Quando il bambino inizia a gattonare, per quanti mesi

Il contenuto dell’articolo



Il gattonamento aiuta a rafforzare l’apparato muscolo-legamentoso, ma molti pediatri ritengono che questa abilità abbia un effetto benefico anche sullo sviluppo generale: influenza l’intelletto e contribuisce alla rapida formazione del linguaggio. I bambini che hanno imparato a gattonare iniziano a sedersi più velocemente dei loro coetanei, quindi non vale la pena saltare questa fase di sviluppo.

Quando un bambino inizia a gattonare

A quanti mesi il bambino inizia a gattonare, molte madri sono interessate. I pediatri ritengono che i bambini mostrino i primi tentativi riflessi di gattonare dalla nascita. Hai già notato quando giri il bambino sulla sua pancia, metti un supporto sotto le sue gambe, il bambino si respinge attivamente da esso. Tuttavia, non dovresti rallegrarti dei rapidi progressi, questa fase si svolgerà dopo 3 mesi.

A circa 5 mesi, la maggior parte dei bambini ha già imparato la rotazione indipendente del corpo a faccia in giù, risolvendo attivamente le braccia e le gambe, spingendo così il loro corpo in avanti. Durante questo periodo, devi essere particolarmente attento, perché spesso capita che quando ti allontani per un secondo, il bambino si trova sul pavimento. Non preoccuparti quando il bambino inizia a gattonare in modo plastunsky errato lateralmente o all’indietro – questa è la norma per la maggior parte dei bambini di questa età.

Il bambino gattona a carponi

Quando il bambino inizia a gattonare a carponi

Affinché il bambino sia in grado di dominare il vero movimento a croce, quando le braccia e le gambe si muovono in modo sincrono, devono passare più di sei mesi. I medici ritengono che i bambini strisciano bene a 9 mesi, ma non dovresti concentrarti su un quadro così rigoroso. Il tempo in cui i bambini iniziano a gattonare a quattro zampe è determinato rigorosamente individualmente: alcuni imparano l’abilità in sei mesi, altri in un anno o più.

La scansione tempestiva beneficerà solo:

  • il bambino migliora la coordinazione e cerca di navigare nello spazio;
  • rafforzamento della colonna vertebrale e dei muscoli;
  • si sviluppa la mobilità e la flessibilità delle articolazioni;
  • il sonno si normalizza.

Il piccolo bambino si trova sul suo stomaco

Quando il bambino inizia a gattonare e sedersi

I genitori spesso presumono che quando il bambino inizia a gattonare a quattro zampe, allora è il momento di prendere una posizione verticale – in altre parole, è il momento di alzarsi e sedersi. In pratica, l’età di 7 mesi è il periodo in cui stanno solo cercando di tentare di muoversi autonomamente. Il compito dei genitori è aiutarli, non costringerli a fare di più..

Il periodo ottimale in cui i bambini iniziano a gattonare e sedersi va da 9 mesi a un anno e mezzo. Avendo fatto i primi tentativi di stare comodi seduti, il tuo bambino sarà più sicuro. Questo perché in questa situazione è disponibile molto di più: puoi raggiungere il giocattolo desiderato, è meglio vedere mamma e papà, imparare nuovi giochi. In questo periodo, iniziano ad abituare i bambini alla pentola o messi a un tavolo per bambini.

Quando i ragazzi iniziano a gattonare

Si ritiene che i bambini della stessa età, ma di sesso diverso, inizieranno ad alzarsi a carponi in un periodo di tempo diverso. Questo è vero, ad esempio, le ragazze imparano più rapidamente tutte le abilità necessarie. È difficile rispondere esattamente a che ora i ragazzi iniziano a gattonare, dipende in gran parte dalle capacità individuali del bambino. Si ritiene che i bambini provino ad alzarsi a 8 mesi e fino a un anno e mezzo.

La donna tiene il bambino dalla maniglia

A che ora iniziano a gattonare le ragazze

Da sei mesi a 9 mesi: questo è il periodo ottimale in cui le ragazze iniziano a gattonare. Di norma, le bambine imparavano non solo a gattonare, ma imparavano anche ad alzarsi più velocemente, quindi a camminare e parlare. Se a questo punto il tuo bambino non sta ancora cercando di muoversi, non dovresti suonare l’allarme. Dovresti sapere che ogni neonato è individuale. Se il bambino è sano e attivo, significa che non è ancora arrivato il momento.

Come insegnare a un bambino a gattonare

Fino a quando il bambino stesso non sarà pronto a tentare di gattonare o sedersi, tutti gli sforzi dei genitori saranno vani. Solo dopo che il bambino impara a rotolarsi sullo stomaco o cerca di inginocchiarsi, vale la pena di stimolare le sue azioni. Esistono diverse regole per insegnare a un bambino a gattonare:

  • Allunga regolarmente i muscoli delle gambe e delle braccia anche di un bambino di un mese, fai un semplice massaggio alla schiena.
  • Fai ginnastica leggera. Bene, se tu stesso puoi smettere di avere paura, padroneggia gli esercizi su fitball o insegna al bambino a nuotare.
  • A 6 mesi, i muscoli delle braccia e delle gambe del bambino sono molto deboli, quindi accovacciarsi non è facile: il corpo oscilla in diverse direzioni, il bambino non può mantenere l’equilibrio per lungo tempo. Aiuta il tuo bambino in questa fase, tenendo il culo, imitando il movimento di braccia e gambe.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Quando il bambino inizia a gattonare, per quanti mesi
Come scegliere una buona valigia