Cialde viennesi: ricette

Il contenuto dell’articolo



Ogni casalinga dovrebbe sapere come cucinare le cialde viennesi morbide a casa. Questa deliziosa delizia è amata da adulti e bambini, perché è gustosa e aromatica grazie all’uso di ingredienti di alta qualità. Per farlo, devi imparare a cucinare l’impasto e posizionarlo correttamente in un waffle elettrico.

Come preparare cialde viennesi

Come altri piatti, la cottura dei waffle viennesi inizia con la selezione della ricetta e degli ingredienti. I prodotti belgi si distinguono per splendore e morbidezza, gusto e volume delicati. Cuocerli a casa è facile se conosci i segreti della pasta. Gli spazi vuoti risultanti possono essere fissati insieme a otturazioni dolci o serviti con formaggio salato e prodotti affumicati, in modo che il piatto possa essere un dessert o uno spuntino.

La composizione utilizza farina, latte, uova e zucchero. Di questi, la massa di prova viene impastata e cotta con un waffle o un produttore di sandwich. Quando si riempiono gli strumenti, vale la pena assicurarsi che l’impasto copra completamente le cellule, ma non fuoriesca. Dopo la sigillatura, chiudere il coperchio dell’apparecchio e friggere la crosta per 4 minuti. Per gli elettrodomestici sovietici è necessario un po ‘più di tempo: friggi i prodotti in una tonalità beige chiaro in modo che inizino a scoppiettare.

L’impasto

Quando si prepara uno spuntino belga, è importante impastare correttamente l’impasto per i waffle morbidi. Per questo, vengono presi prodotti a temperatura ambiente: burro o margarina ammorbidita, uova riscaldate e una base. Quest’ultimo può essere diverso: latte, kefir, crema e persino yogurt senza additivi. La farina per impasto è presa di grano, preferibilmente macinata finemente e premium. Se prendi la farina vecchia, ottieni prodotti molto umidi e, se asciutti, si sbriciolano e insapore.

La ricetta per l’impasto prevede la setacciatura obbligatoria della farina, che conferirà ai prodotti elasticità e saturazione di ossigeno. L’olio per la ricetta deve essere preso solo il più fresco – se è stato fatto più di 10 giorni fa, è meglio prenderne un altro. Invece di crema, puoi prendere la margarina vegetale o culinaria. Il latte intero viene assunto con un contenuto di grassi fino al 2%, per ottenere un gusto caramello, puoi farlo sciogliere. Lo zucchero viene assunto sotto forma di sabbia o polvere e al posto delle uova di gallina è bene prendere la quaglia.

Dei componenti richiesti, un lievito o un bicarbonato di sodio, sarà richiesto un olio per rivestimento di forma. Se si cuoce il prodotto nel forno, è possibile utilizzare stampi in silicone per i quali non è necessaria la lubrificazione. Per impastare un impasto semplice, devi mescolare tutti i prodotti secchi e versare quelli liquidi. Per ariosità, sbatti i bianchi separatamente dalle parti del tuorlo e aggiungi alla fine.

Pasta pronta per waffle viennesi

Ricetta Waffle Viennese

Per ogni cuoco, una ricetta per waffle viennese a casa sarà utile. Per facilitare la cottura, avrai bisogno di una ricetta con una foto che aiuti a comprendere la correttezza delle azioni e l’ordine dei prodotti di segnalibro. Una ricetta passo-passo è utile anche per le casalinghe principianti che cucinano il dessert per la prima volta. Per dare il gusto delicato, puoi cuocerlo con l’aggiunta di zucchero vanigliato, cannella. L’aroma speziato si distingue per i prodotti cotti con inclusioni di noce moscata grattugiata, essenza di mandorle, cacao o scorza di agrumi. Gli adulti apprezzeranno i sapori di rum e brandy, succo di limone.

Ricetta waffle viennese in un waffle elettrico

  • Tempo di cottura: 1 ora.
  • Dosi per confezione: 6 persone.
  • Piatti calorici: 300 kcal.
  • Scopo: per dessert.
  • Cucina: autore.
  • Difficoltà: media.

Deliziosi e teneri, morbidi waffle in un waffle sono realizzati secondo una ricetta tradizionale. Sono perfettamente serviti per dessert in combinazione con panna montata, miele o marmellata. Spolverati di zucchero a velo, saranno un’ottima colazione per un bambino o uno spuntino con tè o caffè al lavoro per un adulto. Per ottenere un pasto delizioso, dovresti seguire la ricetta.

Ingredienti:

  • burro – 200 g;
  • uova – 3 pezzi .;
  • zucchero – 100 g;
  • latte – 250 ml;
  • farina – 1,5 tazze;
  • lievito in polvere – 2 g;
  • succo di limone – 10 ml;
  • olio vegetale – 100 ml.

Metodo di cottura:

  1. Ammorbidire il burro, macinare con lo zucchero con un mixer o una forchetta.
  2. Sbattere le uova in una miscela di zucchero cremoso, aggiungere latte caldo, succo di limone.
  3. Aggiungi farina e lievito in polvere ad altri prodotti, impasta la pasta in modo omogeneo.
  4. Ungete il ferro da stiro elettrico, disponete l’impasto e cuocete i wafer per 5 minuti ciascuno.

Cialde viennesi pronte con crema pasticcera e ciliegie

Cialde Viennesi Croccanti – Ricetta

  • Tempo di cottura: 1 ora.
  • Dosi per confezione: 5 persone.
  • Piatti calorici: 298 kcal.
  • Scopo: per dessert.
  • Cucina: autore.
  • Difficoltà: media.

Coloro che non amano i prodotti belgi morbidi avranno bisogno di una ricetta su come preparare cialde viennesi croccanti. A differenza della prima ricetta, non è necessario riscaldare la miscela di latte e burro: in questo modo i wafer scoppietteranno, diventeranno più piacevoli al gusto. Puoi servirli con ripieni di miele, cannella, mela o banana. Lo zucchero vanigliato è usato per aggiungere dolcezza..

Ingredienti:

  • uova – 2 pezzi .;
  • zucchero – 150 g;
  • farina – 1,5 tazze;
  • crema – un bicchiere;
  • scorza di limone – 10 g;
  • soda – 5 g;
  • aceto – 5 ml;
  • amido – 10 g;
  • panna acida – 30 g;
  • zucchero vanigliato – 5 g.

Metodo di cottura:

  1. Grattugiare le uova con lo zucchero, aggiungere il burro, sbattere. Versare la panna.
  2. Versare la farina, schiacciata con aceto, soda, amido, scorza di limone.
  3. Cuocere su un waffle, servire con salsa dolce.

Wafer viennesi con topping al cioccolato

In forma di silicone

  • Tempo di cottura: mezz’ora.
  • Dosi per confezione: 8 persone.
  • Piatti calorici: 294 kcal.
  • Scopo: per dessert.
  • Cucina: autore.
  • Difficoltà: media.

Se non ci sono waffle elettrici a casa, allora c’è un’opzione per preparare waffle viennesi nel forno in forma di silicone. Cucinarli richiederà meno tempo, ma il risultato sorprenderà piacevolmente la padrona di casa. I prodotti risulteranno rigogliosi e morbidi, ben fritti e gustosi. Per la produzione, è meglio assumere forme speciali che ricordano un modello di superficie a cialda, quando si serve, è necessario cospargere di zucchero a velo.

Ingredienti:

  • uova – 3 pezzi .;
  • latte – 400 ml;
  • farina – 250 g;
  • lievito in polvere – 20 g;
  • sale – 5 g;
  • burro – 100 g;
  • zucchero – 40 g.

Metodo di cottura:

  1. Sciogli il burro, aggiungi le uova sbattute, il latte caldo.
  2. Versare farina, sale, zucchero, lievito, sbattere con una frusta meccanica.
  3. Versare l’impasto in uno stampo, infornare su una teglia a 220 ° 10 minuti.
  4. Girare, cuocere 5 minuti prima di rosolare.

Cialde viennesi con frutti e bacche

Classico

  • Tempo di cottura: 2,5 ore.
  • Dosi per confezione: 4 persone.
  • Piatti calorici: 363 kcal.
  • Scopo: per dessert.
  • Cucina: belga.
  • Difficoltà: media.

Più complicata da realizzare è la classica ricetta di waffle viennese. Sono chiamati belgi o Liegi con il nome delle città e dei paesi in cui sono stati scoperti e sono diventati popolari. Questa ricetta prevede la cottura di prodotti chiamati perle di zucchero. Hanno preso il loro nome dalla presenza di zollette di zucchero all’interno. Sono serviti freddi.

Ingredienti:

  • farina – mezzo bicchiere;
  • zucchero – 250 g;
  • latte – 150 ml;
  • burro – 250 g;
  • uova – 2 pezzi .;
  • lievito – 25 g;
  • zucchero vanigliato – 10 g;
  • cannella – 10 g.

Metodo di cottura:

  1. Setacciare la farina, aggiungere il lievito, sbattere le uova.
  2. Salare un po ‘, dolcificare, aggiungere latte.
  3. Dopo mezz’ora aggiungere lo zucchero e il burro fuso. Impastare la pasta, dividere in parti uguali.
  4. Dopo 15 minuti, cuoci in un waffle elettrico fino a doratura..

Waffle triangolari viennesi con marmellata

Su kefir

  • Tempo di cottura: 1 ora.
  • Dosi per confezione: 8 persone.
  • Piatti calorici: 240 kcal.
  • Scopo: per dessert.
  • Cucina: autore.
  • Difficoltà: media.

I wafer viennesi sul kefir sono considerati più dietetici, che sono anche ottenuti dall’aria e morbidi a causa delle bolle di anidride carbonica in una bevanda a base di latte acido. Sono ben serviti per dessert con glassa al cioccolato e fragole fresche, oltre a essere usati come spuntino durante la merenda o una pausa scolastica, se dai prodotti a un bambino.

Ingredienti:

  • farina – 150 g;
  • burro – 50 g;
  • zucchero – 20 g;
  • lievito in polvere – 10 g;
  • sale – 5 g;
  • uova – 1 pz .;
  • kefir: un bicchiere.

Metodo di cottura:

  1. Mescolare la farina, il sale, il lievito.
  2. Sbattere le uova, lo zucchero, il kefir con una frusta. Mescola entrambe le masse.
  3. Versare il burro chiarificato, cuocere i waffle su un waffle 2 cucchiai ciascuno, friggere per 5 minuti.

Waffle viennesi con panna e frutti di bosco freschi

Spesso per ferro da stiro elettrico

  • Tempo di cottura: 1 ora.
  • Dosi per confezione: 6 persone.
  • Piatti calorici: 287 kcal.
  • Scopo: per dessert.
  • Cucina: autore.
  • Difficoltà: media.

A differenza di quelli sottili, la ricetta per wafer spessi prevede l’uso di grandi quantità di latte e farina. I prodotti risultanti avranno un grande volume e morbidezza all’aria, e all’interno avranno cavità. Servili bene con sciroppo di caramello e cioccolato al latte grattugiato per esaltare la dolcezza del dessert. Si rivolge ad adulti e bambini, ospiti e familiari.

Ingredienti:

  • farina – 350 g;
  • burro – 200 g;
  • zucchero – 100 g;
  • uova – 3 pezzi .;
  • latte – un bicchiere;
  • succo di limone – 20 ml;
  • lievito in polvere – 20 g.

Metodo di cottura:

  1. Ammorbidire il burro, sbattere con un mixer con lo zucchero, versare il latte e le uova a temperatura ambiente.
  2. Versare gradualmente la farina, il lievito, versare il succo di limone.
  3. Impastare la pasta, infornare su un waffle per 3 minuti.

Cialde spesse con panna e frutti di bosco

Per il waffle sovietico

  • Tempo di cottura: 1 ora.
  • Dosi per confezione: 12 persone.
  • Piatti calorici: 234 kcal.
  • Scopo: per dessert.
  • Cucina: autore.
  • Difficoltà: media.

Per coloro che non dispongono di un moderno apparecchio elettrico, c’è un’opzione per cucinare i waffle viennesi in un waffle a gas. Il dispositivo sovietico non è peggio di quello nuovo, rende gli stessi deliziosi prodotti che devi seguire un po ‘più da vicino. L’antipasto risultante sarà la perfetta colazione domenicale se servito con gelato, sciroppo e noci grattugiate.

Ingredienti:

  • burro – 125 g;
  • acqua minerale frizzante – mezzo bicchiere;
  • zucchero – 75 g;
  • uova – 3 pezzi .;
  • farina – 250 g;
  • zucchero vanigliato – un pacchetto;
  • lievito in polvere – 3 g.

Metodo di cottura:

  1. Sbattete zucchero, burro, tuorli d’uovo, vaniglia e un po ‘di sale.
  2. Mescolare la farina e il lievito, aggiungere la massa di uova.
  3. Versare in acqua, bianchi montati, impastare la pasta.
  4. Compila il modulo, chiudi, inforna fino a doratura in 5 modalità.

Cialde viennesi croccanti

Senza olio

  • Tempo di cottura: mezz’ora.
  • Dosi per confezione: 5 persone.
  • Piatti calorici: 220 kcal.
  • Scopo: per dessert.
  • Cucina: autore.
  • Difficoltà: media.

Praticamente dietetici, si ottengono wafer viennesi senza olio, che sono adatti per le persone magre che amano gustare i dessert. Questa ricetta prevede l’uso di noci, che sono ricche di componenti grassi, anziché burro. Il latte di mandorle e i fiocchi di cocco conferiscono ai prodotti una nota speciale di piccantezza e gusto leggero: si ottiene un aroma elegante.

Ingredienti:

  • soda – 3 g;
  • cannella – 2 g;
  • sale marino – 2 g;
  • anacardi – 150 g;
  • uova – 2 pezzi .;
  • latte di mandorle – un terzo di un bicchiere;
  • miele – 40 g;
  • farina – 100 g;
  • fiocchi di cocco – 40 g.

Metodo di cottura:

  1. Mescolare farina, soda, cannella, sale.
  2. Sbattere anacardi, uova, latte, miele e patatine fritte con un frullatore.
  3. Mescolare con prodotti asciutti, sbattere con un frullatore fino a ottenere una consistenza cremosa.
  4. Cuocere su un waffle per 2 minuti.

Waffle viennesi al forno

Sulla panna acida

  • Tempo di cottura: 40 minuti.
  • Dosi per confezione: 5 persone.
  • Piatti calorici: 313 kcal.
  • Scopo: per dessert.
  • Cucina: autore.
  • Difficoltà: media.

I waffle viennesi su panna acida si distinguono per il gusto cremoso più delicato. Secondo le recensioni, dovrebbero assumere la panna acida più grassa – fino al 25-30%, in modo che l’impasto sia arioso e morbido. L’uso di un lievito è facoltativo, poiché la massa sarà satura di aria. Se vuoi ottenere prodotti croccanti, dovrebbero essere tenuti in un waffle per 10-15 secondi in più.

Ingredienti:

  • uova – 5 pezzi .;
  • zucchero semolato – 100 g;
  • olio di semi di girasole – mezzo bicchiere;
  • panna acida – mezzo bicchiere;
  • farina – un bicchiere.

Metodo di cottura:

  1. Sbattere i tuorli con lo zucchero.
  2. Aggiungi olio, panna acida, farina in porzioni.
  3. Sbattere le proteine ​​refrigerate fino a formare una schiuma rigogliosa, mettere nell’impasto.
  4. Cuocere i prodotti per 2 minuti.
  5. Servire con scodelle piene di latte condensato e sciroppo di bacche.

Waffle a forma di cuore di Vienna

Niente uova

  • Tempo di cottura: 1 ora.
  • Dosi per confezione: 5 persone.
  • Piatti calorici: 221 kcal.
  • Scopo: per dessert.
  • Cucina: autore.
  • Difficoltà: media.

Antipasti praticamente magri sono i waffle viennesi senza uova, buoni per assottigliare i vegetariani non rigidi. I diabetici saranno anche in grado di assumere prodotti porosi senza paura, se sostituiscono lo zucchero semolato con fruttosio o stevia, un dolcificante vegetale naturale. Puoi servirli con qualsiasi additivo: panna montata, mele caramellate, kiwi, banane.

Ingredienti:

  • farina di segale – 190 g;
  • latte – un bicchiere;
  • olio d’oliva – 25 ml;
  • cannella – 10 g;
  • zucchero vanigliato – 10 g;
  • soda – 5 g;
  • lievito in polvere – 10 g;
  • sale – un pizzico;
  • Stevia – 10 g.

Metodo di cottura:

  1. Mescolare farina, bicarbonato di sodio, lievito, stevia, sale.
  2. Unire il latte con il burro, versare parzialmente nel composto secco, mescolando con una frusta fino a ottenere una consistenza omogenea della pasta cremosa.
  3. Cuocere in un waffle o forme speciali su una teglia da forno.

Waffle viennesi con cocco, frutti di bosco e due salse

Riempimento

Le ricette tradizionali suggeriscono che vengono serviti i waffle viennesi con ripieno. Ecco alcune gustose opzioni di riempimento della cottura:

  • crema di formaggio, sciroppo d’acero, cannella, uva passa;
  • carne di pollo, cipolla, panna acida;
  • gelato, caffè appena macinato;
  • zucchero a velo, gocce di cioccolato, cocco;
  • marmellata, sciroppo, panna montata;
  • latte condensato bollito, marmellata di frutti di bosco;
  • fragole, lamponi, ribes, mirtilli;
  • banana, mele, ananas, cachi;
  • cioccolato fuso, fondente di cioccolato;
  • ricotta, mascarpone;
  • latte condensato, prugne secche, fichi;
  • miele, uva passa, albicocche secche, datteri, liquore all’arancia;
  • crema pasticcera o crema proteica, confettura, marmellata;
  • sciroppo, una miscela di burro con zucchero, cacao, cannella;
  • panna acida con zucchero a velo;
  • pasta di mandorle e arachidi.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: