Mela cotogna giapponese – beneficio e danno. Piantare e crescere, cura e riproduzione di mele cotogne con foto

Il contenuto dell’articolo



Il limone settentrionale è un altro nome per la mela cotogna giapponese. Questo frutto sta guadagnando popolarità ogni anno in cucina, come contorno, marmellata, marmellata. Per coltivarlo, non sono richieste condizioni speciali, ma le regole devono essere seguite. Di conseguenza, puoi valutare tutte le proprietà benefiche dei frutti di una pianta di cespuglio.

Che cos’è la mela cotogna?

L’albero di mele cotogne differisce nelle dimensioni dei nani, quindi spesso si può trovare una descrizione: la mela cotogna è un arbusto (piccolo albero), coltivato per ottenere frutti per fare dolci. Possono anche essere mangiati senza elaborazione. Il frutto di mela cotogna sembra una mela a forma di pera. La mela cotogna originariamente giapponese è una pianta selvatica. Il suo secondo nome è Genomeles giapponese (Chaenomeles), la foto mostra come appare. Le foglie di un albero di medie dimensioni sono simili alle foglie di un melo. Frutto di mela cotogna gialla giapponese, con aroma di limone.

Mela cotogna giapponese – beneficio e danno

Questo è un frutto che, a causa della concentrazione di componenti benefici, può influire negativamente sul corpo umano. I benefici e i danni della mela cotogna giapponese sono dovuti all’alto contenuto di sostanze biologicamente attive. Il prodotto è un assistente per:

  • Obesità. I nutrizionisti raccomandano il suo utilizzo non solo a causa del basso contenuto calorico, ma come mezzo per rafforzare il sistema cardiovascolare e nervoso.
  • Gravidanza Il farmaco allevia la tossicosi, ha un effetto diuretico. L’uso previene la formazione di edema e normalizza l’equilibrio di ferro e rame, fungendo da profilassi dell’anemia.
  • Raffreddori. Alti livelli di vitamina C, carotene, vitamina E aumentano l’immunità. L’infusione di semi è un espettorante eccellente.
  • Le foglie e i rami dell’albero sono anche popolari nella medicina popolare e hanno proprietà medicinali. Le infusioni e i decotti aiutano a rafforzare le radici dei capelli, alleggeriscono la pelle pigmentata e puliscono perfettamente, normalizzano lo zucchero nel sangue.

Devono essere prese in considerazione le proprietà utili della mela cotogna giapponese e le controindicazioni. La struttura della pelle peggiora le condizioni della laringe, quindi, le persone la cui professione è associata all’attività delle corde vocali, non è consigliabile utilizzare il frutto nella sua forma grezza. Se parliamo di controindicazioni, non è consigliabile mangiare frutta per le persone con costipazione a causa dell’elevato contenuto di tannini. È vietato mangiare mele cotogne fresche e pleurite.

Cespuglio fiorito di mela cotogna giapponese

Mela cotogna giapponese – varietà

Una magnifica vista delle gemme di diversi colori deliziano i proprietari in primavera. Gli alberi bassi sono facili da curare. In autunno, puoi fare un delizioso sapore di dolci che sono benefici per il corpo, specialmente per i bambini. Un bel vantaggio è l’assenza di allergeni nei frutti. In totale, ci sono 3 varietà di mele cotogne giapponesi, alcune sono facili da distinguere nella foto, ma le varietà interspecifiche sono circa 500.

I principali rappresentanti della famiglia Henomeles furono in grado di mettere radici nelle condizioni della Russia centrale. Questi includono le seguenti varietà:

  • Bracciale granato. È caratterizzato dalla resistenza al gelo e dalla rapida maturazione dei frutti. L’altezza della pianta non supera i 100 cm e il diametro del fiore è di 4 cm.
  • Quinn rosa, Falconet Scarlet. L’altezza dell’albero raggiunge i 3 m e il diametro dei fiori arriva fino a 4,5 cm. Adora il calore, quindi le piante dovrebbero essere coperte per l’inverno.
  • Cammeo, sentiero rosa. L’altezza del cespuglio è solo di circa 1 m, ma a seconda della varietà, farà sicuramente piacere con una diversa colorazione delle gemme. Ci sono anche gemme di due colori.

Mela cotogna giapponese – cura

L’origine, così come il luogo di nascita di questo frutto, è la Cina e il Giappone. Tuttavia, può crescere in condizioni difficili. Una cura affidabile per la mela cotogna giapponese garantisce un buon raccolto. Quali condizioni per la cura richiedono un arbusto decorativo:

  • L’irrigazione dovrebbe essere moderata. La pianta tollera facilmente periodi di siccità, ma non ama l’umidità abbondante nel terreno.
  • Formazione. Il numero di rami ammissibili sui cespugli non è superiore a 20. Ogni anno, i rami secchi e secchi che si trovano sul terreno dovrebbero essere tagliati. Queste manipolazioni devono essere fatte in primavera..
  • Cure invernali. In inverno, la pianta dovrebbe essere coperta con zampe di abete rosso, piccoli cespugli con scatole di legno. In inverno, assicurati che ci sia molta neve sopra il cespuglio.
  • Il raccolto deve essere in autunno. Se le mele stesse non hanno avuto il tempo di maturare su un ramo, dovrebbero essere trasferite in una stanza fresca. Con una buona umidità, possono maturare e conservare fino a dicembre..

Osservando le semplici regole di cura, dopo 2-3 anni è possibile ottenere i primi frutti, le cui proprietà benefiche sono note fin dall’antichità. Le fette di mela cotogna essiccate possono essere aggiunte a composte e piatti caldi. Questo frutto produce ottimi piatti, le cui ricette sono facili da trovare:

  • Marmellata di mele cotogne giapponese;
  • Marmellate
  • composte e altra conservazione;
  • caramelle alla frutta, marmellata;
  • liquori.

Mela cotogna fiorita giapponese

Cotogna giapponese – atterraggio

Questa è una pianta che ama il calore, quindi la mela cotogna giapponese viene piantata in primavera. Il terreno dovrebbe essere libero, come nella foto, e senza erbacce. Per “leggerezza” del terreno, puoi aggiungere un po ‘di sabbia. La scelta della posizione per il futuro impianto dovrebbe basarsi su una buona illuminazione. Si consiglia di scegliere la parte meridionale del cottage, trama giardino. La pianta non tollera il trapianto, quindi è consigliabile scegliere un posto permanente. Suggerimenti:

  1. La preparazione della fossa per l’impianto richiede il rispetto di diverse regole: la larghezza non deve essere maggiore di 0,6 metri, la profondità – fino a 0,8 metri. Questa fossa deve essere riempita con terreno e fertilizzanti freschi..
  2. Preparazione del fertilizzante: 1-2 secchi di humus, 300 g di superfosfato, 30 g di nitrato di potassio e cenere di legno.
  3. Quando il terreno è pronto, puoi piantare una pianta. Condizione principale: il collo della radice non deve essere nudo.

Mela cotogna giapponese – allevamento

La mela cotogna giapponese è propagata per divisione, talee e semi, l’ultimo dei metodi è il più popolare. Per fare questo, prepara un terreno fertile e pianta un seme (febbraio-marzo). Dopo 1,5 mesi, appariranno piccoli germogli, che vengono preferibilmente trapiantati in tazze di torba per rafforzare il sistema radicale. Entro la fine di maggio, l’arbusto è pronto per essere piantato in piena terra..

Per la propagazione di mele cotogne per talea sul materiale di piantagione, dovresti preoccuparti in autunno. I germogli maturi e tagliati devono essere conservati in un luogo fresco fino alla primavera, quindi piantare le talee radicate in piena terra. Periodo di trapianto: da metà marzo a fine maggio. La riproduzione per divisione è considerata semplice. Le piantine vengono piantate a una distanza di circa 1 metro ciascuna. Il periodo di lavoro è la fine della primavera o il tardo autunno, dopo di che la pianta può essere innestata.

Giovane cespuglio fiorito di mela cotogna giapponese

Mela cotogna giapponese – in crescita

I giardinieri lo coltivano per la progettazione del paesaggio. La coltivazione della mela cotogna giapponese in questo caso richiede solo una preparazione e una rifilatura tempestive di rami secchi e morti. La cura del cespuglio dovrebbe essere durante la crescita e la fruttificazione. La partenza consiste nell’esaminare le foglie per la malattia. In generale, la mela cotogna giapponese non richiede attenzione e costi di manutenzione elevati. Osservando i requisiti, puoi coltivare arbusti da frutto che fioriranno in primavera e delizieranno i frutti benefici in autunno..

Henomeles – Cotogna giapponese

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: