Pasta lievitata – ricette con foto. Come preparare il lievito sfoglia in casa

Il contenuto dell’articolo



Usando un soffio a base di lievito, puoi cucinare molti piatti deliziosi. Pizze, bignè dolci, bignè, torte aggiungeranno varietà alla cucina di qualsiasi hostess. Con uno sforzo, puoi cucinare tutto a casa, che darà alla cottura un gusto speciale e creerà un’atmosfera di comfort attorno al tavolo di famiglia.

La tecnologia di preparazione della pasta sfoglia al lievito

Avendo l’opportunità di acquistare un impasto surgelato pronto, è interessante provare a impastarlo da soli. La chiave del successo nella tecnologia di cottura è il corretto ordine di posa degli ingredienti, nonché la conoscenza di come realizzare l’impasto giusto, quale dovrebbe essere la temperatura, il tempo di ogni passaggio. Quindi come preparare la pasta sfoglia al lievito a casa?

Come fare la pasta sfoglia a casa

Prima di impastare la pasta lievitata, devi imparare come preparare una pasta di lievito secco:

  • Aggiungi lo zucchero, il lievito secco e 0,5 tazze di farina al latte caldo, mescola.
  • Coprire con un asciugamano, mettere in un luogo caldo per 30 minuti per attivare il lievito.
  • Aggiungi il burro.
  • Versare la farina e impastare, quindi lasciar riposare per 20 minuti.
  • Puoi mettere una massa in un bagno d’acqua. Per fare questo, metti una ciotola con essa (coperta con un asciugamano umido) in acqua calda.

Come stendere la pasta sfoglia

  • È importante allontanare il mattarello da te.
  • C’è un segreto su come arrotolare correttamente la pasta sfoglia: più volte la pieghi e la passi con un mattarello, più strati ci saranno.
  • Dopo ogni rotolamento, l’intera massa deve essere raffreddata mettendola in frigorifero per un’ora. Ripeti la procedura 4-5 volte.

Il pasticcere rotola la pasta

Come cuocere la pasta lievitata a pasta sfoglia

Prima di cucinare l’opzione burro, è necessario prestare attenzione a come cuocere la pasta lievitata in forno secondo le regole. Quando si posizionano i prodotti formati, è necessario pungere la parte superiore con una forchetta in modo che il vapore fuoriesca durante la cottura e la superficie sia liscia. È importante preriscaldare e cuocere il forno a una temperatura di almeno 220-230 ° C.

Quanta pasta lievitata viene preparata

La differenza nella domanda su quanto cuocere la pasta sfoglia al lievito, forse con quale forno è fatto:

  • Se è elettrico, viene impostata la temperatura desiderata, modalità convezione, che aiuta nella cottura uniforme dei panini.
  • Nel riscaldamento a gas va solo dal basso e la pasta può bruciare sul fondo, ma non cuocere all’interno, quindi è importante preriscaldare il forno e quindi regolare la temperatura. I bignè e altri prodotti vengono cotti rapidamente, 20-25 minuti.

Ricetta Pasta Lievitata Sfoglia

La differenza tra lievito e sbuffi di lievito è che questi ultimi sono più morbidi e più soffici rispetto al primo. La ricetta classica per la pasta lievitata in casa non è complicata, la preparazione varia a seconda del ripieno scelto. Una ricetta passo-passo per cucinare aiuterà questa hostess alle prime armi in questo modo semplice..

Pasta lievitata pronta

Pasta lievitata a casa

  • Tempo di cottura: 6-7 ore.
  • Dosi per confezione: 1 torta o 12 sfogliatine.
  • Contenuto calorico: 362 kcal per 100 g.
  • Scopo: per cuocere torte o bignè, cornetti.
  • Cucina: a casa.
  • La complessità della preparazione: difficile.

Affinché la pasta di lievito sfoglia venga preparata secondo le regole, viene sviluppato un algoritmo di cottura. È anche importante prendersi cura di se stessi in modo che la cottura sia confortevole per la padrona di casa: la temperatura e l’umidità in cucina, i prodotti posizionati convenientemente rafforzeranno l’ispirazione nel padroneggiare questa non semplice, ma sorprendente scienza della cottura di pasta sfoglia. Una ricetta con una foto ti aiuterà a visualizzare come stenderla e come cucinarla correttamente.

Ingredienti:

  • farina – 4 cucchiai;
  • burro – 250 g;
  • latte – 250 ml;
  • zucchero – 80 g;
  • lievito secco – 7 g;
  • 1 cucchiaino scorza di limone o un pizzico di vaniglia;
  • sale – un pizzico.

Metodo di cottura:

  1. Versare lo zucchero in 100 ml di latte caldo, mescolare e sbriciolare il lievito. Setaccia 1 cucchiaio. Farina. Mescolare e lasciare l’impasto in un luogo caldo per 30 minuti.
  2. Versare questo composto in una ciotola e aggiungere latte caldo, sale, mescolare. Inserisci il resto della farina, la scorza di limone o la vaniglia, mescola. Aggiungi 50 g di olio. Impastare di nuovo l’intera massa per almeno 15 minuti, coprire con un film e mettere in frigorifero per 3 ore.
  3. Trasferisci l’olio rimanente su un foglio di pergamena. Copri la parte superiore con un secondo foglio di pergamena. Successivamente, è necessario arrotolare la formazione in una forma rettangolare. Mettiamo in frigo.
  4. Dopo un’ora abbiamo capito, arrotolare l’intera massa in un rettangolo. Mettiamo uno strato di olio su di esso e lo copriamo con il resto di 1/3. Quindi avvolgiamo l’altro bordo con olio su questo, dopo di che si formano tre strati.
  5. Con un mattarello, iniziamo a srotolare la massa finita in modo che l’olio venga distribuito uniformemente. Ancora una volta pieghiamo lo strato rettangolare come per la prima volta e lo stendiamo di nuovo, dopo di che raffreddiamo.
  6. Dopo un’ora, usciamo, ripetiamo il processo di rotolamento e piegatura della formazione. Raffreddare di nuovo.

Uno strato di pasta lievitata prima del taglio

Pasta Sfoglia istantanea al lievito

  • Tempo di cottura: 30 minuti + 2 ore per il raffreddamento.
  • Dosi per confezione: 2 torte.
  • Contenuto calorico: 350 kcal per 100 g.
  • Scopo: per colazione, pranzo e cena.
  • Cucina: russa.
  • Difficoltà: media.

È possibile cucinare una pasta lievitata a pasta sfoglia, la qualità del piatto non ne risentirà, solo gli strati saranno inferiori. Questa base di cottura è diversa in quanto può essere congelata mettendola nel congelatore e utilizzata dopo alcuni mesi. È adatto a qualsiasi ripieno, dal salato al dolce – al gusto e all’idea della padrona di casa, di conseguenza risulta tenero e croccante.

Ingredienti:

  • farina – 750 g;
  • lievito secco – 7g;
  • latte caldo – 135 ml;
  • acqua calda – 85 ml;
  • uovo – 1 pz .;
  • burro o margarina – 200 g;
  • sale – 1 cucchiaino;
  • zucchero – 3 cucchiaini.

Metodo di cottura:

  1. Sciogli il lievito in acqua con 1 cucchiaino. Sahara. Lasciare in un luogo caldo per 15 minuti, mescolare.
  2. Setacciare la farina sul tavolo, mescolarla con zucchero e sale. Strofiniamo lì la margarina. Tritiamo con un coltello fino a formare piccole briciole.
  3. In una miscela adatta con lievito, versare il resto del latte con l’uovo e mescolare.
  4. Formiamo uno scivolo dalla miscela di farina e facciamo una depressione nel mezzo, in cui versiamo gli ingredienti liquidi.
  5. Impastare l’intera massa per 15 minuti, avvolgere nella pellicola trasparente e raffreddare per 2 ore.
  6. Successivamente, è possibile formare prodotti.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy