Vino di mora fatto in casa: ricette

Il contenuto dell’articolo



È facile trovare chokeberry alle nostre latitudini; cresce in giardini, foreste e piantagioni. È usato raramente per la vinificazione in casa a causa dell’amarezza e dell’astringenza distintivi. D’altra parte, l’aronia è di particolare beneficio per il corpo. La ricetta giusta aiuterà a fare un delizioso vino fatto in casa da questa bacca. Una moderata quantità di vino Chokeberry può risolvere molti problemi di salute.

Che cos’è il chokeberry nero

Chokeberry (aronia) – arbusto o albero di frutta alto circa 2 m. Le foglie nella foto possono essere confuse con le ciliegie. Le bacche lucenti del chokeberry hanno un colore nero-viola o nero con una fioritura bluastra. Hanno un sapore agrodolce con astringenza astringente. Quest’ultimo è fortemente pronunciato se le bacche sono acerbe. Puoi coltivare una pianta sul tuo sito come decorativa, medicinale o alimentare. Le bacche maturano in agosto-settembre.

Il vino di sorbo nero fatto in casa è molto salutare. Le bacche di Aronia contengono un ricco complesso di vitamine, micro e macro elementi, zuccheri, tannini e pectina. La composizione dei frutti – boro, fluoro, ferro, beta-carotene, glucosio, fruttosio, saccarosio e molte vitamine. L’Aronia contiene 2 volte più vitamina P del ribes nero, 20 volte più delle mele e delle arance. Il contenuto di iodio è 4 volte superiore a quello di fragole, lamponi e uva spina.

Grazie alle sue proprietà speciali, i frutti vengono utilizzati per il trattamento e la prevenzione dell’ipertensione, l’aterosclerosi. Aronia è di grande beneficio nella gastrite con bassa acidità. Si consiglia di utilizzare i frutti della pianta per le malattie vascolari, che sono accompagnate da fragilità della parete vascolare, elevata permeabilità. Tali malattie includono:

  • morbillo;
  • capillarotoxicosis;
  • eczema;
  • scarlattina;
  • vasculite allergica.

Le sostanze pectiniche rimuovono dal corpo sostanze radioattive, metalli pesanti, vari microrganismi patogeni. Le pectine influenzano in modo sicuro il funzionamento del tratto digestivo, alleviano gli spasmi e rimuovono la bile in eccesso dal corpo. La camomilla è in grado di rafforzare i vasi sanguigni, rendere le loro pareti più elastiche e resistenti. Il vino Aronia fatto in casa normalizza la pressione sanguigna, abbassa il colesterolo nel sangue.

Si consiglia l’uso della camomilla a basso contenuto di piastrine nel sangue, sanguinamento, aterosclerosi, diabete, reumatismi, allergie. Studi condotti da medici hanno dimostrato che il chokeberry migliora la funzionalità epatica. Il consumo regolare di frutta porta al rafforzamento del sistema immunitario, migliora il funzionamento del sistema endocrino.

Bacche di Aronia

Come fare il vino Chokeberry

I vini fatti in casa sono sempre migliori e più sani dei vini da negozio. I produttori di vino hanno messo in evidenza 3 tecniche per preparare un drink con chokeberry:

  1. classico;
  2. rovinare;
  3. come cahors.

La tecnica classica è semplice. Il succo è ottenuto da more fresche, la polpa non è sottoposta a trattamento termico. Quindi zucchero e lievito vengono aggiunti alla polpa. Un grande svantaggio di questa tecnologia è che il succo di bacche non viene utilizzato in modo efficace. Un sacco di succo e sostanze nutritive rimangono nella pappa. Molte casalinghe non lanciano polpa quando usano questa tecnologia, ma ne ricavano marmellate e altri dolci.

Il metodo di imitazione è il più popolare tra coloro che producono vino fatto in casa da chokeberry. Le bacche impastano e spremono il succo con cura. Il liquido viene versato in un contenitore pulito e inviato al freddo. La polpa viene riempita con acqua, lasciata per il processo di fermentazione. La miscela viene spesso miscelata in modo che il pezzo non si deteriori. Successivamente, la polpa viene spremuta, il liquido risultante viene combinato con il succo precedentemente spremuto. Inoltre, il processo procede in modo classico. L’unico inconveniente di questa tecnica è che la polpa è capricciosa e richiede un monitoraggio costante..

Anche la tecnologia di Cahors è nota. Anche i principianti possono produrre vino fatto in casa dall’aronia in questo modo. Dalle bacche schiacciate, spremi il succo. La polpa rimanente viene immediatamente versata con acqua calda – circa 80 gradi. La miscela deve essere infusa per un giorno – fino al gonfiore. Dopo il tempo, è necessario spremere la polpa e mescolare il liquido con il succo precedentemente ottenuto. La pasta di calore può essere lavorata fino a 3 volte.

Ricetta del vino fatto in casa Blackberry

Il vino di Aronia in casa viene spesso preparato, anche se causa alcune difficoltà nella produzione. Il modo più semplice per produrre more per dare il succo è la fermentazione. Il processo dovrebbe durare 7-9 giorni, mescolare la polpa 2 volte al giorno. Un’altra possibile difficoltà: qualsiasi bevanda di cenere di montagna nera può essere amara. Evitare questo è semplice: raccogli le bacche dopo che le gelate colpiscono, quindi le bacche di sorbo perdono l’amarezza in eccesso.

Il vino fatto in casa dalle ceneri di montagna nere sarà trasparente se lo versi durante la fermentazione in un contenitore pulito una volta alla settimana. Per attivare la fermentazione, puoi aggiungere l’uvetta. Cerca di non toccare il sedimento. Eseguire la procedura fino al completamento della fermentazione. Quindi imbottiglia il vino e lascia maturare. Se noti che la tua bevanda fatta in casa è torbida, scolarla in bottiglie pulite.

Con Vodka

Questa ricetta è la più semplice, quasi di base. Il vino Chokeberry fatto in casa con vodka non ha ingredienti extra. Se lo si desidera, è possibile sperimentare la quantità di zucchero per ottenere un gusto gradevole. Il vino fortificato che ne risulta ha un piacevole colore legnoso e un odore caratteristico di cenere di montagna. La fortezza non interferisce con il gusto: una bevanda fatta in casa riscalda bene in inverno.

Ingredienti:

  • Bacche di Aronia – 1 kg;
  • vodka – 1 l;
  • zucchero – 500 g.

Metodo di cottura:

  1. Ordina, sciacqua le bacche di cenere di montagna nera. Mettili in un barattolo.
  2. Aggiungi un litro di vodka lì.
  3. Aggiungi 500 grammi di zucchero, mescola accuratamente..
  4. Chiudi il barattolo con un coperchio. Metti in un luogo buio per 60–70 giorni. Il vino deve essere infuso a temperatura ambiente. Ogni 4-5 giorni, la nave deve essere scossa.
  5. Alla fine del termine, la bevanda finita deve essere filtrata attraverso una garza. Versare il vino purificato in una bottiglia, chiudere ermeticamente con tappi di sughero.

Vino pronto con vodka

Con Foglie Di Ciliegio

I vini neri di Aronia sono apprezzati per i loro aromi speciali e il sapore aspro. Le foglie di ciliegio possono esaltare l’aroma e il gusto della bevanda. Una tale ricetta per il vino dell’Aronia ti consente di preparare una bevanda curativa il più rapidamente possibile. È così facile fare un drink fatto in casa che anche una casalinga inesperta può gestirlo. Puoi fare un drink la sera, servire il giorno successivo.

Ingredienti:

  • bacche di chokeberry nero – 1 bicchiere;
  • foglie di ciliegio – 100 g;
  • acqua – 1 l;
  • vodka – 0,5 l;
  • zucchero – 1 tazza;
  • acido citrico – 1 cucchiaino.

Metodo di cottura:

  1. Riempi le foglie di ciliegia con aronia con acqua, metti a fuoco. Fai bollire gli ingredienti per 15 minuti.
  2. Fresco, strizza le foglie.
  3. Aggiungi acido citrico e zucchero nella padella, fai sobbollire per 20 minuti. La miscela non deve bollire troppo.
  4. Raffreddare la bevanda e il filtro.
  5. Versa la vodka nel brodo freddo e mescola.
  6. Lascia fermentare il vino per 6-8 ore e puoi iniziare a bere.

Vino in bicchieri

Cannella

Il vino aronia cotto in casa ha un gusto e un aroma speciali. La cosa principale è seguire chiaramente le istruzioni fino alla fine del processo di fermentazione. Capirai che il processo termina quando il vino si illumina e l’anidride carbonica smette di fuoriuscire attraverso la tenuta d’acqua. La maturazione terminerà completamente tra 6 mesi. Il gusto della bevanda secondo questa ricetta ricorda lo sciroppo grazie alle spezie..

Ingredienti:

  • bacche di aronia – 5 kg;
  • zucchero – 4 kg;
  • cannella – 5 g;
  • vodka – 0,5 l.

Metodo di cottura:

  1. Ordina le bacche e schiacciale con un parassita o le mani di legno. Non c’è bisogno di lavarli. I frutti non lavati contengono lievito naturale.
  2. Metti il ​​prodotto in un contenitore a collo largo; puoi usare una bacinella o un secchio. Copri la nave con un panno e crea un luogo caldo.
  3. Mescolare le bacche il più spesso possibile fino all’inizio della fermentazione..
  4. Dopo 8-9 giorni, spremere il succo dalla polpa e filtrarlo accuratamente più volte..
  5. Metti il ​​succo in un serbatoio di fermentazione e attendi fino al termine del processo di fermentazione.
  6. Filtra a fondo il vino e mescola con la vodka. Bevanda in bottiglia.
  7. Tappi le bottiglie di sughero e mettile in un luogo fresco..

Processo di fermentazione

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: