7 ricette veloci per la torta di kefir con marmellata

Il contenuto dell’articolo



Una deliziosa torta di marmellata e kefir è un dessert economico che si scioglie letteralmente in bocca ed è l’ideale per un accogliente tea party in famiglia. Tali pasticcini sono facili da preparare non solo nel forno, ma anche nella pentola a cottura lenta. Come ripieno usare frutta, bacche, frutta o qualsiasi altra marmellata a piacere. La cosa principale è scegliere una buona ricetta con foto passo-passo.

Ricetta Kefir Jam Pie

L’intero processo di preparazione della torta di marmellate fatte in casa consiste in diversi semplici passaggi. La farina di frumento, il bicarbonato di sodio o il lievito, lo zucchero semolato e le uova di gallina vengono battuti con il kefir. La pastella viene mescolata con il ripieno fino a che diventa liscia, densa: pre-divisa in 2 parti, stesa, disposta in uno stampo diviso preparato e spalmata di marmellata. La torta è cotta ad una temperatura di 180-200 ° C fino a quando non è pronta. Il dessert pronto viene versato con cioccolato fuso o glassa, cosparso di noci tritate o cacao in polvere.

Torta rapida in gelatina

  • Tempo: 1 ora.
  • Dosi per confezione: 7 persone.
  • Contenuto calorico: 224 kcal per 100 g.
  • Scopo: per il tè.
  • Cucina: internazionale.
  • Difficoltà: facile.

Per rendere la torta di kefir veloce con marmellata particolarmente rigogliosa e alta, è necessario setacciare la farina 2-3 volte e fermentare il prodotto a latte a temperatura ambiente. Prima di mescolare il ripieno nell’impasto, deve essere leggermente impastato con una forchetta e verificare la presenza di semi. La marmellata di ciliegie troppo sottile viene mescolata con un po ‘di amido di mais. Prima di servire i pasticcini pronti, è possibile coprirli con un tovagliolo lavorato a maglia, cospargere di polvere con un colino, quindi rimuovere con cura lo “stampino” improvvisato. In questo caso, il dessert acquisirà un bellissimo motivo traforato..

Ingredienti:

  • kefir di qualsiasi contenuto di grassi – 250 ml;
  • zucchero – 0,5 cucchiai;
  • marmellata di ciliegie – 250 g;
  • farina – 2 cucchiai;
  • uova – 2 pezzi .;
  • soda – 1 cucchiaino.

Metodo di cottura:

  1. Sbattere le uova di gallina con kefir, marmellata di ciliegie, zucchero.
  2. Versare la farina mescolata con bicarbonato di sodio. Impastare.
  3. Inserisci il modulo.
  4. Cuocere la torta di kefir con marmellata per 45 minuti.

“Black Prince” in una pentola a cottura lenta

  • Tempo: 1 ora e 15 minuti.
  • Dosi per confezione: 8 persone.
  • Contenuto calorico: 289 kcal per 100 g.
  • Scopo: per il tè.
  • Cucina: internazionale.
  • Difficoltà: media.

La torta “Black Prince” con marmellata di kefir è una delle varianti del dolce classico, il cui gusto è familiare a molti fin dall’infanzia. Prende il nome dal Principe di Galles, che indossava un’armatura nera; pertanto, è necessariamente ricoperto di fondente, uno strato di cioccolato fuso, ganache o glassa lucida a base di burro e cacao in polvere. La crema può essere utilizzata in qualsiasi modo: panna acida, burro, crema pasticcera o preparata sulla base di latte condensato. È importante considerare la dolcezza della marmellata al fine di ridurre o aumentare la quantità di zucchero, se necessario..

Ingredienti:

  • kefir – 300 ml;
  • lievito in polvere – 2 cucchiaini;
  • cioccolato (senza ripieno, scuro) – 1,5 tessere;
  • farina – 3 cucchiai;
  • marmellata di mirtilli – 200 g;
  • uova – 2 pezzi .;
  • panna acida (preferibilmente grassa) – 250 g;
  • zucchero – 8 cucchiai. l.

Metodo di cottura:

  1. Sbattere lo zucchero con le uova. Continuando a frullare il composto con un mixer, aggiungere kefir, farina, lievito, 150 g di marmellata di mirtilli.
  2. Versare l’impasto nella ciotola multicooker. Impostare la modalità “Cottura” per mezz’ora.
  3. Tagliare la torta finita con un filo pulito o un coltello molto affilato nel senso della lunghezza in 3 parti.
  4. Sbattere la panna acida con la porzione rimanente di marmellata fino a che liscia..
  5. Ricopri le torte con la crema risultante.
  6. Sciogli il cioccolato nel microonde, versa la torta.

Torta “Negro” con marmellata di kefir

  • Tempo: 1 ora 10 minuti.
  • Dosi per confezione: 8 persone.
  • Contenuto calorico: 258 kcal per 100 g.
  • Scopo: per il tè.
  • Cucina: internazionale.
  • Difficoltà: media.

La torta sfusa “Negro” piacerà agli amanti dei muffin bagnati, che sono molto succosi, teneri, non richiedono impregnazione. La caratteristica principale di questo dessert è un ricco colore marrone, che ottiene l’impasto anche senza l’aggiunta di cioccolato o cacao in polvere. Korzh si scurisce a causa della reazione di marmellata di soda e ribes. Il secondo nome di questa torta è “Negro Smile”, quindi la panna acida dovrebbe essere bianca come la neve e formare uno strato trasparente alto. Se il ripieno è troppo liquido, dovrebbe essere montato con amido o un addensante..

Ingredienti:

  • kefir – 250 ml;
  • panna acida (preferibilmente grassa) – 250 g;
  • marmellata di ribes nero – 250 g;
  • soda – 1 cucchiaino;
  • zucchero – 1 cucchiaio;
  • zucchero a velo – 50 g;
  • uova – 2 pezzi .;
  • farina – 2 cucchiai.

Metodo di cottura:

  1. Mescolare le uova sbattute con zucchero, marmellata di ribes nero, farina.
  2. Kefir combinato con soda. Quando il composto inizia a bolle, versalo nell’impasto. Mescolare.
  3. Metti un modulo, inforna per 45 minuti.
  4. Tagliare la torta a metà nel senso della lunghezza.
  5. Sbattere la panna acida con polvere setacciata.
  6. Ricopri le torte con la crema risultante.

Con marmellata di mele per il tè

  • Tempo: 1 ora.
  • Dosi per confezione: 8 persone.
  • Contenuto calorico: 293 kcal per 100 g.
  • Scopo: per il tè.
  • Cucina: internazionale.
  • Difficoltà: media.

La torta fatta in casa con kefir e marmellata di farina d’avena può essere cotta per il tè o servita a colazione per essere energizzata e di buon umore per lungo tempo. L’impasto viene preparato senza l’aggiunta di uova, quindi un tale dessert aiuterà la padrona di casa in una situazione se non fosse in frigorifero. Come ripieno, è consigliabile utilizzare una marmellata di mele densa, non troppo zuccherata dai frutti di varietà agrodolci. Se durante la cottura appaiono delle crepe sulla superficie di cottura, possono essere facilmente mascherate con cioccolato fondente, marmellata, latte condensato bollito o un generoso strato di zucchero a velo.

Ingredienti:

  • kefir o yogurt – 250 ml;
  • marmellata di mele – 150 g;
  • soda – 0,5 cucchiaini;
  • fiocchi d’avena (classici o istantanei) – 1 cucchiaio;
  • olio vegetale – 70 ml;
  • farina – 1 cucchiaio;
  • zucchero – 4 cucchiai. l.

Metodo di cottura:

  1. Mescolare la farina con farina d’avena, zucchero.
  2. Versare il kefir mescolato con bicarbonato di sodio e olio vegetale.
  3. Mescolare. Lasciare agire per 10 minuti per far gonfiare la farina d’avena..
  4. Metti metà dell’impasto su una teglia, appiattisci.
  5. Distribuire lo strato di riempimento in alto..
  6. Versare la porzione rimanente di pasta di farina d’avena.
  7. Cuocere per mezz’ora.

Torta Di Marmellata Di Mele

Con Marmellata

  • Tempo: 1 ora 35 minuti.
  • Dosi per confezione: 8 persone.
  • Piatti calorici: 329 kcal per 100 g.
  • Scopo: per il tè.
  • Cucina: internazionale.
  • Difficoltà: media.

Una torta aperta con kefir o yogurt sarà molto bella se ti avvicini in modo creativo al processo di decorazione del dessert e lo complementi con un modello di vimini tradizionale. La tessitura densa o traforata apparirà spettacolare e a casa appetitosa, anche se il modello non funziona per rendere perfettamente simmetrico. Prima di servire, la torta pronta con marmellata di fragole può essere cosparsa di “perle” di confetteria con zucchero, petali di mandorle o noci, schiacciata in una ciotola del frullatore.

Ingredienti:

  • kefir di qualsiasi contenuto di grassi – 250 ml;
  • marmellata di fragole – 200 g;
  • zucchero – 1 cucchiaio;
  • margarina o diffusione – 200 g;
  • lievito in polvere – 10 g;
  • uovo – 1 pz .;
  • farina – 2 cucchiai.

Metodo di cottura:

  1. Sbattere la margarina morbida con kefir, uovo, zucchero.
  2. Versare la farina, il lievito (può essere sostituito con bicarbonato di sodio). Impastare, rimuovere per mezz’ora in frigorifero.
  3. Mettere da parte circa un terzo dell’impasto per la decorazione. Il resto è stendere, mettere su una teglia.
  4. Distribuire uno strato di marmellata di fragole in cima.
  5. Stendi la parte rimanente dell’impasto, tagliata a strisce sottili. Appoggia gli spazi vuoti sopra la marmellata, formando una griglia.
  6. Cuocere 45 minuti.

Lievito al kefir

  • Tempo: 2 ore 30 minuti.
  • Dosi per confezione: 8 persone.
  • Contenuto calorico: 287 kcal per 100 g.
  • Scopo: per il tè.
  • Cucina: internazionale.
  • Difficoltà: media.

La torta rubiconda con marmellata di lamponi aromatici viene servita con tè, caffè del mattino o un bicchiere di cacao con latte, che è particolarmente popolare tra i bambini. Prima di inviare un tale dessert al forno, puoi decorarlo con palline, fiori o un elegante codino fatto di pasta lievitata. Un’alternativa è rotolare sottilmente lo strato superiore di impasto, praticare diversi fori con un bicchierino e usare i cerchi risultanti per decorare i bordi. In questo caso, i pasticcini dovrebbero essere trasferiti nella teglia solo dopo il raffreddamento, altrimenti il ​​ripieno caldo fuoriuscirà dai fori.

Ingredienti:

  • kefir – 250 ml;
  • marmellata di lamponi – 150 g;
  • zucchero – 3 cucchiai. l .;
  • uova – 2 pezzi .;
  • olio vegetale – 70 ml;
  • lievito – 1 cucchiaio. l .;
  • farina – 4 cucchiai.

Metodo di cottura:

  1. Unisci lievito secco, zucchero, kefir e un cucchiaino di farina. Coprire, lasciare per mezz’ora.
  2. Aggiungi le uova sbattute, il burro. Mescola, parti per un’altra mezz’ora.
  3. Versare la porzione rimanente di farina. Impastare.
  4. Dividere la pasta lievitata finita in 2 parti identiche, stendere. Puoi aggiungere un po ‘di farina se necessario.
  5. Metti uno strato di pasta nella forma preparata.
  6. Distribuire lo strato di riempimento in alto..
  7. Coprire con un secondo strato, fare alcune forature.
  8. Cuocere 45 minuti.

Torta Di Lievito Di Lamponi

Torta lussureggiante “moncone marcio”

  • Tempo: 1 ora e 15 minuti.
  • Dosi per confezione: 8 persone.
  • Contenuto calorico: 279 kcal per 100 g.
  • Scopo: per il tè.
  • Cucina: internazionale.
  • Difficoltà: media.

La torta porosa del moncone marcio diventerà davvero originale e bella se presti attenzione al suo design. Sottili strisce di cioccolato, cosparse di cacao in polvere e integrate con rametti di menta fresca, conferiscono al dessert una consistenza ricca, un aspetto presentabile. Questo decoro è opaco, croccante, imita perfettamente il rilievo di una corteccia di albero incrinata con germogli di verde giovane. Il prodotto finito può essere “ravvivato” con bacche di bosco colorate o fiori canditi commestibili che devono essere leggermente pressati in uno strato di marmellata di albicocche.

Ingredienti:

  • kefir di qualsiasi contenuto di grassi – 250 ml;
  • marmellata di albicocche – 250 g;
  • uova – 2 pezzi .;
  • farina – 350 g;
  • cioccolato (preferibilmente scuro) – 1,5 tessere;
  • zucchero semolato – 8 cucchiai. l .;
  • cacao (preferibilmente alcalinizzato) – 3 cucchiai. l .;
  • soda – 1 cucchiaino;
  • Menta qb.

Metodo di cottura:

  1. Sbattere le uova con lo zucchero fino a ottenere una schiuma rigogliosa.
  2. Aggiungere il kefir, 200 g di marmellata di albicocche, farina setacciata, bicarbonato di sodio. Impastare la pasta.
  3. Metti in forma, inforna per 40 minuti.
  4. Rompere il cioccolato in piccoli pezzi. Metti nel microonde, sciogli.
  5. Quando la massa di cioccolato risultante si raffredda leggermente, distribuirla su un foglio di pergamena con uno strato sottile (circa 1 mm). Liscia con una spatola o una spatola flessibile per pasticceria.
  6. Coprire con un secondo foglio di pergamena, premere delicatamente verso il basso con le mani.
  7. Arrotolare, mettere in frigorifero per 8-10 minuti.
  8. Rimuovere il rotolo dal frigorifero, aprire (il cioccolato dovrebbe rompersi in strisce strette della stessa lunghezza).
  9. Cospargere un sacco di cacao in polvere nei pezzi risultanti per rendere il cioccolato opaco.
  10. Lubrificare la torta raffreddata con la parte rimanente del ripieno il più sottile e uniforme possibile..
  11. Disporre la “crosta” di cioccolato e rametti di menta in cima in modo caotico.

Fetta di torta Ceppo marcio

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy