Come scegliere un perforatore: consigli professionali

Sezioni dell’articolo



L’ultima volta abbiamo parlato dei pro e dei contro dei cacciaviti a batteria. Questo articolo è una continuazione del ciclo, ora tutta la nostra attenzione è rivolta ai pugni, buoni e non così. Durante la riparazione e la costruzione, non puoi fare a meno di un trapano a percussione. Questo è lo strumento che ci semplifica di più la vita, è su di esso che cadono i carichi maggiori. Tutte le aziende che producono utensili producono anche martelli perforatori: l’offerta è fuori scala. È molto facile fare un errore nella scelta di un dispositivo affidabile adatto a condizioni specifiche, ma un tale miracolo della tecnologia non è economico.

La sua ancora si consumò in modo sicuro sotto il mixer. Dicono che è avvolto in alluminio, non posso confermarlo – non l’ho capito. Le impressioni sono state mescolate. Un motore posizionato orizzontalmente è già qualcosa, ci sono chiaramente più comodità rispetto a una verticale. Esiste già un avvio regolare e una protezione da inceppamenti, scalpellature, perforazioni a impatto e perforazioni senza martello. Il cambio ha un involucro in alluminio, l’alloggiamento stesso è resistente, realizzato in plastica piuttosto elastica. Non so a cosa sia collegato, ma anche usando il perforatore per lo scopo previsto, abbastanza spesso ho dovuto cambiare i pennelli. L’isolamento del cavo è fragile, spina debole. L’ergonomia del prodotto è abbastanza tollerabile, si potrebbe dire tradizionale. Il pulsante e gli interruttori hanno funzionato senza problemi per tutta la loro durata. Sembra che la frequenza e la forza d’impatto (2,5 J) non corrispondano a quelle dichiarate, l’utensile si fora lentamente e si riscalda rapidamente. Apparentemente, gli sviluppatori non sono riusciti a realizzare l’impressionante potenza del motore (920 W) nelle caratteristiche prestazionali. 3,2 kg di peso fa anche il suo lavoro sporco, le mani diventano piuttosto stanche alla fine della giornata.

Dai un pugno nella vita di un uomo

Si noti che oltre all’apparato a tre modalità c’è una buona valigia, completa di trapani decenti, una maniglia aggiuntiva, una lancia e uno scalpello.

Dai un pugno nella vita di un uomo

Possiamo dire che il modello potrebbe far fronte con successo ai suoi compiti, essendo nell’arsenale di un padrone di casa. Ma al momento questo perforatore non competerà nemmeno con campioni domestici di marchi europei, né in termini di qualità, né in reali indicatori tattici e tecnici. Il suo prezzo è cresciuto significativamente ultimamente e si sta avvicinando al segno di $ 90.

Makita HR2410

Successivamente è stata la Makita HR2410 – un classico, se non leggendario, rappresentante di trapani da roccia leggera. Puoi davvero divertirti a lavorare con una cosa del genere. Non solo il dispositivo pesa solo 2,3 kg (rispetto ai 3,2 kg di Einhell), ma è anche perfettamente bilanciato, ha un corpo pulito “leccato”.

Dai un pugno nella vita di un uomo Makita HR2410

L’impugnatura è comoda sia con un’impugnatura a “pistola” che con un arresto lungo l’asse di foratura, che ha un effetto positivo quando si lavora in alto. Il selettore di modalità si trova in un modo insolito – dal basso (i lati sono lisci – un altro gancio è più piccolo).

Dai un pugno nella vita di un uomo

L’interruttore elettronico semplicemente enorme merita un’attenzione speciale, la sua chiave ha una corsa lunga, che consente di cambiare molto agevolmente la velocità. Il significato di questa funzione può essere percepito durante la foratura per metallo o quando la punta esce dal pezzo. Il modello è giustamente considerato professionale, c’è una frizione di sicurezza, controllo elettronico della velocità, retromarcia. Personalmente mi manca la modalità scalpellatura, è molto conveniente pulire la muratura con una perforazione, per abbattere piccoli flussi di cemento negli angoli. A volte uso questa opzione quando devo smontare un profilo, ad esempio uno montato erroneamente (spingo il tassello attraverso il metallo con un trapano e l’UD o l’HC vengono rilasciati). Le forze di impatto (2 J) e la potenza del motore (680 W) sono sufficienti per le esigenze di base della stazione di finitura.

Dai un pugno nella vita di un uomo

Molti dei miei colleghi non mancheranno di sottolineare che questo modello è il secolo scorso. È così, ma il vecchio HR2410 ha funzionato correttamente per dieci anni e, a quanto pare, costa poco più di $ 200. Gli amanti delle statistiche affermano che un tempo era il martello perforatore più venduto al mondo – non sembra per caso. Probabilmente sono vecchio stile, ma se questo Makita fosse in produzione ora, lo consiglierei sinceramente a tutti i miei amici. Tra i nuovi modelli relativamente economici, sceglierei tra l’HR2610 e l’HR2470. Non potevo ignorare il compatto e ultraleggero HR1830, ma questo, ovviamente, non è per tutti.

Dai un pugno nella vita di un uomo

BOSCH GBH 2-24 DSR

Tutti conoscono il detto: “Non puoi rompere un muro con un dito – hai bisogno di un perforatore Bosch”. Io ho. Tre! BOSCH GBH 2-24 DSR è diventata la nostra forza di attrazione principale. Funziona in modo affidabile da molti anni, a volte semplicemente non si spegne.

Dai un pugno nella vita di un uomo BOSCH GBH 2-24 DSR

Non è stato necessario riparare, per tutto il tempo (probabilmente più di dieci anni) le spazzole e una copertura anti-polvere usurata sono state cambiate una volta. La macchina è abbastanza compatta, pesa solo 2,4 kg, ma produce fino a 2,4 J di energia d’urto. Il motore non è molto potente – 680 W, ma questo è sufficiente per praticare fori nel calcestruzzo con un diametro fino a 24 mm, come, infatti, è indicato nel passaporto. Le mie coclee 6×160 più popolari entrano nel muro senza sforzo. Il modello ha l’insieme necessario di opzioni tipiche di un martello perforatore professionale. Tra questi ci sono il controllo elettronico della velocità, una frizione di sicurezza, che funziona davvero quando il trapano è bloccato. Sono contento che ci siano tre modalità, che è un po ‘carente nel Makita HR2410. Il loro interruttore è grande, ma chiaro e informativo: devi provare a metterlo in una posizione intermedia e non notare l’assenza di un clic caratteristico. Ha un proprio pulsante che protegge dalla traduzione accidentale.

Dai un pugno nella vita di un uomo

Lo scalpello piatto può essere bloccato in quasi tutti gli angoli (36 posizioni). Il pulsante sensibile inverso e liscio consente, se necessario, di utilizzarlo come un cacciavite per impieghi gravosi su viti autofilettanti o perforazioni gravi. È necessario solo montare il mandrino dell’adattatore. Un pulsante che fissa il tasto “start” nello stato premuto aiuta ad alleviare la mano durante un intenso lavoro. Inoltre, se si esegue una perforazione in una posizione scomoda, è possibile rimuovere le dita dall’impugnatura e premere leggermente sull’utensile lungo l’asse di perforazione, ciò, tra l’altro, è facilitato da un pronunciato “picco” sul corpo. Un’altra caratteristica del GBH 2-24 DSR è un cavo di alimentazione molto lungo che di solito raggiunge qualsiasi presa nella stanza..

Dai un pugno nella vita di un uomo

In piedi sul patibolo, non puoi aver paura di calpestare il blocco portante elettrico o aprire la connessione nel momento più inopportuno: riposa da qualche parte sul pavimento. Per coloro che amano lavorare con due mani, il produttore ha dotato il perforatore di una maniglia che può essere riorganizzata in un cerchio, ma mi dà più fastidio. Il set viene fornito con una comoda custodia spaziosa realizzata in plastica di alta qualità.

Dai un pugno nella vita di un uomo

Un vero cavallo di battaglia, non ho mai fallito in molti anni di sfruttamento spietato. Ottima macchina per uso professionale. GBH 2-24 DSR vale davvero la pena, e il suo prezzo era di circa $ 250. BOSCH migliora costantemente la sua linea di trapani da roccia leggera e questo modello è già stato interrotto. Quindi, presto cercheremo nuovi eroi, ce ne sono molti tra cui scegliere. Ho tenuto tra le mani molti bosher più o meno freschi, mi piaceva molto GBH 2-20 D e GBH 2-24 DF.

BOSCH PBH 2000 RE

Dopo le buone impressioni del cacciavite per uso domestico, ho deciso di provare il trapano a percussione della stessa serie BOSCH PBH 2000 RE. Dirò subito che il risultato ha superato tutte le aspettative.

Dai un pugno nella vita di un uomo BOSCH PBH 2000 RE

L’ho preso solo per un rapido assemblaggio 6×40, 6×60. Ma con un’energia massima di un solo colpo di 1,5 J, il “bambino” fa fronte senza problemi con fori più grandi, fino ai 20 mm dichiarati. Quasi semplice come i fratelli professionisti leggeri in alloggiamenti blu. Potrebbe essere? In generale, il rapporto tra potenza del motore e forza di impatto 550 W / 1,5-1,7 J nei circoli professionali è considerato ideale in termini di durata dell’utensile, molti produttori aderiscono a questo rapporto per i modelli ultraleggeri. Il suo motore ha solo 550 watt di potenza, quindi alcune difficoltà, ovviamente, sorgono su substrati viscosi (ad esempio, cemento non completamente asciutto), ma questa è piuttosto una rara eccezione alla regola. Sembra molto veloce, guardato nel passaporto – in effetti, la frequenza di impatto è di 5800 bpm e la velocità di rotazione nominale dell’albero è di 2300 rpm.

Dai un pugno nella vita di un uomo

Per fare un confronto, queste cifre per GBH 2-24 DSR sono 4850 bpm. e 870 giri / min. rispettivamente. Ora è chiaro che gli sviluppatori hanno fatto affidamento sulla velocità. Inoltre, i tedeschi hanno proposto un interessante design del meccanismo a percussione: non hanno utilizzato un cambio, ma hanno trasferito la rotazione del motore direttamente sul mandrino pneumatico, il percussore è stato lanciato lungo una traiettoria unica e la canna è stata fissata saldamente con un collo del mandrino da 50 mm. Tali innovazioni tecnologiche e l’uso di componenti di altissima qualità hanno reso possibile rendere PBH 2000 RE una tre modalità con una pura funzione di scalpellatura (in più è possibile fissare una certa posizione di un bit piatto), che i concorrenti non hanno osato fare. C’è un blocco per il pulsante incluso, è incassato nella plastica della maniglia e non funziona da un tocco accidentale. I produttori non parlano di protezione contro le convulsioni, ma c’è una sensazione di funzionamento di una frizione a traino sensibile – forse si tratta di informazioni segrete su un altro know-how. Abbiamo un retro e un pulsante molto sensibile che fornisce il controllo elettronico della velocità, un’accelerazione uniforme da 0 al massimo. Pertanto, inseriamo il mandrino dell’adattatore e lavoriamo ulteriormente come un cacciavite. Il trapano a percussione è il più leggero e compatto di tutto ciò che abbia mai tenuto in mano. Il suo peso è di soli 2,2 kg compresi tre metri di cavo, lunghezza – 32 cm.

Dai un pugno nella vita di un uomo

La plastica di cui è fatto il corpo è piacevole al tatto, chiaramente resistente agli urti. Il design riconoscibile del corpo triangolare lo rende ancora più robusto e stabile. E anche BOSCH PBH 2000 RE è incredibilmente bello.

Questo è un ottimo trapano da roccia, anche per il cantiere. Posizionarlo come uno strumento per uso domestico è piuttosto arbitrario. La conclusione suggerisce se stessa che BOSCH è uno dei pochi che ha creato una linea di strumenti di bilancio “per un laboratorio domestico” ed è stato costretto a “strangolare” le caratteristiche delle serie professionali per l’assortimento. Ma è uscito qualcosa di speciale, per il quale molte grazie agli sviluppatori. Da tre anni usiamo questo bambino sugli oggetti, e senza problemi, anche i pennelli non sono cambiati. Penso che possa facilmente sopravvivere a diverse copie cinesi di prezzi simili. Il prezzo al dettaglio di PBH 2000 RE è di soli $ 110-120.

Dai un pugno nella vita di un uomo

Il motivo della longevità dei miei trapani a percussione, per molti aspetti, considero un atteggiamento attento nei loro confronti e una stretta aderenza alle raccomandazioni del produttore. Ho anche definito alcune regole generali per me:

  1. Utilizzare solo accessori di marca di qualità (grasso, mandrino adattatore, trapani).
  2. Pulisci e mantieni regolarmente.
  3. Non dimenticare di lubrificare il gambo dello strumento SDS.
  4. Non sovraccaricare il martello, raffreddiamoci.
  5. Foro lungo praticato in più passaggi (estraendo il trapano si rimuovono gli scarti).
  6. Non premere sul perforatore: l’armatura potrebbe surriscaldarsi, usura del meccanismo di impatto.
  7. Non lavorare troppo a lungo in modalità scalpellatura: ruotare la macchina in una rotazione pulita per un paio di minuti (questa semplice operazione fornisce sia il raffreddamento che la lubrificazione forzata delle parti).
  8. Non piegare l’utensile di lavoro attorno all’asse del foro: il mandrino si rompe.
  9. Monitorare le condizioni del coperchio antipolvere e delle spazzole.
  10. Al minimo malfunzionamento, portalo al servizio, evita guasti costosi..
  11. Non prendere il cinese, meglio supportare un produttore tedesco responsabile (sì, lo so, so che ora tutto viene assemblato in Cina).
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy