Interruttori

Serie ABB S230R
Prezzo: S231R C16 interruttore unipolare – $ 3,3

Interruttori automatici per protezione da sovracorrente (Russia – Germania)

SPECIFICHE TECNICHE

Capacità di rottura: 4,5 kA.
TIPO CARATTERISTICO DI SPEGNIMENTO: C.
TENSIONE AC NOMINALE: 230 / 400V.
CORRENTE NOMINALE: 6-40 A.
NUMERO DI POLI: 1, 2, 3, 4.
RESISTENZA ALL’USURA (alla corrente nominale): 10000 cicli.
DIMENSIONI: interruttore unipolare – 17,5x85x68 mm (l’ultima cifra è dal piano della guida DIN); per il resto, la larghezza è un multiplo di 17,5 mm.
CARATTERISTICHE: parti metalliche del meccanismo di rilascio, piastre ramate dello scivolo ad arco; scanalatura per la targhetta; la possibilità di collegare contemporaneamente il cavo e le sbarre sia sopra che sotto il dispositivo.

ANALISI DEI CONSUMATORI

La serie comprende interruttori a 1, 2, 3 e 4 poli per correnti nominali da 6 a 40 A. Il numero di poli o moduli elementari, collegati tra loro, indica l’ultima cifra nella marcatura.

Nel design multipolare, le leve sono tenute insieme da una barra per formare una maniglia larga. Inoltre, una piastra invisibile dall’esterno passa attraverso i meccanismi di rilascio, che apre tutti i moduli contemporaneamente quando viene attivata la protezione in uno di essi.

Degno di nota è il meccanismo di rilascio, che consiste solo di parti metalliche e lo scivolo ad arco di piastre placcate in rame “plump”. Si ritiene che questo materiale sia il più adatto per la rottura e l’estinzione dell’arco.

In generale, quando si osserva la struttura interna dell’interruttore, si desidera esclamare: “Questa è la vera qualità tedesca!” Tuttavia, non cercare macchine di questa serie prodotte in Germania o in Italia – non sono sul nostro mercato. Solo da San Pietroburgo, che vengono prodotti su una catena di montaggio creata da ABB. Ci sono anche falsi, “schiavi” in un laboratorio sotterraneo negli ampi spazi russi o cinesi. Si distinguono dall’originale per una serie di funzioni. Il più “pesante” è che un vero interruttore con parti in rame non può essere leggero – S231R tipo C40 pesa 125 g.

Serie General Electric G60
Prezzo: interruttore unipolare C16 – $ 3,8.

Interruttori automatici per protezione da sovracorrente (Ungheria)

SPECIFICHE TECNICHE

Capacità di rottura: 6 kA.
TIPO DI CARATTERISTICHE DI SPEGNIMENTO: B, C, D.
TENSIONE AC NOMINALE: 230 / 400V.
CORRENTE NOMINALE: 2-63 A.
NUMERO DI POLI: 1, 2, 3, 4.
RESISTENZA ALL’USURA (alla corrente nominale): 10000 cicli.
DIMENSIONI: interruttore unipolare – 18x90x68 mm (l’ultima cifra – dal piano della guida DIN); per il resto, la larghezza è un multiplo di 18 mm.
CARATTERISTICHE: la possibilità di connettersi ai terminali inferiori di cavi e sbarre.

ANALISI DEI CONSUMATORI

Il dispositivo General Electric è uguale a quello della maggior parte degli analoghi. Cioè, hanno una piastra bimetallica con caratteristica di intervento del tempo corrente inversa, un rilascio elettromagnetico e uno scivolo ad arco. Ma…

In un progetto convenzionale, con un corto circuito, al primo momento, la corrente continua a seguire lo stesso percorso, viene aggiunto solo un traferro tra i contatti, riempito con una scarica ad arco. Quindi l’arco viene spostato nella camera e fino a quando non si spegne, la corrente scorrerà attraverso la piastra bimetallica, il solenoide e la camera. La particolarità della serie G è che a causa della diversa disposizione di questi elementi, il solenoide non solo disconnette meccanicamente i contatti, ma con il suo campo elettromagnetico “soffia” l’arco da essi su una striscia di metallo, lungo la quale “scivola” nella camera. Sebbene microscopico, si verifica una diminuzione del tempo di combustione dell’arco sui contatti. Quando la scarica entra nella camera, il percorso della corrente di cortocircuito cambia. Non passa più sulla piastra bimetallica, il che migliora anche il potere di interruzione e ha indubbiamente un effetto positivo sull’affidabilità del dispositivo. Sul lato positivo, queste “macchine” sono anche caratterizzate da un gran numero di piastre nello scivolo ad arco – ce ne sono 13..

Serie Kopp Green Electric
Prezzo: interruttore unipolare B16 – $ 3,3.

Interruttori automatici per protezione da sovracorrente (Germania)

SPECIFICHE TECNICHE

CAPACITÀ DI ROTTURA: 10 kA.
TIPO DI CARATTERISTICHE DI SCOLLEGAMENTO: B, C.
TENSIONE AC NOMINALE: 230 / 400V.
CORRENTE NOMINALE: 6-63 A (tipo B); 0,5-63 A (tipo C).
NUMERO DI POLI: 1, 2, 3, 4.
ENDURANCE (alla corrente nominale): 20.000 cicli.
DIMENSIONI: interruttore unipolare – 18x90x68 mm (l’ultima cifra – dal piano della guida DIN); per il resto, la larghezza è un multiplo di 18 mm.
CARATTERISTICHE: unità combinata di rilasci termici ed elettromagnetici; mancanza di connessioni flessibili; leva con posizione intermedia; indicazione a colori della posizione dei contatti del circuito principale; piastre di rame con scivolo ad arco; scanalatura per la targhetta; la possibilità di collegare sia cavi che sbarre.

ANALISI DEI CONSUMATORI

Gli specialisti di Kopp hanno creato un interruttore, il cui design è significativamente diverso da quello tradizionale. Esternamente, è uguale alle sue controparti, ma, considerando la struttura interna, non troveremo la solita piastra bimetallica. E questo nonostante il fatto che la “macchina” contenga interruttori sia termici che elettromagnetici.

Il trucco è questo. C’è ancora una piccola piastra bimetallica, che si trova alla base della bobina elettromagnetica. La corrente non la attraversa, si riscalda dal calore generato dagli avvolgimenti del solenoide. Questa soluzione esclude dalla progettazione conduttori flessibili, riduce il riscaldamento dell’interruttore e riduce le perdite di potenza nel dispositivo stesso di circa il 30%.

In pratica, spesso accade che il tradizionale rilascio termico di un polo intermedio (modulo) sia disattivato in modalità nominale solo a causa del riscaldamento dei poli adiacenti. I modelli Green Electric di Kopp non presentano questo svantaggio..

Un’altra caratteristica è la leva a tre posizioni. Con l’arresto manuale, viene fissato in posizione “OFF” e, se “automatico” viene attivato da un sovraccarico o da un cortocircuito, si arresta nella posizione intermedia “Ripristina”.

Legrand Lexic DX Series
Prezzo: interruttore a 2 poli (corrente 16 A, dispersione 30 mA) – $ 42,4.

Interruttori di corrente differenziale con protezione da sovracorrente integrata (Francia)

SPECIFICHE TECNICHE

Capacità di rottura: 6 kA.
TIPO CARATTERISTICO DI SPEGNIMENTO: C.
TENSIONE AC NOMINALE: 230 / 400V.
CORRENTE NOMINALE: 10-63 A.
NUMERO DI POLI: 2, 4.
RESISTENZA ALL’USURA (alla corrente nominale): 10000 cicli.
CORRENTE DIFFERENZIALE DI ROTTURA NOMINALE: 10, 30, 300 mA.
DIMENSIONI: interruttore bipolare – 71x83x70 mm; a quattro poli (con corrente nominale fino a 32 A) – 71x83x70 mm; a quattro poli (con corrente nominale 40, 50 e 63 A) – 125x83x70 mm (l’ultima cifra in dimensioni proviene dal piano della guida DIN).
CARATTERISTICHE: combinazione di interruttore automatico e dispositivo di corrente residua; una finestra trasparente per un’etichetta sull’intera larghezza del dispositivo; la capacità di connettersi ai terminali e ai cavi inferiori e agli attuali bus; otturatore che copre le parti in tensione del terminale quando lo si stringe.

ANALISI DEI CONSUMATORI

Questi dispositivi di combinazione contengono in un alloggiamento un interruttore di sovraccarico e di cortocircuito convenzionale e un interruttore di corrente residuo che reagisce alla perdita. La perdita è intesa come la differenza tra i valori della corrente che entra nel consumatore e la corrente che viene restituita alla rete.

In uno schema di cablaggio domestico progettato correttamente, ogni linea è protetta da un “automatico” e un interruttore differenziale. Pertanto, è logico che i dispositivi appaiano sul mercato che combinano le funzioni di entrambi. La Lexic DX beneficia anche del fatto che le versioni a quattro poli con correnti nominali fino a 32 A occupano uno spazio minimo nell’armadio elettrico – solo quattro moduli standard da 17,5 mm ciascuno. I modelli più potenti di questa serie sono già larghi sette moduli.

Serie Moeller Xclear CLS6
Prezzo: CLS6 C16 interruttore unipolare – $ 3,4.

Interruttori di sovracorrente (Germania o Austria)

SPECIFICHE TECNICHE

Capacità di rottura: 6 kA.
TIPO DI CARATTERISTICHE DI SPEGNIMENTO: B, C.
TENSIONE AC NOMINALE: 230 / 400V.
CORRENTE NOMINALE: 6-63 A (tipo B); 2-63 A (tipo C).
NUMERO DI POLI: 1, 2, 3, 4.
RESISTENZA ALL’USURA (alla corrente nominale): 8000 cicli.
DIMENSIONI: interruttore unipolare – 17,5x80x66 mm (l’ultima cifra è dal piano della guida DIN); per il resto, la larghezza è un multiplo di 17,5 mm.
CARATTERISTICHE: leva con posizione intermedia; indicazione a colori della posizione dei contatti del circuito principale; la possibilità di collegare sia cavi che sbarre.

ANALISI DEI CONSUMATORI

La società Moeller ha recentemente acquisito la società Felten & Guillaume, nota in Russia sin dai tempi pre-rivoluzionari. Pertanto, l’etichettatura della “macchina” contiene anche la “F&G “.

Le parti interne sono di alta precisione e buona fattura. Gli sviluppatori non hanno cercato di risparmiare sui materiali: i conduttori che trasportano corrente sono fatti di rame. Anche la griglia di uscita è fatta di esso, limitando l’emissione di scintille. La resistenza alla temperatura e l’invariabilità della geometria dello scivolo dell’arco sono fornite da un supporto di piastra fluoroplastica.

I terminali hanno un aspetto “a due piani”, che consente la connessione simultanea di cavo e bus. Sono spruzzati, consentendo l’uso di filo di rame e alluminio.

La leva del dispositivo con spegnimento manuale prende chiaramente la posizione “OFF” e con spegnimento automatico – una posizione non fissa tra i punti estremi.

VA 24-29
Prezzo: interruttore unipolare C16 – $ 0,9.

Interruttori automatici per protezione da sovracorrente (“Electroavtomat”, Russia)

SPECIFICHE TECNICHE

Capacità di rottura: 4,5 kA.
TIPO DI CARATTERISTICHE DI SPEGNIMENTO: B, C, D.
TENSIONE AC NOMINALE: 230 / 400V.
CORRENTE NOMINALE: 5-63 A.
NUMERO DI POLI: 1, 2, 3.
RESISTENZA ALL’USURA (alla corrente nominale): 10000 cicli.
DIMENSIONI: interruttore unipolare – 17,5x85x66 mm (l’ultima cifra è dal piano della guida DIN); per il resto, la larghezza è un multiplo di 17,5 mm.
CARATTERISTICHE: piastra adattatrice per il montaggio dell’interruttore non su una guida DIN, ma al posto della “macchina automatica” serie AE di vecchia generazione.

ANALISI DEI CONSUMATORI

I consumatori ordinari ora hanno l’opportunità di utilizzare i prodotti dell’azienda, che per molti anni ha lavorato solo per l’industria aeronautica e spaziale. Oggi le sue “macchine automatiche” e gli RCD salvano le case, la vita dei nostri concittadini e allo stesso tempo il budget di “Electroavtomat”.

VA 24-29 esternamente non è elegante come le controparti straniere (in particolare, la marcatura lascia molto a desiderare), ma all’interno tutto è fatto in modo corretto. Sebbene i materiali non siano utilizzati nel modo più moderno, in alcuni casi il design ne trae vantaggio solo da questo. Il rame “obsoleto” delle piastre dello scivolo ad arco è ciò di cui hai bisogno per un dispositivo affidabile. Non l’hanno salvato – ci sono 11 piatti nella camera. Non risparmiato argento per il contatto principale.

A proposito, nel 2000, gli sforzi degli sviluppatori sono stati premiati con il “Segno d’argento” alla mostra-concorso “All-Russian Mark”.

VA 60-26
Prezzo: interruttore unipolare C16 – $ 1,3.

Interruttori automatici per protezione da sovracorrente (“Tiraspol Electrical Apparatus Plant”, Moldavia)

SPECIFICHE TECNICHE

CAPACITÀ DI ROTTURA: 3 kA.
TIPO DI CARATTERISTICHE DI SPEGNIMENTO: B, C, D.
TENSIONE CA NOMINALE: 220/440 V.
CORRENTE NOMINALE: 6,3-40 A.
NUMERO DI POLI: 1, 2, 3.
RESISTENZA ALL’USURA (alla corrente nominale): 10000 cicli.
DIMENSIONI: interruttore unipolare – 12,5x85x61 mm (l’ultima cifra è dal piano della guida DIN); per il resto, la larghezza è un multiplo di 12,5 mm.
CARATTERISTICHE: larghezza del corpo ridotta; parti metalliche del meccanismo di rilascio.

ANALISI DEI CONSUMATORI

Il VA 60-26 moldavo ripete alcune soluzioni incorporate nel dispositivo Siemens del vecchio design, che attualmente differisce da quello generalmente accettato. In particolare, non è il nucleo che si muove nel rilascio elettromagnetico, ma la piastra attratta da esso. Un altro punto: se lo scivolo dell’arco si trova di solito lontano dal contatto principale, allora qui lo circonda su tre lati. Il volume della camera è molto più modesto di quello della maggior parte delle altre “macchine automatiche” e contiene solo quattro piastre.

Il meccanismo di rilascio è in metallo, solido, ispira fiducia.

Gli “automi” non sono privi delle tipiche carenze “sovietiche”. Non ci sono tacche o nervature sulle morsettiere per una migliore ritenzione del filo. Vengono utilizzate viti a testa piatta, sebbene Phillips sia diventato comune. (Va notato in particolare che l’impresa produce anche la serie VA 66-29 con una larghezza del modulo di 17,5 mm, in cui questi inconvenienti non sono più presenti.) Un altro punto riguardante l’installazione. Tutti i dispositivi di altri produttori, montati su una guida DIN, sono allineati, il che consente di coprire tutto l’interno dell’armadio elettrico con un pannello decorativo, lasciando accessibili solo le parti centrali con i comandi. E solo VA 60-26 sono posizionati con uno spostamento verso il basso significativo, che non si adatta perfettamente ai ritagli del pannello.

Tuttavia, questi prodotti hanno anche un grande “più” – “macchine” strette che ti aiuteranno a uscire dalla situazione quando non c’è abbastanza spazio nel quadro.

Serie DEK VA-101 (Elf) / Serie INTES AB 47-60 / Serie IEK VA 47-29
Prezzo: interruttore unipolare C16 – $ 1,0 / $ 1,1 / $ 1,45.

Interruttori automatici per protezione da sovracorrente (Russia – Cina)

SPECIFICHE TECNICHE

Capacità di rottura: 3/6 / 4,5 kA.
TIPO DI CARATTERISTICHE DI SPEGNIMENTO: B, C, D.
TENSIONE AC NOMINALE: DEK – 230/400 V; INTES – 240/415 V; IEK – 230/400 V.
CORRENTE NOMINALE: 1 – 63 A.
NUMERO DI POLI: 1, 2, 3, 4.
DURATA DELL’USURA (alla corrente nominale): 6000 cicli.
DIMENSIONI: interruttore unipolare – 18x77x70 mm (l’ultima cifra – dal piano della guida DIN); per il resto, la larghezza è un multiplo di 18 mm.
CARATTERISTICHE: design tradizionale; striscia di adattamento (offerta da aziende IEK e DEK) per il montaggio dell’interruttore non su una guida DIN, ma al posto della “macchina automatica” di vecchia generazione della serie AE.

ANALISI DEI CONSUMATORI

Le descrizioni degli interruttori di circuito dei tre marchi dovevano essere combinate, perché all’atto dell’apertura si è scoperto che erano esattamente le stesse all’interno (i campioni sono stati forniti dagli stessi titolari del marchio, quindi non possono esserci problemi di falsi). Inoltre, può essere visto dai certificati di conformità: sono prodotti in Cina, nella stessa città, anche se non è un dato di fatto che nella stessa impresa.

Si notano solo piccole differenze nei materiali utilizzati. Ad esempio, l’area di contatto stazionaria per INTES è in rame, mentre per DEK e IEK ha un rivestimento “argento” di bismuto di stagno. La piastra lungo la quale l’arco scivola nella camera, per DEK – acciaio, ricoperto di rame, e per il resto – “ferro”.

Per scoprire come la plastica dei meccanismi di rilascio si comporterà ad alte temperature, è stato effettuato un semplice test: tre campioni sono stati fatti bollire in acqua bollente per un’ora (a proposito, quasi secondo GOST, secondo il quale la resistenza termica viene controllata in una camera calda a una temperatura di 100 gradi per lo stesso periodo di tempo ). Questo test non ha avuto conseguenze negative..

Non è chiaro perché i produttori dichiarino valori di capacità di interruzione diversi. A proposito, il GOST russo richiede che l’interruttore sia in grado di resistere a 4000 cicli di apertura-chiusura manuale di contatti sotto carico con corrente nominale.

Esternamente, gli “automi” sembrano gemelli. Gli alloggiamenti differiscono solo per i segni. I produttori hanno provato e impresso sulla superficie laterale ulteriori informazioni, individuali per ciascun cliente.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: