È possibile congelare la ricotta nel congelatore

Il contenuto dell’articolo



Prodotto proteico del latte acido, ottenuto riscaldando latte acido o kefir, seguito dalla separazione del siero di latte – ricotta. È diviso in base al grasso contenuto in cagliata grassa (17%) in grassetto (7-9%) e non grassa (non più del 2,5%). È usato come prodotto indipendente o come ingrediente per cucinare piatti: frittelle, frittelle di ricotta, casseruole, cheesecake. Ci sono situazioni in cui esiste un prodotto a base di latte extra fermentato. È possibile congelare la ricotta per la conservazione? Il suo gusto e le sue qualità nutrizionali si deterioreranno??

La ricotta perde le sue proprietà dopo il congelamento

La ricotta è ricca di proteine ​​lentamente assimilate (caseina), contiene più di 15 g di proteine ​​per 100 g. Contiene un’alta concentrazione di calcio, fosforo, magnesio, vitamine dei gruppi B, A, C, PP. Gli esperti affermano che è possibile conservare la ricotta nel congelatore: dopo un adeguato congelamento e scongelamento, tutte le qualità utili del prodotto vengono conservate. È congelato a temperature fino a -20 gradi, quindi può essere conservato per un massimo di due mesi.

Le capacità industriali degli impianti lattiero-caseari consentono la produzione del cosiddetto congelamento d’urto, in cui il prodotto si congela in un tempo estremamente breve a una temperatura molto bassa, circa -35 gradi. Se congeli la ricotta in un congelatore a casa a una temperatura di una camera normale da -5 a -10 gradi, il sapore della ricotta si deteriorerà in modo significativo.

Sotto l’influenza della temperatura sotto lo zero, la struttura del prodotto a base di latte fermentato cambia. Il liquido al suo interno subisce un processo di cristallizzazione. Quando si scongela, inizia la delaminazione, il gusto della ricotta risultante cambia a causa del fatto che i microrganismi in essa contenuti sono attivati, il processo di fermentazione inizia, a causa della raccolta impropria.

I benefici e i danni della ricotta congelata

Questo tipo di prodotto si ottiene drenando il siero di latte dalla base del latte, lasciando una massa proteica pulita e gustosa e una piccola quantità di carboidrati, quindi è estremamente saturo di sostanze nutritive, vitamine e oligoelementi, vedi foto. Le proteine ​​vengono scomposte dai batteri lattici in utili aminoacidi:

  • lisina, indispensabile per il normale funzionamento del fegato;
  • la metionina, che impedisce lo sviluppo dell’aterosclerosi, aiuta ad eliminare il colesterolo, a normalizzare lo sfondo emotivo;
  • colina, necessaria per il normale funzionamento del sistema nervoso umano.

Cagliata in un piatto

La ricotta deve essere consumata da persone con patologie del sistema cardiovascolare, tratto gastrointestinale, organi addominali, obesità, aterosclerosi, ipertensione, colecistite, con fratture, problemi articolari. A causa dell’elevato contenuto di calcio, è necessario un prodotto a base di latte fermentato per donne in gravidanza e in allattamento, bambini, adolescenti e anziani. Gli atleti usano la ricotta per ricostituire le riserve proteiche e costruire i muscoli.

L’uso di ricotta dietetica ha un contenuto di grassi minimo, la cui tecnologia di produzione è la fermentazione lattica del latte scremato, introducendo un lievito speciale, vedi foto. Questo prodotto contiene la massima quantità di calcio fosforo e vitamina PP, che rinforza il sistema scheletrico, migliora l’elasticità vascolare e guarisce la microflora intestinale. Tutte le proprietà utili della ricotta sono conservate in un prodotto congelato, fatte salve le regole per la sua preparazione e scongelamento.

Il rapporto tra beneficio e danno della cagliata dipende dal metodo di produzione e dalla qualità del prodotto. Una grande concentrazione di componenti biologicamente attivi è contenuta in un prodotto preparato in casa fermentando il latte naturale. Non è consigliabile utilizzare la ricotta scaduta, come la microflora patogena si moltiplica attivamente in essa.

È possibile congelare la ricotta dolce e come conservarla correttamente? Non è consigliabile mangiare fresco, congelare, conservare cagliate e masse dolci. Contengono una grande quantità di zucchero e suoi sostituti, conservanti, stabilizzanti, aromi sintetici ed emulsionanti. Tali additivi sono dannosi per la salute in forma fresca e scongelata, anche se vengono osservate tutte le regole di preparazione e scongelamento del prodotto. Deve essere conservato sul ripiano superiore del frigorifero, entro la data di scadenza indicata sulla confezione.

È possibile conservare la ricotta nel congelatore

La ricotta fatta in casa può essere conservata in frigorifero per 2-4 giorni a bassa umidità (fino al 50%), se viene trasferita da un sacchetto di plastica a un cerotto smaltato o ceramico. La durata di conservazione di un analogo del negozio è di fino a una settimana, come i produttori aggiungono conservanti per aumentarne la durata. Il prodotto appena preparato viene sottoposto a congelamento profondo che, dopo lo scongelamento, può essere consumato senza trattamento termico. Per quanto riguarda il prodotto pastoso simile a un negozio, non è consigliabile congelarlo; la preferenza dovrebbe essere data al granuloso.

Per congelare la ricotta per la conservazione, la temperatura del congelatore deve essere impostata ad almeno -18 gradi (3 o 4 divisioni in scala sulla manopola). Il congelamento sostanziale estende la durata a 1-2 mesi. Un prodotto così congelato conserva le sue proprietà preziose e utili, ma prima di utilizzarlo direttamente, è necessario scongelarlo.

Ricotta e ciliegia

Come congelare

Per avere sempre gustosa ricotta fresca sul tavolo, deve essere congelata e conservata correttamente:

  1. Per il congelamento, è necessario prendere solo un prodotto fresco di produzione industriale o domestica.
  2. L’uso di sacchetti di plastica non è raccomandato. La preferenza dovrebbe essere data ai contenitori di vetro o smaltati, che possono già essere avvolti in cellophane e firmati con un pennarello (nome e data del prodotto).
  3. I serbatoi non devono essere riempiti fino in cima, come durante il congelamento, il liquido nel prodotto inizierà a espandersi e occuperà l’intero volume fornito.
  4. Si consiglia di congelare la cagliata in porzioni, come il prodotto scongelato non può essere nuovamente raccolto.
  5. Puoi congelare cibi pronti: la ricotta viene utilizzata per preparare frittelle, gnocchi, cheesecake, preparati secondo la ricetta classica, quindi confezionati e congelati. Quindi la cagliata non cambia sapore, ma viene conservata più a lungo.

Come scongelare la ricotta

Dopo il processo di scongelamento, il prodotto a base di latte fermentato deve essere strizzato per rimuovere il siero di latte in eccesso, poiché non ha più proprietà utili. Va tenuto presente che la cagliata dopo lo scongelamento dovrebbe corrispondere pienamente al prodotto fresco: avere un colore bianco, un gusto e un aroma gradevoli. A seconda del metodo di utilizzo, esistono diversi modi per scongelare questo prodotto lattiero-caseario:

  1. Per il consumo fresco, viene scongelato sul ripiano inferiore del frigorifero per circa 12 ore.
  2. Per cottura seguita da trattamento termico – a temperatura ambiente per circa 3-4 ore.
  3. Nel microonde con funzione di scongelamento per cottura con cagliata.
  4. Per lo scongelamento, seguito dalla cottura in forno, è possibile utilizzare un multicucina, per questo si consiglia di impostare il dispositivo a una temperatura di +20 gradi.

Ricotta con fragole

Cosa può essere preparato dalla ricotta congelata

La cagliata scongelata, cotta secondo tutte le regole, può essere consumata fresca se scongelata gradualmente in frigorifero. In altri casi, il prodotto viene utilizzato come ingrediente per la preparazione di altri deliziosi piatti, vedi ricette e foto:

  1. Torte di formaggio. Per la loro preparazione, è necessario mescolare 200 g di ricotta, un uovo, 1 cucchiaio. zucchero e panna acida. Impastare, quindi aggiungere 0,5 cucchiai. farina e un pizzico di soda. Impastare la pasta, formare dei piccoli “tortini”, friggere su entrambi i lati in olio vegetale fino a dorarli.
  2. Casseruola Di Pasta. Mescola 250 g di pasta bollita con 150 g di ricotta, 2 uova, 1 cucchiaio. Sahara. Metti la massa su una padella unta di burro, inforna a 200 ° per 15-20 minuti.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy