forze di attrito. Il compito di legare questi luoghi è quello di fornire al telaio collegato la forza necessaria per il trasporto e il posizionamento durante l’installazione e il movimento dei lavoratori lungo il rinforzo. Il secondo compito è quello di mantenere allineate le linee di rinforzo..

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Il filo ricotto laminato a caldo con un basso contenuto di carbonio secondo GOST 3282–74 è considerato il più adatto per lavorare a maglia. Lo spessore ottimale per un fascio di rinforzo strutturale è 1,2 mm, per la lavorazione e il rinforzo dell’ancoraggio – fino a 2,5 mm. Adatto per legare un cavo d’acciaio bruciato. Puoi anche usare il filo di carbonio, dopo averlo precedentemente impostato nel forno o sul fuoco per una maggiore morbidezza e facilità di torsione..

È più facile tagliare un filo di 30–35 cm con una smerigliatrice, avendo precedentemente avvolto la bobina con nastro in 2-3 punti. Puoi anche acquistare connettori a molla o filo già pronto per lavorare a maglia con asole alle estremità, è un piacere lavorare con loro..

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Le fascette in nylon, altrimenti chiamate fascette, stanno diventando sempre più popolari. Sono molto resistenti e ti permettono di lavorare a una velocità maggiore, ma per un buon serraggio devi usare una pistola speciale. Puoi anche usare un nastro in PET da 2 mm tagliato da bottiglie di plastica e quindi riscaldare i gruppi con una lampada a gas. Quando si usano dispositivi di fissaggio in plastica, devono avvolgere l’articolazione trasversalmente.

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Utensili a mano e tecniche

Oggi ci sono tre principali varietà di strumenti per maglieria a mano e il primo è uncinetti fatti in casa fatti di filo 6-8 mm. Non c’è nulla di complicato nel dispositivo, solo l’asse della maniglia viene spostato dal nodo del nodo di 70-100 mm e la punta è affilata conica per facilitare l’estrazione.

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Gli articoli commerciali più avanzati hanno un gancio lucido della stessa forma, ma la maniglia è dotata di un cuscinetto. È questo strumento che è considerato il più utile in condizioni di costruzione reali. La velocità di lavoro con esso è massima, la comodità è ad un’altezza, inoltre, tali ganci non sono affatto costosi. Tuttavia, cerca di non lesinare su uno strumento già economico: i prodotti economici peccano con cuscinetti di bassa qualità e le loro maniglie non sono le più comode..

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Entrambi i tipi di filo possono essere legati facilmente. Devi lavorare con i guanti, altrimenti i calli e le lesioni sono inevitabili. Pieghiamo il pezzo di filo a metà, quindi lo pieghiamo dall’alto negli angoli opposti del mirino del rinforzo. Nella parte inferiore, il filo si apre e le estremità vengono portate in alto attraverso gli altri due angoli.

L’anello e due code devono essere incrociati con le dita una volta in un luogo arbitrario. Quindi un gancio viene infilato nel passante, sul bordo del quale sono piegate le code del filo. Qualche giro e il circuito si restringe. Se ci provi, non essere pigro per esercitarti per mezz’ora, sperimentando la tensione e la tecnica del lavoro a maglia. Probabilmente vorrai usare un cacciavite a batteria con il gancio nel mandrino.

È utile vedere il processo di maglia di rinforzo una volta nel video per comprendere la complessità di questo processo:

Separatamente, si dovrebbe dire dei cosiddetti ganci semiautomatici. Hanno una vite a cricchetto all’interno, quindi non è necessario ruotare l’impugnatura, è sufficiente tirarla verso di sé più volte. Questi costosi “giocattoli” non sono progettati per eseguire una grande mole di lavoro, la scanalatura elicoidale viene consumata dopo 3-4 cicli di serraggio e strumenti più affidabili sono molto, molto costosi. Eppure, se sei strettamente impegnato in un rinforzo viscoso, una cosa del genere dovrebbe essere tenuta a portata di mano: improvvisamente ti dimentichi di bendare in un luogo difficile da raggiungere.

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Utilizzando pistole automatiche per maglieria

Tra tutti i tipi di utensili elettrici, ci sono modelli per accessori per maglieria. Il principio del loro funzionamento è semplice: il filo è guidato lungo una scanalatura curva, facendo due o tre giri attorno al mirino delle aste. Quindi la pinza viene accesa ed entrambe le code sono attorcigliate con una forza regolabile in modo che il nodo non si spezzi.

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Lo strumento è buono, nonostante il consumo di filo sovrastimato, ma presenta numerosi svantaggi. Innanzitutto, il prezzo di un tale strumento oscilla intorno ai 1000 euro per copia. Aggiungete a ciò che le batterie hanno una durata fino a cinque anni, quindi sarà difficile trovare una sostituzione così specifica..

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Anche la pistola non è sempre comoda, spesso non possono strisciare all’interno del telaio. Tale attrezzatura si giustifica con grandi volumi di lavoro, quando vengono lavorate fino a dieci tonnellate di rinforzo per turno o quando si legano barre spesse con filo spesso, dove è necessario uno sforzo notevole. Può essere utile per l’assemblaggio da banco dei moduli del telaio, ma è possibile utilizzare anche la saldatura MIG-MAG (costo dell’inverter e del filo circa uguale).

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

L’opzione migliore sarebbe quella di noleggiare una pistola per legare i raccordi, se c’è un negozio nelle vicinanze che fornisce tale servizio. Il fattore chiave sarà la velocità del lavoro, se devi completare tutto in un giorno, il prezzo del noleggio potrebbe essere proporzionato a questo desiderio. Puoi abituarti a lavorare con una pistola in pochi minuti esercitandoti su segmenti separati dei raccordi.

Massetto, pavimento o fondazione: le sottigliezze del rinforzo di diversi prodotti in calcestruzzo

Prima di correre in battaglia, studia dettagliatamente il concetto di ancoraggio di rinforzo. Questa scienza dà un’idea di come correlare carichi lineari in prodotti in cemento armato di forme complesse creando connessioni aggiuntive.

Oltre alla forma degli elementi intermedi, è importante la lunghezza della sovrapposizione sui giunti; può variare da 30 a quasi 80 diametri dell’asta, a seconda del tipo di rinforzo, carico e scopo del prodotto. Non dimenticare gli strati protettivi – lo spessore minimo del calcestruzzo tra il rinforzo in acciaio e la superficie esterna – anche questi dati sono rigorosamente standardizzati.

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Per pavimenti e lastre, vengono lavorate almeno due file di maglie. Ogni incrocio è collegato sulle file 1 e 2 lungo il perimetro del telaio e all’interno – in uno schema a scacchiera. Quando lavori a maglia sui soffitti, non gettare i bordi strappati del filo nella cassaforma, è da questo che appaiono punti arrugginiti sui soffitti.

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Gli elementi a nastro e a blocco con un carico trasversale sono rinforzati con strutture a scatola, in cui i raccordi di distribuzione sono realizzati con morsetti rettangolari che circondano le aste dei raccordi di lavoro dall’esterno.

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

È più difficile con il rinforzo di colonne e pilastri. Molto spesso, sono coinvolti collegamenti filettati a manicotto, che garantiscono un allineamento completo e un trasferimento di alta qualità del carico tra i raccordi di lavoro.

Come lavorare correttamente l'armatura: ganci, pistole e filo per maglieria

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy