L’uso di piegatrici per lamiera nella costruzione

Sezioni dell’articolo



Il vero montaggio non è illustrazioni negli album tecnici: devi quasi sempre improvvisare in condizioni non standard dell’oggetto. Fabbricazione di parti di telai di forma complessa, staffe, rivestimenti metallici da lamiera – tutto ciò diventa possibile con l’uso di piegatrici manuali.

L'uso di piegatrici per lamiera nella costruzione

Piegatrici per fogli e bordi: come funzionano

Esiste più di un modo per piegare il metallo sul campo senza sacrificare molta precisione e qualità. Nei piegatori più semplici, la forza viene trasmessa da un raggio di curvatura massiccio, saldamente fissato nelle cerniere pivotanti dal basso. A causa dell’elevata durezza dei materiali e della vestibilità aderente, il movimento viene eseguito praticamente senza gioco e all’interno di un’area rigorosamente definita. Un sistema a asta o solo una lunga leva consente di piegare il metallo fino a 3 mm di spessore solo grazie alla forza muscolare di una persona.

L'uso di piegatrici per lamiera nella costruzione

Vi è anche una vasta gamma di dispositivi meccanizzati per il funzionamento elettrico e idraulico. La piegatura della lamiera in essi viene effettuata mediante stampaggio, rotolamento su rulli o utilizzo di un carrello a rulli. Alcune soluzioni tecniche sono utilizzate anche nelle macchine portatili: lame a rullo, piegatrici e piegatrici. Le macchine di laminazione longitudinale possono essere azionate manualmente: sono disposte secondo le modalità di piegatrici per tubi a rulli, ma con una parte di lavoro molto più ampia.

L'uso di piegatrici per lamiera nella costruzione

E in ciascuna delle categorie, a loro volta, ci sono davvero molte varietà. Distinguere i listogib principalmente dallo spessore del materiale lavorato. È determinato dalla forza del corpo di lavoro (N mm2) e le caratteristiche del metallo stesso, quindi la stessa macchina può piegare fogli di alluminio, carbonio e acciaio inossidabile di diversi spessori ammessi.

L'uso di piegatrici per lamiera nella costruzione

Le specifiche del trattamento delle parti determinano anche la larghezza della parte di lavoro, la larghezza della sezione piegata (impugnatura), l’angolo di curvatura, la presenza di dispositivi speciali, il gioco del raggio di pressione, le dimensioni, il peso e l’affidabilità generale.

Appuntamento in cantiere

Le aree di costruzione e produzione che utilizzano parti metalliche stampate sono davvero numerose. Per immaginare quanto fortemente l’equipaggio medio dipenda dalla fornitura di acciaio laminato, considera la costruzione di un tipico cottage dal tetto alla fondazione.

Le coperture in acciaio, nonostante tutti i loro punti deboli, sono abbastanza convenienti e hanno un’impressionante resistenza all’usura. Le macchine piegatrici di fogli servono come base per la produzione di tetti aggraffati, fogli profilati e piastrelle metalliche. Molti tipi di rivestimenti richiedono la protezione del metallo di valli e pattini, qui le attrezzature per la piegatura del foglio vengono utilizzate altrettanto spesso.

L'uso di piegatrici per lamiera nella costruzione

Passando in basso: sistemi di grondaie orizzontali e verticali, porta-neve a punta – tutto questo è anche realizzato con flessibilità e stampaggio. Tutti i tipi di staffe per sottosistemi di vetratura di facciate e rivestimenti di facciate incernierati con peso morto significativo. Anche le strutture portanti possono utilizzare l’hardware piegato per tenere uniti elementi del pannello e del telaio. E se continui alla produzione indipendente di contenitori e alloggiamenti, o, ad esempio, officine speciali di assemblaggio e lavorazione dei metalli, diventerà immediatamente evidente quanto saldamente le piegatrici per lamiera siano entrate nel mondo dell’ingegneria moderna..

L'uso di piegatrici per lamiera nella costruzione

Esempio del mondo reale

Abbiamo un buon esempio di come la piegatrice è diventata un vero cavallo di battaglia per il team di assemblaggio specializzato in sistemi di facciata ventilata. Staffe, tavoli e console, da cui viene assemblata la sottostruttura, hanno un prezzo da 20 a 50 rubli e vengono utilizzati in migliaia.

Inoltre, l’assortimento standard non corrisponde sempre ai requisiti reali. Ci sono anche deviazioni atipiche dalla normale geometria a causa di perfezionamenti del design, caratteristiche del design e altri fattori. Di seguito è riportato un buon esempio di come seguire la tecnologia anche in condizioni di lavoro difficili senza inventare metodi di montaggio nuovi e non testati..

L'uso di piegatrici per lamiera nella costruzione

In primo luogo, è stata acquistata una vecchia piegatrice manuale per lavorare per 20 mila rubli con una parte di lavoro lunga poco più di un metro. Inoltre, una perforatrice fu costruita frettolosamente da un trapano sovietico: niente fronzoli, solo un’alimentazione verticale e un lettino. L’obiettivo era testare la produzione di parti, chiarire il diagramma di flusso di produzione e la sequenza di lavorazione.

Tutto è partito dalle basi: produzione su piccola scala di parti non standard, staffe di piegatura. Nel corso del tempo, la necessità di approvvigionamento periodico di pezzi è diventata meno pronunciata. Secondo stime medie, 120-150 parti sono uscite dal foglio quando la facciata è stata spostata a 50–70 mm dalla struttura di supporto. Cioè, le parti non erano solo sempre a portata di mano e nella giusta quantità, costano quasi la metà del prezzo.

Per sei mesi di attività, il personale dell’attrezzatura è stato aggiornato. La perforatrice fatta in casa è stata sostituita con una nuova macchina con un paio di mandrini per un rapido cambio dei diametri di scorrimento. Per il taglio, è stata acquistata una ghigliottina alternativa da un produttore di piegatura di fogli e una sega a nastro per tagliare il profilo formato e fare tagli per la piegatura del segmento.

L'uso di piegatrici per lamiera nella costruzione

Lo stimolo per un rinnovamento così serio è stato lo stesso listogib: dopo diverse serie di lavori con un foglio da 1,5 mm, alla fine si è allentato, inoltre, più volte è stato necessario saldare le crepe nei nodi tesi. Considerando l’esperienza del lavoro, ora c’è una chiara comprensione di quale tipo di piegatrice è necessaria. È stata acquistata una macchina per segmenti.

Più costoso è meglio?

Nell’esempio sopra, una piccola linea di produzione in lotti è equipaggiata con le attrezzature più semplici ed economiche. Ma spesso puoi trovare esempi del contrario, quando anche per lavori banali vengono acquistati i migliori campioni di apparecchiature fabbricate in Giappone o in Europa occidentale. Perché sta succedendo?

L'uso di piegatrici per lamiera nella costruzione

Il fatto è che il costo delle attrezzature dovrebbe essere equivalente al valore delle parti prodotte su di essa, per un volume specifico di tale produzione. Spieghiamo agli estremi: se una bobina di metallo viene messa in un laminatoio con un difetto in rotoli, in caso di difetto diventerà inutilizzabile nella sua interezza. Mentre il pezzo e gli elementi non decorativi possono essere modificati o rielaborati anche dopo il rifiuto.

L’altro lato è che devi sapere esattamente cosa hai intenzione di fare e quali operazioni deve eseguire la tua macchina, quali sono le dimensioni delle parti in ogni fase. In parole semplici, un listogib dovrebbe essere “sufficiente” per scopi specifici: per l’installazione di grondaie, un listogib elettrico è un evidente eccesso, mentre la fabbricazione di scatole e scatole senza una buona macchina a segmenti è appena possibile.

L'uso di piegatrici per lamiera nella costruzione

Miglioramenti e prodotti fatti in casa

Il problema dei prezzi elevati è anche una questione di ergonomia. È improbabile che le macchine più economiche dispongano di una buona flotta di componenti aggiuntivi che facilitino il taglio, il rotolamento e un controllo preciso dell’angolo. Ma l’acquisto di una macchina molto costosa solo perché viene fornito con un coltello a rulli fresco non ne vale ancora la pena.

Prima di tutto, perché apparecchiature simili possono essere trovate da un numero di produttori cinesi o persino domestici. Tale attrezzatura non funziona così bene, ma è abbastanza mantenibile e sostituibile.

L'uso di piegatrici per lamiera nella costruzione

Per un vero professionista, la macchina è solo una base, soggetta a revisione obbligatoria. Il letto, la trave e le cerniere sono difficili da riprodurre, ma facilitare il tuo lavoro è un desiderio completamente naturale e appagante. Fondamentalmente, il lavoro sulle macchine viene eseguito in tre direzioni:

  • motorizzazione e ritiro dalla trazione muscolare;
  • rafforzamento della struttura grazie alla maggiore potenza;
  • migliorare la sicurezza e migliorare le condizioni di lavoro.

Le modifiche sono molto diverse: da un’estensione elementare della tavola di alimentazione e della profondità di presa, a un cambiamento totale nel concetto di lavoro e alterazione del sistema di azionamento manuale. E su cose insignificanti come una taglierina fatta in casa per il taglio è fuori discussione: tali argomenti sono stati a lungo esauriti nei forum professionali, dove è stata offerta più di una ricetta per realizzare tali dispositivi. Così come i modi della sua inclusione nel costrutto unico della macchina.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy